00 2/19/2013 2:13 PM
TGCOM
Via dagli scaffali ravioli e tortellini. Stessa decisione presa anche per alimenti venduti in Spagna


11:44 - La Nestlè ha ritirato confezioni di ravioli e tortellini di manzo distribuite in Italia e in Spagna, dopo che i test hanno rilevato tracce di Dna di carne di cavallo pari all'1%. Lo rivela il Financial Times, citando un comunicato della multinazionale. La decisione è stata presa dopo le analisi fatte su tutti i prodotti della filiera e lo scandalo scoppiato in Gran Bretagna sulle lasagne nelle quali erano state trovate tracce di carne equina.
I prodotti ritirati dalla multinazionale svizzera sono i "Ravioli di Brasato Buitoni" e "I Tortellini di carne". Il Financial Times, che ha diffuso la notizia, dice che la Nestlè avrebbe avvisato le autorità italiane e spagnole. Secondo Ft la Nestlè dice che sta "potenziando il programma globale di garanzia di qualità con l'aggiunta di nuovi test". La scorsa settimana - ricorda il Financial Times - la stessa Nestlè aveva dichiarato che i suoi prodotti non erano stati colpiti dallo scandalo sulla carne bovina, iniziato in Irlanda e che sta dilagando in diversi Paesi europei.

"Ci scusiamo con i consumatori e assicuriamo che le azioni prese per far fronte a questo problema si tradurranno in più alti standard e in una rafforzata tracciabilità" aggiunge Nestlè, precisando che saranno ritirate dalla vendita anche le "Lasagnes a la Bolognaise Gourmandes" prodotte in Francia.

Italia contraria ai controlli - Il dilagare dello scandalo della carne di cavallo in hamburger e lasagna ha spinto l'Unione Europa a scendere in campo ed approvare una raffica di test su carne di manzo per verificarne la composizione. Test rispetto ai quali l'Italia, primo consumatore di cavallo in Europa, si è espressa contrariamente. L'unico paese europeo a farlo. Opposto l'atteggiamento della Germania che - riporta il Financial Times - seguirà un piano in dieci punti che va al di là di quanto stabilito a Bruxelles per verificare l'eventuale presenza di altri additivi non dichiarati. Nel frattempo l'industria degli hamburger risente della crisi: nella settimana che si è chiusa il 2 febbraio le vendite di hamburger congelati in Inghilterra, dove la crisi è scoppiata, sono crollate del 40% e due terzi degli inglesi - in base a un sondaggio Nielsen - si sono detti contrari ad acquistare carne surgelata in futuro.






---------------------------------------------
- Prendi un piatto e tiralo a terra.
- Fatto.
- Si è rotto?
- Si.
- Adesso chiedigli scusa.
- Scusa.
- È tornato come prima?
- No.
- Adesso capisci?