Nuova Discussione
Rispondi
 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

SOULS di Giuseppe Di Grande

Ultimo Aggiornamento: 08/01/2016 23.06
23/05/2011 15.19
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 5.998
Registrato il: 12/10/2004
Utente Master
OFFLINE
TITOLO CORTOMETRAGGIO: Souls
LOCANDINA CORTOMETRAGGIO


DURATA: 19.37
REGIA: Giuseppe Di Grande
ATTORI PRINCIPALI: Giuseppe Di Grande, Roberto Genovese, Veruscka Saragozza, Ivana Gibilisco
SCENEGGIATURA: Giuseppe Di Grande
MUSICHE: Massimiliano Pace
FOTOGRAFIA: Giuseppe Di Grande
MONTAGGIO: Giuseppe DI Grande
BREVE SINOSSI: Souls nasce come film di denuncia contro la violenza sulle donne… Ispirato a fatti realmente accaduti, assume sin dall’inizio le sembianze di un thriller paranormal-poliziesco.
Vengono raccontate, attraverso le pagine di un diario e le accurate descrizioni di una psicologa criminale, le vicende di un serial killer che da bambino vedeva i morti… Dopo un episodio di pre-morte questi verrà perseguitato dalle anime delle donne che ha ucciso che cercheranno la loro vendetta…

BREVE BIOGRAFIA DEL REGISTA:
Giuseppe Di Grande
Nato a Siracusa nel 1975 si diploma in Scenografia nel 1998 presso l’ Accademia di Belle Arti di Siracusa vincendo il Premio Vittorini per la Scuola nello stesso anno. Lavora dal 1998 al 2006, principalmente come assistente scenografo, tra Roma e Siracusa in teatro, cinema (Malena di G. Tornatore, 2000), tv (Home shopping Europe oggi Media Shopping) e in importanti villaggi turistici quali Valtur e Alpitour arrivando in nomination per l’Oscar Alpitour come migliore scenografo dell’anno nei suoi villaggi nel 2006.
Da sempre appassionato di cinema ed effetti speciali partecipa a diversi corsi di formazione tra cui Lezioni di Regia del CineCircolo Baia delle Tortore di Sr nel 2004. Nel 2006 rientrato a Siracusa comincia a scrivere soggetti per il cinema e nel 2007, con una produzione indipendente, debutta alla regia con il cortometraggio l’Ultimo faro , insieme all’amico di infanzia Lando Lo Presti andato in concorso al Festival del Cinema di Frontiera di Marzamemi nel 2009.
Nel dicembre 2010 termina il thriller soprannaturale Souls, un film di denuncia contro la violenza sulle donne, in concorso a diversi festival del 2011.
Del 2011 il corto “Anastasio, una storia di sport e speranza ” che illustra il delicato e importante connubio tra disabilità e sport e i due spot “Aiamola” e “Canto di un pescatore” in concorso all’ultimo Ares Film Fest di Siracusa.

LINK UTILE DOVE VISUALIZZARE IL CORTOMETRAGGIO

Souls - Italia 2010 - durata 19' 37 - regia Giuseppe Di Grande from bigpepper on Vimeo.


Ultima ProvaTestimoni di Geova Online...45 pt.17/12/2018 06.53 by I-gua
Roma- GenoaSenza Padroni Quindi Roma...30 pt.16/12/2018 23.28 by Giacomo(fu Giacomo)
Il Domi di GabboHonda Dominator25 pt.16/12/2018 22.16 by rpaul
26/05/2011 18.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 30
Registrato il: 05/04/2011
Utente Junior
OFFLINE
Che curriculum che ha Giuseppe Di Grande!
Qui siamo alle prese con un ambizioso corto di denuncia.
Restandomene fuori dal contenuto e dall'intento "sociale" del progetto, i 19 minuti del corto sono abbastanza lenti e la componente horror è poca, confusa e con uno stile visivo che non mi fa impazzire. E' una buona idea, ma realizzata maluccio.
28/05/2011 00.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 2.776
Registrato il: 26/07/2008
Utente Veteran
OFFLINE
strane sensazioni dalla visione di questo corto: da un lato una grande perizia registica, un lavoro di montaggio e rimaneggiamento sul girato mostruoso. alla fine la visione risulta a mio modo di vedere molto faticosa per l'eccessiva frammentazione, ma è probabilmente un mio problema. allo stesso modo la fotografia è molto curata e si intuisce anche una grande cura per i particolari bizzarri e la ricerca delle location che non sono certo le solite seconde case in campagna. D'altra parte la trama e i dialoghi sono veramente artificiosi e oscillano tra il superficiale ed il fastidioso arrivando all'imbarazzante...
alcune scene della prima presenza che perseguita il maniaco riescono veramente ad essere inquietanti e non è cosa semplice nemmeno per un lavoro professionale. l'audio mi ha creato grossi problemi, gli effetti (a volte fuori uogo) spesso sovrastano il parlato rendendolo incomprensibile

--------------------------------------------------



zombies last supper
03/06/2011 15.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 14.862
Registrato il: 21/10/2005
Utente Gold
OFFLINE
Anch' io riscontro dei problemi a livello audio che penalizzano la resa globale. I livello tecnico è buono, ma la trama non mi ha detto nulla, anzi mi ha annoiato. Il tentativo di dare un messaggio sociale alla fine del corto non valorizza lo stesso. Non mi è piaciuto affatto.



Io Sono Leggenda







04/06/2011 16.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 1
Registrato il: 18/05/2011
Utente Junior
OFFLINE
ragione da vendere
Per uno scenografo che per anni ha sempre curato i dettagli delle scene e non si è avvicinato alla regia o all'editing o al sonoro e con un pc che a fine film è morto lasciando a momenti solo le foto del film è già un miracolo.. rivedendolo dopo mesi fa venire da piangere anche a me.. e il sonoro della versione che avete visto è veramente osceno.. ma vi ringrazio per la sincerità.. lo considero il primo tentativo semiserio di fare un corto.. ma fatto tutto da solo e senza nessuna scuola.. per me è un successo.. non demordo.. il prossimo anno vedrete di meglio.. promesso!!!
Peppe Di Grande [SM=g27811]
06/01/2016 12.03
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 1.913
Registrato il: 20/11/2003
Utente Veteran
OFFLINE
Re: ragione da vendere
maverick.75, 04/06/2011 16:47:

non demordo.. il prossimo anno vedrete di meglio.. promesso!!!
Peppe Di Grande [SM=g27811]




La promessa è stata mantenuta? O non ti sei più fatto vedere schiacciato dalla pressione di doverti superare?

Ps: non ti firmare "Peppe" che sembri una barzelletta, a meno che tu non voglia fare la caricatura nella vita, tipo Checco Zalone.

Pps: auguri Mav!

La perfezione esiste
06/01/2016 19.39
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 2.401
Registrato il: 28/05/2005
Utente Veteran
OFFLINE
auguri Beppe
07/01/2016 11.47
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 3.167
Registrato il: 24/11/2006
Utente Master
OFFLINE
Re:
Wampyr, 06/01/2016 19:39:

auguri Beppe



Peppe.





*****************************

"Quanta benzina abbiamo?"

"Non molta."

"Okay..."


07/01/2016 21.04
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 2.411
Registrato il: 28/05/2005
Utente Veteran
OFFLINE
oppure Bepi
08/01/2016 02.18
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 4
Registrato il: 18/05/2011
Utente Junior
OFFLINE
Grazie per gli auguri... nn pensavo ancora si potesse parlare di quello sciagurato cortometraggio
Sono lusingato da tutte le critiche ma ho trovato molte difficoltà soprattutto economiche e logistiche e ho abbandonato
Ho un progetto in cantiere ma ho aperto un laboratorio (instagram: ged.lab) e per adesso va bene così.. buon cinema a tutti!!
08/01/2016 23.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Post: 2.414
Registrato il: 28/05/2005
Utente Veteran
OFFLINE
è bello riveder passare qualcuno dopo molto tempo

in bocca al lupo
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.10. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com