New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Aspettando Natale 2021

Last Update: 12/1/2021 1:11 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/2/2021 6:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=x1727484] Ci sono frasi che mi ritornano spesso nella testa...di questi tempi mi martellano le parole di un uomo anziano che incontrai in una barberia a pochi giorni dal Natale...un Natale di tanti anni fa!

Rispetto ad oggi ero giovane e spensierato, le feste di Natale le vivevo alla grande: ricordo che io e mia moglie eravamo indaffaratissimi ad organizzare le grandi adunate di famiglia, i regali, le spese esagerate di pesce, di frutti di mare, di dolci...e poi c'erano le recite dei miei figli, l'abbigliamento da aggiornare, gli auguri da fare, l'auto da lavare...il parrucchiere...il barbiere.
Praticamente stavo sulle montagne russe, la sedia del barbiere mi bruciava sotto il culo, avevo mille cose da portare a termine...non vi so dire se quella fosse felicità o se facevo tutto semplicemente perché mi sembrava un dovere!

Si sa che dal barbiere si chiacchiera e a un certo punto Sasà (il barbiere) chiese al cliente anziano: "Don Genna' e voi che fate a Natale?".
Il signore anziano distolse lo sguardo dalla Gazzetta dello Sport e pacatamente rispose: "Sto da solo, mme mangio nu' vermicello olive e capperi e mme ne vado a durmì".

Capite?
Una puttanesca mangiata da solo e poi a letto...quale abisso separava le mie giornate dalle sue?
Cosa possedevo?
Cosa non apprezzavo abbastanza?
Si, perché mi sembrava tutto così scontato, normale, banale, ovvio...magari addirittura noioso!
Se una giornata è metafora della vita, diciamo che al mattino non sapevo quel che avevo, nel pomeriggio neppure...sto cominciando a capirlo adesso che si sta facendo notte!





OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/3/2021 1:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dacci oggi il nostro cinepanettone...





OFFLINE
Post: 1,212
Gender: Male
11/6/2021 6:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote



OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/12/2021 6:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Che Natale sarebbe senza Matteo Montesi? [SM=x1744058]





OFFLINE
Post: 335
Gender: Female
11/17/2021 6:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=x1727480] Eccola, parlando con rispetto la vostra Sconsi ha arrivato pure qui dentro!!!!


La classe non si sciacqua!


OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/20/2021 6:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote





OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/23/2021 6:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Le tette di Natale! [SM=x1744058]





OFFLINE
Post: 1,212
Gender: Male
11/23/2021 6:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ragazzi, fra un mese è Natale, mòseca, mòseca!!!!



OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/24/2021 7:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Come è nato e come si è evoluto il Black Friday.



[SM=x1744058] Cos'è il Black Friday
Il Black Friday è uno dei giorni più importanti del calendario degli amanti dello shopping sfrenato. Questo giorno segna tradizionalmente l'inizio del periodo di acquisti natalizi. Per l'occasione, i negozianti sono disposti a offrire sconti molto convenienti. Il principio è questo: 24 ore di sconti, spesso anticipati nei giorni precedenti e prolungati in quelli successivi. Oggi molte promozioni vengono anche attivate online.

[SM=x1744059] Quando si festeggia
Il Black Friday è il culmine del cosiddetto Black November, da qualche anno mese di sconti. Cade ogni anno l'indomani del giorno del Ringraziamento, festa che si celebra il quarto giovedì di novembre negli Stati Uniti d'America e in Canada. Il Black Friday 2021 in Italia, così come in tutto il resto del mondo, cade il 26 novembre.

[SM=x1744060] Il nome Black Friday, venerdì nero
Diverse le teorie sull'origine del nome Black Friday. Una vuole che sia associato il colore nero perché un tempo i registri contabili dei negozi si compilavano a penna, usando l'inchiostro rosso per i conti in perdita e invece quello nero per i conti in attivo. Nel venerdì post Ringraziamento, con offerte imperdibili e grandi incassi, i conti venivano elencati rigorosamente con inchiostro nero. Per certi negozianti infatti erano proprio gli acquisti dello shopping natalizio quelli che permettevano di chiudere il bilancio in positivo. Un’altra versione risale agli anni '60 e atttribuisce il nome al traffico congestionato delle strade di Philadelphia il giorno dopo il Ringraziamento, a causa di sconti e promozioni. Ma questa stessa storia ha un'altra teoria: si dice anche che il nome è stato coniato dalla polizia della città nel 1961, dopo la partita di football in cui l'Esercito ha sfidato la Marina. L'affluenza dei tifosi ha complicato il traffico cittadino costringendo i poliziotti a fare turni extra-lunghi, tanto che quel giorno è stato definito "Venerdì Nero". L'ultima teoria che spiegherebbe l'origine del nome risale agli anni '50: il termine sarebbe stato coniato dai proprietari delle aziende per indicare il giorno in cui diversi dipendenti sabotavano il posto di lavoro dandosi per malati. Il motivo? Grazie a questa abile mossa potevano godersi un bel week-end lungo. Una variante di questa teoria vuole invece che i lavoratori si assentassero non per riposarsi un giorno in più, ma proprio per dedicarsi allo shopping sfrenato.

[SM=x1727487] Le origini
Le origini del Black Friday si fanno risalire a circa 100 anni fa, più precisamente nel 1924, quando la catena di distribuzione Macy’s, all’indomani del Giorno del Ringraziamento, organizzò a New York una vera e propria parata per celebrare l’inizio dello shopping natalizio. Evento particolare, trattandosi il venerdì di un giorno lavorativo: tuttavia riscosse un buon successo. Ma il nome "venerdì nero" non era ancora in voga.

[SM=x3103598] Dagli Stati Uniti a tutto il mondo
Solo alcuni decenni più tardi, attorno agli anni '80, è esploso il Black Friday come lo conosciamo oggi, diffuso rapidamente in tutto il continente americano e in Regno Unito e poi, progressivamente, in tutta Europa e in Asia, fino al Giappone. I negozianti di tutto il mondo hanno cominciato a rendersi conto del potenziale di vendite di questa data e hanno inserito il Venerdì Nero nel proprio calendario commerciale.

[SM=x3103611] L'arrivo in Italia
In Italia, inizialmente, c'è stata un po' di reticenza al Black Friday, ma le offerte sempre più forti e la digitalizzazione lo stanno rendendo una tradizione ormai irrinunciabile e molto attesa anche nel nostro Paese. Negli ultimi anni, il Black Friday si è addirittura trasformato nella settimana del Black Friday, prima, e in un intero mese di sconti poi.

[SM=x3103616] Lo shopping nei negozi e sul web
Se il Black Friday è nato nei negozi, con il passare degli anni si è spostato sempre di più on line. Per l’eCommerce è la presa di coscienza di un ruolo ormai consolidato che ha avuto un’accelerazione con la pandemia da Coronavirus. Ma c'è un aspetto che non sembra essere cambiato nel tempo: i consumatori, anche i consumatori italiani, raramente programmano gli acquisti. Se è vero che si dicono interessati ad acquistare soprattutto elettronica e gadget hi tech, abiti, scarpe e accessori moda e prodotti per la casa – queste le intenzioni d’acquisto rilevate quest’anno da PwC – solo in un caso su sei gli acquisti sono effettivamente pianificati.

[SM=x3103602] Il record nel 2020
Nel 2020 le vendite negli Stati Uniti hanno toccato la cifra mai raggiunta prima di 9 miliardi di dollari, con un aumento del 21% rispetto al 2019. Gli italiani hanno fatto in media 37 ordini al secondo sul sito di Amazon.

[SM=x3112352] Grey Thursday, il 'giovedì grigio'
C’è anche il Giovedì Grigio? Neanche il tempo di affezionarsi al Black Friday che dagli Stati Uniti sta arrivando un’altra tradizione. Si chiama Grey Thursday, e si sta diffondendo rapidamente in tutte le grandi catene di acquisti americani: i negozi aprono già durante la notte del Giorno del Ringraziamento che, come detto, precede il venerdì nero degli sconti.

[SM=x3103614] Cyber Monday
Il Black Friday è oggi associato direttamente con un’altra ricorrenza tipicamente commerciale, il Cyber Monday. Destinato, come evidente, allo shopping di prodotti digitali, il Cyber Monday cade il lunedì successivo al “venerdì nero” ed è caratterizzato da un incrementare delle offerte e delle occasioni di sconto per questa particolare tipologia di prodotto.

Fonte Il Giorno




OFFLINE
Post: 1,212
Gender: Male
11/25/2021 8:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

L'uomo che salvò il Natale.....prossimamente nei peggiori cinema!!!! [SM=x3103615]



OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/25/2021 1:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Che Natale sarebbe senza le ricette laide e corrotte di Giorgione??? [SM=x1744058]





OFFLINE
Post: 36,122
Gender: Male
11/27/2021 7:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote



E che Natale sarebbe senza le mie ricette di pesce? [SM=x1744059]

https://awardeoscar.freeforumzone.com/x/d/11531072/Porto-riporto/discussione.aspx




OFFLINE
Post: 73
Gender: Male
11/30/2021 7:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

«Et verbum caro factum est»


… ehilà ragazzi e ragazze, signore e signori, e voi assidui e occasionali praticanti di questo bello (e sano!) forum, posso anch’io augurarvi di passare felicemente con i vostri familiari, parenti e amici più cari, questo “natale” 2021?

… e lo auguro di tutto cuore a voi, ricordando in particolare quei vostri atavici nomi che sempre distinguono l’originalità e il valore della vostra persona, esattamente dal momento in cui i vostri genitori vi hanno chiamati con i vostri bellissimi nomi: maria, giovanni, sara, giuseppe, ester, davide, marta, pietro, anna, paolo, gabriella, marco, elisabetta, luca, susanna, alessandro, noemi, tommaso, lia, matteo, dalila, giacomo, debora, andrea, dina, samuele, michela, bartolomeo, angela, tobia, raffaella, daniele, miriam, simone eccetera, eccetera …

… ohps! chiedo venia ai soloni di bruxelles perché inavvertitamente ho citato solo alcuni nomi maschili e femminili inclusi nei testi dell’antico e del nuovo testamento (anche se ho evitato di ricordare i tanti nomi di santi e sante cristiani/e elencati nei vari giorni del nostro calendario, cui, per esempio: antonio, agostino, ambrogio, francesco, teresa, caterina, chiara, agnese, felicita, lucia, federica, cecilia etc, etc); nomi usati ancora a maggioranza nei vari paesi europei, sottovalutando quel faticoso e certosino lavoro fatto da questa commissione di saccenti che infine hanno raccomandato a noi italiani ed europei di stare molto ma molto attenti, attentissimi di come parliamo in pubblico anche quando siamo a casa nostra (quella, appunto, intesa nei vari luoghi di venessia, milano, torino, cagliari, firenze, napoli, bari, taranto, palermo etc, oltre alle innumerevoli città europee) per non urtare la sensibilità di chi non vuole assolutamente mai sentir parlare di natale, di Gesù bambino, di presepi, di crocefissi, e di quant’altra cosa legata al cristianesimo e alla sua millenaria tradizione occidentale …

… pertanto, più che a rimedio della mia ”svista”, e piuttosto a medicina della totale mancanza di onestà d’animo e poi d’intelletto e, quindi di mancata vergogna da parte di questi saggi “educatori” delle buone maniere e del “quieto vivere”, mi è doveroso dedicare il canto natalizio più noto e più bello fra i tanti conosciuti nel mondo, con la speranza che costoro possano cominciare ad ascoltare e piangere vedendo cosa è l’umiltà e ravvedersi delle scemenze che hanno vomitato!
- il canto è quello stupendo “Tu scendi dalle stelle” (cantato dagli innocenti bambini del “coro antoniano”, anzichè dai soliti ineguagliabili boccelli, carreras, pavarotti, domingo etc) il cui autore, in musica e testo, fu il poeta, compositore e vescovo napoletano, dottore di santa romana chiesa cattolica, sant’alfonso maria de’ liguori (1696-1787) !



Tu scendi dalle stelle (1754)

Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo.
O Bambino mio divino,
io ti vedo qui tremar;
o Dio beato!
Ahi quanto ti costò l'avermi amato!
ahi quanto ti costò l'avermi amato!

A te, che sei del mondo il Creatore,
mancano panni e foco(*), o mio Signore,
mancano panni e foco, o mio Signore.
Caro eletto pargoletto,
quanto questa povertà
più m'innamora,
giacché ti fece amor povero ancora,
giacché ti fece amor povero ancora.

Tu lasci il bel gioir del divin seno,(**)
per venire a penar su questo fieno,
per venire a penar su questo fieno.
Dolce amore del mio core,
dove amor ti trasportò?
O Gesù mio,
perché tanto patir? Per amor mio!
perché tanto patir? Per amor mio!

Ma se fu tuo voler il tuo patire,
perché vuoi pianger poi, perché vagire?
perché vuoi pianger poi, perché vagire?
Sposo mio, amato Dio,
mio Gesù, t'intendo sì!
Ah, mio Signore,
tu piangi non per duol, ma per amore,
tu piangi non per duol, ma per amore.

Tu piangi per vederti da me ingrato
dopo sì grande amor, sì poco amato,
dopo sì grande amor, sì poco amato!
O diletto del mio petto,
se già un tempo fu così,
or te sol bramo:
caro non pianger più, ch'io t'amo e t'amo,
caro non pianger più, ch'io t'amo e t'amo.

Tu dormi, Ninno mio, ma intanto il core
non dorme, no ma veglia a tutte l'ore,
non dorme, no ma veglia a tutte l'ore.
Deh, mio bello e puro Agnello,
a che pensi? dimmi tu.
O amore immenso,
"Un dì morir per te" – rispondi – "io penso",
"Un dì morir per te" – rispondi – "io penso".

Dunque a morire per me, tu pensi, o Dio
ed altro, fuor di te, amar poss'io?
ed altro, fuor di te, amar poss'io?
O Maria, speranza mia,
s'io poc'amo il tuo Gesù,
non ti sdegnare
amalo tu per me, s'io nol so amare!
amalo tu per me, s'io nol so amare!

















[SM=x1583472] [SM=g6168407]









«Signore, da chi andremo?
Tu solo hai parole di vita eterna»

(Gv 6, 68)



OFFLINE
Post: 1,212
Gender: Male
12/1/2021 1:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Grazie per gli auguri che ricambio di cuore e grazie per questo tenero video che ci fa ritornare bambini. [SM=x3103616]


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:00 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com