Il Forum di CIMEETRINCEE.IT Tutto ciò che riguarda la Grande Guerra 1915-1918....per non dimenticare

Alcune considerazioni sulle recenti discussioni del forum

  • Posts
  • OFFLINE
    Gira60
    Post: 3,576
    Registered in: 8/2/2004
    Amministratore
    00 4/14/2012 4:33 PM
    Rubo un po' di spazio, se me lo permettete, per fare alcune considerazioni sulle discussioni presenti in questo ultimo periodo e sul forum in generale.....
    Se posso dire la mia papale..papale e proprio fuori dai denti....magari non in veste da "presidente" ma da "dilettante appassionato" ( visto che questa definizione ha lasciato traccia )...sinceramente di tutti questi convegni, tavole rotonde, giornate di studio, associazioni che ricevono chi più chi meno...ne ho piene le tasche e non me ne può fregar di meno......la passione per la storia della grande guerra, almeno per come la considero io...ma in questi giorni ho visto che molti la pensano alla stessa maniera.....esula da tutte queste manovre pseudo-storico-culturali che sappiamo benissimo nascondono ( ma neanche tanto) in nome di una conservazione della memoria altri intenti che vanno ben oltre il mero interesse storico. Interesse e passione che sono quelle cose che mi hanno spinto a dare vita a cimeetrincee e a questo forum....non certo per sapere cosa ha in mente l'assessore x della regione y o l'associazione z per crearsi una visibilità pubblica o peggio intascarsi qualche euro.....tempo fa cimeetrincee si era "imbarcata" in una azione di protesta su alcuni pannelli posti in un luogo particolare, su spinta di un ex frequentatore del forum, che come poi si è visto, quando non gli si è più data corda per un'altra sua personale "battaglia" se n'è andato in non molto leggera polemica.....azione di cui poi verificando sul campo, mi son veramente pentito di aver intrapreso anche perchè altre associazioni erano state coinvolte e che per fortuna spero non abbia lasciato strascichi.."diciamo che ci è andata bene"..o per esempio la storia del famigerato "trincerone", che sappiamo tutti come è andata a finire....e quindi già quella volta mi sono chiesto: che c'entra la mia passione con tutte queste manovre ??? assolutamente niente......ed è quello che mi sto chiedendo ancora adesso alla luce delle discussioni di questo ultimo periodo.......che c'azzecca il leggere libri, studiare la storia, raccogliere foto e documenti, cercar di mantenere vivo il ricordo di quei giorni e di quegli uomini , andare sui luoghi dove si è combattuto con tutti questi simposi, discorsi e dichiarazioni d'intenti e giro di contributi ? io credo proprio un bel niente.....quindi credo sia giunto il momento di riprendersi la propria passione , tanto più adesso che con queste cose e con questi discorsi mi pare stiano facendo di tutto solo per creare dei fornitori d'opera e dei probabili clienti........ed io non voglio essere nè l'uno nè l'altro, ma solamente poter continuare a coltivare la mia passione come ho sempre fatto. E vi assicuro non è un voler nascondere la testa sotto la sabbia e far finta che non stia succendendo niente...è che lo trovo irrisorio e quanto mai futile per come viene affrontato a fronte dei molti più seri problemi che ci rovinano l'esistenza ogni giorno......


    Questo per quanto riguarda il "dilettante appassionato", per quanto riguarda il presidente di un'associazione storica con più di 200 iscritti che si occupa di Grande Guerra.....per questa associazione..cimeetrincee...il discorso cambia...poco.
    Al di là degli obblighi istituzionali che per forza di cose un'associazione che si reputi seria deve avere, lo spirito che ha fino ad oggi guidato cimeetrincee e quello che i suoi soci hanno fatto fino ad adesso, credo si discosti poco da quanto ho espresso più sopra, e che spero continui ad essere lo spirito che ci accompagnerà fino a quando ci sarà qualcuno che vorrà portarlo avanti così come io lo intendevo quando ho aperto la prima homepage del sito e come lo intendo tutt'ora nonostante la cosa sia cresciuta oltre ogni aspettativa. Perciò..per favore.... lasciamo da parte certi discorsi, certe sterili polemiche, recriminazioni strettamente personali, l'andar a cercare per forza il cosiddetto pelo sull'uovo o certe prese di posizione o l'indispettirsi per l'aver magari interpretato male una frase o agitarsi per qualsiasi cosa, tutti atteggiamenti e discorsi che non fanno altro che allontanare da questo forum chi vorrebbe invece passare un po' di tempo rilassandosi a discorrere ma magari anche solo a leggere di un argomento di cui prova interesse. Non è concepibile, per esempio, che ci siano ben nove pagine di discussione riguardo il Forum sui "I luoghi della Grande guerra "in Friuli anche se poi si è divagato , anche da parte mia lo ammetto, e quando magari uno propone una discussione su qualche personaggio storico o su qualche argomento particolare, si finisce subito per litigare , con conseguente intervento dei moderatori se non con la chiusura della discussione, perchè non si riesce a staccarsi da concetti sterttamente personali e inquadre il soggetto semplicemnte dal punto di vista storico......
    Quindi, come dicevo....lasciamo da parte certi discorsi, o almeno segnaliamoli e basta senza commenti steìrettamente personali, dovuti a concetti personali e/o locali, nom dimenticando, come più volte ribadito, che questo forum è il forum di cimeetrincee...del sito, ma anche e sopratutto, volenti o nolenti risulta la voce di questa associazione e basta e non di altre ( con le quali collaboriamo ben più che volentieri, per quanto riguarda escursioni, scambi culturali etc etc... ma non ne siamo certo i portavoce, e non mi riferisco solo alla Zenobi, sia chiaro.....tanto so che Roberto si sentirà chiamato in causa [SM=g27985] ) e torniamo semplicemente a parlare della Storia della Grande Guerra, Storia con la esse maiuscola, che ha già abbastanza argomenti certamente molto più interessanti su cui discorrere........compresi i kappenabzeichen [SM=g27987] [SM=g27988]
    [Edited by Gira60 4/14/2012 6:03 PM]
    -----------------------------------------
    "Sarai mondo..se monderai lo mondo!"
  • OFFLINE
    Max D.K.
    Post: 1,629
    Registered in: 11/1/2004
    00 4/14/2012 5:57 PM
    Sono d'accordo con te Daniele, insomma e sempre ...

    "per non dimenticare"

    Saluti.

    [SM=g7285]

  • kleiner pal
    00 4/14/2012 6:07 PM
    Niente di più vero...
  • OFFLINE
    auromarc
    Post: 719
    Registered in: 9/8/2007
    00 4/14/2012 6:07 PM
    Condivido pienamente il tuo pensiero Gira.






  • OFFLINE
    il francese65
    Post: 656
    Registered in: 9/21/2010
    00 4/14/2012 6:25 PM
    [SM=g7348] [SM=g7285] e spero che tutti ti leggano .

    Il Francese
  • OFFLINE
    Mauro A.
    Post: 2,017
    Registered in: 8/8/2004
    00 4/14/2012 6:47 PM
    Un giusto pensiero, che approvo al 100%, la passione non deve portare tutto all'estremo, andare nel forum dev'essere un piacere, dove condividere una notizia, una ricerca deve arrichirci, ma qui ultimamente e' diventato solo una polemica per tutto e di piu',anche se si cominciava nel giusto poi degenerava ogni volta, e a quel punto personalmente dove gia' si vive una vita normale con le difficolta' di ogni giorno che sappiamo, e se dobbiamo crearne di altre anche qui, a me personalmente mi e' passata completamente la voglia sia di leggere e di scrivere.
    Ok libero di non farlo piu' nessuno mi obbliga, pero', questo era un bel forum dove era bello venirci ma e' cambiato in peggio tutti ci abbiamo messo del nostro in questo chi piu' che meno, cerchiamo di migliorarlo o di farlo ritornare come era con la sua semplicita'.
    Credo che Gira lo meriti questo, perche' come ha scritto, le sue intenzioni erano altre e almeno per il suo rispetto e non solo,dobbiamo ritornare sui nostri passi e farci un bel esame di coscienza tutti quanti.

    mauro
  • OFFLINE
    Fabry_78
    Post: 235
    Registered in: 3/9/2008
    00 4/14/2012 6:58 PM
    Letto e, nel mio piccolo, sottoscrivo.

  • OFFLINE
    Kranebet
    Post: 2,050
    Registered in: 2/4/2010
    00 4/14/2012 8:09 PM
    Come moderatore, non posso che concordare.
    Come utente, posso anche comprendere le divergenze di opinioni, a patto che non siano pretestuose o faziose. E ciò, purtroppo, lo vedo accadere sovente.
  • OFFLINE
    141° Rgt
    Post: 289
    Registered in: 3/28/2010
    00 4/15/2012 9:11 AM
    Concordo con te Gira anche perchè sono uno fra quelli, come giustamente dici tu, a cui piace rilassarsi solo leggendo

    Francesco
  • OFFLINE
    Honved 62
    Post: 1,042
    Registered in: 10/18/2010
    00 4/15/2012 11:31 AM
    Sono completamente d'accordo sia con Daniele che con Mauro... RITORNARE ALLA SEMPLICITA'... senza impelagarsi sempre in sterili diatribe che non portano mai a niente tranne che incomprensioni varie tra di noi...

    ... quello che non capisco è il fatto che sul forum ci si azzuffa sempre come straccivendoli e invece alle uscite in compagnia tutti amiconi.. mai uno screzio... PERCHE' mi domando.... non so... si direbbe che lo scrivere ed il parlare siano due lingue diverse....... mistero... [SM=g2467411]

    Comunque...W [SM=g2579694]

    Marco.
  • OFFLINE
    Mauro A.
    Post: 2,018
    Registered in: 8/8/2004
    00 4/15/2012 11:41 AM
    Re:
    Honved 62, 15/04/2012 11.31:

    Sono completamente d'accordo sia con Daniele che con Mauro... RITORNARE ALLA SEMPLICITA'... senza impelagarsi sempre in sterili diatribe che non portano mai a niente tranne che incomprensioni varie tra di noi...

    ... quello che non capisco è il fatto che sul forum ci si azzuffa sempre come straccivendoli e invece alle uscite in compagnia tutti amiconi.. mai uno screzio... PERCHE' mi domando.... non so... si direbbe che lo scrivere ed il parlare siano due lingue diverse....... mistero... [SM=g2467411]

    Comunque...W [SM=g2579694]

    Marco.




    Forse perche' prendiamo erroneamente il forum per la nostra valvola di sfogo quotidiano!! hai ragione su quello che dici fa riflettere.


    mauro
  • OFFLINE
    nello69
    Post: 1,737
    Registered in: 8/4/2004
    00 4/15/2012 12:26 PM
    Be che dire...grazie Daniele per questa tua semplice ma ferma considerazione.
    Conoscendoti bene, oramai da anni, sono certo che non è un tuo sfogo improvviso ma arriva da attenta valutazione.

    E visto che siamo sul "papale papale" trovo giusto e rispettoso nei tuoi confronti e nei confronti di quanti mi conoscono dire che mi sento uno di quelli tirati in causa perchè non frequento più il forum come vorrei e ripeto come "vorrei".

    Da piccolisssssimo appassionato (lo urlo appositamente) tutte le polemiche che esulano dalla memoria e da una interessante, quanto pacifica discussione, su fatti e avvenimenti mi lasciano indifferente e sinceramente mi hanno annoiato.
    Porto un'esempio: vorrei veramente aprire una sana e costruttiva discussione sul personaggio Cadorna, personaggio di cui mi sono appassionato, non come fans ma come curioso studioso delle sua vita militare. Il non potermi confrontare sul forum con molti frequentatori che sicuramente ne sanno più di me alla fine mi lascia fermo ad un bivio. Provate ad immaginare perchè non posto la discussione sul forum...basta rivedere le discussioni aperte in passato, però ho notato (come giustamente detto da Honved) durante gli incontri personali si riesce a parlarne tranquillamente, come ho varie volte appurato, ma siccome tutti non vi posso incontrare. [SM=g2579694]

    Torniamo a parlare solo di storia che tanto di sangue acido in questo periodo ne abbiamo a sufficenza.
    [Edited by nello69 4/15/2012 12:28 PM]
  • falisca.
    00 4/15/2012 1:17 PM
    Re:
    Honved 62, 15/04/2012 11.31:

    Sono completamente d'accordo sia con Daniele che con Mauro... RITORNARE ALLA SEMPLICITA'... senza impelagarsi sempre in sterili diatribe che non portano mai a niente tranne che incomprensioni varie tra di noi...

    ... quello che non capisco è il fatto che sul forum ci si azzuffa sempre come straccivendoli e invece alle uscite in compagnia tutti amiconi.. mai uno screzio... PERCHE' mi domando.... non so... si direbbe che lo scrivere ed il parlare siano due lingue diverse....... mistero... [SM=g2467411]

    Comunque...W [SM=g2579694]

    Marco.



    Lo so Marco e Mauro e Nello e tutti gli altri, e consapevole che molti di questi giudizi sono diretti a me e ai toni accesi di certi miei interventi me ne scuso, purtroppo lo sappiamo tutti che il rapporto tastiera video e i rapporti personali sono due cose differenti, ma in molti di noi è come se risiedessero due personalità diverse e molte volte anche senza volrlo si da adito a interpretazioni diverse sul significato di una frase o altro.
    A volte si può anche provocare per scatenare una reazione diversa dall'astio o dal fastidio, basta prenderla con il sorriso, ma alla cattiveria si reagisce con altrettanta cattiveria.

    X Nello, siamo grandi Nello, perchè non aprire una discussione su un personaggio/argomento così interessante, dall'ultima discussione su Cadorna chissà quanti altri libri sono stati letti dagli interessati, chissà quante altre deduzioni, chissà quanti altri particolari sono emersi per me una discussione del genere non può far altro che arrichirci ulteriormente.


  • OFFLINE
    Mauro A.
    Post: 2,019
    Registered in: 8/8/2004
    00 4/15/2012 1:58 PM
    Caro Sergio,

    entrambi ci conosciamo di persona e sai come io sono fatto, e come la penso.
    Io ti stimo molto quando nella tua grande voglia e generosita' organizzi l'escursioni ti dai da fare come pochi lo farebbero e su questo io ho sempre avuto una grande considerazione di te.
    Sul forum a volte ti lasci prendere la mano, anche se hai ragione alle volte, pero' devi pensare, come lo dobbiamo tutti noi, perche' la considerazione che ho ribadito dopo il post di Gira andava a tutti anche me compreso senza puntare il dito contro nessuno.
    Perche' credo che la nostra passione, sincera fatta da tante voglie che chi piu' e chi meno poi mette in pratica, puo' essere usata in questo forum per condividere, esaminare, informare, per carita' a volte non si puo' essere d'accordo, ma non per forza bisogna sempre trovare la polemica, perche' poi come tutte le polemiche alla fine stufano e stancano e non si risolve nulla e si rimane arrabbiati.
    Abbiamo tanti argomenti da parlare come ha detto anche Nello pero' credo che molti ora hanno paura di farlo perche' sanno che poi la cosa puo' degenerare, dovuto anche perche' molte volte nei nostri interventi vogliamo difendere il nostro orticello fatto di conoscenza, di ideali, di posizione geografica e via dicendo.
    Certo che non e' facile esprimerlo in una tastiera, e per questo dobbiamo ancora di piu' fare attenzione a quello che scriviamo, dove anche una virgola puo' essere fraintesa.
    Poi credo senza fare il moralista perche' non mi piace, ma solamente perche' mi piace vedere il tutto in modo costruttivo, usare astio nel rispondere non porta a nulla, di post belli ne abbiamo scritti tanti
    e su questo lo sappiamo ma come vedi ci ricordiamo solo di quelli che non ci piacciono ed e' un peccato.
    Possiamo migliorare tutti basta un po' di volonta' e se a volte abbiamo voglia di andare sopra le righe pensiamoci un po' di piu' prima di farlo.


    Con stima

    mauro
    [Edited by Mauro A. 4/15/2012 2:01 PM]
  • lemberg
    00 4/15/2012 5:24 PM
    Solo la consueta domanda. E dopo? Dopo di noi, dico, chissenefrega è la ricetta? escursione/lacrima/panino? e dopo?

    Lemberg

  • OFFLINE
    Franz J.
    Post: 322
    Registered in: 5/18/2010
    00 4/15/2012 5:32 PM
    Re:
    Honved 62, 15/04/2012 11.31:

    si direbbe che lo scrivere ed il parlare siano due lingue diverse....... mistero... [SM=g2467411]



    Semplicemente, nello scrivere manca il tono della voce, mancano i gesti del corpo o la mimica facciale; e quando una persona scrive qualcosa che travisiamo o che semplicemente non capiamo non possiamo interromperla chiedendo chiarimenti, ma leggiamo tutto il post, poi lo interpretiamo alla nostra maniera e ne rispondiamo di conseguenza.
    Nel parlarne assieme (magari davanti ad una pivo) si capisce il tono usato nella conversazione, si capisce la posizione dell'altro rispetto all'argomento trattato e, se anche 2 persone hanno pareri opposti, si può benissimo discuterne apertamente con un batti e ribatti in maniera molto più facile e molto più libera che nello scrivere tutto un post completo sul forum dovendone pesare ogni parola e aspettando poi che gli altri rispondano.

  • OFFLINE
    Roberto B
    Post: 804
    Registered in: 8/3/2004
    00 4/15/2012 5:46 PM
    Ovviamente, avendo contribuito fin dalle ormai remote origini alla crecita del sito, poi del forum e quindi dell'associazione, non posso che concordare con lo spirito primordiale espresso da Daniele e che dovrebbe costantemente essere tenuto a mente quando ci si appresta a scrivere in queste pagine.


    141°: Concordo con te Gira anche perchè sono uno fra quelli, come giustamente dici tu, a cui piace rilassarsi solo leggendo



    Prendo a prestito l'affermazione di Francesco per ricordare, inoltre, (in quanto forse troppo spesso non ci diamo dovuta importanza) che sono migliaia i contatti di "sola lettura" che avvengono mensilmente in questo forum!!!! Un'enorme massa silenziosa, curiosa, affamata di informazioni corrette e non facilmente trovabili altrove che legge, pensa, valuta e critica senza poi scrivere nulla, ma che dentro di sè rigrazia per l'esistenza di questa e che torna ancora per cercare risposte a meno che invece non si trovi solo testimone anonimo di..... (avete capito). Allora certamente non ci tornerà più!


  • OFFLINE
    nello69
    Post: 1,739
    Registered in: 8/4/2004
    00 4/15/2012 7:09 PM
    Carissimo Sergio, per quel poco di incontri che abbiamo avuto ti sarai fatto un'opinione sul mio conto come io me la sono fatta sl tuo. Ho capito che dietro quel carattere focoso comunque c'è una persona che crede in quello che fà e porta avanti i suoi progetti con impegno a dir poco maniacale e questo basta per avere la mia stima nei tuoi confronti. P.S. Non è una sviolinata ma lo credo veramente.
    Come scritto da Mauro, tutti siamo chiamati in causa. come tutti noi anche tu hai percepito questo sentimento,ma perchè...perchè che tu lo voglia o no oramai sei una colonna di questo forum e questo e bello. [SM=g2467376]

    Detto questo ho tirato in ballo l'argomento Cadorna solo perchè è la prima cosa che mi è passata per la testa. Potevo dire molte altre cose. Il problema principale che daniele ha posto, credo di aver capito, sia il fatto che in questo forum non si parla più di storia nella sua forma vera, ma si finisce sempre, anche io purtroppo, a discutere di cosa fanno altre associazioni e criticare lavori, progetti e altro che nulla hanno a che fare con l'anima vera della "nostra" grande famiglia. E' forse il capo è stufo di mettere pezze.
    Detto questo spero che questo TD serva a far riflettere tutti noi affinche nel futuro possiamo farne tesoro, in fondo è anche per il nostro sapere e solo Dio sa quanto ne abbiamo bisogno.

    Un saluto a tutti e non vedo l'ora di riincontrarvi in trincea a studiare. Ora vado ad operarmi ma dopo arrivo....allora saranno ..... Vostri [SM=g2467371]
    [Edited by nello69 4/15/2012 7:17 PM]
  • lemberg
    00 4/15/2012 7:46 PM
    Re:
    lemberg, 15/04/2012 17.24:

    Solo la consueta domanda. E dopo? Dopo di noi, dico, chissenefrega è la ricetta? escursione/lacrima/panino? e dopo?

    Lemberg




    Naturalmente le mie considerazioni non si riferiscono al modo di condurre il forum del e dei boss, pacato, giustamente cauto e valido strumento in formativo su parte della storia, ma solo al consueto dilemma sul quello che attorno alla storia "gira", [SM=g7346] anche se forse in questo forum devo forse dire "ruota" [SM=g7349] .
    Nn cerco, con le mie comunicazine "visibilità" d(i cui non ho bisogno), scambio e dò informazioni. Se non sono gradite o se le ritenete troppo fuori (troppo osé) per il vostro modo di usare la grande guerra, riterrò tra me e me la cosa un po' utopica e restrittiva (perché il mondo gira! comunque - o forse ruota attorno al proprio asse) e continuerò a parlare solo del colore dei bottoni, se vi va. Anche se questo non è un forum collezionistico...

    Lemberg


  • OFFLINE
    Gira60
    Post: 3,580
    Registered in: 8/2/2004
    Amministratore
    00 4/15/2012 8:09 PM

    Solo la consueta domanda. E dopo? Dopo di noi, dico, chissenefrega è la ricetta? escursione/lacrima/panino? e dopo?



    vedi roberto forse è proprio questa la questione.....ci sentiamo a volte troppo caricati di una responsabilità che nessuno ci ha ordinato di farci carico.....è giusto ed eticamente corretto che se si distribuiscono informazioni queste siano corrette e abbiano un fondamento, ma non possiamo neanche considerarci depositari di un sapere che deve per forza essere recepito e tramandato dalle future generazioni....Noi ce la mettiamo tutta perchè la GG sia conosciuta e sopratutto non sia dimenticata, la possiamo considerare come una missione ma non per questo dobbiamo farne una questione di vita o di morte.
    Poi se me lo permetti trovo alquanto riduttivo e anche un po' offensivo, sopratutto nei confronti di chi in questi anni si è impegnato nell'associazione ( ma per la stima che ti porto lo considero..solo una caduta di stile..può succedere) che tu consideri cimeetrincee solo "chissenefrega è la ricetta? escursione/lacrima/panino"...anche se mentre scrivevo questo ho visto che hai "correto il tiro" in qualche maniera....e quindi certo non sto qui ad elencarti quello che in questi anni, io e l'associazione abbiamo fatto...non certo al livello di chi ha cominciato prima di noi e ha certamente più esperienza....ma posso dire che il nostro contributo "alla causa" nonostante qualche incontro conviviale che in un'associazione ci sta anche quello, nel nostro piccolo lo abbiamo dato anche noi, e del resto è sotto gli occhi di tutti..e continueremo a farlo per quanto sarà nelle nostre possibilità , cercando il più possibile di evitare di impegolarci in discorsi e diatribe inutili e poco costruttive....per tutti.

    Mi spiace dover rispondere quotando quanto sopra..che era proprio quello che il mio post iniziale deplorava, ma la risposta è stata una logica conseguenza e probabilmente non ho saputo spiegare bene alcuni concetti...del mio modo di "interpretare" questa mia passione....e che ho sempre cerctao in tutti i modi di trasmettere nelle attività del nostro gruppo.....
    [Edited by Gira60 4/15/2012 9:25 PM]
    -----------------------------------------
    "Sarai mondo..se monderai lo mondo!"
1