printprint
New Thread
Reply
 

Predestinazione e preordinazione.

Last Update: 3/27/2020 1:50 PM
Author
Print | Email Notification    
3/25/2020 9:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,756
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
Aquila-58, 3/25/2020 9:34 PM:




forse esercita la prescienza selettivamente.
In alcuni casi profetizza con certezza di un certo Ciro, dall' altra dice ad Abraamo:

"ORA so che temi Dio" come è scritto nella Genesi





Perchè altrimenti avrebbe fatto sacrificare davvero suo figlio? Mah.

Simon
3/25/2020 9:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,448
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 25/03/2020 21:41:



Perchè altrimenti avrebbe fatto sacrificare davvero suo figlio? Mah.

Simon




per vedere quello che aveva davvero nel cuore (Deuteronomio 8:2)



Vabbeè, vi lascio perchè ho da fare qui a casa.

A domani mattina


[SM=x1408425]
[Edited by Aquila-58 3/25/2020 9:46 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/25/2020 9:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,756
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
Aquila-58, 3/25/2020 9:37 PM:



ovvio.
E chi lo nega?
Ma Paolo come ogni altro unto può perdere la corona della vita e venire meno

Un conto è la chiamata celeste, un altro è la preordinazione di una classe specifica, quella di 144.000 certamente non cambia



Quindi Paolo e tutti quelli come lui hanno un destino pre-fissato, come lui stesso dice.
Secondo Filp 2,13 é proprio Dio che suscita la volontà nei suoi figli!

Simon
3/25/2020 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,448
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 25/03/2020 21:46:



Quindi Paolo e tutti quelli come lui hanno un destino pre-fissato, come lui stesso dice.
Secondo Filp 2,13 é proprio Dio che suscita la volontà nei suoi figli!

Simon




naaaaaaaaaaaa, devi leggere Filippesi 2:13 in armonia con il versetto precedente, il 12.
Devono operare la loro salvezza con timore e tremore e Dio può in questo contesto produrre in loro il volere e l' agire.

Ma ciò non toglie che l' unto può abbandonare la fede e bestemmiare contro lo spirito santo (Ebrei 6:4-6)

Dai, fammi andare che non posso più restare

A domani

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/25/2020 9:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,756
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 3/25/2020 9:50 PM:




naaaaaaaaaaaa, devi leggere Filippesi 2:13 in armonia con il versetto precedente, il 12.
Devono operare la loro salvezza con timore e tremore e Dio può in questo contesto produrre in loro il volere e l' agire.

Ma ciò non toglie che l' unto può abbandonare la fede e bestemmiare contro lo spirito santo (Ebrei 6:4-6)

Dai, fammi andare che non posso più restare

A domani




Certo dipende se tu vuoi piegare il "disegno di Dio" all'uomo oppure "l'uomo" al disegno di Dio.
Cosa preferisci pensare?

Simon
3/25/2020 10:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,780
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 25/03/2020 21:41:



Perchè altrimenti avrebbe fatto sacrificare davvero suo figlio? Mah.

Simon



assurdo quello che ti credi, Dio non ne aveva affatto bisogno. Dio non prova nessuno con il male, Il gesto del figlio serviva a mettere a tacere ogni oppositore passato e futuro e per giustificare la sua condanna a morte, non per nulla leggi che con la sua morte Cristo pose la testa filosofica del serpente a morte, ossia le sue sfide le sue pretese; e non soltanto il suo l'aspetto carnale vissuto dall'uomo .

------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/25/2020 10:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,756
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
geremia60(2019), 3/25/2020 10:28 PM:



assurdo quello che ti credi, Dio non ne aveva affatto bisogno. Dio non prova nessuno con il male, Il gesto del figlio serviva a mettere a tacere ogni oppositore passato e futuro e per giustificare la sua condanna a morte, non per nulla leggi che con la sua morte Cristo pose la testa filosofica del serpente a morte, ossia le sue sfide le sue pretese; e non soltanto il suo l'aspetto carnale vissuto dall'uomo .




Caro geremia,

non ho capito molto di quello che hai scritto.

Ti risulta che Abraamo credesse in Cristo?

Simon
3/25/2020 10:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,780
Location: MILANO
Age: 60
Re:
barnabino, 25/03/2020 19:42:


L'Ecclesiaste dimostra il contrario di quel che affermi, perchè se Egli vedesse che io posso in tal giorno e ora morire, come potrebbe far scrivere nella sua parola che io potrei anche morire prima del tempo?



Questo è il paradosso: se Dio vede il mio futuro allora mi predestinerebbe. Ma poiché Dio non mi predestina non può prevedere che io morirò quel giorno a quell'ora. Se lo prevedesse mi destinerebbe.

Shalom



[SM=g27987] [SM=g27987] perdonami ma quello che dici per me rimane un dogma, e la stessa cosa per esempio che io so per esperienza che la durata di un componente meccanico con un tot di usura resisterà esattamente circa per 30 kilometri , verificato nel 99% dei casi; e che lautista tra trenta kilometri avrà un incidente a causa di ciò, perchè può succedere solo andando a 50 km orari, e so che la persona obligatoriamente deve fare un determinato percorso, veleoce e accidentato quindi quando gli capiterà l'avrei predestinato io.... santa pazienza , io potrei cambiare il suo futuro, ma... non è il mio momento di servire gli uomini .. per dire..
[Edited by geremia60(2019) 3/25/2020 10:54 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/25/2020 10:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,780
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re:
(SimonLeBon), 25/03/2020 22:34:



Caro geremia,

non ho capito molto di quello che hai scritto.

Ti risulta che Abraamo credesse in Cristo?

Simon




niente di difficile Cristo doveva di dimostrare di fronte a tutti che satana era un bugiardo quando accusava che ogni creatura pura e senza macchia è potenzialmente corruttibile , pure lui, Cristo come angelo celeste figlio di Dio che era cresciuto nei cieli con il Padre.

L'angelo che volle porre alla prova Abraamo per verificare se era realmente fedele a Dio , non lo fece per capriccio , ma presumibilmente per provare a te a noi che cosa significa un sacrificio del genere per un Padre . E lo costituì Padre di Lazzaro Avendo fatto il Padre quello richiesto a lui ..ma non per sua mano . ma sopratutto credo perchè così Abraamo diede una ragione in più a tale angelo per credere o motivare maggiormente il suo stesso futuro sacrificio per salvare gli uomini che son fedeli come Abraamo. , provando a se stesso di come il Padre non sbaglia mai nel determinare le cose che devono divenire e che devono essere per giustizia e amore .
[Edited by geremia60(2019) 3/25/2020 10:51 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/25/2020 11:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,033
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re:
Aquila-58, 25/03/2020 21:34:


forse esercita la prescienza selettivamente...
In alcuni casi profetizza con certezza di un certo Ciro...

Quando c'è di mezzo il suo proposito quella che noi percepiamo come prescienza in realtà è preordinazione o prestabilimento : non un futuro pre-visto ma un futuro pianificato prima e realizzato dopo in una dimostrazione di divinità per lo svolgimento del suo proposito

Ciro

"Il nome Ciro viene a volte associato al termine greco kyrios, il cui significato è “signore” oppure “padrone”. Ciro il Grande re di Persia fu uno dei tanti sovrani a portare questo nome durante la dominazione persiana nel Medio Oriente."

Fonte :

www.ilgiardinodegliilluminati.it/significato-origine-dei-nomi/ci...

La profezia o il quadro Geova lo aveva già pianificato perché c'era di mezzo il suo proposito ma nessuno in particolare dei tanti Ciri era destinato ad adempierla. Ci doveva essere un Ciro (un Re , un padrone) e cosi avvenne , tanto bastava a Geova per realizzare quanto aveva pre-stabilito
[Edited by claudio2018 3/25/2020 11:45 PM]
3/26/2020 6:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,448
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 25/03/2020 21:56:



Certo dipende se tu vuoi piegare il "disegno di Dio" all'uomo oppure "l'uomo" al disegno di Dio.
Cosa preferisci pensare?

Simon




ma scusami, Dio pretende forse di "piegarti" al suo disegno?
Francamente, non mi risulta...

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/26/2020 7:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,448
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re:
claudio2018, 25/03/2020 23:30:



La profezia o il quadro Geova lo aveva già pianificato perché c'era di mezzo il suo proposito ma nessuno in particolare dei tanti Ciri era destinato ad adempierla. Ci doveva essere un Ciro (un Re , un padrone) e cosi avvenne , tanto bastava a Geova per realizzare quanto aveva pre-stabilito




direi che hai ragione, quindi non fu predestinato individualmente quel Ciro, ma doveva comunque esserci un "Ciro"....sennò come farebbe Geova a portare a termine il suo proposito?
Servendosi anche di uomini che non sarebbero comunque mai diventati suoi adoratori

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/26/2020 7:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,448
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 25/03/2020 22:34:



Caro geremia,

non ho capito molto di quello che hai scritto.

Ti risulta che Abraamo credesse in Cristo?

Simon




Ti rammento però, Simon, che Abramo Cristo lo vedeva già, ovviamente con gli occhi della fede (Giovanni 8:56).

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/26/2020 7:53 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,756
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Aquila-58, 3/26/2020 6:59 AM:




ma scusami, Dio pretende forse di "piegarti" al suo disegno?
Francamente, non mi risulta...




Beh, nelle nostre pubblicazioni è scritto a chiare lettere e ripetutamente: Dio adempirà il suo disegno, certamente e comunque.

Nel caso specifico, la chiamata degli eletti avverà certamente e comunque, per ognuno di loro, Dio volente.

Simon
3/26/2020 7:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,756
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
Aquila-58, 3/26/2020 7:07 AM:




Ti rammento però, Simon, che Abramo Cristo lo vedeva già, ovviamente con gli occhi della fede (Giovanni 8:56).




Aquila non é bello "barare" in pubblico.
Dice: "τὴν ἡμέραν τὴν ἐμήν"

Simon
3/26/2020 8:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,448
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 26/03/2020 07:53:



Beh, nelle nostre pubblicazioni è scritto a chiare lettere e ripetutamente: Dio adempirà il suo disegno, certamente e comunque.

Nel caso specifico, la chiamata degli eletti avverà certamente e comunque, per ognuno di loro, Dio volente.

Simon



perchè, l' ho mai negato?
Ma chiamare e dare la caparra dell' eredità non significa "piegare" l' uomo al disegno divino, prova ne sia che l' unto può abbandonare la fede (Ebrei 6:4-6)



(SimonLeBon), 26/03/2020 07:56:



Aquila non é bello "barare" in pubblico.




[SM=g27993]


(SimonLeBon), 26/03/2020 07:56:



Dice: "τὴν ἡμέραν τὴν ἐμήν"

Simon




"il giorno quello mio", cioè Abramo vide il Giorno di Cristo.

Dove sarebbe - di grazia - il mio "baro pubblico"?


[SM=g27993]
[Edited by Aquila-58 3/26/2020 8:30 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/26/2020 8:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 38,756
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
Aquila-58, 26.03.2020 08:27:




"il giorno quello mio", cioè Abramo vide il Giorno di Cristo.

Dove sarebbe - di grazia - il mio "baro pubblico"?


[SM=g27993]



Non parla affatto del Cristo, ma genericamente del "suo giorno", cioè l'adempimento delle promesse che gli aveva fatto Dio, senza mai menzionare il Figlio.

Non "cristianizzarmi" Abraamo, che non è il caso!

Simon
3/26/2020 8:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 35,448
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re:
(SimonLeBon), 26/03/2020 08:50:



Non parla affatto del Cristo, ma genericamente del "suo giorno", cioè l'adempimento delle promesse che gli aveva fatto Dio, senza mai menzionare il Figlio.

Non "cristianizzarmi" Abraamo, che non è il caso!

Simon




Simon, Gesù disse che Abramo vide il suo giorno, il giorno di Cristo, mica il mio...

Suvvia...


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/26/2020 9:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Non "cristianizzarmi" Abraamo, che non è il caso!



Per la verità credo che sia Paolo a cristianizzarlo, e già anche Cristo che disse: "Vostro padre Abraamo gioì alla prospettiva di vedere il mio giorno, e lo vide e se ne rallegrò".

Però dubito che Gesù parlasse della prescienza, Abraamo vide l'adempimento della promessa con gli occhi della fede, promessa che Gesù ora applica a se stesso, cristianizzando Abraamo.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/26/2020 12:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,033
Location: BOCA
Age: 49
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 26/03/2020 07:02:




direi che hai ragione, quindi non fu predestinato individualmente quel Ciro, ma doveva comunque esserci un "Ciro"....sennò come farebbe Geova a portare a termine il suo proposito?
Servendosi anche di uomini che non sarebbero comunque mai diventati suoi adoratori


Il caso di Giosia

Oltre a quello di Ciro questo è un altro caso in cui una profezia menziona un nome specifico : quello di Giosia :

1 Re 13:2 Questo è ciò che Geova dice: ‘Ecco, nella casa di Davide nascerà un figlio di nome Giosìa! Lui sacrificherà su di te i sacerdoti degli alti luoghi che offrono su di te fumo di sacrificio, e brucerà su di te ossa umane’"

Anche in questo caso la profezia ha diretta attinenza col proposito di Geova va quindi vista non come una pre-visione di un futuro già scritto ma come una preordinazione , un prestabilimento di una realtà voluta da Geova stesso e fatta adempiere da Geova stesso .

Giosia non era l'unico a portare quel nome e Geova fece in modo che nascesse un discendente di Davide con determinate caratteristiche. Geova ebbe quindi una parte attiva nel far adempiere il suo proposito.

In pratica Geova volle che nascesse un certo tipo di uomo e fece in modo che gli dessero proprio quel nome che tra l'altro significa "Geova ha sanato"

Non c'è quindi prescienza nel senso di vedere passivamente un futuro gia scritto e descriverlo . C'è piuttosto prescienza nel disegnare tale futuro e realizzarlo a suo tempo

Probabilmente Giosia non poteva fare molto per opporsi a quel disegno perché lui era l'uomo adatto per realizzare il volere di Geova per quel tempo e Geova lo spinse col suo spirito ma al di la di questo copione prestabilito Giosia era libero di agire bene o male .

Se ricordiamo fece anche scelte poco sagge come quella di immischiarsi in una guerra scelta che gli costò cara

Ma in ultima analisi se Giosia si fosse opposto al proposito di Geova per lui , Geova si sarebbe servito di un altro Giosia e ora noi troveremmo scritto che la profezia dell'innominato uomo di Dio si è adempiuta

È importante quindi filtrare il concetto di prescienza a questa correlazione chiave : LA PROFEZIA BIBLICA È SEMPRE COLLEGATA DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE AL PROPOSITO DI DIO
[Edited by claudio2018 3/26/2020 12:37 PM]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:44 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com