Nuova Discussione
Rispondi
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI PADOVA

Ultimo Aggiornamento: 10/05/2014 19.59
Autore
Stampa | Notifica email    
28/01/2007 19.46
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.145
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Chiarito il mistero :Sm8:
Ad Albignasego (Padova) ha sede la Duegi Editrice che ha pubblicato un libro di Ogliari dal titolo "I tram a due piani". Da qui, l'equivoco.

Sorry [SM=x346245]

DIO Onnipotente, siamo sicuri che è anche Onnisciente?Testimoni di Geova Online...34 pt.10/12/2018 00.34 by claudio2018
indovina la cittàIpercaforum28 pt.09/12/2018 22.54 by rufusexc
Giorgia Rombolà (Rai News 24 - ex TgR Lazio)TELEGIORNALISTE FANS FORU...18 pt.09/12/2018 23.12 by ponytail
29/01/2007 15.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Amarcord:Piccola storia patavina

Ricordiamoci che fino al 1922 padova aveva ancora la segnalazione delle linee con delle bandiere in corrispondenza dei segnalatori. verde,rossa,verde/rossa al posto della numerazione sull'intera fiancata del mezzo come consono alle allora grandi città. Sempre il podestà di allora e le fonti si trovano anche ai musei civici ed alla memoria di mia nonnna che usufruiva del tram per andare a lavoro voleva disporre l'indicazione delle linee all'austriaca ovvero quel cubetto fatto ad oblò sopra l'imperiale ma non trovò gradimento in quanto ricordava il tremendo periodo austriaco che il veneto subì... ecco perchè garibaldi fu levato dall'omonima piazza (una volta della paglia) e spostato ai giardini pubblici per disprezzo dei padovani all'annessione italiana ed al suo posto un antiquato sistema modale tra TCP(tramvia comunale padova nata per il volere di due famiglie nobiliari oggi decadute) e le FV che da piazza garibaldi stessa portavano a fusina e piove di sacco nell'esatto momento della costruzione dell'attuale via morgagni rialzando da un dislivello di 10 metri alla parificazione tutt'oggi visibile dei piani. Notare che padova aveva all'anno 1900 3 stazioni ferroviarie: padova centrale e negli ultimi 2 binari la ulteriore stazioncina per l'alto padovano,padova santa sofia da cui partivano i treni per conselve,fusina e piove di sacco cioè paesini in allora aperta campagna (parallelamente alla costituzione delle FTV create dal conte marzotto inizialmente non per portare passeggeri ma per portare materiale da vicenza a valdagno),padova campo di marte che fino alla prima guerra mondiale nulla era se non una stazione militare,poi divenuta passeggeri per un breve tempo e dopo la seconda guerra mondiale tornata militare ma con l'utilizzo anche ad uso merci. Le tre stazioni erano e questo fa pensare collegatissime e nella maniera piu che ottima dal sistema tramviario poi demolito dalla SAER per lo smercio dei filobus che altre città avevan rifiutato ( e la storia si ripete anche oggi) il tutto attivo fino al '54 in ambito tramviario..poi con la tombinatura delle riviere il sistema durò solo altri 14 anni a causa del passaggio da SAER ad ACAP anche questa fondata col patrocinio della stessa "casata" decaduta... Il resto rimane storia odierna ma quel che fece qualcuno che ho perso un anno fa è stato quello di riproporre le stesse linee che giravan 100 anni fa tranne che l'8 ormai linea commercialmente conosciuta e ritenuta 20 anni fa cardine dell azienda. Col playmotram si ritorna alle origini e cio sarebbe veramente una gran cosa. A prescindere se sto mezzzo durerà o come io auspico venga sostituito il carrello gommato in carrello tramviario.


PS:Il capolinea di piazza eremitani fu solo di tipo automobilistico

PPS: la tramvia come dicevo prima raggiungeva bovolenta bagnoli,arre e conselve

Padova fu anello di prova dei tram italiani in quanto esisteva la OMS. Prova ne è la PCC romana, la serie 7000 stanga ,i tram di trieste,di milano,di bologna oltre che di tutti i filobus ricostruiti dopo la guerra e presenti in tutte le città italiane del centro/nord.La cosa mi fa abbastanza arrabbiare abitando in una città che fino a 50 anni fa era il massimo ed ora fa letteralmente schifo.

Chiedevo aiuto sul postaggio foto da computer e se qualcuno aveva info riguardo i tram di este in provincia di padova.
31/01/2007 19.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 325
Registrato il: 27/01/2007
tranviere senior
Il capolinea di Piazza Eremitani è stato anche tramviario, realizzato in concomitanza con l'elettrificazione della linea per Piove che venne qui attestata fino a circa il 1927 (è testimoniato dal libro di Marco Bottazzo dedicato alla Adria – Mestre in cui è riprodotto un orario delle "guidovie" Padova Piazza Eremitani – Piove di Sacco.)

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
01/02/2007 01.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Scuse e richieste
Ops te ghe raszòn subdolamente ne approfitto per chiederTi se hai foto sui canarini houston oltre quelle gia postate qui..su e-bay ho trovato 3 cartoline interessantissime ma non so se posso scaricarle e postarle visto che non sono mie e non conosco i legittimi proprietari. Chiedo ai mod se in caso è possibile lo stesso.


ho ritrovato il libricino dell'acap targato 1994 ed è citata la notizia appena mi libero scannerizzo come da tempo promesso le foto piu interessanti e scannerizzo anche quelle di 2 libri su padova..ci vuole il suo tempo.

OT:scriverò anche le differenze dei cityclass che gliz aspetta da un buon mesetto,scusami gliz.
22/03/2007 02.00
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Tram di Este (PD)
Ho trovato su ebay questa foto e per paura che vada persa dopo l'esaurimento del tempo la posto.Al tempo del mio primo post di foto splendide ce n erano molte putroppo sparite con primi piani delle reginette e dei canarini francesi. Il costo della cartolina originale è di 70 euro www.ebay.it

Questa foto ritrae il tram estense nella piazza maggiore nel tratto che la porterà oltre il ponte delle grazie. Este è il paese piu grande della bassa padovana e dimora natale della famiglia degli estensi. Merita la visita non solo per l'enorme patrimonio artistico veneto (Fu infatti la capitale dei paleoveneti) ma anche per il territorio che credo sia unico nel suo genere.Stra consigliato la domenica.



PER INGRANDIRE CLICCARE SULL'IMMAGINE

[Modificato da XJ6 22/03/2007 9.10]

24/03/2007 21.56
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Tram Houston & Thompson 1907 Parte 1
Prendo dal forum di skycrapercity un interessante topic firmato dall'onnipresente Sonic from padova che ha avuto, e non so come, la fortuna di postare queste splendide immagini che credo, e spero, anche lui apprezzi venendo qui quale posto piu adatto.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE





CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE





CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE





CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



le prime 3 foto ritraggono piazza dei noli, poi rinominata piazza garibaldi.

La prima è datata prima del 1907, in quanto in via san fermo si trova ancora la tramvia a cavalli che la sta percorrendo davanti al glorioso albergo "fanti stella oro", unico hotel a 5 stelle di padova, poi demolito per ricostruirvici il nuovo hotel col primo impianto elettrico d'italia fornito addirittura di acensore in quanto il proprietario fu quel breda padovanissimo costruttore di treni e tram all'epoca poi trasferitosi a milano.

Assieme alla seconda a colori (la foto sicuramente è del 1912 visto che in fondo stan costruendo a tempo record il palazzo delle poste), si nota anche la tramvia per fusina che ebbe il capolinea li in un arcaico sistema modale treno+tram+taxi (a cavalli). Sullo sfondo la chiesina di san mattia oggi demolita unico esempio barocco patavino.

La terza è sicuramente degli anni 20 in quanto i primi taxi, dei fiat landaulette neri, vennero presi nel 1925 e praticamente designavano cio che oggi chiameremmo NCC. Ad uso esclusivo dei forestieri in visita a padova, notare i nolesini ovvero i taxisti a cavallo sfaccendati e da li a poco soppressi per motivi logistici.

La quarta cita la fonte è del 1964 ed infatti questa immagine di padova rimase nella scena fino al 2001. Secondo me è posteriore al 1964 in quanto nel palazzo mion ovvero il flaitron building alla padovana negli anni 60 c'erano le tabelle al neon così come oggi appare piccadilly circus a londra. Mal digerite dal sindaco tiso vennero tolte a metà anni 60 ma dopo il 64.

[Modificato da XJ6 25/03/2007 15.03]

24/03/2007 22.18
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Tram Houston & Thompson 1907 Parte 2


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Una delle due motrici di servizio di sabbiere e innaffiabinari in servizio a padova fino al 1952 che passa in una via san fermo irriconoscibile.

A lato si trova il famoso palazzo arnold, una delle tre case dallo stesso nome tutte demolite per costruirvici l'anonimo complesso attorno largo europa. Anche la targa con scritto barbiere all'angolo con la vecchia via catalafimi, via che ospitò nel 1200 giusto da menabuoi, è scomparsa per una piu posticcia neogotica cotruzione con sotto negozi di lusso.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE





CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



Stazione Ferdinandea. Ecco come si chiamava prima della sua demolizione nel 1950 a causa della guerra. Ferdinandea grazie al volere dell'arciduca ferdinando d'austria che volle collegare Venezia con Milano. Infatti le due vecchie stazioni di Milano e Padova erano molto simili in quanto dovevano rispecchiare l'austria in tutto e per tutto. Ho una foto dell'arcata della copertura dei binari esattamente identica a quella odierna di Milano.Uno spettacolo.



Strada maggiore, ora via dante, con la vecchia torre di galileo ed oggi rinominata porta ponte mulino in quanto li stazionavano ben 32 mulini di epoca medievale, demoliti nel piu grande scempio attuato dalla modernità degli anni 50. Il tram poi proseguirà in piazza unità d'italia, oggi rinominata come i tempi antichi piazza dei signori, e via via girando per piazza delle erbe fino a voltabarozzo.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


ecco piazza duomo col terminal da/per i colli esattamente coincidenti alla fermata dei tram comunali (altra intermodalità) e lo si nota dalla rotaia che prosegue per piazza dei signori. In primo piano le famose reginette della Stanga che poi verran spedite a cagliari a concludere la loro vita. In arrivo invece un houston & thompson colmo di gente che aspetta il trasbordo per arrivare in stazione, giusto in tempo per prendere l'accelerato della situazione.

Vado ad imbriagarme.

[Modificato da XJ6 25/03/2007 15.11]

25/03/2007 14.50
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.145
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Quiz per Cori
Perché, secondo te, se inserisci ancora un post così io te lo cancello?

25/03/2007 14.58
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano

Scritto da: XJ6 25/03/2007 14.50
Perché, secondo te, se inserisci ancora un post così io te lo cancello?

perchè piccolo Cori non ha capito ancora il modo di postare ste tovaglie di foto...


xj6 è un barbapapà..hahhahahaha
25/03/2007 15.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 9.145
Registrato il: 22/02/2004
maestro tranviere
Non solo per quello ...
... ma anche perché quoti inutilmente il messaggio precedente, metti punti e virgole a casaccio, ignori le maiuscole etc. etc. Mi sa proprio che barbapapà dovrà farti tottò sul sederotto.

Vado ad imbriagarme

Ancora? Credevo lo fossi già mentre scrivevi [SM=x346225]

25/03/2007 20.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 375
Registrato il: 26/02/2006
tranviere senior
Da un altro amico cagliaritano agli amici padovani

Scritto da: Cori x 16/11/2006 5.15
le reginette -omissis- negli anni di guerra fecero non solo servizio ambulanza o ricovero ma anche da vettura nuziale in mancanza reale sia di mezzi che di combustibile.

ecco la prova: Padova anno 1941!



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


PS: qualcuno può chiarire perchè a Cagliari giunsero solo nove delle dieci vetture in servizio a Padova?

[Modificato da XJ6 25/03/2007 21.04]

25/03/2007 20.21
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano

Sento odor di professor! hahahaahahahahahahahahaha beh fantastico,ieri un po stranito lo ero ma da uno spritz al select piuttosto pesante,saran questi effetti. Non hai idea di come un alcoolico fatto male faccia di sti pesanti effetti.

tuo. Barbafiglio.
25/03/2007 20.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 375
Registrato il: 26/02/2006
tranviere senior
e questa farà sicuramente venire nostalgia a molti amici padovani: ULTIMO GIORNO DI ESERCIZIO DEL TRAM A PADOVA: le due "reginette" insieme ad altre sette varcheranno il mare e lavoreranno per altri diciannove anni, ma il resto del materiale che fine ha fatto?



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

[Modificato da XJ6 25/03/2007 21.13]

25/03/2007 20.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano

Scritto da: carthago 25/03/2007 20.21
(...) qualcuno può chiarire perchè a Cagliari giunsero solo nove delle dieci vetture in servizio a Padova?

Una vettura fu distrutta durante la guerra,le altre ricostruite e dotate di nuovi impianti elettrici,aggiunta del parafango supplementare nel sottocassa, nuova disposizione della finestratura identica alle gemelle triestine,fanale libero da gabbie, il tutto presso le OMS situate nella nascente zona industriale patavina.

Oltre i tram anche i filobus presi usati dall'atm di milano e dai padovani chiamate "soette" civette in italiano per la curiosa disposizione dei fanali.

Nella foto, ed ecco perchè è giunta sino a noi, si prepara la vettura nuziale per il conte tiso da camposampiero fondatore dell'ACAP e futuro sindaco di Padova.

[Modificato da XJ6 25/03/2007 21.15]

24/04/2008 10.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Oggi su Ebay ho trovato questa cartolina,prima che sparisca dalla circolazione ecco una padova dei sicuri primi anni 10 del 900,praticamente 100 anni fa,i palazzi sono sempre gli stessi,quello in primo piano coi bowindows c è ancora ed è in restauro dopo anni d'incuria,quello in primissimo piano era una officina di legnaia che scomparirà di li a poco per far spazio al grandioso progetto di fare un albergo di lusso mai ultimato a causa prima di deficit economico e poi dalla guerra,rimane di quel grande progetto solo il bugnato e le plafoniere dell'ingresso oggi sede di un piccolo centro polifunzionale. proseguendo ci sono ancora gli edifici voluti per il rettifilo di fine 800 tutt'oggi esistenti uno dei quali un bellissimo esempio tra i primissimi in italia di jugendstil .. In fondo la scomparsa stazione all'epoca da poco inaugurata che a sua volta prese posto della ferdinandea..


La ringhiera che si vede in primo piano faceva parte del parchetto di villa malutta demolita per cause belliche nel 1946 ed era un pregevole esempio di archiettura padronale fine ottocentesca...e quello è il punto dove il translohr fece il suo primo incidente 2 anni fa...




e questo il punto stesso oggi...

Tram oggi...


buona giornata!

[Modificato da Cori x 24/04/2008 10.28]
26/04/2008 13.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Ebay e stazione padovana ante 1948









25/05/2008 05.18
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Ed a quest'ora della notte,posto finalmente una foto rara trovata nel famoso opuscolo che l'Acap spacciò in data 30.11.1993 "Quando gli autobus avevano la coda"

Image Hosted by PicturePush

"La vettura n. 3 della "Thompson & Houston" sul cavalcavia della Stazione

Ho anche il disegno delle reginette ma già farle in casa a quest'ora è un problema ci proverò sono le stesse che finirono a Cagliari

Ma dice:

Nonostante il difficile momento del trasporto pubblico,l'azienda ordina alle Officine Meccaniche della Stanga le prime tre belle vetture a carrelli,dipinte di bianco numerate dal 201 al 204 Altre dieci modernissime motrici a carrelli vengono ordinate nel 1931,in occasione del centenario antoniano.Per acquistare le "reginette"-questo il nome delle vetture-il comune pagò alla Stanga la somma di 1.650.000 lire

Ecco le nostre prototipo poi finite nella linea colli,delle altre dieci il riferimento è chiaro alle linee urbane simili alle 420 Acegat Trieste

Image Hosted by PicturePush

Scusate la qualità ma è l'ora.

ed ecco io filobus breda acquisiti dall'atm di Milano chiamate "Soette" (civette) per la disposizione dei fanali,eran 4 vetture usate messe in servizio il 18 marzo 1940.

Image Hosted by PicturePush - Photo Sharing

(solo così per sfizio e corredato di documento originale questa uploadata in versione 640 px per evidenziare meglio,non me ne vogliano antonio augù e francesco...)

Notte!


[Modificato da Cori x 25/05/2008 05.37]
02/06/2008 17.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Ripropongo la foto già vista in precedenza:

Image Hosted by PicturePush

ed ora delle cosine di ebayana memoria...

Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

Image Hosted by PicturePush

tutte foto fatte intorno il 1935.
02/06/2008 21.51
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 325
Registrato il: 27/01/2007
tranviere senior
La cartolina L 4776 direi che risale a non dopo il 1928: si notano sulla destra i binari della stazione di Padova Piazza Garibaldi della tranvia SV per Fusina e Mestre, stazione rimasta in attività fino appunto al 1928.

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
02/01/2009 04.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
OFFLINE
Post: 1.928
Registrato il: 03/04/2006
tranviere veterano
Grandunion tocca a te....



Upload grande per motivi di immagine a 480 si vede col binocolo:




Entrambe H&T del 1907....la data m'è ignota fonte ebay


Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 06.06. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com