Medieval 2 Total War
Discussione generale sul videogioco Medieval 2 : Total War
Cattedra
Guide & Tutorial a cura dei maggiori esperti di modding
Medieval 2 Total War Cantiere
Progettazione di Mod relativi al videogame Medieval 2 Total War

 

 

New Thread
Reply
 
Print | Email Notification    
Author

Le Crociate: queste sconosciute!

Last Update: 7/15/2013 4:53 PM
5/31/2013 11:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 714
Registered in: 9/30/2010
Conte
Personalmente sarei contento se il sistema crociate fosse tolto gia nella 7.0
6/1/2013 12:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,335
Registered in: 5/17/2010
Location: NAPOLI
Age: 41
Principe
Re: Re:
brancaleone da norcia, 5/31/2013 4:11 PM:



questa affermazione mi ricorda quando si criticava la volontà di voler togliere la conversione di città/castelli... adesso la conversione non se la ricorda nessuno.

ti metto i fortini a 100.000 al pezzo e poi voglio vedere come riempi la mappa.






anche tu con l'imu? [SM=g27970]

vabè, abusivismo edilizio...poi il berlusca rifà il condono e ti frego... [SM=g27975]

mah, non voglio fare il conservatore, se proprio si devono togliere piangerò come un bambino ma resterò fedele allo duce branca! [SM=g27963]
6/1/2013 8:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,109
Registered in: 6/12/2010
Location: MOLA DI BARI
Age: 31
Principe


Re:
Messere Gian Ciarfaglia, 31/05/2013 23:18:

Personalmente sarei contento se il sistema crociate fosse tolto gia nella 7.0




Saremmo contenti in tanti, ma il problema è che, se lo facciamo, rischiamo di aumentare ancora di più i tempi di rilascio della 7.0... [SM=x1140527]






***COME OTTENERE GIOCHI GRATIS SU STEAM CON TREMOR GAMES***



+SPICCIOLATI 8.1 UNOFFICIAL KINGDOM PORTING+

+ALTERNATIVE MONEY SCRIPT - MINISUBMOD FOR BC+
+COMPLETE SICILIAN UNIT ROSTER+
+MR.CROW'S WARWAGON+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: VECCHIOMONDO+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: SPICCIOLATI+


"Il termine capatosta (letteralmente, "testardi") è il soprannome che identifica i molesi almeno dal Settecento, quando, dopo una lunghissima battaglia legale, riuscirono ad emanciparsi dalla signoria dei Vaaz."

6/1/2013 9:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 977
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 29
Barone
Re: Re:
UnequivocalMr.Crow, 01/06/2013 08:39:


Saremmo contenti in tanti, ma il problema è che, se lo facciamo, rischiamo di aumentare ancora di più i tempi di rilascio della 7.0... [SM=x1140527]



secondo me il problema non sussiste, mica ve l'ha prescritto il medico di farla uscire un giorno preciso, no? da parte mia consiglio di fare le cose con calma e per bene, poi quando esce esce, intanto giochiamo alla 6.3, quindi non è che siamo a carenza di bc xD


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
6/1/2013 10:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,109
Registered in: 6/12/2010
Location: MOLA DI BARI
Age: 31
Principe


Si, sicuramente, ma tieni presente che dall'uscita della 6.3 è passato già un anno...e la 7.0 di sicuro non vedrà la luce prima di questo inverno: se optiamo per la rimozione totale (come verosimilmente faremo visto che vi piace parecchio), dobbiamo smantellare un pezzo del gioco, scriptarlo e testarlo accuratamente (non dimentichiamoci che uno dei punti di forza di BC è proprio la grande stabilità che nasce appunto dall'accurato testing). Per far tutto ciò come minimo occorrono altri 8/9 mesi e va a finire che la 7.0 non la vedete prima dell'inverno 2014...

La mole delle cose già aggiunte è incredibile (e vanno tutte adeguatamente testate). Perciò prima ci occuperemo di terminare ciò che stiamo già facendo. Una volta fatto ciò, ci regoleremo se sia o meno il caso di procedere anche con l'implementazione di questa grossa features già nella 7.0...

PS: comunque state tranquilli che se non lo facciamo nella 7.0, di sicuro vedremo di farlo nella 7.1...ora che sappiamo che questa idea piace molto un po a tutti, siamo molto più motivati ad attuarla quanto prima [SM=x1140440]
[Edited by UnequivocalMr.Crow 6/1/2013 10:22 AM]






***COME OTTENERE GIOCHI GRATIS SU STEAM CON TREMOR GAMES***



+SPICCIOLATI 8.1 UNOFFICIAL KINGDOM PORTING+

+ALTERNATIVE MONEY SCRIPT - MINISUBMOD FOR BC+
+COMPLETE SICILIAN UNIT ROSTER+
+MR.CROW'S WARWAGON+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: VECCHIOMONDO+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: SPICCIOLATI+


"Il termine capatosta (letteralmente, "testardi") è il soprannome che identifica i molesi almeno dal Settecento, quando, dopo una lunghissima battaglia legale, riuscirono ad emanciparsi dalla signoria dei Vaaz."

6/1/2013 10:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 977
Registered in: 5/11/2010
Location: LATINA
Age: 29
Barone
io aspetterei volentieri anche il 2020, cmq ok [SM=x1140440]


"Per una scodella d'acqua, rendi un pasto abbondante; per un saluto gentile, prostrati a terra con zelo; per un semplice soldo, ripaga con oro; se ti salvano la vita, non risparmiare la tua. Così parole e azione del saggio riverisci; per ogni piccolo servizio, dà un compenso dieci volte maggiore: chi è davvero nobile, conosce tutti come uno solo e rende con gioia bene per male" - Mahatma Gandhi

"Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano essere, sono perle false fintanto che non vengono trasformati in azioni. Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo." - Mahatma Gandhi

"You may say I'm a dreamer, but I'm not the only one" - Imagine, John Lennon

"ma é bene se la coscienza riceve larghe ferite perché in tal modo diventa più sensibile a ogni morso. Bisognerebbe leggere, credo, soltanto libri che mordono e pungono. Se il libro che leggiamo non ci sveglia con un pugno sul cranio, a che serve leggerlo? Affinché ci renda felici, come scrivi tu? Dio mio, felici saremmo anche se non avessimo libri, e i libri che ci rendono felici potremmo eventualmente scriverli noi. Ma abbiamo bisogno di libri che agiscano su di noi come una disgrazia che ci fa molto male, come la morte di uno che ci era più caro di noi stessi, come se fossimo respinti nei boschi, via da tutti gli uomini, come un suicidio, un libro dev'essere la scure per il mare gelato dentro di noi." - Franz Kafka

"Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L'indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti.
L'indifferenza è il peso morto della storia. L'indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. È la fatalità; è ciò su cui non si può contare; è ciò che sconvolge i programmi, che rovescia i piani meglio costruiti; è la materia bruta che strozza l'intelligenza. Ciò che succede, il male che si abbatte su tutti, avviene perché la massa degli uomini abdica alla sua volontà, lascia promulgare le leggi che solo la rivolta potrà abrogare, lascia salire al potere uomini che poi solo un ammutinamento potrà rovesciare. Tra l'assenteismo e l'indifferenza poche mani, non sorvegliate da alcun controllo, tessono la tela della vita collettiva, e la massa ignora, perché non se ne preoccupa; e allora sembra sia la fatalità a travolgere tutto e tutti, sembra che la storia non sia altro che un enorme fenomeno naturale, un'eruzione, un terremoto del quale rimangono vittime tutti, chi ha voluto e chi non ha voluto, chi sapeva e chi non sapeva, chi era stato attivo e chi indifferente. Alcuni piagnucolano pietosamente, altri bestemmiano oscenamente, ma nessuno o pochi si domandano: se avessi fatto anch'io il mio dovere, se avessi cercato di far valere la mia volontà, sarebbe successo ciò che è successo?
Odio gli indifferenti anche per questo: perché mi dà fastidio il loro piagnisteo da eterni innocenti. Chiedo conto a ognuno di loro del come ha svolto il compito che la vita gli ha posto e gli pone quotidianamente, di ciò che ha fatto e specialmente di ciò che non ha fatto. E sento di poter essere inesorabile, di non dover sprecare la mia pietà, di non dover spartire con loro le mie lacrime.
Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo. E in essa la catena sociale non pesa su pochi, in essa ogni cosa che succede non è dovuta al caso, alla fatalità, ma è intelligente opera dei cittadini. Non c'è in essa nessuno che stia alla finestra a guardare mentre i pochi si sacrificano, si svenano. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." - Antonio Gramsci

http://www.youtube.com/watch?v=_M3dpL4nj3Q
https://www.youtube.com/watch?v=QcvjoWOwnn4
6/1/2013 10:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 714
Registered in: 9/30/2010
Conte
speravo che ci volesse di meno per il rilascio della 7.0 :(
è da tanto che non gioco a bellum, e vorrei giocarci con il granducato
di Lituania :/
6/1/2013 4:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32
Registered in: 2/22/2013
Contadino
In attesa della 7.x perfettamente testata e rivoluzionaria, dico la mia.

Se l'attuale sistema è così contorto e l'alternativa via script permette un'implementazione efficace e più leggera, tronchiamo col passato e guardiamo fiduciosi al futuro.
Però mi piacerebbe che, quando sarà, si mantenesse qualcosa di simile all'elezione papale: avere un papa + o - ben disposto verso di me e le mie politiche è un fattore da non sottovalutare, imho.
6/1/2013 4:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,682
Registered in: 9/29/2006
Principe
Re:
Stelu77, 01/06/2013 16:29:

In attesa della 7.x perfettamente testata e rivoluzionaria, dico la mia.

Se l'attuale sistema è così contorto e l'alternativa via script permette un'implementazione efficace e più leggera, tronchiamo col passato e guardiamo fiduciosi al futuro.
Però mi piacerebbe che, quando sarà, si mantenesse qualcosa di simile all'elezione papale: avere un papa + o - ben disposto verso di me e le mie politiche è un fattore da non sottovalutare, imho.



si puo' provare a sfruttare il sistema delle relazioni di bc, il sostrato delle relazioni col papa esiste, ed è anche molto prolisso, basta che vedete il descr_faction_standings.

anzi, in verità a parte il discorso delle scomuniche, diciamo che il fattore delle relazioni col papa è sfruttato molto poco dal sistema vanilla.

se ci pensiamo bene...




6/1/2013 8:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 560
Registered in: 12/11/2009
Cavaliere
Re:
brancaleone da norcia, 29/05/2013 18:05:




comunque non mi interessa, dopo bc 7 farò un submod eliminando sistema papale e jihad vanilla, se me gira (probabile) tolgo pure la fazione papale, faccio roma inconquistabile e al posto ce metto i banu sulaym, che per quanto mi riguarda c'hanno piu' senso di un collegio cardinalizio multietnico.
ce giocheremo in tre, ma almeno con soddisfazione.

[SM=g27963]




+1


6/2/2013 10:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 21,194
Registered in: 2/10/2007
Principe


Io nel sondaggio interno votai per mantenere il sistema attuale. Il motivo, come spiegai allora, stava non tanto perché sia un fanatico delle crociate e delle elezioni papali, quanto piuttosto per il timore che ricostruire via script un sistema degno di tal nome (qualcosa che non si ripeta meccanicamente con le stesse fazioni, insediamenti, assedi) non sia così semplice come potrebbe sembrare a prima vista.

n.b. Per semplice non intendo che non sapremmo farlo (modestia a parte!) ma che farlo senza appesantire il campaign_script di BC (ormai super-ingolfato) potrebbe diventare ostico.

Chiaramente non mi tiro indietro anche se ha vinto la proposta di cambiamento! Io rimango sempre a disposizione per elaborare e sperimentare cose nuove... in fondo ormai è l'unica cosa che mi spinge a continuare a moddare ;)








6/2/2013 2:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,362
Registered in: 1/8/2008
Principe
Piano con gli entusiasmi però, sul fatto che l'utenza stia "aprendo gli occhi". Quelli disposti al cambiamento, a bene vedere, sono i giocatori più smaliziati, disposti a sperimentare e cambiare. Un sondaggio più ampio vedrebbe un gran numero di votazioni spiegabili solo così: "le crociate sn troooppo fike, nn si tokkano!!!!111!1". Quindi, va bene l'approccio democratico a BC, ma lo staff non deve avere paura di prendere decisioni potenzialmente impopolari e controverse. Almeno in un primo momento, perché poi, un po' per volta, le idee nuove e migliori finiscono per entrare nelle zucche. My two cents.
---
I lupi assetati di strage, i vichinghi passarono attraverso il fiume e non ebbero alcuna paura dell'acqua e portarono scudi sull'onde lucenti; venuti dal mare, ecco giungevano a terra con le loro picche. [...] Era giunto il momento della grande battaglia e della gloria, quando i mortali segnati dal destino devono rassegnarsi a cadere sul campo. E vi fu un grande clamore. I corvi volteggiavano e l'aquila, in attesa della preda. La terra risuonò, dalle mani le lance si staccarono rigide, acuminate dalla pietra dura, e con esse le frecce volarono taglienti, archi sempre occupati, e gli scudi pronti a ricevere l'urto, a mordere le punte.
[Anonimo, La battaglia di Maldon (991)]
6/2/2013 2:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,362
Registered in: 1/8/2008
Principe
Poi, oh, Branca riuscirebbe anche a farmi votare Berlusconi, non so cosa si aspetti a farne un idolo d'oro da adorare.
[Edited by Devil 14.87 6/2/2013 2:23 PM]
---
I lupi assetati di strage, i vichinghi passarono attraverso il fiume e non ebbero alcuna paura dell'acqua e portarono scudi sull'onde lucenti; venuti dal mare, ecco giungevano a terra con le loro picche. [...] Era giunto il momento della grande battaglia e della gloria, quando i mortali segnati dal destino devono rassegnarsi a cadere sul campo. E vi fu un grande clamore. I corvi volteggiavano e l'aquila, in attesa della preda. La terra risuonò, dalle mani le lance si staccarono rigide, acuminate dalla pietra dura, e con esse le frecce volarono taglienti, archi sempre occupati, e gli scudi pronti a ricevere l'urto, a mordere le punte.
[Anonimo, La battaglia di Maldon (991)]
6/2/2013 2:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,335
Registered in: 5/17/2010
Location: NAPOLI
Age: 41
Principe
Re:
The Housekeeper, 6/2/2013 10:47 AM:


Io nel sondaggio interno votai per mantenere il sistema attuale. Il motivo, come spiegai allora, stava non tanto perché sia un fanatico delle crociate e delle elezioni papali, quanto piuttosto per il timore che ricostruire via script un sistema degno di tal nome (qualcosa che non si ripeta meccanicamente con le stesse fazioni, insediamenti, assedi) non sia così semplice come potrebbe sembrare a prima vista.

n.b. Per semplice non intendo che non sapremmo farlo (modestia a parte!) ma che farlo senza appesantire il campaign_script di BC (ormai super-ingolfato) potrebbe diventare ostico.

Chiaramente non mi tiro indietro anche se ha vinto la proposta di cambiamento! Io rimango sempre a disposizione per elaborare e sperimentare cose nuove... in fondo ormai è l'unica cosa che mi spinge a continuare a moddare ;)




il vero problema è che ognuno ha una visione particolare, dipendente dalla propria specificità...branca si occupa di bilanciamento diplomazia ecc ecc, tu di script et similia....
bisognerebbe fare una valutazione comparata....
6/2/2013 3:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,109
Registered in: 6/12/2010
Location: MOLA DI BARI
Age: 31
Principe


Re:
Devil 14.87, 02/06/2013 14:18:

Quindi, va bene l'approccio democratico a BC, ma lo staff non deve avere paura di prendere decisioni potenzialmente impopolari e controverse. Almeno in un primo momento, perché poi, un po' per volta, le idee nuove e migliori finiscono per entrare nelle zucche. My two cents.



Concordo pienamente. Il regolamento interno infatti prevede un iter particolare proprio per scongiurare il più possibile l'eventualità che scelte troppo tecniche siano date in mano all'utenza, la quale, poichè non composta da modder, può non avere gli strumenti necessari per fare una scelta saggia e sia quindi portata a scegliere sulla base dell'impulso. Impluso che 9 volte su 10 porta le persone ad optare per la scelta più conservatrice...è normale che sia così...

Il regolamento (lo ricordiamo) è questo: per ogni scelta progettuale che non sia condivisa all'unanimità dal team, si effetua un sondaggio interno. Se al termine del sondaggio non c'è una scelta che abbia raggiunto almeno i 2/3 dei voti disponibili nel team (che sono in totale 15, quindi i 2/3 di 15 è 10) si fa un sondaggio pubblico in cui votano tutti gli utenti che hanno almeno un tot di messaggi oppure che sono iscritti da un tot di tempo...Ma solo in tal caso. Se invece c'è già una scelta vincente nel sondaggio interno, non si fa nessun sondaggio esterno. Ci tengo a precisare che queste regole non le ho create io. E' così da molto tempo ed in passato il sondaggio interno era già stato utilizzato (si pensi ad esempio della sostituzione genova/milano che avverrà nella 7.0)

Nel caso specifico, le opzioni disponibili al sondaggio interno erano 3:

1) lasciare il sistema attuale.

2) eliminare sistema papale e crociate jihad attuali (poi si vedrà come scriptarle).

3) tornare al sistema totalmente vanilla.

la prima ha preso 3 voti, la seconda ne ha presi 10 (vincendo quindi) e la terza solo 1...


In ogni caso, dal mio primo messaggio in questo thread si evince chiaramente che non è nemmeno lontanamente pensabile un sistema scriptato complesso che simuli passo passo quello attuale (anche perchè a cosa gioverebbe riprodurre qualcosa che abbiamo eliminato?) o che comunque imponga la presenza di script complicati.

Quando abbiamo votato in rocca eravamo pienamente consapevoli di questo, ma eravamo anche altrettanto consapevoli dei vantaggi che avremmo avuto in cambio.

The Housekeeper, 02/06/2013 10:47:


Io nel sondaggio interno votai per mantenere il sistema attuale. Il motivo, come spiegai allora, stava non tanto perché sia un fanatico delle crociate e delle elezioni papali, quanto piuttosto per il timore che ricostruire via script un sistema degno di tal nome (qualcosa che non si ripeta meccanicamente con le stesse fazioni, insediamenti, assedi) non sia così semplice come potrebbe sembrare a prima vista.



Il reputare un qualsiasi sistema papale/crociate degno di questo nome è molto soggettivo: c'è un bel po di gente che ad esempio non reputa quello attuale degno perchè pesantemente buggato e spesso totalmente irreale...

Si pensi ad esempio ad un papa terribilmente invadente negli assetti diplomatici tra le varie fazioni quando in realtà il papa spesso non riusciva nemmeno a farsi rispettare a roma. Per non parlare di queste superscomuniche tramite le quali un intera popolazione viene scomunicata dal papa quando in realtà le scomuniche colpivano personaggi precisi (che venivano perciò messi in cattiva luce di fronte ai loro sudditi) o a limite città precise...

Oppure si pensi a queste megacrociate che causano rallentamenti, blocchi, guerre fra fazioni distanti km e non confinati: sono dannossisime, perchè spronano le fazioni utilizzate dall'ia a sfornare armate su armate che poi, non riuscendo ad arrivare nel territorio nemico perchè non direttamente confinante, rimangono a pascolare in punti particolari della mappa, ostacolando l'ia e rendendo il passaggio turno sempre più lento e snervante...

Ciò che chiediamo agli scripter non è la riproduzione di un sistema complicato e pesante a livello computazionale (infatti abbiamo eliminato il vanilla proprio perchè complicato e pesante), ma la creazione di un sistema più essenziale, più semplice che non stravolga la diplomazia che è uno dei pilastri di BC...una cosa che lo distingue dagli altri mod...

Che senso ha l'attuale concilio papale? dopo alcuni turni l'ia non è più in grado di sfornare preti e vescovi e il concilio diventa proprietà del player, avvantaggiandolo gratuitamente...e questo è divertimento?...mi è stato detto anche "vabbè, creiamo uno script che fa sfornare i preti all'ia in maniera forzata ogni tot turni"...è quindi dobbiamo aggiungere un altro script per correggere forzatamente un sistema hardcoded che è già buggato di suo...è una cosa saggia?...a me sembrerebbe di no...

Inoltre non ha molto senso neanche a livello di storicità: i vescovi che poi diventavano pontefici, 8 volte su 10, fatta eccezione per il periodo della cattività avignonese, erano italiani...

io fra un sistema vanilla pesante e da regolamentare con scarsi risultati, ma complesso e un sistema scriptato essenziale, ma leggero, preferisco il secondo perchè è più performante. [SM=x1140440]






***COME OTTENERE GIOCHI GRATIS SU STEAM CON TREMOR GAMES***



+SPICCIOLATI 8.1 UNOFFICIAL KINGDOM PORTING+

+ALTERNATIVE MONEY SCRIPT - MINISUBMOD FOR BC+
+COMPLETE SICILIAN UNIT ROSTER+
+MR.CROW'S WARWAGON+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: VECCHIOMONDO+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: SPICCIOLATI+


"Il termine capatosta (letteralmente, "testardi") è il soprannome che identifica i molesi almeno dal Settecento, quando, dopo una lunghissima battaglia legale, riuscirono ad emanciparsi dalla signoria dei Vaaz."

6/2/2013 4:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 8,682
Registered in: 9/29/2006
Principe

anche perchè l'ai li pretacci li fa per convertire i territori, non per controllare il collegio cardinalizio.
una volta convertito un territorio entro una soglia sopportabile (la si puo' tirare da una parte e dall'altra, ma comunque la sostanza non cambia), l'ai giustamente se ne frega.

l'ai non VEDE il collegio cardinalizio, perchè direte voi?
semplice perchè il collegio coardinalizio è essenzialmente un submod della ca delle famiglie romane di rtw.
un surrogato del senato... che quei furbetti hanno reciclato...
ma quando si fanno le cose "a cassio", cosi' tanto per sparare le flashate ai devoti del dlc che si bevono tutto, ecco i risultati.

l'eliminazione de sta specie di reciclaggio di sostanze tossiche, non solo una esigenza tecnica, ma un dovere da parte di un gruppo di duri e puri del modding come siamo in questo forum.
solo disintossicandoci, possiamo rivedere la realtà delle cose, si accenderà la luce e via e via...

oste!? un altro, grazie!

[SM=g27963]



6/2/2013 6:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,201
Registered in: 5/10/2007
Location: ROMA
Age: 63
Principe
Come i mod per RTW ci guadagnano dall'eliminazione della fazione senato, BC non può che guadagnarci dall'eliminazione della fazione papato.

Senza entrare in dettagli tecnici che capisco a stento, il sistema hardoded non potrà mai essere disciplinato a dovere perché in BC mancano completamente i presupposti essenziali.

Il primo è la necessità di liberare Gerusalemme, venuto meno con la scelta (gradita) di spostare la start date e avere il regno crociato.
Il secondo è quello di prestare soccorso a questa (storicamente) fragile enclave cristiana: i test mi dicono che ora il regno latino non ha nessun bisogno di aiuto, nemmeno quando e se arriva Saladino.

Ne consegue che, in assenza di reali obiettivi, le meningi hardcoded del pontefice propongono quasi a caso crociate scamuffe qua e là, il che ha veramente poco senso.

Qualsiasi script venga escogitato può senz'altro far di meglio.



6/3/2013 12:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,109
Registered in: 6/12/2010
Location: MOLA DI BARI
Age: 31
Principe


Re:
Bertavianus, 02/06/2013 18:43:

Ne consegue che, in assenza di reali obiettivi, le meningi hardcoded del pontefice propongono quasi a caso crociate scamuffe qua e là, il che ha veramente poco senso.




infatti..sono le famose crociate ad minchiam [SM=x1140520]






***COME OTTENERE GIOCHI GRATIS SU STEAM CON TREMOR GAMES***



+SPICCIOLATI 8.1 UNOFFICIAL KINGDOM PORTING+

+ALTERNATIVE MONEY SCRIPT - MINISUBMOD FOR BC+
+COMPLETE SICILIAN UNIT ROSTER+
+MR.CROW'S WARWAGON+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: VECCHIOMONDO+
+UNITS FIX FOR MACHIAVELLO: SPICCIOLATI+


"Il termine capatosta (letteralmente, "testardi") è il soprannome che identifica i molesi almeno dal Settecento, quando, dopo una lunghissima battaglia legale, riuscirono ad emanciparsi dalla signoria dei Vaaz."

6/3/2013 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,335
Registered in: 5/17/2010
Location: NAPOLI
Age: 41
Principe
ma fateci capire..co ste crociate come si andrà avanti?
6/3/2013 3:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,335
Registered in: 5/17/2010
Location: NAPOLI
Age: 41
Principe
Re:


l'ai non VEDE il collegio cardinalizio, perchè direte voi?
semplice perchè il collegio coardinalizio è essenzialmente un submod della ca delle famiglie romane di rtw.







beh, dire che dopo questa sia d'uopo distruggere tutto il sistema...
ecco svelato l'arcano, alla fine avere un papa della propria fazione è la cosa più facile del mondo
New Thread
Reply

Feed | Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:31 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com