Freeforumzone mobile

Descriviti

  • Posts
  • OFFLINE
    _Mamu_
    Post: 2,491
    Location: SIRACUSA
    Age: 37
    Gender: Female
    00 8/21/2009 11:38 PM
    Ho 26 anni, sono un'assistente sociale. Ho scelto una professione di aiuto perchè mi piace relazionarmi con gli altri ed essere di aiuto, trovo in ciò una ricchezza personale, uno stimolo di crescita interiore.
    Sono una ragazza dolce e sensibile, la mia sensibilità mi guida nelle scelte e nei comportamenti. Affronto la vita seguendo il cuore e in ciò trovo anche la forza di essere dura se ritengo sia necessario.
    Mi piace reinventarmi, mettermi in gioco, sentire i sapori della vita, sono idealista, ambiziosa, testarda, ottimista poi a volte mi faccio prendere dall'ansia..
    [Edited by _Mamu_ 12/3/2009 12:56 AM]
  • Raul2088
    00 10/28/2009 5:07 PM
    E dopo quasi 3 mesi che mi sono presentato:
    Mi presento anche io..

    Mi chiamo Jonata ho 21 anni e sono diplomato come operatore tecnico dei servizi turistici e ho fatto un corso per 3 mesi a Malta.. attualmente sono senza lavoro e caratterialmente sono evoluto rispetto all'infanzia e adolescenza.. prima ero molto timido e permaloso.. mix davvero esplosivo per quei anni.. dopo un adolescenza difficile proprio per quel carattere che non mi ha permesso di relazionarmi tanto con gli altri compagni dopo sono cambiato e gli amici piano piano sono arrivati... adesso mi definisco molto socievole, affettuoso, ma anche un po burlone e simpatico... e sono single..
  • OFFLINE
    cherubina_g
    Post: 6,900
    Location: MILANO
    Age: 34
    Gender: Female
    00 3/5/2011 8:28 AM
    Non ho mai sentito la necessità di dovermi descrivere, perchè credo che col tempo chi frequenta questo forum, ha avuto modo di conoscermi. Aldilà del riassunto anagrafico vorrei raccontarvi chi è Cheru.
    Cheru è una giovane donnina, una piccola bambina, una vecchia bacucca... Non so definirmi perchè a seconda delle situazioni mostro una parte di me diversa. La coerenza non è il mio forte, perchè se c'è una cosa che amo è cambiare. I miei cambiamenti non sono tanto radicali, però ci sono. Ho pochi amici e tanti conoscenti. Il mio cuore appartiene a poche persone, escluse quelle dell'ambito famigliare. Una persona occupa il podio dentro me, strano a dirsi, ma questa è mio fratello, chi mi sprona, chi mi bacchetta e chi mi vuole bene con un modo tutto particolare che solo io so capire.
    Sono legata alla mia famiglia perchè sono certa che loro non mi tradiranno mai, anche se ci sono stati momenti, purtroppo recentemente, in cui i rapporti si stavano notevolmente incrinando, ma col dialogo tutto si aggiusta.
    Amo sognare, fantasticare e immaginare quel futuro migliore che tutti vorremmo, poi però quado apro gli occhi divento realista e pessimista.
    Cheru non è bianca o nera, spazia tra i colori dell'arcobaleno a seconda dell'umore. Cheru dorme ancora con il suo orsacchiotto, perchè convinta che, anche un pupazzo di pezza nasconde un'anima. Lui ha vissuto le mie gioie e i miei tormenti e io non posso abbandonarlo.
    Cheru sa essere vendicativa, bugiarda a volte ed esasperante, ma dietro questa scorza c'è un vissuto d'insicurezze e paure, che lentamente supererò.
    Sono autocritica e temo molto il mio parere, vorrei sempre dare di più, ma sbaglio e anche spesso.
    Insomma questa è una parte di me e volevo condviderla con voi.






    ‎"We need each other". Bill Clinton
  • OFFLINE
    l' inglese
    Post: 213
    Location: ARZIGNANO
    Age: 55
    Gender: Male
    00 4/19/2012 9:12 PM
    Molto bella e profonda questa discussione . Strano che spesso ci si confida piu' facilmente con un nick dalle figure immaginarie , che non con chi ci vive a l nostro fianco . Non vi tediero' col descrivere chi io pensi di essere , anche perche' sono certo che le sferzate della vita ci modellino , anche contro il nostro volere . Una cosa mi sono accorto che e' valida , almeno per il mio caso , spesso mi scontravo con mio padre , vedevo dei suoi errori , fatti per eccessiva bonta' e senso dell' onore , perdendo anche del denaro . Ora che sono io solo a tentare di andar avanti con una ditta moribonda , mi accorgo che ripeto le sue azioni , sapendo di perdere del denaro .... Alla fine e' facile che nel nostro comportamento si possa riconoscere quello di un nostro genitore , o di un nostro nonno . Con l' augurio che non siate costretti dalla Vita a travolgere i vostri istinti , vi saluto con un abbraccio .

    Roberto

    l' inglese
  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 4/19/2012 10:10 PM
    Re:
    l' inglese, 19/04/2012 21.12:

    Molto bella e profonda questa discussione . Strano che spesso ci si confida piu' facilmente con un nick dalle figure immaginarie , che non con chi ci vive a l nostro fianco . Non vi tediero' col descrivere chi io pensi di essere , anche perche' sono certo che le sferzate della vita ci modellino , anche contro il nostro volere . Una cosa mi sono accorto che e' valida , almeno per il mio caso , spesso mi scontravo con mio padre , vedevo dei suoi errori , fatti per eccessiva bonta' e senso dell' onore , perdendo anche del denaro . Ora che sono io solo a tentare di andar avanti con una ditta moribonda , mi accorgo che ripeto le sue azioni , sapendo di perdere del denaro .... Alla fine e' facile che nel nostro comportamento si possa riconoscere quello di un nostro genitore , o di un nostro nonno . Con l' augurio che non siate costretti dalla Vita a travolgere i vostri istinti , vi saluto con un abbraccio .

    Roberto

    l' inglese




    ci abbracci davvero ogni volta che condividi con noi i tuoi pensieri,sempre belli [SM=g2814934]






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 4/19/2012 10:13 PM
    dovessi aggiungere qualcosa di me ( non so se l'ho gia scritto)mi sento di dire che ,forse a causa dell'indifferenza che la mia mamma aveva verso di me oggi mi accorgo che per paura di rimanere sola tendo a perdonare perdomnare e perdonare.. se qualcuno mi fa qualcosa di brutto penso che di sicuro l'ho meritato ,che in effetti non sono poi cosi bella come persona se chi mi doveva stare accanto si e' fatto distrarre da altro o se chi mi e' accanto non mi considera cosi di valore visto che se ci sono o non ci sono e' lo stesso...
    per questo la cosa che in assoluto mi spaventa nella vita e mi fa male e' l'indifferenza






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    mebahiah.
    Post: 256
    Gender: Female
    00 4/19/2012 10:24 PM
    Descriversi!!
    Difficile descriversi se stessi.
    Come si è fisicamente non credo sia importante, credo piuttosto sia fondamentale imparare a leggersi e a "sentirsi" gli uni con gli altri, nella speranza di non sbagliare in quel "sentire".
    Sarebbe facile dire come sono, ovvero come io sento di essere, ma cosa ne so di come arrivo a voi.
    Io so di essere una persona leale, sincera e, ahimè, diretta e per nulla diplomatica. Sono disponibile con tutti a patto che non non mi si usi perchè in quel caso mi tiro indietro, ma questo credo sia uguale un po' per tutti.
    Mi piace più ascoltare che parlare, anche se non sono affatto una taciturna. Sono socievole e mi piace stare in compagnia, ma sto bene anche da sola, difficilmente mi annoio perchè ho molti interessi e passioni.
    Quando dico ti voglio bene lo dico sentendolo profondamente e non lo dico con superficialità.
    Ho pochissimi amici veri e molti conoscenti, sono molto protettiva nei confronti di chi amo e dei miei amici e guai a parlarmi male di loro, in quel caso divento tagliente.
    Direi che per ora può bastare!!








    Certi legami sfidano le distanze, il tempo e la logica. Perchè ci sono legami che sono semplicemente destinati ad essere..

    Nella vita tutto ci è donato ma se facciamo di tutto per perderlo è solo colpa nostra


    Dove non ho più parole inizi tu...dove comincio a stare bene...dove mi sembra di volare e non tornare giù.
    Dove non tramonta il sole esisti tu...dove tutto può accadere...
    Ti avevo già e ti avevo perso...Non so quant'è che io ti cerco...Ma dillo ancora che ci credo...







  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 4/21/2012 8:34 AM
    Re:
    mebahiah., 19/04/2012 22.24:

    Descriversi!!
    Difficile descriversi se stessi.
    Come si è fisicamente non credo sia importante, credo piuttosto sia fondamentale imparare a leggersi e a "sentirsi" gli uni con gli altri, nella speranza di non sbagliare in quel "sentire".
    Sarebbe facile dire come sono, ovvero come io sento di essere, ma cosa ne so di come arrivo a voi.
    Io so di essere una persona leale, sincera e, ahimè, diretta e per nulla diplomatica. Sono disponibile con tutti a patto che non non mi si usi perchè in quel caso mi tiro indietro, ma questo credo sia uguale un po' per tutti.
    Mi piace più ascoltare che parlare, anche se non sono affatto una taciturna. Sono socievole e mi piace stare in compagnia, ma sto bene anche da sola, difficilmente mi annoio perchè ho molti interessi e passioni.
    Quando dico ti voglio bene lo dico sentendolo profondamente e non lo dico con superficialità.
    Ho pochissimi amici veri e molti conoscenti, sono molto protettiva nei confronti di chi amo e dei miei amici e guai a parlarmi male di loro, in quel caso divento tagliente.
    Direi che per ora può bastare!!




    ci piaci cosi [SM=g2814934]






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    _StellaMarina79_
    Post: 243
    Location: ROMA
    Age: 41
    Gender: Female
    00 10/14/2013 7:08 PM
    Ho riletto questo tpic a distanza di anni, e a distanza di anni posso dire che in linea di massima sono la stessa persona, ma allo stesso tempo sono molto diversa. Anche io come Ale ho perso il papà che era l'unica persona che non mi ha mai lasciata sola, lui era con me anche quando non era fisicamente presente. Io ho la mamma e i miei parenti prossimi in Sicilia, ho qui mio fratello e i miei 3 nipoti per fortuna, ma non è la stessa cosa. Anche perchè ognuno ha i suoi problemi lavoro, famiglia scuola.
    Sono la stessa persona perchè mi ritrovo sempre ad essere testarda, e anche credulona. Ma mi sono resa conto, in questo momento di non essere capace di prendere delle decisioni che darebbero una svolta drastica alla mia vita. E allora mi chiedo cosa è. Sono poco coraggiosa? Ho paura di affrontare le vita? Oppure semplicemente in questo momento non sono abbastanza forte da affrontare le conseguenze, e quindi non oso fare "il passo" più lungo della gamba?
    Sono diventata fragile, questo lo so per certo. Ci sono prsone che con i drammi e i problemi si rafforzano, io ho la sensazione invece di fare dei passi indietro. E questo mi fa paura. Credevo di essere una "donna" cresciuta, affermata con il lavoro, avevo anzi ho una carriera, un 'attività che per adesso va bene... e poi ci sono i dubbi le incertezze e le paure. Cosa è successo mi si è modificato il carattere? oppure sono solo i miei problemi a farmi essere così... mha.... scusate lo sfogo






    Create your own Animation
  • io.donna
    00 10/17/2013 8:42 PM
    mi chiamo Claudia sono nata il 16\7\75
    sono lombarda,single e disoccupata
    ho una malattia rara che mi da problemi manuali ma non si sa qual e' e percio' non ho ancora trovato un lavoro adatto
    sono figlia unica
    sono una Testimone di Geova dal 90 abbastanza contenta pur n on essendo d'accordo su tutto
    vorrei trovare un lavoro adatto alle mie capacita' e un compagno (marito) di mente aperta come me
    [Edited by io.donna 10/24/2013 8:51 PM]
  • OFFLINE
    danila555
    Post: 2,428
    Gender: Female
    00 10/17/2013 9:52 PM
    Sono più grande di voi: avete l'età dei miei figli. Sono in quel periodo della vita in cui si tirano le somme di tutto ciò che si è fatto. Diciamo che professionalmente sono soddisfatta di quello che ho fatto e che continuo a fare con senso del dovere. Ecco, forse è questo che mi caratterizza: il senso del dovere che mi ha affiancato da quando sono venuta al mondo. Se questo per alcuni può essere considerato un lato positivo, a me ha dato molti problemi: non sono mai riuscita a lasciarmi andare, a sognare, a vivere senza pensare a ciò che avrei dovuto fare e dare. Diciamo che le cose sono un po' cambiate da alcuni anni, ma sono sempre io: responsabile, testarda, diretta nel rivolgermi agli altri (forse un po' di diplomazia non mi farebbe male).






    Il cambiamento ha luogo quando superiamo un ostacolo alla volta!
  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 10/21/2013 10:43 PM
    Diretta ? Be sei cmq sempre delicata nell esserlo... e ci piace. ..tanto






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    _StellaMarina79_
    Post: 243
    Location: ROMA
    Age: 41
    Gender: Female
    00 10/22/2013 3:41 PM
    Quanto mi dispiace tanto non conoscere ancora alcuni di voi






    Create your own Animation
  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 10/24/2013 10:52 AM
    Leggi qua e la Stella
    Si percepisce molto dei nostri forummini [SM=g2814912]






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



2 / 2