qualcuno che segue il rugby

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
drugodavide
00Friday, February 1, 2019 2:14 PM
mi spiegate che senso ha che la nostra nazionale continui a giocare sto torneo

sono 3 tornei che non vinciamo una partita

su 18 tornei in 13 non abbiamo vinto una partita

e non è che uno dice che ovviamente agli inizi andavamo male e poi siamo migliorati
no siamo peggiorati,negli ultimi 5 anni abbiamo vinto una partita

cosi è un massacro e andare in nazionale diventa un incubo
MosconiGermano
00Friday, February 1, 2019 2:30 PM
Dovrebbero fare un 6 nazioni con l'ultimo posto assegnato al vincitore dei campionati rugby europe (stile nations league), purtroppo da noi il rugby è e resterà uno sport "di nicchia".
FBI83
00Friday, February 1, 2019 2:53 PM
Leggevo che l'italia ha un contratto di partecipazione fino al 2024
Enry 91
00Friday, February 1, 2019 3:20 PM
Si vede che le altre pretendenti fanno più schifo dell'Italia.
KaiserSp
00Friday, February 1, 2019 4:22 PM
Re:
Enry 91, 01/02/2019 15.20:

Si vede che le altre pretendenti fanno più schifo dell'Italia.


che io ricordi, nel ranking europeo c'erano 2-3 nazionali che erano più in alto dell'italia e che quindi chiedevano di prenderne il posto all'interno del 6 nazioni
The REAL Capt.Spaulding
00Friday, February 1, 2019 4:41 PM
c'è anche l'argentina mi sembra che spacca il culo ai passerotti ed è fuori
Iceman.88
00Friday, February 1, 2019 4:55 PM
Re:
The REAL Capt.Spaulding, 01/02/2019 16.41:

c'è anche l'argentina mi sembra che spacca il culo ai passerotti ed è fuori




L'Argentina da qualche anno fa il Rugby Championship insieme ad Australia, Sudafrica e Nuova Zelanda. In pratica è il sostituto di quello che era il Tri Nations.
captainkeane
00Friday, February 1, 2019 6:37 PM
Se non sbaglio l'alternativa all'Italia sarebbe la Georgia.
Che poi abbiamo la nazionale piena di oriundi e naturalizzati
Sick Of It All
00Friday, February 1, 2019 7:35 PM
spiegare i perché è i percome della partecipazione e delle prospettive dell'Italia nel sei nazioni, è difficile tipo come spiegare le regole e gli schemi del gioco a a chi vede tre partite all'anno, lo dico giusto per rendere l'idea.
in estremissima sintesi: non rinnovare il contratto con il board del sei nazioni per noi significherebbe tornare in poco tempo nel totale dilettantismo.
e per la federazione mondiale (world rugby) perdere un mercato importante per l'espansione e lo sviluppo del professionismo (che ricordo, nel rugby esiste dal 1995...)

per il resto, andando in ordine:

giocare in nazionale per un rugbista > giocare nel proprio club (qualunque club)

da noi è sì uno sport numericamente di nicchia, ma con una buona pianificazione e organizzazione a lungo termine di tutta la filiera, dalle giovanili alle accademie ai club alle franchige fino alla nazionale (cosa che sembra (sembra) si stia intraprendendo da alcuni anni) si potrebbe arrivare STABILMENTE al livello di una Scozia o Galles

enry91 ha sintetizzato brutalmente il perché una Georgia o Romania non possono ambire ad alcunché, per non parlare di Russia Germania Spagna o chi volete
giusto a novembre, ero a Firenze per sto benedetto TEST MATCH ( no, non sono amichevoli...) con il quale i georgiani dovevano dimostrare al mondo intero la legittimità delle loro pretese, e il campo li ha rimessi senza appello al loro posto.

il ranking ha un meccanismo cervellotico, in sostanza noi siamo tra le squadre medie quella che affronta ogni anno il maggior numero di squadre di vertice, e negli ultimi anni siamo stati superati da squadre che complessivamente non sono migliori di noi, ma che hanno ottenuto più vittorie contro squadre di pari livello, vedi giappone, Fiji, Tonga, mi pare anche USA aun certo punto ci ha superato

l'Argentina è la squadra, insieme a Irlanda, che vorrei sempre vedere vincere. quando è ben inquadrata, batte chiunque a parte gli all blacks, ma quando è fuori fase, perde o (ultimamente) rischia anche con noi.

oriundi e naturalizzati, nel rugby, sono diffusi ovunque, vedeste la composizione dei roster di nazioni con più traduzione della nostra, avreste delle sorprese
PedigreeRules!
00Friday, February 1, 2019 8:03 PM
Football----->Rugby
Sick Of It All
00Friday, February 1, 2019 8:46 PM
Prima o poi ci becchiamo, ti picchio, e ci beviamo una birra
Sick Of It All
00Friday, February 1, 2019 8:49 PM
e comunque sta per iniziare Francia Galles, miscredenti!
KaiserSp
00Friday, February 1, 2019 9:23 PM
Re:
Sick Of It All, 01/02/2019 19.35:

da noi è sì uno sport numericamente di nicchia, ma con una buona pianificazione e organizzazione a lungo termine di tutta la filiera, dalle giovanili alle accademie ai club alle franchige fino alla nazionale (cosa che sembra (sembra) si stia intraprendendo da alcuni anni) si potrebbe arrivare STABILMENTE al livello di una Scozia o Galles


mah

l'italia partecipa al sei nazioni dal 2000, sono passati praticamente 20 anni

la federazione italiana di rugby è stata inondata di denaro, rispetto ad altre federazioni, ma risultati o progressi, numeri alla mano, non ce ne sono stati (l'ultima partita vinta risale addirittura al 2015)

giocare contro i migliori serve a poco se i migliori sono esageratamente più forti di te perchè vieni semplicemente umiliato di continuo

bisognerebbe fare una sorta di lega intermedia perchè il dislivello è troppo netto
Zubizarreta in presa alta
00Friday, February 1, 2019 9:29 PM
drugodavide, 01/02/2019 14.14:

mi spiegate che senso ha che la nostra nazionale continui a giocare sto torneo

sono 3 tornei che non vinciamo una partita

su 18 tornei in 13 non abbiamo vinto una partita

e non è che uno dice che ovviamente agli inizi andavamo male e poi siamo migliorati
no siamo peggiorati,negli ultimi 5 anni abbiamo vinto una partita

cosi è un massacro e andare in nazionale diventa un incubo

Erano dispari
Enry 91
00Friday, February 1, 2019 9:48 PM
Re:
Sick Of It All, 01/02/2019 19.35:

spiegare i perché è i percome della partecipazione e delle prospettive dell'Italia nel sei nazioni, è difficile tipo come spiegare le regole e gli schemi del gioco a a chi vede tre partite all'anno, lo dico giusto per rendere l'idea.
in estremissima sintesi: non rinnovare il contratto con il board del sei nazioni per noi significherebbe tornare in poco tempo nel totale dilettantismo.
e per la federazione mondiale (world rugby) perdere un mercato importante per l'espansione e lo sviluppo del professionismo (che ricordo, nel rugby esiste dal 1995...)

per il resto, andando in ordine:

giocare in nazionale per un rugbista > giocare nel proprio club (qualunque club)

da noi è sì uno sport numericamente di nicchia, ma con una buona pianificazione e organizzazione a lungo termine di tutta la filiera, dalle giovanili alle accademie ai club alle franchige fino alla nazionale (cosa che sembra (sembra) si stia intraprendendo da alcuni anni) si potrebbe arrivare STABILMENTE al livello di una Scozia o Galles

enry91 ha sintetizzato brutalmente il perché una Georgia o Romania non possono ambire ad alcunché, per non parlare di Russia Germania Spagna o chi volete
giusto a novembre, ero a Firenze per sto benedetto TEST MATCH ( no, non sono amichevoli...) con il quale i georgiani dovevano dimostrare al mondo intero la legittimità delle loro pretese, e il campo li ha rimessi senza appello al loro posto.

il ranking ha un meccanismo cervellotico, in sostanza noi siamo tra le squadre medie quella che affronta ogni anno il maggior numero di squadre di vertice, e negli ultimi anni siamo stati superati da squadre che complessivamente non sono migliori di noi, ma che hanno ottenuto più vittorie contro squadre di pari livello, vedi giappone, Fiji, Tonga, mi pare anche USA aun certo punto ci ha superato

l'Argentina è la squadra, insieme a Irlanda, che vorrei sempre vedere vincere. quando è ben inquadrata, batte chiunque a parte gli all blacks, ma quando è fuori fase, perde o (ultimamente) rischia anche con noi.

oriundi e naturalizzati, nel rugby, sono diffusi ovunque, vedeste la composizione dei roster di nazioni con più traduzione della nostra, avreste delle sorprese


Anche dal punto di vista economico e logistico se dovessero scegliere chi deve partecipare tra Italia e Georgia al 6 Nazioni, non penso si porrebbero neanche il minimo dubbio, dato che le squadre sono simili come livello tecnico ed anzi siamo ancora superiori da quello che dici.
-Voices-
00Friday, February 1, 2019 9:52 PM
Re: Re:
KaiserSp, 01/02/2019 21.23:


mah

l'italia partecipa al sei nazioni dal 2000, sono passati praticamente 20 anni

la federazione italiana di rugby è stata inondata di denaro, rispetto ad altre federazioni, ma risultati o progressi, numeri alla mano, non ce ne sono stati (l'ultima partita vinta risale addirittura al 2015)

giocare contro i migliori serve a poco se i migliori sono esageratamente più forti di te perchè vieni semplicemente umiliato di continuo

bisognerebbe fare una sorta di lega intermedia perchè il dislivello è troppo netto




E' meglio perdere contro i migliori o vincere contro i peggiori?
patriots88
00Friday, February 1, 2019 9:54 PM
Una via di mezzo no?
Sick Of It All
00Friday, February 1, 2019 10:02 PM
Re: Re:
KaiserSp, 01/02/2019 21.23:


mah

l'italia partecipa al sei nazioni dal 2000, sono passati praticamente 20 anni

la federazione italiana di rugby è stata inondata di denaro, rispetto ad altre federazioni, ma risultati o progressi, numeri alla mano, non ce ne sono stati (l'ultima partita vinta risale addirittura al 2015)

giocare contro i migliori serve a poco se i migliori sono esageratamente più forti di te perchè vieni semplicemente umiliato di continuo

bisognerebbe fare una sorta di lega intermedia perchè il dislivello è troppo netto

la tua sintesi spicciola di ciò che è stato, non vedo cosa centri con quello che ho detto a proposito di ciò che si sta tentando di fare e di quello che si cerca di ottenere.

non è certo con la decrescita (felice?) che si può ottenere una crescita dell'intero movimento, di cui la nazionale, ricordiamolo, è la massima espressione.

Sick Of It All
00Friday, February 1, 2019 10:07 PM
Re: Re:
Enry 91, 01/02/2019 21.48:


Anche dal punto di vista economico e logistico se dovessero scegliere chi deve partecipare tra Italia e Georgia al 6 Nazioni, non penso si porrebbero neanche il minimo dubbio, dato che le squadre sono simili come livello tecnico ed anzi siamo ancora superiori da quello che dici.

ma non è che lo dico io, solo pochi anni fa li abbiamo battuti a Tbilisi con la ns nazionale emergenti Vs loro nazionale maggiore, giusto per rendere l'idea
Sick Of It All
00Friday, February 1, 2019 10:40 PM
giusto per la cronaca, la under 20 ha appena battuto la Scozia 32-22 in trasferta

grazie per aver contribuito [SM=g5608796]
KaiserSp
00Friday, February 1, 2019 11:29 PM
Re: Re: Re:
-Voices-, 01/02/2019 21.52:


E' meglio perdere contro i migliori o vincere contro i peggiori?


se vuoi migliorare sul serio, nessuna delle due cose è utile

inoltre essere umiliati continuamente non solo non è utile ma ti demoralizza solamente


Sick Of It All, 01/02/2019 22.02:

la tua sintesi spicciola di ciò che è stato, non vedo cosa centri con quello che ho detto a proposito di ciò che si sta tentando di fare e di quello che si cerca di ottenere.

non è certo con la decrescita (felice?) che si può ottenere una crescita dell'intero movimento, di cui la nazionale, ricordiamolo, è la massima espressione.


ma cosa si sta cercando di ottenere, scusa?

siamo seri: 20 anni di vagonate di soldi buttati al vento e la crescita del movimento non è mai esistita, basandoci appunto sui risultati della nazionale, che dovrebbe essere la massima espressione a questo punto


Sick Of It All, 01/02/2019 22.40:

giusto per la cronaca, la under 20 ha appena battuto la Scozia 32-22 in trasferta

grazie per aver contribuito [SM=g5608796]


quindi fra 10 anni potranno puntare a vincere una partita del 6 nazioni [SM=g5608839]
Sick Of It All
00Saturday, February 2, 2019 12:17 AM
cosa si cerca di ottenere?
ma che cazzo ti devo fare, la lista di cosa è cambiato a livello di staff nazionale, staff franchigie e collaborazione tra i due livelli, coordinamento di under 20 con accademie e settori giovanili, formazione tecnici a tutti i livelli, collaborazioni continue con consulenti stranieri qualificati, sistema permit player top 12 - > franchigie, il tutto non dimentichiamolo investendoci per la maggior parte i preziosi quattrini derivanti dalla partecipazione al sei nazioni?
da quando si è iniziato a IMITARE seriamente i paesi rugbisticamente evoluti, da vent'anni o solo da tre? e mò tutto da buttare al cesso perché?
eh ma le umiliazioni [SM=g5608872]

esticazzi [SM=g5608839]
-Voices-
00Saturday, February 2, 2019 12:53 AM
Re: Re: Re: Re:
KaiserSp, 01/02/2019 23.29:

se vuoi migliorare sul serio, nessuna delle due cose è utile

inoltre essere umiliati continuamente non solo non è utile ma ti demoralizza solamente



ma cosa ne sai..cioè perché mai dovresti affermare una cosa simile, vivi a contatto con l'ambiente? Sei psicologo?
Geno69
00Saturday, February 2, 2019 7:28 AM
La Nazionale femminile, se non sbaglio, non è affatto male.
-Voices-
00Saturday, February 2, 2019 11:11 AM
La maschile è comunque superiore a quella del calcio no? [SM=g5608803]
Grifone HHH 86
00Saturday, February 2, 2019 11:22 AM
Si sono mangiati una marea di soldi di sponsorizzioni eccetera senza farne sviluppare settori giovanili o rugby di provincia che è lasciato a se stesso peggio degli ultimi campionati uisp
Grifone HHH 86
00Saturday, February 2, 2019 11:24 AM
-Voices-, 02/02/2019 11.11:

La maschile è comunque superiore a quella del calcio no? [SM=g5608803]

Non sono un esperto e al rugby preferisci la nfl ma credo sia un paragone che ha poco senso però, nel rugby non c'è la minima possibilità che un Portogallo o la Grecia vinca l'europeo o che una Croazia faccia finale mondiale.

Sei sei simile te la puoi giocare se sei più debole perdi e anche di tanto.

KaiserSp
00Saturday, February 2, 2019 11:32 AM
Re: Re: Re: Re: Re:
-Voices-, 02/02/2019 00.53:


ma cosa ne sai..cioè perché mai dovresti affermare una cosa simile, vivi a contatto con l'ambiente? Sei psicologo?


quindi secondo te essere asfaltati a ciclo continuo non influisce sull'umore di una squadra

ok, mi sembra giusto

-Voices-
00Saturday, February 2, 2019 11:49 AM
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
KaiserSp, 02/02/2019 11.32:


quindi secondo te essere asfaltati a ciclo continuo non influisce sull'umore di una squadra

ok, mi sembra giusto





Boh non essendo un esperto non mi azzardo a fare affermazioni dall'alto di un cazzo, ma se sei convinto spiegalo in federazione, dove centinaia, migliaia di persone nel corso degli anni l'han pensata diversamente.


Posto che asfaltati è un parolone, un po' tutti sanno di essere inferiori e come dice Grifo non è uno sport del cazzo in cui l'episodio vale più dei valori in campo, ma a fine partita quasi sempre si evidenziano i miglioramenti, che possono anche non esserci a livello di score puro, ma che in campo si notano.


Però ei se sei uno psicologo sportivo e motivatore affermato my bad. Fatti pagare per una consultazione e rendi il rugby italiano al top [SM=j5608814]
PedigreeRules!
00Saturday, February 2, 2019 12:43 PM
Sick Of It All, 01/02/2019 20.46:

Prima o poi ci becchiamo, ti picchio, e ci beviamo una birra

[SM=g5608857]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:49 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com