Attuality and Society
printprintFacebook



GEMELLAGGI

BENVENUTI

SVC



Micronazione Repubblica Cisalpina



Pensieri, parole, frasi celebri....
<<...nessuno può colpire duro come fa la vita, perciò andando avanti non è importante come colpisci, l'importante è come sai resistere ai colpi, come incassi e se finisci al tappeto hai la forza di rialzarti... così sei un vincente!>>
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

il razzismo dilaga... perchè?

Last Update: 1/5/2009 2:09 AM
OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
9/14/2008 8:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

MILANO, MORTO GIOVANE NERO PRESO A SPRANGATE
MILANO - E' morto nel primo pomeriggio, all'ospedale Fatebenfratelli, Abdul G., 19 anni, originario del Burkina Faso e con cittadinanza italiana, aggredito a colpi di spranga a Milano da due uomini in via Zuretti, non distante dalla Stazione Centrale. Il giovane, in compagnia di due amici, era stato accusato di avere rubato della merce dal furgone bar degli aggressori. Ne era nata una lite, accompagnata anche da insulti razzisti da parte dei proprietari del furgone e da colpi di spranga che avevano ferito alla testa Abdul. La notizia della sua morte, dopo diverse ore di coma, è stata confermata dagli agenti della Questura di Milano.

Secondo la ricostruzione degli agenti della questura di Milano, Abdul G. era con altri due amici dopo aver trascorso la notte in un locale in corso Lodi. A bordo dei mezzi pubblici erano arrivati in via Zuretti con l'intenzione di andare al centro sociale Leoncavallo. A quel punto i tre sono stati avvicinati da un furgone bar da cui sono scesi due uomini che li hanno accusati di avere rubato della merce. I due, uno intorno ai 25 anni, l' altro, un adulto sulla quarantina, sono passati alle vie di fatto e hanno cominciato a colpire il giovane e a lanciare epiteti razzisti: "sporchi negri vi ammazziamo". Gli aggrediti sono riusciti ad annotarsi parte della targa del furgone.








... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...62 pt.9/19/2019 12:57 PM by Inklings
Valentina BistiTELEGIORNALISTE FANS FORU...37 pt.9/18/2019 10:41 PM by docangelo
Lecco vs Monzablog191235 pt.9/19/2019 2:01 PM by m.totaro
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
9/15/2008 1:04 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

spesso è un riflesso economico, ad ogni crisi economica ad ogni tentennamento della propria sicurezza, della propria speranza sul futuro, ad ogni recessione economica..corrispondono innalzamento di barriere politiche, economiche, sociali e morali..
..allora succede che il cittadino preso dalla paura, dall'incertezza del futuro, cerca un capro espiatorio e siccome il cittadino medio è abbastanza ignorante da la colpa all'intruso, allo straniero, a quello che prima non c'era (sempre a detta dell'ignoranza) e ora c'è, quello che è diverso perché non è italiano..
..inizialmente la colpa era dei naturalizzati, insomma di quelli che avevano cittadinanza italiana senza avere padre a madre italiani, poi sono arrivati quelli senza cittadinanza affatto..
..basta osservare le crisi economiche di fine 800 e primi 900 concluse con la prima guerra mondiale, poi la crisi del '29 trascinata fino alla seconda guerra mondiale, visto che nessuno sapeva come uscirne..
..la crisi dei fondamentali economici Usa, parzialmente risolta con le guerre in medio oriente..
OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
9/15/2008 10:34 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

beh speriamo che questa crisi non si risolva con un altra guerra..







... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





OFFLINE
Post: 76,913
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
9/15/2008 6:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
silvercloud87, 15/09/2008 1.04:

spesso è un riflesso economico, ad ogni crisi economica ad ogni tentennamento della propria sicurezza, della propria speranza sul futuro, ad ogni recessione economica..corrispondono innalzamento di barriere politiche, economiche, sociali e morali..
..allora succede che il cittadino preso dalla paura, dall'incertezza del futuro, cerca un capro espiatorio e siccome il cittadino medio è abbastanza ignorante da la colpa all'intruso, allo straniero, a quello che prima non c'era (sempre a detta dell'ignoranza) e ora c'è, quello che è diverso perché non è italiano..
..inizialmente la colpa era dei naturalizzati, insomma di quelli che avevano cittadinanza italiana senza avere padre a madre italiani, poi sono arrivati quelli senza cittadinanza affatto..
..basta osservare le crisi economiche di fine 800 e primi 900 concluse con la prima guerra mondiale, poi la crisi del '29 trascinata fino alla seconda guerra mondiale, visto che nessuno sapeva come uscirne..
..la crisi dei fondamentali economici Usa, parzialmente risolta con le guerre in medio oriente..



La vedo esattamente alla tua maniera!


OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
9/15/2008 7:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

O_O sono sbalordito..eh eh..
10/2/2008 11:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

altro episodio di intolleranza razziale
ROMA - Picchiato a sangue da un gruppo di giovanissimi per il solo fatto di essere straniero in Italia. Un cinese di 36 anni è stato insultato, accerchiato e pestato da sette minorenni, in viale Duilio Cambellotti a Roma, davanti al teatro di Tor Bella Monaca. L'uomo ha il setto nasale rotto, un grave trauma cranico, una profonda ferita alla testa e alcuni tagli al volto; è ricoverato al policlinico di Tor Vergata in stato di shock ma non è in pericolo di vita. L'aggressione è a sfondo razziale: il gruppo lo ha circondato insultandolo e gridandogli "cinese di merda".

Gli inquirenti hanno identificato nel giro di poche ore i responsabili dell'aggressione: "Sono stati fermati in sette, tutti minorenni e tutti residenti nella zona di Tor Bella Monaca" dice il comandante dei vigili urbani della capitale Angelo Giuliano. I ragazzi hanno fra i 14 e i 17 anni, alcuni frequentano un istituto professionale della zona, il Sant'Antonio, e studiano come giardinieri ed elettricisti. Dovranno rispondere di lesioni personali dolose con l'aggravante dello sfondo razziale. Al commissariato sono arrivati i genitori, ovviamente molto arrabbiati con i loro ragazzi: la madre di uno dei più giovani ha avuto un malore, mentre il padre, dopo aver parlato con il comandante Antonio di Maggio, ha sgridato il figlio e lo ha schiaffeggiato. L'atteggiamento dei ragazzi, invece, è distaccato. "Sono molto freddi" ha raccontato uno dei vigili del commissariato, e "non ammettono chiaramente di essere stati loro gli autori dell'aggressione, nonostante i testimoni li inchiodino".

L'aggressione è avvenuta mentre l'uomo stava aspettando l'autobus: lo ha raccontato lui stesso, in un italiano stentato e mimando l'assalto, ai medici del Policlinico, dove rimarrà in osservazione per le prossime 24 ore. E lo ha confermato anche la moglie dell'uomo, giunta in ospedale: "era solo alla fermata, aspettava il bus 20, si sono avvicinati e lo hanno picchiato" ha detto. I due vivono a Roma e hanno tre figli. Dopo la violenza il gruppo, secondo un testimone, è fuggito verso viale dell'Archeologia lasciando a terra la vittima.

Per gli inquirenti la banda è la stessa che nei giorni scorsi ha aggredito due uomini originari della Costa d'Avorio, di 30 e 24 anni, chiamandoli "sporchi negri". La stessa baby gang da una decina di giorni va in giro a frantumare i finestrini delle auto degli impiegati del Municipio VIII e dei vigili urbani dell'VIII Gruppo.
OFFLINE
Post: 76,913
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
10/3/2008 2:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sono proprio degli incorreggibili teppisti! Poveri genitori. [SM=x407638]
[Edited by (richard) 10/3/2008 2:28 PM]
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
10/3/2008 2:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sembra una scena da RTV, stile film americano o tg americano..invece..
OFFLINE
Post: 52,578
Post: 11,572
Registered in: 7/5/2005
Registered in: 7/5/2005
Location: ROMA
Age: 30
Gender: Female
Moderatore
10/4/2008 1:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

mi spiace dirlo xchè ho rispetto x ki la pensa diversamente...
ma questa è tt colpa dell'avvento della destra al potere.
OFFLINE
Post: 23,789
Post: 3,873
Registered in: 8/13/2006
Registered in: 5/18/2008
Location: VENEZIA
Age: 32
Gender: Female
*Lettore*
10/4/2008 1:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
pappi1388, 04/10/2008 13.22:

mi spiace dirlo xchè ho rispetto x ki la pensa diversamente...
ma questa è tt colpa dell'avvento della destra al potere.




probabile.. maè anche colpa delle persone... che non sono abbastanza intelligenti..







... Per diecimila anni tenemmo il fuoco acceso, il nostro spirito vive in una danza senza tempo.. I nostri corpi sono i nostri sacri altari, noi non abbiamo fede nel divino.. Noi lo sperimentiamo con la pratica... Veniamo chiamate... Streghe..

"...Raccontaci delle segrete schiere del male, o Cimone..."
"Guai a pronunciare forte i loro nomi, che profanerebbero labbra mortali, perchè uscirono da scellerate tenebre per assalire i cieli, ma furono respinte dalla rabbia degli angeli...."





OFFLINE
Post: 52,578
Post: 11,572
Registered in: 7/5/2005
Registered in: 7/5/2005
Location: ROMA
Age: 30
Gender: Female
Moderatore
10/4/2008 2:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
elyna.luna, 04/10/2008 13.56:




probabile.. maè anche colpa delle persone... che non sono abbastanza intelligenti..




beh certo...
OFFLINE
Post: 76,913
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
10/4/2008 8:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

intolleranza razziale...... una normale involuzione della specie umana, qualunque sia il colore della pelle, quando vede il suo spazio vitale gia' limitato venire minacciato ed occupato da altri specialmente di altre etnie.(territorialita')
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
10/4/2008 9:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

non credo sia colpa della destra..in francia c'è la destra (molto più destra della nostra anche) ma non sono come noi..
OFFLINE
Post: 76,913
Post: 2,126
Registered in: 10/15/2007
Registered in: 1/19/2008
Gender: Male
Admin
10/5/2008 8:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La verita'è che questo mondo sta diventando sempre piu' piccolo e gli uomini stanno diventando sempre piu' numerosi come i "Mirmidoni" di Achille.
[Edited by (richard) 10/5/2008 8:32 PM]
OFFLINE
Post: 10,987
Post: 20
Registered in: 1/28/2007
Registered in: 1/14/2008
Age: 41
Gender: Male
*Lettore*
10/8/2008 8:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
silvercloud87, 04/10/2008 21.39:

non credo sia colpa della destra..in francia c'è la destra (molto più destra della nostra anche) ma non sono come noi..


la destra francese non è più destra di quella italiana e inoltre è una destra liberale, laica e moderna e non atipica come quella italiana nata dalla ceneri del ventennio!

basti pensare che con la destra in francia si sono approvati i PACS!

e qui, quello che doveva essere il centro sinistra.. timidamente proponeva i DICO! [SM=x407613]

che paese allo sfascio!!!

vassallo vaticano e medioevale! [SM=g27812]



OFFLINE
Post: 10,987
Post: 20
Registered in: 1/28/2007
Registered in: 1/14/2008
Age: 41
Gender: Male
*Lettore*
10/8/2008 8:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

la verità è che la propaganda della destra ora sta facendo vedere i suoi frutti
un altro po' e ci dicevano di sparare pure la nostra ombra!


terrorismo psicologico allo stato puro
criminali e delinquenti ovunque!

ma per carità!!!!
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
10/8/2008 8:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

bé si, scusate parlavo delle "politiche di destra" non del comportamento pubblico..in ogni caso penso che il problema più pressante sia il condizionamento dei mezzi di comunicazione di massa come la televisione..
OFFLINE
Post: 1,828
Post: 481
Registered in: 7/24/2008
Registered in: 9/17/2008
Location: VERONA
Age: 32
Gender: Female
Moderatore
10/8/2008 11:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Secondo me non centra ne la politica ne i mass media.
E' solo colpa di se stessi (compresa me), non vogliamo mai ascoltare quello che c'è dentro al nostro cuore ascoltiamo solo la nostra mente razionale.
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
11/15/2008 2:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

il capro espiatorio..ha un effetto placebo sui mali dei popoli..
OFFLINE
Post: 7,444
Post: 14
Registered in: 1/28/2007
Registered in: 1/4/2009
Gender: Male
*Lettore*
1/4/2009 9:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

l'italiano era razzista per paura del diverso
poi è diventato veramente razzista quando si è accorto che certi quartieri da loro abitati, certe strade, locali, ecc.. sono diventati invivibili
che i crimini sono tanti, la cronaca dei giornali e le prigioni ne sono piene
è un dato di fatto perchè molti paesi ci hanno scaricato i loro cittadini peggiori anche liberandosi delle carceri e mandandoceli con i barconi
naturalmente non voglio generalizzare
la maggior parte di loro sono brava gente che è venuta a cercare una migliore occasione di vita, ma purtroppo la loro reputazione è rovinata da tante pecore nere che sono arrivate in loro compagnia
i tedeschi ad esempio appena li beccano, li spediscono...in Italia dove tutto è permesso e nessuno controlla niente
anche questo governo che ha fatto tanta propaganda, sta continuando a non far niente per separare i buoni dai cattivi e liberarci di questi ultimi
OFFLINE
Post: 42,725
Post: 26,157
Registered in: 2/28/2004
Registered in: 4/14/2004
Age: 32
Gender: Male
Admin Unico
1/5/2009 2:09 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

quindi l'Italia non sa controllare 1/3, forse meno, degli immigrati che ha la Francia perché arrivano i peggiori, scartati dalla Germania o dalla Francia stessa.. guarda potrebbe essere un'operazione furbesca e utile per loro, ma a me pare fantapolitica..
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
... GEMELLAGGI ...
FORUMANDO
+Tutti Siti+
Guglielmotell BLOG
UFOOUTLINE
giuggyna.it

 

Utenti online

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:21 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com