MULTIforum Il primo forum italiano dedicato alla Ducati Multistrada

World premiere

  • Posts
  • OFFLINE
    Phrankie
    Post: 544
    Registered in: 1/6/2018
    Location: VENEZIA
    MULTIfriend
    00 12/3/2020 1:01 PM
    Re: Re: Re:
    Dani1000, 03/12/2020 12:31:






    Io parlo per me, sono critico nei confronti di Ducati, ma non cerco assolutamente di screditarla. Sono contento che s' impegni a rinnovarsi continuamente e che abbia questa "vivacità" progettuale.
    MA il loro modo di essere esclusivi puntando tutto sull' innovazione tecnologica mi sta facendo perdere quel tipo di Amore particolare per le loro moto.
    All' epoca dell' acquisto della mia Multistrada un mio amico con un TDM (lasciamo perdere il confronto estetico tra le due moto) per descrivere la bellezza della sua moto mi parlava del telaio deltabox sti cazz.., delle 5 valvole per cilindro emisferiche di sta cippa, del dual frenata cbsxyxzvt e chi più ne ha e ne metta. poi in giro per i passi lo seminavo sempre e la volta che ha provato la multi se ne è innamorato. Le Ducati di oggi mi sembrano molto una bella raccolta di frasi da Brochure ma che poi tradotto in vero piacere di guida si perdano un pochino



    Il piacere di guida è soggettivo, hanno cambiato il carattere delle moto, ora sono più facili ma anche molto più efficaci.
    Faccio un esempio, quando sono passato dalla Streetfighter/Hypemotard/Monster alla Tuono 1100 ho trovato una moto con forse meno carattere ma molto molto più facile ed efficace, il mio conce Ducati mi disse che per Borgo Panigale la mia Tuono era il target e il riferimento. Infatti dopo 4 anni è uscita la Streetfighter V4 che è facile ed efficace.
    Preferisco le vecchie Dicati? No.
    Anche se avevano il loro fascino. Ma preferisco moto più facili, più sicure ed efficaci.
    Questo è il nuovo paradigmna di Ducati. E la maggior parte del mercato gli da ragione. Infatti le vendite del 2020 sono state sorprendentemente positive nonostante il Covid.
    Non è che chi non apprezza queste nuove moto ha torto, però non rappresenta più il mercato.
    Piacere di guida può essere anche una moto efficace che ti fa andare forte in sicurezza con poco impegno.
  • OFFLINE
    Phrankie
    Post: 544
    Registered in: 1/6/2018
    Location: VENEZIA
    MULTIfriend
    00 12/3/2020 1:04 PM
    Re: Re: Re:
    bbbteam81, 03/12/2020 12:37:



    Cioè mi stai dicendo che è una bella moto?
    Non ci puoi credere neanche te è terribile [SM=x52789]
    Che poi non vendessero più Monster come una volta è credibile.....vendono lo Scrambler a camionate ed è quello che si è rubato una bella fetta di mercato del mostro in più hanno declinato in millemila versioni e chi prima era utente di un bel S4R adesso ha la SF
    Sono quindi d'accordo sull'accontentare i giovani ma porca miseria se gli fai una bella moto saranno pure più contenti
    Inoltre lungi da me screditare Ducati ma il salto che hanno fatto quest'anno in alcuni casi mi fa vomitare.......in alcuni perchè ho già detto invece che la nuova Supersport mi piace assai e niente da dire neanche sulla Panigale e spero inoltre che facciano la Desert X perchè quella esteticamente mi arrapa un casino
    Vedi che non sono contrario a prescindere anzi ho pure detto che ragionandoci su tutto sommato la Multi V4 è giusto che sia così ma ho lamentato il fatto che secondo me manca un tassello in un segmento lasciato scoperto e che dovrebbero riempirlo con la loro Turismo Veloce [SM=x52774]

    Però sto nuovo Monster fa schifo [SM=x52797]




    Il bello è soggettivo, non si può dire che una moto è brutta a prescindere. Soprattutto se viene da chi ha un centro stile di alto livello.

    Poi rispetto le opinioni, come non ho scritto che il nuovo Monster è bello e basta, ma solo che a me piace come a molti altri.
  • OFFLINE
    Parrus74
    Post: 559
    Registered in: 3/8/2012
    Location: FIRENZE
    MULTIfriend
    00 12/3/2020 4:18 PM
    Re: Re:
    Phrankie, 03/12/2020 12:08:




    Purtroppo il design va avanti come la tecnologia.
    Con buona pace degli affezionati del vintage.
    A differenza della Multi V4 questo nuovo Monster mi piace, ma son gusti personali.
    Ho sondato tra dei bikers appena ventenni che conosco e sono molto entusiasti di questa moto che strizza l'occhio ai giovani come posizionamento di mercato.
    Oramai (anche a detta del mio conce) Monster non vendeva più volumi degni del suo nome.
    E' giusto accontentare i giovani piuttosto che rimanere ai vecchi dogmi che apprezzano solo i 40/50enni di oggi e che non rappresentano il target di una naked media entry level (anche se cara).

    Anche il salto tecnologico è importante. Elettronica di prim'ordine, ma anche la ciclistica con un telaio che pesa solo tre chili e deriva concettualmente dalla Panigale. E poi non capisco perchè dovrebbero mentire sul peso... i dati di omologazione sono quelli.

    A me pare che chi non apprezza questi ultimi modelli (ed è suo pieno diritto) stia attaccando un po' troppo Ducati per screditarla....



    Per me hai centrato il punto. Il Monster 821/1200 piace molto a quelli - come me - che non comprerebbero una naked sportiva quindi ha venduto poco. E' una moto che era troppo classic per essere sportiva e troppo sportiva per essere classic. Io preferisco nettamente la Monster 1200 all'attuale Monster 950 e della Streetfighter v4, ma alla fine è meglio accontentare me o qulli che le naked sportive le vanno a comprare davvero? In particolare il target della Monster 950 sono i giovani che possono essere più attratti dall'attuale monster che dalla troppo classica e paffuta 821.
    Per un giudizio definitivo io comunque mi riservo di vederla dal vero, per ora è un SO più che un NI

    [Edited by Parrus74 12/3/2020 4:19 PM]
  • OFFLINE
    Dani1000
    Post: 5,308
    Registered in: 3/2/2006
    Location: GENOVA
    MULTIfriend
    00 12/3/2020 4:36 PM
    Re: Re: Re: Re:
    Phrankie, 03/12/2020 13:01:



    Il piacere di guida è soggettivo, hanno cambiato il carattere delle moto, ora sono più facili ma anche molto più efficaci.



    Esatto
    il piacere di guida è soggettivo come la bellezza di un mezzo.
    Premetto che non ho guidato le ultimissime novità ducati e ancora meno le altre marche. Ma i confronti che ho fatto per le mie esperienze preferisco una moto con più carattere con la quale avere un certo tipo di feeling e "scambio di opinioni" piuttosto che avere una moto troppo amichevole che magari mi permette anche di andare più forte in scioltezza ma che alla fine mi emoziona meno.
    Le Ducati di una volta magari piacevano a molti ma non erano certo moto per tutti. Ora cercano di essere moto per tutti e questo per me è una perdita di stile e di fascino






    NEL BENE O NEL MALE NULLA ACCADE PER CASO

  • OFFLINE
    Phrankie
    Post: 544
    Registered in: 1/6/2018
    Location: VENEZIA
    MULTIfriend
    00 12/3/2020 6:48 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    Dani1000, 03/12/2020 16:36:



    Esatto
    il piacere di guida è soggettivo come la bellezza di un mezzo.
    Premetto che non ho guidato le ultimissime novità ducati e ancora meno le altre marche. Ma i confronti che ho fatto per le mie esperienze preferisco una moto con più carattere con la quale avere un certo tipo di feeling e "scambio di opinioni" piuttosto che avere una moto troppo amichevole che magari mi permette anche di andare più forte in scioltezza ma che alla fine mi emoziona meno.
    Le Ducati di una volta magari piacevano a molti ma non erano certo moto per tutti. Ora cercano di essere moto per tutti e questo per me è una perdita di stile e di fascino



    È vero che adesso sono più facili. Con meno carattere ma è la strada che stanno percorrendo anche in MotoGP dove ovviamente conta il tempo sul giro.
    Valentino ha corso con le mitiche 500 e gli hanno chiesto quali siano le gp più divertenti... Lui ha risposto le ultime perché sono più facili. In pista si capisce. Per strada poi sono gusti.

    Io ad esempio ho avuto una sola moto con i semimanubri. Una Panigale 899 presa usata con cui ho corso la stagione 2017. Ho voluto fare un'esperienza per curiosità. Pensavo che non sarei stato capace di guidarla sulle prime. Memore delle vecchie Ducati che avevo provato (916 e compagnia)... Invece la moto è facilissima e tenevo il passo dei miei soliti compagni di merende già da subito ... Addirittura su asfalti sporchi in estate, nonostante le Rosso Corsa, salendo i passi davo paga a gente che normalmente mi sta davanti ma che all'epoca aveva moto senza controlli elettronici... La facilità della ciclistica e la tranquillità del controllo di trazione mi davano fiducia di andare comunque spedito e in sicurezza... A me non ha tolto gusto.

    Poi ammetto che le vecchie Ducati hanno un gusto tutto loro. Se potessi ne vorrei un paio in garage, non le rinnego certo. Però una sola moto posso permettermi oltre ad avere già poco tempo per una sola....
  • OFFLINE
    Blackdog60
    Post: 673
    Registered in: 3/4/2018
    Location: ROMA
    MULTIfriend
    00 12/3/2020 7:50 PM
    Re: Re: Re:
    Parrus74, 03/12/2020 16:18:



    Per me hai centrato il punto. Il Monster 821/1200 piace molto a quelli - come me - che non comprerebbero una naked sportiva quindi ha venduto poco. E' una moto che era troppo classic per essere sportiva e troppo sportiva per essere classic. Io preferisco nettamente la Monster 1200 all'attuale Monster 950 e della Streetfighter v4, ma alla fine è meglio accontentare me o qulli che le naked sportive le vanno a comprare davvero? In particolare il target della Monster 950 sono i giovani che possono essere più attratti dall'attuale monster che dalla troppo classica e paffuta 821.
    Per un giudizio definitivo io comunque mi riservo di vederla dal vero, per ora è un SO più che un NI


    Boh, io ho avuto e amato l’M900 a carburatori - con tutti i suoi limiti - ma ora prenderei la SF.
    Per dire che alla fine siamo tutti un po’ diversi nel gusto e nelle aspettative.

    Per il resto, concordo che facilità non vuol dire mancanza di divertimento e che per emozionarsi non si deve avere per forza una moto scorbutica e difficile.

    Una moto che ti permette di guidare bene, bello preciso, con uno sforzo limitato, può essere molto divertente. Certo poi ci vuole anche la spinta e sentire la forza centrifuga in curva.

    E penso che questa nuova monster possa essere molto divertente.




    "For what is a man, what has he got
    If not is bike, then he has naught..."
  • OFFLINE
    bbbteam81
    Post: 28,943
    Registered in: 4/25/2007
    Location: FIRENZE
    MULTIstaff | Moderatore
    00 12/3/2020 9:10 PM
    Alla fine si arriva sempre lì......stile e efficacia non possono essere in contrapposizione fra loro
    Io vorrei una moto efficace ma che mi faccia emozionare non solo mentre la guido ma anche ogni volta che apro il garage
    Ben venga l'evoluzione tecnologica ma la scelta del "contenitore" è pur importante
    Questa nuova MonsT-09 ripeto per me è orribile e lo trovo l'ennesimo scempio stilistico
    Ripeto ok per contenuti evolutivi ma mettiamoli in una bella moto






  • OFFLINE
    multitato
    Post: 795
    Registered in: 9/21/2008
    MULTIfriend
    00 12/3/2020 10:13 PM
    Re:
    bbbteam81, 03/12/2020 21:10:

    Alla fine si arriva sempre lì......stile e efficacia non possono essere in contrapposizione fra loro
    Io vorrei una moto efficace ma che mi faccia emozionare non solo mentre la guido ma anche ogni volta che apro il garage
    Ben venga l'evoluzione tecnologica ma la scelta del "contenitore" è pur importante
    Questa nuova MonsT-09 ripeto per me è orribile e lo trovo l'ennesimo scempio stilistico
    Ripeto ok per contenuti evolutivi ma mettiamoli in una bella moto



    Purtroppo cadiamo un po' tutti nello stesso errore, guardiamo il progetto con i nostri occhi mentre dovremmo guardarli con quelli di un 20enne neopatentato con la fissa per smartphone perché è li che si rivolge il nuovo monster,
    Parlando con il figlio del mio vicino mi rendo conto le diversità di vedute, questi ragazzi vengono per un 90% da scooter e una moto facile leggera ed essenziale che si può "truzzare" con mille adesivi è proprio quello che cercano e nolente o dolente il futuro è proprio l'elettronica e questi ragazzi ne sono attratti come noi lo eravamo dall'odore dell'olio da competizione bruciato da un bel 2t
    Ducati sta guardando al futuro con questo progetto, almeno questa è la mia opinione.
  • OFFLINE
    bbbteam81
    Post: 28,943
    Registered in: 4/25/2007
    Location: FIRENZE
    MULTIstaff | Moderatore
    00 12/4/2020 8:16 AM
    Re: Re:
    multitato, 03/12/2020 22:13:




    Ducati sta guardando al futuro con questo progetto, almeno questa è la mia opinione.




    Che futuro dimmerda [SM=x52789]






  • OFFLINE
    multitato
    Post: 795
    Registered in: 9/21/2008
    MULTIfriend
    00 12/4/2020 9:29 AM
    Re: Re: Re:
    bbbteam81, 04/12/2020 08:16:




    Che futuro dimmerda [SM=x52789]




    Sono sempre punti di vista, probabilmente quando eravamo "boccia" noi i 40/50enni pensavano le stesse cose che pensiamo noi oggi...
    Cambiando sport quando giocavo a calcio tutti ma dico tutti, dai panchinari, dirigenti, semplici compaesani, non si perdevano un minuto della partita e con un'agonismo a volte anche esagerato, io ho smesso di giocare e seguire il calcio ormai dal 2009 m erano gia un paio di anni che non vedevo più l'attaccamento allo sport ma solo un puro interesse personale del giocatore dei giornalisti, dei nuovi ragazzini...
    Morale dopo più di 10 anni , ieri su un giornale online ho visto la foto di 3 giocatori del genoa che nonostante la loro squadra stesse perdendo, se la ridevano alla beata con i loro telefonini a 5 min dalla fine della partita..
    Fosse successo al Milan di Baresi e Maldini quei tre li l'unica cosa che avrebbero fatto era portare le borracce e carriera finita in qualsiasi società..
    [Edited by multitato 12/4/2020 9:31 AM]
  • OFFLINE
    multimarco
    Post: 27,831
    Registered in: 10/29/2004
    Location: USMATE VELATE
    MULTIfriend
    00 12/4/2020 9:48 AM
    Re: Re: Re: Re:
    Blackdog60, 03/12/2020 19:50:

    Boh, io ho avuto e amato l’M900 a carburatori - con tutti i suoi limiti - ma ora prenderei la SF.
    Per dire che alla fine siamo tutti un po’ diversi nel gusto e nelle aspettative.

    Per il resto, concordo che facilità non vuol dire mancanza di divertimento e che per emozionarsi non si deve avere per forza una moto scorbutica e difficile.

    Una moto che ti permette di guidare bene, bello preciso, con uno sforzo limitato, può essere molto divertente. Certo poi ci vuole anche la spinta e sentire la forza centrifuga in curva.

    E penso che questa nuova monster possa essere molto divertente.



    L'M900 (che ho scassato anche se non era mia [SM=x52781] ) aveva una forcella di💩 senza regolazioni come questa ,io e il ghezzi gli avevamo messo le molle della hyperpro per migliorarla un pò ,ma era schifosa di base ed è strano perchè quella della SS750 sempre showa andava bene.
    In 49K sono state cambiate 2 campane della frizione complete e la trasmissione finale mai [SM=x52771] quasi un cardano [SM=x52779]

    A me la nuova come ho già detto piace ,a parte le frecce da scooter cinesi all'anteriore ,non pesa una cippa se la trovate sui passi ciao ciao vi saluta [SM=x52780]

    Per chi rimane ancorato al passato.....siete vecchi dentro [SM=x52780]





  • OFFLINE
    Dani1000
    Post: 5,308
    Registered in: 3/2/2006
    Location: GENOVA
    MULTIfriend
    00 12/4/2020 11:08 AM
    Re: Re: Re:
    bbbteam81, 04/12/2020 08:16:




    Che futuro dimmerda [SM=x52789]




    Esagerato

    i tempi cambiano, molte volte in meglio altre in peggio (a parte pandemie e apocalissi varie)
    abbiamo la fortuna di poter scegliere molto di più, l' importante è non fossilizzarsi su alcune idee e preconcetti nostri

    Cmq detto questo il nuovo monster mi di ce poco e nulla




    NEL BENE O NEL MALE NULLA ACCADE PER CASO

  • OFFLINE
    bbbteam81
    Post: 28,943
    Registered in: 4/25/2007
    Location: FIRENZE
    MULTIstaff | Moderatore
    00 12/4/2020 12:01 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    multimarco, 04/12/2020 09:48:



    L'M900 (che ho scassato anche se non era mia [SM=x52781] ) aveva una forcella di💩 senza regolazioni come questa ,io e il ghezzi gli avevamo messo le molle della hyperpro per migliorarla un pò ,ma era schifosa di base ed è strano perchè quella della SS750 sempre showa andava bene.
    In 49K sono state cambiate 2 campane della frizione complete e la trasmissione finale mai [SM=x52771] quasi un cardano [SM=x52779]

    A me la nuova come ho già detto piace ,a parte le frecce da scooter cinesi all'anteriore ,non pesa una cippa se la trovate sui passi ciao ciao vi saluta [SM=x52780]

    Per chi rimane ancorato al passato.....siete vecchi dentro [SM=x52780]




    Io non capisco perchè si vuole confrontare tecnicamente moto di epoche diverse.....è ovvio che si è fatto passi da gigante importanti ed è bene così ma è stato fatto lo stesso errore quando abbiamo discusso della nuova Multi.
    Pretendere evoluzioni in linea con il passato non significa volere le stesse forcelle di cacca del tuo M900 ed è sciocco che tu lo possa solamente pensare.
    Qui come nell'altra discussione si mette in dubbio il lavoro di chi sta moto l'ha disegnata porcatrota......oggi con l'evoluzione che c'è stata potevano tranquillamente lasciare traliccio e mono su una moto iconica come il Monster rimanendo comunque sotto i 180kg per non dire 170 e così facevi ciao ciao sui passi lo stesso senza far pensare a chi hai passato che guidi una Suzuki Gladius o una Yamaha MT-09






  • OFFLINE
    bbbteam81
    Post: 28,943
    Registered in: 4/25/2007
    Location: FIRENZE
    MULTIstaff | Moderatore
    00 12/4/2020 12:07 PM
    Re: Re: Re: Re:
    Dani1000, 04/12/2020 11:08:




    Esagerato

    i tempi cambiano, molte volte in meglio altre in peggio (a parte pandemie e apocalissi varie)
    abbiamo la fortuna di poter scegliere molto di più, l' importante è non fossilizzarsi su alcune idee e preconcetti nostri

    Cmq detto questo il nuovo monster mi di ce poco e nulla



    può darsi che noi si stia vivendo adesso quello che hanno vissuto con noi i nostri genitori ma i ragazzi di oggi...e parlo in generale...vivono in funzione dei social e di esempi terribili che vengono da quel mondo di apparenza senza sostanza....
    per me questo è un futuro dimmerda [SM=x52789]
    i 14enni di oggi manco te lo chiedono il motorino (che fra l'altro ai miei tempi stavano più smontati nei garage per le modifiche che per strada) , non solo non hanno passione per i motori il che ci può stare ma non gli interessa neanche quella libertà di movimento, tanto per stare con gli amici gli basta uno smartphone e la connessione
    Compagnie di ragazzi a giro in motorino sparite
    Gruppi chiassiosi di ragazzini con le cerbottane per la rificolona spariti
    Orde di ragazzi a scoppiar petardi dalla mattina alla sera sotto le feste di Natale spariti
    A me non piace ma io sono vecchio dentro [SM=x52780]







  • OFFLINE
    multitato
    Post: 795
    Registered in: 9/21/2008
    MULTIfriend
    00 12/4/2020 2:32 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    bbbteam81, 04/12/2020 12:07:



    può darsi che noi si stia vivendo adesso quello che hanno vissuto con noi i nostri genitori ma i ragazzi di oggi...e parlo in generale...vivono in funzione dei social e di esempi terribili che vengono da quel mondo di apparenza senza sostanza....
    per me questo è un futuro dimmerda [SM=x52789]
    i 14enni di oggi manco te lo chiedono il motorino (che fra l'altro ai miei tempi stavano più smontati nei garage per le modifiche che per strada) , non solo non hanno passione per i motori il che ci può stare ma non gli interessa neanche quella libertà di movimento, tanto per stare con gli amici gli basta uno smartphone e la connessione
    Compagnie di ragazzi a giro in motorino sparite
    Gruppi chiassiosi di ragazzini con le cerbottane per la rificolona spariti
    Orde di ragazzi a scoppiar petardi dalla mattina alla sera sotto le feste di Natale spariti
    A me non piace ma io sono vecchio dentro [SM=x52780]





    Fortunatamente non è tutto così, diciamo che purteoppo ci balzano più all'occhio i cazzoni del muretto, però ci sono tanti ragazzi che appunto non si vedono perché si fanno un mazzo tanto, che sono dei fenomeni in qualunque campo, purtroppo i nostalgici come noi, sul mercato attuale, fanno fatica ad identificarsi perché siamo troppo pochi per concedere un prodotto dedicato, io penso le stesse cose dei nuovi modelli dell'Africa Twin nuova, insipida senza carattere, però non sono obbligato a prenderla e mi tengo la mia fantastica 750 del 90 con 170000km! Se il nuovo non ci soddisfa basta tenersi quello che abbiamo o cercare nel passato, ma una azienda alla fine dell'anno deve fare i conti con i numeri ed a oggi è l'unica cosa che conta.
  • OFFLINE
    multimarco
    Post: 27,831
    Registered in: 10/29/2004
    Location: USMATE VELATE
    MULTIfriend
    00 12/4/2020 2:34 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    bbbteam81, 04/12/2020 12:07:



    A me non piace ma io sono vecchio dentro [SM=x52780]




    [SM=x52781]






  • OFFLINE
    bbbteam81
    Post: 28,943
    Registered in: 4/25/2007
    Location: FIRENZE
    MULTIstaff | Moderatore
    00 12/4/2020 3:35 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    multitato, 04/12/2020 14:32:




    Fortunatamente non è tutto così, diciamo che purteoppo ci balzano più all'occhio i cazzoni del muretto, però ci sono tanti ragazzi che appunto non si vedono perché si fanno un mazzo tanto, che sono dei fenomeni in qualunque campo, purtroppo i nostalgici come noi, sul mercato attuale, fanno fatica ad identificarsi perché siamo troppo pochi per concedere un prodotto dedicato, io penso le stesse cose dei nuovi modelli dell'Africa Twin nuova, insipida senza carattere, però non sono obbligato a prenderla e mi tengo la mia fantastica 750 del 90 con 170000km! Se il nuovo non ci soddisfa basta tenersi quello che abbiamo o cercare nel passato, ma una azienda alla fine dell'anno deve fare i conti con i numeri ed a oggi è l'unica cosa che conta.



    Si ma credo anche un'azienda debba sapersi tenere anche i vecchi utenti oltre ad andare a cercarne di nuovi
    Se non riescono a fare dei numeri senza uniformarsi alle altre case per me è un problema loro, che risolveranno sicuramente facendo modelli terribili che si assomigliano fra loro ma perderanno un pezzo di sè
    per me stanno perdendo un pezzo di sè perchè in tutte queste INvoluzioni io non vedo una personalità ben distinta che prima era ben più connotata
    Una Ducati la sentivi arrivare da lontano.....riconoscevi il rombo....sentivi sferragliare la frizione e prima ancora di vederla arrivare potevi dire con certezza "questa è una Ducati"
    oggi se non ti si ferma accanto e leggi sul serbatoio puoi scambiarla con altre







  • OFFLINE
    multitato
    Post: 795
    Registered in: 9/21/2008
    MULTIfriend
    00 12/4/2020 3:58 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
    bbbteam81, 04/12/2020 15:35:



    Si ma credo anche un'azienda debba sapersi tenere anche i vecchi utenti oltre ad andare a cercarne di nuovi
    Se non riescono a fare dei numeri senza uniformarsi alle altre case per me è un problema loro, che risolveranno sicuramente facendo modelli terribili che si assomigliano fra loro ma perderanno un pezzo di sè
    per me stanno perdendo un pezzo di sè perchè in tutte queste INvoluzioni io non vedo una personalità ben distinta che prima era ben più connotata
    Una Ducati la sentivi arrivare da lontano.....riconoscevi il rombo....sentivi sferragliare la frizione e prima ancora di vederla arrivare potevi dire con certezza "questa è una Ducati"
    oggi se non ti si ferma accanto e leggi sul serbatoio puoi scambiarla con altre




    Purtroppo è tutto vero tutte le case si stanno un po' copiando vuoi per i canoni di uniformità che per le regole sempre più stringenti x inquinamento acustico e di combustibile fossile,(è notizia di ieri che il Giappone dal 2035 smettono la produzione di veicoli a combustione) un tempo quando andavi in altri stati, in altre città le mode erano tutte diverse, ora c'è HM Zara amazon ecc.. e tutto si è un po' uniformato
    Dai non è possibile vedere un ktm1290SD fare il rumore di un garelli, ma da loro le regole sono molto severe!
    Bmw ai nostalgici gli ha detto questo è il futuro, se volete un gs vecchio stampo prendetevi un 1100 ad aria aste e bilanceri.. i pochi nostalgici lo fanno, ma i nuovi clienti sono stati molto di più dei vecchi e alla fine hanno avuto ragione loro..
    Basta non omologarsi, per me la multistrada rimane sempre il vecchio millone le altre potevano chiamarle ducati crossover che era uguale..
4