Videogames Informatica Attualità
Hi-Tech Cultura Sport Musica Cinema Gossip Politica

_________________________________________________________________________________________ _________________________________________________


New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author

Non solo Amazon: l'universo delle consegne a domicilio e l'inferno degli addetti ai lavori.

Last Update: 1/16/2021 7:55 AM
OFFLINE
Post: 122
Post: 42
Registered in: 1/14/2020
Registered in: 4/26/2020
Gender: Female
1/12/2021 4:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

[SM=x611856]Brutta gente e marmaglia da tutte le parti, sia che guardi a destra che a sinistra. Era meglio la DC con i suoi pretoni mangiapolli di quando l Italia sognava la rivoluzione e nel sogno passavano i dolori. Il brutto è non poter più progettare e aspettare che qualche governante decida di fornirci delle cure necessarie per tenere in piedi il suo popolo di zombi [SM=x1583472]
OFFLINE
Post: 48,935
Post: 35,501
Registered in: 2/4/2004
Registered in: 11/13/2004
Gender: Male
Admin Unico
Amministratore Unico
1/12/2021 6:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Re:
Lady Angie, 12/01/2021 16:13:

[SM=x611856]Brutta gente e marmaglia da tutte le parti, sia che guardi a destra che a sinistra. Era meglio la DC con i suoi pretoni mangiapolli di quando l Italia sognava la rivoluzione e nel sogno passavano i dolori. Il brutto è non poter più progettare e aspettare che qualche governante decida di fornirci delle cure necessarie per tenere in piedi il suo popolo di zombi [SM=x1583472]



Ehhhh...bei tempi quelli della Democrazia Cristiana...quando si viaggiava ancora sull'onda del boom economico...quando Milano era una Milano da bere e l'Italia era un'Italia ancora tutta da mangiare!

Poi i politici, i mafiosi e i grandi imprenditori se la sono mangiata allegramente mentre il popolo si accontentava delle briciole che cadevano sotto il tavolo (il posticino di lavoro sicuro, la possibilità di accendere un mutuo, l'utilitaria nuova) e la nostra penisola più che a uno stivale adesso somiglia a un osso spolpato.

Il debito pubblico è aumentato a dismisura, non c'è lavoro e non ci sono più garanzie...chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato!!!





OFFLINE
Post: 41
Post: 35
Registered in: 8/25/2020
Registered in: 8/25/2020
Gender: Male
1/13/2021 3:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Re:
ilpoeta59, 12/01/2021 09:30:

[...]
Non mi rassegno ma allo stesso tempo non riesco ad essere ottimista, credimi!!! [SM=x1583484]




… certo che ti credo, mister ilpoeta59!!!, e su questo hai tutta la mia disponibilità a capirti, e almeno su un punto mi trovi in parte d’accordo con te, anzi, due e di cui il primo è anche causa del secondo:

- infatti, punto primo, è vero che fin dall’inizio è in atto una sinuosa celata e perpetua guerra sia individuale, che collettiva finalizzata alla conquista e al mantenimento del potere, anzitutto religioso, poi ideologico, politico, economico, culturale e via discorrendo, e del quale potere, per il suo raggiungimento, uno dei mezzi più efficaci è sempre stato il danaro, altresì detto: dio-mammona; perciò, è luogo comune credere che per tale conquista i ricchi siano più agevolati rispetto ai sufficienti e meglio avvantaggiati su quelli che i più chiamano abitualmente poveri!
- a guardare più in profondità, però, punto secondo, non c’è una guerra del ricco sul povero! – esiste invece soltanto la guerra tra persone, giacchè il “povero”, di cui hai bene evidenziato alcuni tratti, è un ricco mancato, mentre, a sua volta, anche il “ricco”, inteso dai più in senso lato, è un povero mancato; e invero, è difficile, molto, assai, quasi impossibile capire chi è il “povero”!

… per questo motivo, cioè, fintanto c’è competizione, guerra, tra gli apparenti ricchi e poveri rispettivamente “mancati”, le cose non cambiano e mai muteranno! – allora, come la delusione fiacca l’entusiasmo, così il pessimismo indebolisce l’ottimista; come lo scoraggiamento e la rassegnazione s’insinuano furtivamente nel coraggio e nell’azione, così il dubbio uccide la fede, la speranza si svuota e la carità (l’amore) viene meno finchè sparisce lasciando lo spazio soltanto all’odio; e infine regna e impera sovrana la paura … quella di perdere, di lasciare, di mancare, di non avere … e che, in fondo, è sempre paura della morte la quale è anche il segno tangibile di altro ancora più reale e ancora più terrificante: la sofferenza (magari, ne parleremo con calma in altro momento e contesto)!

- in sostanza, soltanto quando ci sono i poveri autentici , cioè, quelli che hanno consapevolezza di esserlo, anche se cominciano a capirlo per gradi, magari a settantatre anni, perciò, vedono anche che da soli nulla possono fare e a chi finalmente rivolgersi e chiedere, allora, per questa loro riscoperta “povertà” (grazia ricevuta!) costatano che le cose cambiano e migliorano, anche se la tempesta è minacciosa e distruttiva!






nb:
una riflessione su politica e personaggi che hai or ora commentati, come ho già detto, li farò altrove con calma e pazienza




[SM=x1583472] [SM=g6168407]




OFFLINE
Post: 1,076
Post: 1,036
Registered in: 8/16/2017
Registered in: 8/23/2017
Gender: Male
STAFF
1/16/2021 7:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote

Tra le consegne a domicilio ci stanno pure quelle dell'IKEA con relativo montaggio (se richiesto).
Chi sono i montatori IKEA e quanto guadagnano? [SM=x1583484]



Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]



Home Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:17 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com