grandissimi sportivi che non hanno mai vinto un cazzo

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5
Daron Malakian 94
00Thursday, January 5, 2017 7:01 PM
a me viene in mente barry sanders uno dei migliori running back di tutti i tempi

ma non uno dei migliori inteso nei primi 20

degli ultimi 30 anni sicuro nei primi 3 running back se la gioca con emmitt smith per il primo posto per me

be sanders ha passato tutta la carriera ai lions e pur essendo una leggenda non è mai andato oltre il wild card game

e pur non giocando in una squadra da titolo è andato 10 volte al pro bowl ,una volta mvp della nfl e 2 volte miglior giocatore offensivo dell'anno

è terzo nella storia della nfl per yard corse ma lui ha giocato molto meno dei primi 2


it.wikipedia.org/wiki/Lista_dei_leader_nelle_yard_corse_in_carriera_nella_National_Footbal...

Zio Rude
00Thursday, January 5, 2017 7:14 PM
totti :flame: [SM=x5180985]
mickfoley82
00Thursday, January 5, 2017 7:32 PM
Villeneuve
The REAL Capt.Spaulding
00Thursday, January 5, 2017 7:33 PM
Villeneuve non vinse mai il campionato
Daron Malakian 94
00Thursday, January 5, 2017 7:36 PM
io di villeneuve ne ho sempre sentito parlare

ma se uno guarda i numeri non rientra manco nei primi 30 piloti della storia

non è che sto villeneuve è lo zeman della formula 1?
show mercy
00Thursday, January 5, 2017 7:51 PM
Leo Junior
Daron Malakian 94
00Thursday, January 5, 2017 8:04 PM
Re:
show mercy, 05/01/2017 19.51:

Leo Junior




junior ha vinto tutto col flamengo

e considerando che lontano dal brasile ci è stato si e no 4 anni

in italia ci è arrivato a 30 anni

quando aveva vinto e stra vinto in brasile
Daron Malakian 94
00Thursday, January 5, 2017 8:06 PM
a si quel flamengo era quello di zico che massacro il liverpool nella intercontinentale

3-0 e tutti a casa
Natural Wonder
00Thursday, January 5, 2017 8:53 PM
Allen Iverson
KaiserSp
00Thursday, January 5, 2017 9:00 PM
John Stockton
Enry 91
00Thursday, January 5, 2017 9:04 PM
Elgin Baylor
Kevin Schwantz 34
00Thursday, January 5, 2017 9:10 PM
Sam Langford, pugile che ha combattuto da professionista dal 1902 al 1926 nelle categorie dai pesi leggeri, welter, medi, mediomassimi e massimi sempre al top avendo l'opportunità di combattere per un mondiale solo in un'occasione (un pari contro Barbados Joe Walcott per il titolo dei welter, e si narra di possibile ladrata) mentre per il resto ha potuto competere solo per la versione del titolo per neri di varie categorie (vinto, perso e rivinto numerose volte, ma all'epoca contava quanto un titolo WBC International può contare oggigiorno), in totale ha vinto 180 incontri, 128 dei quali per KO, ha subito 29 sconfitte ed ha pareggiato 39 volte, e nei 61 incontri in cui è stato raggiunto il limite con il risultato di No Decision (all'epoca in alcuni stati degli USA non era previsto dal regolamento assegnare un verdetto ai punti) il suo record di Newspaper Decision (come detto prima non essendo previsto un verdetto ai punti la stampa presente al match indicava simbolicamente il vincitore) è di 33 vittorie, 14 sconfitte e 14 pareggi.

Daron Malakian 94, 05/01/2017 19.36:

io di villeneuve ne ho sempre sentito parlare

ma se uno guarda i numeri non rientra manco nei primi 30 piloti della storia

non è che sto villeneuve è lo zeman della formula 1?




E tu non guardare i numeri, visto che non dicono mica che Villeneuve ha guidato in totale due macchine da mondiale e sulla prima è arrivato secondo mentre sulla seconda ci è morto. [SM=x2584908]
Daron Malakian 94
00Thursday, January 5, 2017 9:17 PM
Re:
Kevin Schwantz 34, 05/01/2017 21.10:

Sam Langford, pugile che ha combattuto da professionista dal 1902 al 1926 nelle categorie dai pesi leggeri, welter, medi, mediomassimi e massimi sempre al top avendo l'opportunità di combattere per un mondiale solo in un'occasione (un pari contro Barbados Joe Walcott per il titolo dei welter, e si narra di possibile ladrata) mentre per il resto ha potuto competere solo per la versione del titolo per neri di varie categorie (vinto, perso e rivinto numerose volte, ma all'epoca contava quanto un titolo WBC International può contare oggigiorno), in totale ha vinto 180 incontri, 128 dei quali per KO, ha subito 29 sconfitte ed ha pareggiato 39 volte, e nei 61 incontri in cui è stato raggiunto il limite con il risultato di No Decision (all'epoca in alcuni stati degli USA non era previsto dal regolamento assegnare un verdetto ai punti) il suo record di Newspaper Decision (come detto prima non essendo previsto un verdetto ai punti la stampa presente al match indicava simbolicamente il vincitore) è di 33 vittorie, 14 sconfitte e 14 pareggi.




E tu non guardare i numeri, visto che non dicono mica che Villeneuve ha guidato in totale due macchine da mondiale e sulla prima è arrivato secondo mentre sulla seconda ci è morto. [SM=x2584908]




be se non l'ho visto mi devo guardare i numeri

poi sicuro era uno spettacolare ma tu lo metteresti nei migliori piloti della storia?

il mondiale che ha perso lo ha perso contro il compagno che non penso fosse senna no?

per quello dicevo dello zeman mi sembra che il fatto che era matto incida parecchio nel ricordo
Crudeli4President
00Thursday, January 5, 2017 9:46 PM
Ma tutto sommato, io
Kevin Schwantz 34
00Thursday, January 5, 2017 9:52 PM
Re: Re:
Daron Malakian 94, 05/01/2017 21.17:




be se non l'ho visto mi devo guardare i numeri

poi sicuro era uno spettacolare ma tu lo metteresti nei migliori piloti della storia?

il mondiale che ha perso lo ha perso contro il compagno che non penso fosse senna no?

per quello dicevo dello zeman mi sembra che il fatto che era matto incida parecchio nel ricordo




I numeri possono essere ingannevoli per cui è il caso di prenderli con le molle quando si giudica un pilota (o uno sportivo in generale) che non si è visto, pensaci a leggere i numeri e basta ad uno che non ha visto verrebbe da dire che Hamilton e Vettel son meglio di Prost e Senna, ed immagino che sia tu che io sappiamo bene che non è così.

Ah beh, se intendi proprio i migliori migliori (quindi 5-10 non di più) allora no, ma in quel caso non penso ci sia nessun pilota che non ha mai vinto proprio niente, a meno che tra quelli che non han vinto niente mi inserisci i piloti che hanno corso con monoposto da Grand Prix/Formula 1 prima dell'esistenza del mondiale di F.1, ma sarebbe insensato visto che il tedesco zoppo Rudolf Caracciola che ha corso negli anni '30 è uno dei piloti più vincenti di sempre per numero di corse vinte.

E Scheckter non era Senna ma non era mica il primo arrivato, anzi, forse nel '79 era il miglior pilota in pista...

Che era matto era matto, su questo non ci piove, ma oggettivamente veder paragonato uno che vince gare impossibili come i GP di Monaco e di Spagna dell'81 a Zeman sincermanete non si può vedere...
Daron Malakian 94
00Thursday, January 5, 2017 10:01 PM
Re: Re: Re:
Kevin Schwantz 34, 05/01/2017 21.52:




I numeri possono essere ingannevoli per cui è il caso di prenderli con le molle quando si giudica un pilota (o uno sportivo in generale) che non si è visto, pensaci a leggere i numeri e basta ad uno che non ha visto verrebbe da dire che Hamilton e Vettel son meglio di Prost e Senna, ed immagino che sia tu che io sappiamo bene che non è così.

Ah beh, se intendi proprio i migliori migliori (quindi 5-10 non di più) allora no, ma in quel caso non penso ci sia nessun pilota che non ha mai vinto proprio niente, a meno che tra quelli che non han vinto niente mi inserisci i piloti che hanno corso con monoposto da Grand Prix/Formula 1 prima dell'esistenza del mondiale di F.1, ma sarebbe insensato visto che il tedesco zoppo Rudolf Caracciola che ha corso negli anni '30 è uno dei piloti più vincenti di sempre per numero di corse vinte.

E Scheckter non era Senna ma non era mica il primo arrivato, anzi, forse nel '79 era il miglior pilota in pista...

Che era matto era matto, su questo non ci piove, ma oggettivamente veder paragonato uno che vince gare impossibili come i GP di Monaco e di Spagna dell'81 a Zeman sincermanete non si può vedere...




lo paragonavo a zeman per il fatto di spettacolarita/risultati

appunto che mi dici che scheckter era meglio di lui mi sembra che ogni tanto sia ultra pushato

aveva una macchina per vincere e ha vinto il compagno

non è che voglio romperti i coglioni è visto che ne sai 5 volte me su sto argomento

Ragionier Fantozzi
00Thursday, January 5, 2017 10:08 PM
Sempre nel mondo dei Motori non si possono non citare Moss e Mamola
Il primo sfigato e oscurato da Fangio e il secondo capitato nella epoca degli Americani pigliatutto in 500

Kevin Schwantz 34
00Thursday, January 5, 2017 10:24 PM
Re: Re: Re: Re:
Daron Malakian 94, 05/01/2017 22.01:




lo paragonavo a zeman per il fatto di spettacolarita/risultati

appunto che mi dici che scheckter era meglio di lui mi sembra che ogni tanto sia ultra pushato

aveva una macchina per vincere e ha vinto il compagno

non è che voglio romperti i coglioni è visto che ne sai 5 volte me su sto argomento





Che è un po' ultra pushato è vero (sarà perchè è morto in un incidente), però ti stai fissando sul solo '79 adesso, poi definendo Scheckter il migliore in pista dicevo assieme a Villeneuve (riferendomi a come han corso i piloti quell'anno, perchè Lauda non aveva voglia mentre Piquet era acerbo), però è stato Scheckter a spuntarla approfittando anche di qualche gara sfortunata di Villeneuve facendo un campionato immacolato mentre Villeneuve fece veramente male in Spagna (arrivò 7° dopo aver fatto due testacoda) ed ebbe i suoi guai tecnici nelle cinque gare tra il GP del Belgio e il GP di Germania (andò a punti solo nel famosissimo GP di Francia a Digione), poi tieni conto che nel '79 non ha neanche avuto l'occasione di lottare per il mondiale fino in fondo perchè a Monza pur essendo maticamente ancora in lotta per il mondiale si mise al servizio della squadra coprendo le spalle al compagno ed amico Scheckter per permettere alla Ferrari di chiudere i conti in anticipo.

No, ma figurati non mi rompendo mica i coglioni...
Daron Malakian 94
00Thursday, January 5, 2017 10:58 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
Kevin Schwantz 34, 05/01/2017 22.24:




Che è un po' ultra pushato è vero (sarà perchè è morto in un incidente), però ti stai fissando sul solo '79 adesso, poi definendo Scheckter il migliore in pista dicevo assieme a Villeneuve (riferendomi a come han corso i piloti quell'anno, perchè Lauda non aveva voglia mentre Piquet era acerbo), però è stato Scheckter a spuntarla approfittando anche di qualche gara sfortunata di Villeneuve facendo un campionato immacolato mentre Villeneuve fece veramente male in Spagna (arrivò 7° dopo aver fatto due testacoda) ed ebbe i suoi guai tecnici nelle cinque gare tra il GP del Belgio e il GP di Germania (andò a punti solo nel famosissimo GP di Francia a Digione), poi tieni conto che nel '79 non ha neanche avuto l'occasione di lottare per il mondiale fino in fondo perchè a Monza pur essendo maticamente ancora in lotta per il mondiale si mise al servizio della squadra coprendo le spalle al compagno ed amico Scheckter per permettere alla Ferrari di chiudere i conti in anticipo.

No, ma figurati non mi rompendo mica i coglioni...




una cosa che voglio sapere ma come si fa in 2 campionati

79 e 80 ad avere una ferrari che distrugge il campionato e poi passa nel 1980 a non arrivare manco alla fine a momenti
Kevin Schwantz 34
00Thursday, January 5, 2017 11:20 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Daron Malakian 94, 05/01/2017 22.58:




una cosa che voglio sapere ma come si fa in 2 campionati

79 e 80 ad avere una ferrari che distrugge il campionato e poi passa nel 1980 a non arrivare manco alla fine a momenti




Semplice il famoso motore 12 cilindri 'boxer' (anche se non era un boxer ma un V12 a 180°) su cui la Ferrari ha costruito i suoi successi di metà anni '70 con i mondiali vinti da Lauda nel '75 e '77 e quelli sfiorati nel '74 da Regazzoni e nel '76 da Lauda con l'avvento delle wing car nel '78 divenne improvvisamente obsoleto, in quanto pur trattandosi di un motore più potente dei V8 Cosworth DFV della concorrenza e pur essendo anche molto affidabile era anche molto ingombrante e pesante non permettendo agli ingegneri di replicare i canali sul fondo sigillati dalle minigonne col risultato che il carico aerodinamico prodotto era insufficiente rispetto a quello della concorrenza, infatti la stessa Ferrari del '79 con quel motore non era una vera e propria wing car e nonostante il risultato finale del campionato faccia sembrare il contrario non è mai stata dominante durante il campionato, anzi raramente è stata la vettura più veloce nei singoli GP, però durante il campionato grazie all'ultimo sussulto di competitività del motore, un'aerodinamica ed un telaio migliorato rispetto al '78 ed alle gomme Michelin che ben si adattavano alla T4 è risultata la vettura con le prestazioni più omogenee nell'arco della stagione, al contrario invece la Ligier con la JS11 progettata da Ducarouge fu la vettura da battere nella prima metà del campionato ma non tenne alla distanza mentre la Williams venne fuori con prepotenza nella seconda metà del campionato con la FW07, però con lo stupido regolamento di quell'anno che prevedeva che per il campionato piloti andavano contate solo i quattro miglior risultati delle prime 7 gare ed i quattro migliori risultati delle ultime otto Jones (che con quattro vittorie fu il pilota più vittorioso quell'anno) non aveva possibilità matematiche di vittoria neanche vincendole tutte e otto le gare della seconda metà del campionato, ed in Ferrari tutti erano già al corrente che questa combinazione non aveva futuro decisero di pensare a sviluppare il motore Turbo (infinitamente più adatto ad una wing car rispetto all'ormai vetusto boxer) che avrebbe debuttato poi nel 1981 perciò si limitarono a mettere insieme una macchina con le stesse soluzioni tecniche del '79 che nell'80 erano ormai troppo superate per poter essere anche solo moderatamente competitive.
Geno69
00Friday, January 6, 2017 4:44 AM
In ambito F1 direi Reutermann e Peterson
A. Iniesta 8
00Friday, January 6, 2017 3:07 PM
kevin durant :flame:
Iceman.88
00Friday, January 6, 2017 5:25 PM
Rios e Coria nel tennis
Vabbè che nel tennis "non vincere un cazzo" è relativo, visto che si giocano diecimila tornei a stagione, ma volendo considerare "un cazzo" tutto quello che c'è al di sotto di Grande Slam, Finals/Masters Cup e Coppa Davis, Rios e Coria non ha vinto un cazzo pur essendo stati rispettivamente numero 1 e 3 del Mondo (anche se Rios ha una bella sfilza di grandi tornei in bacheca).

Discorso analogo per Tim Henman.

D Vaz
00Friday, January 6, 2017 7:54 PM
Re:
KaiserSp, 05/01/2017 21.00:

John Stockton




due ori olimpici
D Vaz
00Friday, January 6, 2017 7:58 PM
per certi versi ci si può mettere Roby Baggio, che ha vinto due campionati, una uefa ed una coppa italia (parlando di trofei di squadra e non individuali)
Iceman.88
00Friday, January 6, 2017 9:08 PM
Re:
D Vaz, 06/01/2017 19.58:

per certi versi ci si può mettere Roby Baggio, che ha vinto due campionati, una uefa ed una coppa italia (parlando di trofei di squadra e non individuali)



In questo caso però secondo me già entriamo in un discorso del tipo "grandissimi sportivi che hanno vinto meno di quanto avrebbero potuto", che è diverso.

A. Iniesta 8
00Friday, January 6, 2017 9:12 PM
Re:
D Vaz, 06/01/2017 19.58:

per certi versi ci si può mettere Roby Baggio, che ha vinto due campionati, una uefa ed una coppa italia (parlando di trofei di squadra e non individuali)




più che baggio che comunque ha vinto un pallone d'oro io ci metterei batistuta a sto punto...che io ricordi ha vinto solo lo scudetto con la roma
D Vaz
00Friday, January 6, 2017 9:27 PM
Re: Re:
A. Iniesta 8, 06/01/2017 21.12:




più che baggio che comunque ha vinto un pallone d'oro io ci metterei batistuta a sto punto...che io ricordi ha vinto solo lo scudetto con la roma




due coppa america
una confederation cup
uno scudetto in italia
un campionato di clausura in argentina

non mi pare proprio nulla...
D Vaz
00Friday, January 6, 2017 9:31 PM
Re:
Enry 91, 05/01/2017 21.04:

Elgin Baylor




questo è il nome più corretto fino ad ora, a mio parere.

mai vinto un campionato,fatto 4 finali in 5 anni (tutte perse contro i cosi verdi), i Lakers hanno vinto il titolo solamente nell'anno nel quale si è ritirato (a metà stagione, ergo non sono sicuro che abbia avuto un anello o meno)
D Vaz
00Friday, January 6, 2017 9:37 PM
Re:
Natural Wonder, 05/01/2017 20.53:

Allen Iverson




sfortunatamente anche questo è corretto.

però ha vinto le universiadi, ed un fantoatico campionato americano per nazionali [SM=x2701861]


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:33 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com