Freeforumzone mobile

Fai bei sogni

  • Posts
  • OFFLINE
    danila555
    Post: 2,428
    Gender: Female
    00 5/27/2013 10:18 PM
    E' un romanzo di Massimo Gramellini. L'ho letto tutto d'un fiato.
    E' la storia di un bambino che imparerà ad affrontare il dolore più grande: la perdita della mamma e il mostro più insidioso: la paura di vivere. Il protagonista, rifiutando di accettare la realtà, finisce per smarrire se stesso, cammina a testa bassa perché il cielo lo spaventa.
    Il protagonosta si immerge nella sofferenza e la supera rendendo possibile buttarsi alle spalle la sfiducia per andare al di là dei suoi limiti.
    E' un romanzo autobiografico in cui l'autore ha raccolto le ferite di una vita priva di un sostegno e piena di solitudine, di inadeguatezza e senso di abbandono.
    Infine conquisterà l'amore e, con esso, un'esistenza piena e autentica che consentirà al protagonista di tenere i piedi per terra senza smettere di alzare gli occhi al cielo.






    Il cambiamento ha luogo quando superiamo un ostacolo alla volta!
  • OFFLINE
    rosarossa79
    Post: 36,157
    Gender: Female
    00 5/27/2013 10:25 PM
    che bello che dev'essere...
    mi e' venuta voglia di leggerlo






    ---------------------------------------------
    - Prendi un piatto e tiralo a terra.
    - Fatto.
    - Si è rotto?
    - Si.
    - Adesso chiedigli scusa.
    - Scusa.
    - È tornato come prima?
    - No.
    - Adesso capisci?



  • OFFLINE
    dolcimartini
    Post: 653
    Gender: Female
    00 5/31/2013 1:24 PM
    danila555, 27/05/2013 22:18:

    E' un romanzo di Massimo Gramellini. L'ho letto tutto d'un fiato.
    E' la storia di un bambino che imparerà ad affrontare il dolore più grande: la perdita della mamma e il mostro più insidioso: la paura di vivere. Il protagonista, rifiutando di accettare la realtà, finisce per smarrire se stesso, cammina a testa bassa perché il cielo lo spaventa.
    Il protagonosta si immerge nella sofferenza e la supera rendendo possibile buttarsi alle spalle la sfiducia per andare al di là dei suoi limiti.
    E' un romanzo autobiografico in cui l'autore ha raccolto le ferite di una vita priva di un sostegno e piena di solitudine, di inadeguatezza e senso di abbandono.
    Infine conquisterà l'amore e, con esso, un'esistenza piena e autentica che consentirà al protagonista di tenere i piedi per terra senza smettere di alzare gli occhi al cielo.






    Guarda, non so se la recensione tu l'abbia copiata o scritta da Te. [SM=g2814912]


    Fatto è, che bisogna ringraziarti due volte. [SM=g2815017]

    Una perchè hai fatto conoscere il libro, un'altra perchè l'hai fatto

    in un modo Stupendo. [SM=g2814934]


    [SM=g2828477]