Freeforumzone mobile

Fabio Volo

  • Posts
  • OFFLINE
    _Mamu_
    Post: 2,491
    Location: SIRACUSA
    Age: 38
    Gender: Female
    00 11/18/2009 1:15 AM
    Autore ormai affermato, ha pubblicato "Esco a fare due passi" 2001, "E' una vita che ti aspetto" 2003, "Un posto nel mondo" 2006, "Il giorno in più" 2008 e a breve ne uscirà un altro.

    Io l'ho conosciuto attraverso il libro "Un posto nel mondo" e sono rimasta rapita dalla profondità emotiva del suo messaggio sapientemente reso comprensibile e scorrevole attraverso una storia semplice. Mi sono arrivate emozioni positive e soprattutto vere, di quelle che passano solo quando le hai vissute. Cucire storie inventate ed emozioni vissute la considero una sublime forma d'arte.

    Dedico uno spazio a questo giovane scrittore, possiamo raccogliere riflessioni maturate dai suoi scritti, considerazioni sul suo modo di scrivere, interviste dell'autore che aiutino a comprendere ciò che vuole trasmettere con i suoi lavori.
  • OFFLINE
    saty85
    Post: 260
    Gender: Female
    00 11/18/2009 3:44 PM
    io non ho ancora letto nessuno dei suoi libri...
    ma ho mia cuginetta che ne va matta!
    infatti è da tempo ormai che le chiedo di prestarmeli per leggerli!
    appena lo inizierò commenterò senza dubbio in questo spazio dedicato a lui!








    Ad un passo da te... Senza mai raggiungerti...
  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 12/29/2009 3:45 PM
    alcuni suoi libri


    Il giorno in più


    Descrizione
    Sveglia, caffè, tram, ufficio, palestra, pizza-cine-letto. Giornate sempre uguali, scandite da appuntamenti che, alla fine, si assomigliano tutti, persi nel cielo grigio di una metropoli che non sa più sorridere. È la vita di Giacomo, uno che non si è mai fatto troppe domande, che è andato incontro agli avvenimenti rimanendo sempre in superficie. Un giorno, però, Giacomo incontra sul tram una sconosciuta, e se la ritrova davanti il giorno dopo, e quello dopo ancora. Per mesi. E così, quelle tre fermate lungo il tragitto per andare in ufficio diventano un appuntamento importante della giornata. O meglio, diventano "l'appuntamento". Ma la sconosciuta ha un destino che la porterà lontano, in un'altra città. E Giacomo? Lui per la prima volta nella vita decide di non rimanere in superficie, di prendersi anche il rischio di diventare ridicolo, e parte all'inseguimento di un sogno. È l'inizio di un gioco, incredibile e coinvolgente, che improvvisamente sarà interrotto, e che porterà i due fino a un punto di non ritorno, per scoprire se vale la pena, nella vita, di giocare fino in fondo. L'amore, l'amicizia, il viaggio, i dubbi, le scelte, più una dose di gioco e sana incoscienza, una miscela dei tutti i grandi temi e le piccole sfumature care a Volo e ai suoi lettori.


    fonte
    [Edited by rosarossa79 12/29/2009 3:45 PM]






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    Neongenesis
    Post: 813
    Location: TORINO
    Age: 41
    Gender: Male
    00 4/1/2010 5:51 PM



    Ho avuto la fortuna di leggere due suoi libri.

    Luoghi comuni conditi da pensieri banali scritti con uno stile piuttosto mediocre. Li avessi letti quando avevo 14 anni probabilmente mi sarebbero piaciuti!






  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 11/21/2011 12:16 PM
    e' vero come dice Neon che spesso sono luoghi comuni
    ma sara' che sono comune ma spesso mi ritrovo in qualche sua frase..



    Ho eliminato diverse persone dalla mia vita...
    Persone che credevo essenziali per me, persone fatte di mille promesse e neanche un'azione.
    E più passa il tempo e più mi accorgo di aver soltanto preso la decisione migliore.
    fabio volo






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    Neongenesis
    Post: 813
    Location: TORINO
    Age: 41
    Gender: Male
    00 11/21/2011 12:23 PM


    Eh beh






  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 11/21/2011 12:24 PM
    codivido la tua opinione
    non e' nulla di profondo ma spesso mi ritrovo ad essere daccordo con quanto leggo






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    figurina
    Post: 10,655
    Location: BEINASCO
    Age: 44
    Gender: Male
    00 11/21/2011 12:32 PM
    io ho avuto la fortuna di conoscere una persona che fa sport estremi e legge fabio volo [SM=g11042]







    "passo la notte buttando piatti per terra sperando che non si rompano"

    "Nemmeno la luna è perfetta. E' piena di crateri. E il mare? Nemmeno lui! Troppo salato.
    E il cielo? Sempre così infinito...Insomma, le cose più belle non sono perfette. Sono speciali"

    io non sono mai stata perfetta
    ho sempre dato il peggio di me
    ma tu sei SEMPRE STATO il centro della mia vita
    la prima cosa
    e' stato bello...



    la persona che mi ama ha due cuori
  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 11/21/2011 12:36 PM
    presentacela ^_^






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 11/22/2011 10:44 AM
    SE SI SBAGLIA......
    Ad allacciare il primo bottone di una camicia di conseguenza si sbaglieranno tutti gli altri. Gli altri però non saranno errori, ma solo la logica conseguenza del primo bottone sbagliato. -- Fabio Volo






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 2/8/2012 3:23 PM
    La gente pensa che la cosa peggiore sia perdere una persona a cui si vuole bene. Si sbaglia.
    La cosa peggiore è perdere se stessi mentre si vuole troppo bene a qualcuno, dimenticarsi che anche noi siamo importanti. (F. Volo)






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 2/10/2012 10:27 PM
    Speravo che crescendo sarebbe stato tutto più chiaro.
    Speravo di capire le cose che voglio, i miei obiettivi,
    i miei gusti, i miei desideri e invece no,
    qui è sempre tutto da capo.

    Fabio Volo - tratto da Esco a fare due passi






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 2/10/2012 10:27 PM
    a un certo punto ho sentito una sensazione a cui non sono mai riuscito a dare un nome.
    È un misto di malinconia, tristezza, insoddisfazione, ansia, felicità.
    Quando la sento mi commuovo. Mi succedeva spesso in passato.
    Era qualcosa che mi sfuggiva e che provavo soprattutto quando restavo sola o mi fermavo un po’ a pensare.
    Sentivo che saliva come il dolore dopo che hai preso una botta.

    Fabio Volo - tratto da Il giorno in più,






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 2/10/2012 10:28 PM
    .lei era un caos affascinante. io non ho mai incontrata una donna così. non ci siamo mai detti "ti amo", o "sono innamorato di te". a ciò che c'era tra noi nè io nè lei eravamo in grado di dare un nome. era diversa da tutte le storie che avevo vissuto. solo se mi avesse chiesto di dirle cosa di lei mi piaceva, le avrei detto questo...

    fabio volo - tratto da - il giorno in più -






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 2/10/2012 10:28 PM
    a un certo punto ho sentito una sensazione a cui non sono mai riuscito a dare un nome. È un misto di malinconia, tristezza, insoddisfazione, ansia, felicità. Quando la sento mi commuovo. Mi succedeva spesso in passato. Era qualcosa che mi sfuggiva e che provavo soprattutto quando restavo solo o mi fermavo un po’ a pensare. Sentivo che saliva come il dolore dopo che hai preso una botta.

    Fabio Volo - tratto da Il giorno in più






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 2/10/2012 10:28 PM
    I veri eroi sono quelli che ogni giorno si alzano dal letto e affrontano la vita
    anche se gli hanno rubato i sogni e il futuro.
    Quelli che alzano la saracinesca di un bar o di un’officina, che vanno in un ufficio, in una fabbrica.
    Che non lottano per la gloria o per la fama, ma per la sopravvivenza. Sono coraggiosi. Gli eroi veri non stanno a cavallo. “Esco a fare due passi”

    Fabio Volo






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?