printprintFacebook
IperCaforum il forum degli ipercafoni
 
Facebook  

Caso Bibbiano

Last Update: 7/19/2020 7:48 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 192,841
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
9/11/2019 9:51 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
pliskiss, 10/09/2019 22.08:



Monte Paschi Siena

Etrù aspetta e spera

La Banca più vecchia d'Italia aveva dentro cani e porci

la pecorella fuori dal gregge sapeva tutto e gli hanno fatto fare il lancio dal terzo piano con via blindata che nessuno poteva entrare

c'è dentro di tutto, MISSION IMPOSSIBLE

Quando entri in certi giochi devi stare al gioco, se no hai il 75% di probabilità di morire

chi è passato dal suo ufficio a quell'ora doveva scegliere solo una cosa

se vivere o morire



Ma è inaccettabile che siano arrivati a tessere un intreccio di coperture per insabbiare e depistare le indagini, sono arrivati persino a mettere sotto processo la povera vedova, solo per aver sollevato i suoi legittimi dubbi, molti indizi non le quadravano, solo per averlo fatto presente ha subìto un processo, col probabile intento di indurla al silenzio o per delegittimarla agli occhi dei media e dell'opinione pubblica.

E' una grande delusione vedere come negli ultimi anni si è ridotto il PD. [SM=x44471]

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
9/11/2019 12:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e della Sinistra in generale …



La Anghinolfi, ricchiona e attivista lgbt, dava i bimbi a coppie di froci pedofili


… non solo dal Partito Democratico di Renzi/Zingaretti, ma anche
dal M5s di Grillo/Casaleggio col Di Maio &Rousseau
silenzio assordante …



E adesso chi ci parlerà di Bibbiano?
Ancora non è stato varato il governo rosso-giallo
e già, sul sistema Bibbiano, il Partito Democratico
ha fatto capire come andranno le cose.


Lo dimostra inequivocabilmente come stanno procedendo le Commissioni d’inchiesta in Emilia Romagna, sia quella tecnica varata dal presidente della Regione, il piddino Stefano Bonaccini, sia quella politica dove, però, il Pd ha voluto imporre il presidente per condizionarne i lavori. Per fortuna che lo stesso Bonaccini, in più occasioni, aveva sottolineato l’impegno: «affinché quanto prima sia fatta luce»… Figuriamoci!
La Commissione politica procede a rilento (tanto ormai siamo alla fine del legislatura regionale) con una lista di persone da “audire” molto lunga, davvero troppo ampia e generalista, chiaramente per allungare i tempi anziché concentrare le audizioni per affrontare in modo rapido e diretto la questione del “sistema Bibbiano”. Al centrodestra, rimasto escluso dall’Ufficio di presidenza della Commissione, non è rimasto che protestare inutilmente. Il presidente della Commissione ha risposto che conta di finire tutto entro novembre, ma sarà molto difficile dato che già sono 60 le audizioni previste e le riunioni non saranno certo quotidiane.
La Commissione tecnica, invece, istituita a luglio da Bonaccini per dimostrare un po’ di attivismo da parte della Regione, non si occuperà in particolare di Bibbiano ma, in generale, degli affidi in Emilia Romagna. Il neuropsichiatra Giuliano Limonta, chiamato a coordinarne i lavori, l’ha detto chiaramente in occasione della prima riunione della commissione stessa:
«Non ci è stato chiesto uno zoom sull’inchiesta reggiana, anche se ovviamente ne terremo conto». L’obiettivo è quello «comprendere le distorsioni del sistema, per avanzare proposte che rafforzino i meccanismi a protezione dei minori».
Restano, poi, le incognite sull’attività parlamentare alla ripresa dei lavori, dopo la pausa e la crisi di governo. Infatti, in ballo ci sarebbe il disegno di legge con le modifiche legislative presentato dalla presidente della Commissione Infanzia, per offrire più garanzie alle famiglie e impedire che possano ripetersi casi come Bibbiano e l’inchiesta Veleno.
Cosa succederà adesso con il governo rosso-giallo?
Intanto prendiamo atto che nel governo complessivamente i 5Stelle contano meno (non hanno neanche la maggioranza in consiglio dei ministri) e, nonostante tutto il polverone su Bibbiano (con tanto di querela di Zingaretti a Di Maio), hanno lasciato al Pd l’incarico del ministro delle Pari Opportunità e della Famiglia. Una cosa che non fa ben sperare in bene, visto che la poltrona è andata a una renziana di ferro, Elena Bonetti, con un passato negli scout. Prenderà lei il testimone dalla leghista Alessandra Locatelli che, sulla questione affidi, non si era certo tirata indietro, al punto di mettere a disposizione la propria casella di posta elettronica per segnalare casi. Finora aveva ricevuto 179 segnalazioni, di cui circa tre quarti riguardanti le case famiglia e il sistema degli affidi per i minori; per questo aveva contattato anche il presidente della Regione Emilia Romagna per un incontro, poi “saltato” per la crisi di governo.
Ora che farà il ministro Bonetti? M, soprattutto cosa faranno i 5Stelle? Continueranno a parlare di Bibbiano, ad accusare il Pd di tacere e di coprire i suoi amministratori, oppure perderanno la memoria e si scopriranno taciturni? Di mezzo ci sono anche le elezioni regionali e il Pd Bonaccini è il primo a voler un accordo politico con i grillini, unica possibilità per non cedere anche la più rossa delle Regioni al centrodestra.
Speriamo che continuino a parlarne i Tg (anche in questi giorni sono state diffuse ulteriori intercettazioni), qualche giornale non di De Benedetti e, soprattutto, ne parleranno (e ne parleremo noi) sul web e sui social.
Il problema è che parlare non basta. Ora è la Magistratura che deve mandare un segnale forte e arrivare rapidamente a sentenze chiare e a condanne definitive. Anche qui, però, il ritorno dei Pd al Governo che, come sappiamo, da sempre influenza i vertici della Magistratura italiana, non lascia certo sperare in bene.


Fonte


... altri affidi illeciti simili a quello della Giunta Bibbiano,
l’orrore imparagonabile ad altre numerose nefandezze
(Banche, Sanità, Magistratura, etc, etc) perpetrate e
insabbiate sistematicamente dal Partito Democratico ...




Altri sindaci indagati nello scandalo degli affidi illeciti
Dalle indagini emergono nuovi nomi tra le fila del Partito Democratico ...

Gli ex presidenti dell’Unione della val d’Enza, nonché ex sindaci di Montecchio, (Paolo Colli) e di Cavriago (Paolo Burani) dovranno rispondere, secondo gli inquirenti, di falso ideologico commesso da pubblico ufficiale in atti pubblici. Interrogato dal GIP anche Andrea Carletti (attuale sindaco di Bibbiano, sempre dei Dem), così come gli psicologi e psicoterapeuti del centro Hansel e Gretel.
L’inchiesta si allarga anche ad altre province, quali Bologna (Fonte: REGGIOSERA) e e Forlì (Fonte: FORLI24ORE).
L’orrore di Stato
Al centro dell'inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Valentina Salvi, la rete di servizi sociali della Val D'Enza, accusati, dagli inquirenti, di aver sfilato relazioni fasulle per allontanare i bambini dalle famiglie per affidarli sotto compenso ad amici e conoscenti.

Fonte


Giggino non lo sa, ma del “partito di Bibbiano” fanno parte anche i grillini
Gli assistenti sociali coinvolti nel caso appartengono alla onlus “Hansel e Gretel”, una delle undici associazioni scelte dal M5s del Piemonte come destinatarie di una donazione

Fonte

Caso Bibbiano anche a Verona: "Usavano lo stesso metodo"
Partono le indagini sul sistema degli affidi nel veronese. Un'operatrice: "Ci sono sempre delle soluzioni che tendono a mettere a lato il bambino, non c' è attenzione per le loro relazioni e la loro sofferenza"

Fonte


Caso Bibbiano e affidi minori: “Anche in Sardegna non dovranno mai ripetersi episodi simili”
Angeli e Demoni: Fratelli d’Italia presenterà anche nei Comuni della Sardegna una specifica mozione per evitare il ripetersi di situazioni simili a quelle di Bibbiano e per fare definitiva chiarezza nell’ormai “grave situazione che riguarda gli affidi di minori”. Domani sit in a Cagliar
i
Fonte

Affidi illeciti, non solo Bibbiano
Gli affidi illeciti di Bibbiano sono solo la punta dell'iceberg

Il 14 giugno, 13 giorni prima che esplodesse il caso di Bibbiano, l’avvocato romano Carlo Priolo ha raccontato, davanti ai microfoni di PaeseRoma, quello che ha scoperto nel corso dei suoi lunghi anni di esperienza sul sistema degli affidi italiano e sul giro di affari ad esso sotteso: «C’è un sistema criminale. […] I cosiddetti desaparecidos sono dei bambini, dei figli di genitori italiani, che vengono sottratti ai genitori e vengono collocati nelle case famiglia. Questo sistema comporta che le case famiglia ricevano dai comuni circa 3 miliardi di euro all’anno. Ogni bambino dentro queste case famiglia costa dai 150 ai 400 euro al giorno».

Fonte

«Modus operandi Bibbiano anche in altre regioni d’Italia»
Gabriella Maffioletti in tempi non sospetti ha denunciato il possibile malaffare e il modus operandi non sempre trasparente per gli affidi dei bambini qui in Trentino. La vicenda giudiziaria scoppiata a Bibbiano ha aperto un importante squarcio su quelle che sono procedure e metodologie riconducibili (eccetto alcune variabili specifiche) nel modus operandi a tantissime altre regioni italiane.

Fonte

A Modena un’altra Bibbiano. Dopo 20 anni riaperto il caso. Madri e padri bollati come pedofili e satanisti. Sedici bambini tolti ai genitori con false accuse
... la magistratura continua a lavorare con scrupolo su vicenda così delicate e ha deciso di accendere un faro su episodi analoghi che si sarebbero verificati venti anni fa tra Mirandola e Massa Finalese. Si tratta dei casi al centro dell’inchiesta che venne denominata “Veleno” e con quella di Bibbiano, denominata “Angeli e Demoni”, un legame c’è. I bimbi della bassa modenese erano stati infatti interrogati da esperti del centro studi Hansel e Gretel di Torino, la stessa onlus al centro delle indagini in corso in provincia di Reggio Emilia.

Fonte




[SM=x44466] [SM=x44467] [SM=x44463] [SM=x44469] [SM=x44463] [SM=x44467] [SM=x44466]






... Continua ...






9/12/2019 1:42 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e della Sinistra in generale …







[SM=x44467] [SM=x44466] [SM=x44463] [SM=x44466] [SM=x44467]



continua ...



[Edited by AlcibiadeR 9/12/2019 1:45 AM]
OFFLINE
Post: 16,721
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
9/12/2019 2:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Si ma mi sà che oramai l'hanno capito pure loro

A fare i politici ci vuole il pelo sullo stomaco

Io stò dalla parte di tutti quelli che Lunedi mattina a Montecitorio stavano con la bandiera Tricolore in mano

Tanta gente, sarà dura per questo governo falso campata in aria dalla UE

ho comprato la caldaia nuova oggi prima che aumenta l'IVA e arriva tassa prima casa e poi soldi non ce né più

mi sono assicurato un inverno al caldo





[Edited by pliskiss 9/12/2019 2:07 AM]
ONLINE
Post: 1,426
Registered in: 6/23/2005
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male

Utente Power



9/12/2019 10:26 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Hai fatto bene.

La sinistra è capace solo a mettere nuove tasse o ad aumentare quelle che ci sono. Perché non sono disposte ad eliminare gli sprechi, i soldi dati a fondo perduto soprattutto ai loro amichetti o, i soldi che si prendono in stipendi e benefit. Del resto il parlamentare del PD Zanda aveva proposto ultimamente un aumento dello stipendio dei parlamentari. E come non ricordare quella parlamentare del PD che affermò che non poteva vivere coon meno di 3.000 euro al mese. Alla faccia delle famiglie che finiscono i soldi già verso la metà del mese e, magari hanno uno stipendio che arriva neanche a 1.500 euro netti al mese!!! [SM=x44491] [SM=x44492] [SM=x44493]

_________________

"feriscono il mio cuore
d'un languore
monotono." Paul Verlaine
9/12/2019 12:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e ora del Di Maio e M5s ...
rufusexc, 12/09/2019 10.26:

Hai fatto bene.

La sinistra è capace solo a mettere nuove tasse o ad aumentare quelle che ci sono. Perché non sono disposte ad eliminare gli sprechi, i soldi dati a fondo perduto soprattutto ai loro amichetti o, i soldi che si prendono in stipendi e benefit. Del resto il parlamentare del PD Zanda aveva proposto ultimamente un aumento dello stipendio dei parlamentari. E come non ricordare quella parlamentare del PD che affermò che non poteva vivere coon meno di 3.000 euro al mese. Alla faccia delle famiglie che finiscono i soldi già verso la metà del mese e, magari hanno uno stipendio che arriva neanche a 1.500 euro netti al mese!!! [SM=x44491] [SM=x44492] [SM=x44493]




… se questo “hai fatto bene”, lo riferisci anche ai miei post, è certo che ho fatto bene a rilevare e insistere su questo scandalo madornale sottaciuto sistematicamente dall’establishment della Sinistra con la loro manipolazione sulla stampa, media, web: la Repubblica, l’Espresso, l’Unità, il Manifesto etc – e i talk TV sinistroidi del Floris, della Berlinguer, del Formigli o dei falsi e ipocriti dibattiti di politici prezzolati, o dei soliti quattro pennaioli e intellettualoidi dei me cojxxxxx …

… non so se proprio iersera su “Rete4” hai visto “Fuori del Coro”, il talk diretto dal giornalista Giordano sul tema (a parte gli altri servizi altrettanto interessanti!) affido illecito di bambini: una cosa raccapricciante che si sa da secoli!
Orrenda soprattutto perché regolamentata dal benestare della Magistratura di Giudici per Minori e di Politici – e, logicamente, in primis quelli della Sinistra e del Partito Democratico - veri e propri delinquenti … il tutto per quel semplice e solito interesse primario … un giro di miliardi da capogiro su cui ci guadagnano tutti, Sindaci, Enti di Affido, Psicologi (o presunti tali come il principale delinquente in questione sul caso Bibbiano), Giudici, Avvocati, Consulenti vari etc !!!

… tutti costoro che abusano dell’innocenza dei bambini sono soltanto dei maledetti porci e scrofe (senza diretta offesa a questi indispensabili animali), comprese le coppie di recchioni e di frocie malvagie pedofile, tutta gentaglia da sedia elettrica, ma prima da appiccare in gabbia sulle piazze e lasciarli in balia della gogna pubblica …
… MALEDETTI, MALEDETTI, MALEDETTI!!!



[SM=x44467] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44463] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44467]



... continua





[Edited by AlcibiadeR 9/12/2019 12:22 PM]
OFFLINE
Post: 16,725
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
9/12/2019 1:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: … il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e ora del Di Maio e M5s ...
AlcibiadeR, 12/09/2019 12.20:




… se questo “hai fatto bene”, lo riferisci anche ai miei post, è certo che ho fatto bene a rilevare e insistere su questo scandalo madornale sottaciuto sistematicamente dall’establishment della Sinistra con la loro manipolazione sulla stampa, media, web: la Repubblica, l’Espresso, l’Unità, il Manifesto etc – e i talk TV sinistroidi del Floris, della Berlinguer, del Formigli o dei falsi e ipocriti dibattiti di politici prezzolati, o dei soliti quattro pennaioli e intellettualoidi dei me cojxxxxx …

… non so se proprio iersera su “Rete4” hai visto “Fuori del Coro”, il talk diretto dal giornalista Giordano sul tema (a parte gli altri servizi altrettanto interessanti!) affido illecito di bambini: una cosa raccapricciante che si sa da secoli!
Orrenda soprattutto perché regolamentata dal benestare della Magistratura di Giudici per Minori e di Politici – e, logicamente, in primis quelli della Sinistra e del Partito Democratico - veri e propri delinquenti … il tutto per quel semplice e solito interesse primario … un giro di miliardi da capogiro su cui ci guadagnano tutti, Sindaci, Enti di Affido, Psicologi (o presunti tali come il principale delinquente in questione sul caso Bibbiano), Giudici, Avvocati, Consulenti vari etc !!!

… tutti costoro che abusano dell’innocenza dei bambini sono soltanto dei maledetti porci e scrofe (senza diretta offesa a questi indispensabili animali), comprese le coppie di recchioni e di frocie malvagie pedofile, tutta gentaglia da sedia elettrica, ma prima da appiccare in gabbia sulle piazze e lasciarli in balia della gogna pubblica …
… MALEDETTI, MALEDETTI, MALEDETTI!!!


[SM=x44467] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44463] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44467]



... continua









una storia che andava avanti da anni

però onestamente c'è da chiedersi ?

perché è venuta fuori adesso ?

non vorrei anche che a qualche d'uno ha fatto comodo tirarla fuori

OFFLINE
Post: 192,887
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
9/12/2019 8:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
rufusexc, 12/09/2019 10.26:

Hai fatto bene.

La sinistra è capace solo a mettere nuove tasse o ad aumentare quelle che ci sono. Perché non sono disposte ad eliminare gli sprechi, i soldi dati a fondo perduto soprattutto ai loro amichetti ...




E non a caso, anche in questo scandalo di Bibbiano, le strutture, che accoglievano questi bambini strappati alle famiglie, beneficiavano di considerevoli finanziamenti dallo stato: dalle indagini sono emerse cifre dell'ordine di 250 € al giorno per ogni bambino, quando alle coop rosse vengono dati "soli" 120 € al giorno per ogni minorenne migrante ospitato.

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
9/12/2019 10:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e ora del Di Maio e M5s ...



La Vicesegretaria PD, De Micheli Paola:
“… sono disgustata delle parole offensive del Di Maio, non abbiamo querelato soltanto lui,
ma anche quelli che nascondono cosa sta succedendo nel governo Conte … costoro
usano i Bambini e Bibbiano per nascondere la sconfitta del loro governo …"



La neoministro PD, De Micheli Paola:
"Io Ministro ? [(ndr) assieme al caro collega Di Maio, neoministro degli Esteri]
Sono a disposizione di un segretario di grandissima caratura morale" …



… onestamente, invece, non continuate a prendervi in giro, anche minimizzando o tergiversando con altri temi, altrettanto scandalosi che da tanto tempo vedono coinvolto in primis proprio il Partito Democratico …
… tra l’altro, ho potuto riscontrare, su di un forum marcatamente di sinistra e gestito sempre dal concessionario “Freeforumzone”, che un utente aveva aperto una discussione sul caso, “affidi illeciti di Bibbiano”, sennonché lì, non solo hanno cambiato il titolo del thread, ma addirittura censurati più interventi, che ho fatto in tempo a leggerli e copiarli nei miei appunti, troppo “critici” verso il PD e la Sinistra …

… quindi, tornando sullo "Scandalo Bibbiano”, di sicuro il primo a speculare sopra a questo oramai incontenibile orrore perpetrato per il troppo egoismo dei porci delinquenti tra giudici, politici, avvocati, sociologi, medici etc e delle scrofe, pure traviate lesbiche e pedofile, che hanno mangiato sopra, è stato il Movimento 5stelle con i propri pentastellati coinvolti pure loro negli Istituti di Affido dei Minori … e l’hanno denunciato, non certo per difendere gli abusi fatti sui bambini innocenti, bensì per propagandare la propria moralità rispetto ai loschi personaggi del Partito Democratico, quegli stessi con i quali, il giorno dopo per i Di Maio e dirigenza Pentastellata, sono diventati magicamente gli affidabili, i puri, gli incorruttibili con cui, ovviamente, spartirsi le poltrone del governo nazionale …
... buffoni, buffoni, buffoni !!!

… pertanto, la vera e sola domanda che dovreste continuare a farvi e rifarvi, fintanto non ci sia un chiarimento veritiero e totale, è ancora e sempre la stessa:
- perché proprio dal Partito Democratico, dal suo segretario Zingaretti e dalla Sinistra in generale, persista un SILENZIO TOMBALE (ora attuato pure dai Di Maio e dal M5s), se non addirittura di accusare anche voi, quando chiedete merito del madornale scandalo, di fare propaganda e sciacallaggio politico nei confronti del sindaco dem e contro l’insieme del PD ? perché, perché? …
… e perché, pure il signor Mattarella, il Presidente della Repubblica, primo garante della Costituzione e solidità dello Stato Italiano, non ne parla apertamente e a gran voce? Perché? Perché? …

… a conferma dell’impossibilità di sviare da questo paradossale scandalo “Affidi Illeciti” perpetrati con l’appoggio consapevole del Partito Democratico, basti prestare un attimo di attenzioni alle dichiarazioni ipocrite blaterate dalla sopra esposta “pantegana da rio” …
… una dirigente del Partito Democratico, (la portavoce e lacchè del suo capoccia Zingaretti, il quale si guarda bene di accennare minimamente sullo scandalo Bibbiano e sul perspicace malaffare nel suo partito – composto da una grumaglia tra i più indagati, arrestati, ladri, corrotti, maiali e sozzoni di tutti gli altri partiti messi insieme!) prima e dopo essere stata eletta Ministra nell’attuale governo – abusivo – del Conte-Bis …
… questo arrogante bla, bla, bla della signora De Micheli e sia il suo ridicolo arrampicarsi sugli specchi (immagine perfetta della falsità del Partito Democratico!), fa soltanto scompisciare dal ridere!
… se non fosse, che sia per gli abusi verso Bambini Innocenti e sia per l’attuale avvento di un nuovo regime fascistoide, Rosso-Giallo … gli italiani e voi inquadrati militanti di Sinistra, non stiate vivendo una nuova immane tragedia! …
… una tragedia, oltre che conculcata ideologicamente, è ancora di tartassamento economico, con l’aggiunta di altre più che prevedibili tasse: patrimoniale, iva, aumento accise e costi consumi luce acqua gas telefono etc, dopo aver già subito i malgoverni dei Monti Letta Renzi Gentiloni e delle tante inadempienze, di quei “NO” del M5s nel governo Conte-Uno, salvo alcune valenze (quota100 – immigrati - sicurezza, etc) grazie agli indiscussi meriti di Salvini Ministro degli Interni …



[SM=x44467] [SM=x44466] [SM=x44463] [SM=x44463] [SM=x44463] [SM=x44466] [SM=x44467]



... continua



9/12/2019 11:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e ora del Di Maio e M5s ...



OFFLINE
Post: 5,603
Registered in: 1/10/2014
Location: ANCONA
Age: 44
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



9/14/2019 11:38 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La cosa più inaccettabile di questo caso è che nonostante si siano accertate le tante irregolarità (gravi e di rilievo penale) tanti bambini strappati alle famiglie ancora non si siano riconsegnati tra le braccia dei legittimi genitori che li reclamano a gran voce.

Perchè?
OFFLINE
Post: 3,022
Registered in: 10/11/2013
Gender: Female

STAFF IPERCAFORUM



9/14/2019 11:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Da da da, 14/09/2019 11.38:

La cosa più inaccettabile di questo caso è che nonostante si siano accertate le tante irregolarità (gravi e di rilievo penale) tanti bambini strappati alle famiglie ancora non si siano riconsegnati tra le braccia dei legittimi genitori che li reclamano a gran voce.

Perchè?




C'è la burocrazia, ora per tornare indietro bisogna scavare pure nei registri secretati per motivi di privacy, per impedire ai genitori di risalire ai nuovi tutori affidatari... [SM=x44464] [SM=x44468]
OFFLINE
Post: 3,608
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male

Utente Power



9/14/2019 12:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il PD è sceso sotto al 19% nei consensi, ma ancora detiene il controllo di buona parte dei mezzi d'informazione, se invece in questa vicenda fossero stati coinvolti politici di centrodestra sarebbe scoppiato un finimondo! Come invatti abbiamo già visto per molto meno...
OFFLINE
Post: 1,782
Registered in: 12/26/2005
Location: FORTE DEI MARMI
Age: 28
Gender: Male

Utente Power



9/14/2019 12:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=x44491] [SM=x44493]
9/16/2019 2:51 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e ora del Di Maio e M5s ...



Cruciani chiede al Fiano (PD):
"... la denuncia che avete fatto contro Di Maio, la ritirate o no,
ora che siete nella stessa coalizione del governo Conte-Bis ? ..."





Nella prima puntata stagionale di Dritto e Rovescio, il talk show condotto su Rete 4 da Paolo Del Debbio, il conduttore ha puntato quasi tutto sulla lunga intervista a Matteo Salvini, il leader della Lega protagonista della crisi di governo agostana. Chiusa la lunga striscia di trasmissione dedicata al capitano leghista, in studio entrano la senatrice salviniana Lucia Borgonzoni, la berlusconiana Licia Ronzulli, l’esponente del Pd Emanuele Fiano e il conduttore de La Zanzara Giuseppe Cruciani.

Uno dei temi al centro del dibattito è la strana alleanza di governo tra Pd e M5S. Ed è a questo proposito che Cruciani incalza Fiano e tutto il suo partito, responsabili di essere incoerenti perché, pur sedendo fianco a fianco a Palazzo Chigi con i pentastellati, hanno dichiarato, come ha fatto ad esempio Maria Elena Boschi, di non voler assolutamente ritirare le querele contro il capo politico grillino Luigi Di Maio per i casi Bibbiano e Banca Etruria.

Giuseppe Cruciani incalza il Pd: ‘La querela contro Di Maio su Bibbiano è ancora in piedi o no?’

“Volevo capire una cosa - battezza così il suo intervento a Dritto e Rovescio Giuseppe Cruciani - che fine ha fatto quella famosissima querela che è stata annunciata dal Pd e dal Segretario Zingaretti e da tutti i dirigenti del partito contro il vostro nuovo alleato, cioè Di Maio, il quale disse, forse non più tardi di due mesi fa, che il Partito Democratico, non i suoi singoli esponenti, è il partito che ruba i bambini di Bibbiano e li punisce con l’elettroshock?”.

Domanda a cui il suo interlocutore, Emanuele Fiano, decide di non rispondere subito. “Un’accusa molto grave, folle secondo me posta in questi termini - prosegue nella sua invettiva Cruciani - a cui giustamente il Pd rispose ‘portiamo Di Maio in tribunale’. Poi la politica ha mille percorsi come sappiamo, siamo tutti uomini di mondo, abbiamo il pelo sullo stomaco, ha portato i due partiti, con il capo di un movimento politico come il M5S che dice che il Pd è il partito dell’elettroshock sui bambini, a sedersi insieme in Parlamento e a formare un nuovo governo.

Allora - ripete il quesito l’irriverente conduttore de La Zanzara - quella querela là è ancora in piedi o no caro Fiano? Cioè, voi ancora porterete Di Maio in tribunale o no? Perché questo è curioso, la gente magari lo vuole sapere se lo porterete in tribunale”.
Emanuele Fiano divaga: ‘Non seguo le vicende legali quindi non so’

“Io non seguo le vicende legali quindi non so se la querela sia ancora in piedi - ribatte timidamente a quel punto Emanuele Fiano - la penso come Cruciani su quella frase, ma penso così di chiunque.

Che però si faccia di tutta l’erba un fascio quando si parla di un esponente politico e rendendo per quello tutto un partito responsabile o colpevole di qualcosa, sarò sempre contrario”. Insomma, l’esponente Pd cerca di difendere in tutti i modi la scelta di allearsi con il M5S. Ma Cruciani è spietato. “Scusa Fiano - lo incalza - però sei un dirigente importante. La querela del Pd nei confronti del nuovo alleato c’è o non c’è?”.

Il dem tentenna e allora ci pensa il conduttore Del Debbio a metterci il carico da novanta: “Maria Elena Boschi ha detto ‘io le querele nei confronti di Di Maio non le ritiro’, compresa quella per Banca Etruria”. Notizia che fa saltare sulla sedia Cruciani il quale conclude amaramente il suo ragionamento: “Quindi abbiamo due partiti che sono al governo in cui c’è un capo politico, anche Ministro degli Esteri, portato in tribunale dal Segretario del partito con cui sta al governo, è una roba ridicola”.



Fonte



Commento:
… il signor Fiano, uno dei dem che, non avendo nient’altro da fare partecipa assiduamente ai vari talk show di Mediaset, di La7 o del Porta a Porta diretto dal servo dei servi, l’ApeMaja, è un'altra pantegana da rio dell’agonizzante Partito Democratico, e che essendo un piddino sempre aggiornato su qualsiasi questione politica e non, sa parlare di tutto e di più su quanto è all’ordine del giorno negli avvenimenti recenti e ultimi delle cronache …
… tranne che nella nuova puntata del programma, “Dritto e Rovescio”, condotto dal Del Debbio e nella quale questo sior Fiano Emanuele ha fatto la classica figura di mexxx, con il disappunto e rumoroso mugugno del pubblico che infine lo ha deriso sardonicamente …
… costui, difatti, dapprima generalizzava che non bisogna fare di tutta l'erba un fascio, poi giustificandosi ipocritamente di non sapere a che punto siano le pratiche legali del suo partito contro i propri detrattori, e infine rifiutandosi esplicitamente di rispondere alla semplicissima domanda rivoltagli con insistenza dal giornalista Cruciani … tanto che intervenne direttamente perfino Del Debbio ricordando al Fiano che anche la Boschi, sentitasi diffamata da Di Maio sul padre bancarottiere ladrone, non ritirerà per alcun motivo la denuncia inoltrata contro il suo diffamatore anche se divenuto un suo attuale collega di governo! (in dettaglio, si legga l’articolo su esposto) …

… tra l’altro, codesto tizio, è quello che ha proposto una variante sulla Legge Scelba affinchè si penalizzi maggiormente il divieto di manifestare o incoraggiare l’apologia del Fascismo … per cui, se il piddino Fiano fosse per davvero un politicante obiettivo e, soprattutto, democratico, allora ancora meglio viene spontanea un’altra richiesta, ben più urgente e necessaria per il bene del Paese:
- anzichè perdere tempo di variare una Legge già esistente e severissima sui reali casi di esaltazione del Fascismo, questo saccente camerata del Partito Democratico avrebbe dovuto invece addentrarsi molto meglio sull’Apologia del Comunismo per proporne poi un’altrettanta severissima Legge punitiva … e il motivo è molto semplice e, giornalmente, sotto gli sguardi di tutti!

… infatti, a vergogna anche di questo signor deputato dem, in questi ultimi tempi, proprio il suo partito comunistoide, oltre avere tra tutti gli altri partiti messi assieme il primato d’indagati, di arrestati, di condannati, di mascalzoni e di ladri recidivi etc, è anche diventato il Partito di Bibbiano …
… cioè, quel Partito Democratico di cui il Di Maio, l’allora Vice Presidente del Consiglio e Ministro del Lavoro nel governo Conte-Uno, accusava essere il partito consapevole e totalmente complice della violenza verso i Bambini brutalmente sequestrati dalla dirigente – una scrofa pure ricchiona – degli Affidi di Minori, la quale, ancora col consenso del sindaco PD, li dava in pasto, con tanto di sovvenzionamento statale, a coppie di lesbiche pedofile e pervertite …
… un’accusa gravissima, dunque, rivolta dal Di Maio a tutto il PD e per la quale questo stesso voltagabbana oggi promosso Ministro degli Esteri nel governo M5s/PD del Conte-Bis, si è beccato una denuncia da parte della dirigenza di “pantegane da rio” del PD e, quindi, in attesa di processo ...

… eh già, tutto questo, compreso il “non so” del Fiano assieme al silenzio tombale dello Zingaretti/Renzi e di tutto il Partito di Bibbiano, è fatto per il bene del Paese e degli italiani e non certo per evitare il voto del Popolo Sovrano, e il restare bene incollati sulle careghe di comando …
... ehhh NO ciò !!!


[SM=x44467] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44463] [SM=x44463] [SM=x44463] [SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44467]



... continua




[Edited by AlcibiadeR 9/16/2019 2:58 AM]
9/16/2019 12:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e della Sinistra in generale …









9/16/2019 4:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e ora del Di Maio e M5s ...





… le pantegane del Partito di Bibbiano, il rimasuglio dei comunistoidi sparpagliati nelle loro varie sigle e quella rara specie di pagliacci pentastellati voltagabbana e consoci di quell’ignobile partito sinistroide, continuano ad essere taciturni sul gravissimo scandalo degli affidi illeciti … e ciò al danno dei Bambini, dei loro Genitori e a vergogna del Paese tutto ... quindi, al lucroso guadagno dei sessualmente traviati, tra cui le scrofe frocie e malvagie e le vomitevoli coppie di pedofile stupratrici di purissimi e solari piccini, nonchè di giudici corrotti e marci nell'animo, di pseudo professionisti in pediatria, in medicina, in psicologia etc e di quant'altri speculatori meschini, di impostori e farabutti, di assassini spietati approfittatori della loro posizione di comando e di potere usati per i propri interessi personali e degli altrettanto porci "amici degli amici" e non per le dovute cure verso gli indifesi minori …
... MALEDETTI SCHIFOSI ... MALEDETTI, MALEDETTI !!!





[SM=x44466] [SM=x44463] [SM=x44468] [SM=x44469] [SM=x44468] [SM=x44463] [SM=x44466]




... continua




12/12/2019 1:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e della Sinistra in generale …






Il mostruoso sistema Bibbiano:




Il sindaco PD Carletti, è tornato libero, ma è tuttora indagato,

la decisione dei pm non lo rende ancora innocente.



Nelle carte della procura di Reggio Emilia tra le storie
dei bambini di Bibbiano spuntano le intercettazioni
tra il sindaco e gli altri indagati.



Adesso tutti parlano di Bibbiano.
Nel vortice di chiacchiere e discussioni opinabili, nel bel mezzo degli editoriali che, in barba alla legge, già sentenziano sull’esistenza o meno del sistema di affidi illecito denunciato dalla procura di Reggio Emilia c'è un particolare che sfugge ed è forse l’unico che bisognerebbe sottolineare.

Cosa c'è davvero nell'ordinanza?
Nelle carte le intercettazioni captate dai carabinieri smentiscono, parola dopo parola, la difesa del sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti.

Tra i racconti dettagliati delle indagini la valutazione del gip del Tribunale di Reggio Emilia Luca Ramponi. "Non è vero che l'indagato non sapesse nulla, piuttosto sapeva e coprì politicamente l'iniziativa amministrativa illegittima, compartecipando nella agevolazione fattiva della stessa anche a fronte di specifiche richieste di altri componenti dell' organo di indirizzo politico". Si legge. Ramponi accusa senza mezzi termini l’indagato di esser stato non solo complice di tutto, ma in maniera del tutto lucida e consapevole. E per gli scettici diventa più facile da credere se si vanno a rileggere le telefonte tra Carletti e alcuni degli indagati, tra cui Federica Anghinolfi. La responsabile del Servizio Sociale dell'Unione Val d'Enza finita al centro degli scandali sui bambini di Bibbiano.

Ma partiamo dalla storia. I protagonisti dell’inchiesta “Angeli e Demoni” stavano lavorando all’apertura di una comunità per minori. Un'operazione in grande. La casa avrebbe accolto bambini provenienti da tutto il nord Italia e non solo minori del reggiano. Di questo progetto Anghinolfi, Carletti, ma anche Foti e altri parlarono a lungo. In una telefonata con con Marcello Cassini, legale rappresentante della società cooperativa “Si può fare”, la capa dei servizi della Val d'Enza racconta di essersi mossa per trovare una sede che potesse ospitare il centro. "Loro hanno cercato sta benedetta casa su a Bibbiano e ne avevano trovata una in affitto, ma per come è articolata non si riesce a suddividere", dice l'assistente sociale. A questo punto l’interlocutore tira in mezzo il sindaco. Come riportano i carabinieri, "Marcello dice di aver già avvisato Carletti di questa cosa, in quanto quest'ultimo gli aveva detto di conoscere una grande casa in cui i proprietari volevano fare un caseificio". Carletti avrebbe, dunque, contribuito alla ricerca del centro inconsapevole di cosa stesse andando a fare? Senza sapere di cosa si trattasse veramente? Ignaro di come queste persone stessero lavorando con i minori?

Ma andiamo avanti. Per il progetto era tutto pronto. Persino il nome era già stato deciso. “Rompere il silenzio”. Secondo la procura a spingere per creare il centro nelle sue zone era proprio Carletti. Le cure secondo il sindaco dovevano essere, ovviamente, affidate alla onlus di Claudio Foti. Per il sindaco i metodi dello psichiatra Torinese erano eccellenti. Come dimostra una telefonata registrata tra la Anghinolfi e Carletti. Dopo il convegno Rinascere dal trauma: il progetto La Cura i due si sentono per scambiarsi opinioni su come fosse andato l’incontro volto a celebrare il sistema Bibbiano. Federica Anghinolfi: "Secondo me è arrivato un messaggio molto chiaro, anche di natura scientifica". Carletti d’appoggio: "Io l'ho ribadito apposta in fondo...". Carletti era persino intervenuto per sottolineare il messaggio di natura scientifica senza essere al corrente di come funzionasse tutto il sistema?

Ciò che è certo è che il sindaco era molto legato alla Anghinolfi e agli altri. Li conosceva. Aveva un rapporto stretto tanto da scambiarsi consigli, pareri e perplessità. Secondo il gip "il suo ruolo di copertura si è anche estrinsecato facendo valere espressamente la propria competenza e il proprio peso politico per superare le perplessità di altri componenti della giunta dell' Unione proprio con riguardo alle modalità di affidamento del servizio di psicoterapia e della sua retribuzione di fatto".

Tra le tante, un’altra telefonata è utile a chiudere le fila del discorso e rendere più chiara la posizione del sindaco santificato dopo aver ottenuto la revoca dell’obbligo di dimora. A parlare sono Claudio Foti e Francesco Monopoli uno degli assistenti sociali che collaboravano con Federica Anghinolfi. Questa volta si parla di cifre. Il nuovo centro di accoglienza per minori doveva fissare un costo per i bambini che venivano accolti. A tal proposito Monopoli racconta: "Ho provato a sondare per il discorso della retta e… fra i 250 e i 260 euro... è un po' un discorso di lana caprina... nel senso che fino a 250 nessuno dice niente".

Dunque sembrerebbe che fosse già tutto deciso. Mancavano solo le cifre. Ma sarebbe stata la "Hansel e Gretel" ad occuparsi della psicoterapia ai minori. Eppure non era stata indetta nessuna gara pubblica. Tutto in amicizia e senza rispettare i dovuti step legali. Come riporta La Verità a confermare il modus operandi di Andrea Carletti è stato anche l'ex sindaco di Gattatico in provincia di Reggio Emilia, Gianni Maiola. Secondo quanto emerso dalle sue segnalazioni sembrerebbe che "per un verso la gratuità del servizio non era emersa nella discussione di giunta e che vi era una precisa consapevolezza della onerosità del servizio, tanto che egli pose il problema e segnalò le proprie perplessità, e sia Carletti che Anghinolfi e Campani rassicurarono gli altri componenti della giunta dell'esistenza di un formale affidamento alla Hansel e Gretel".

Adesso, per qualcuno, dopo che il sindaco del Pd è tornato libero, “Bibbiano” è diventata tutta una farsa mediatica strumentalizzata dalla destra populista. Ma oltre i discorsi, in cui per di più andrebbe intanto sottolineato che la decisione dei pm non rende ancora Carletti innocente, ci sono delle indagini trascritte in un’ordinanza della Procura che parlano di fatti. Che mettono nero su bianco perchè di Bibbiano si doveva parlare. E che fanno pensare che, forse la sinistra prima di pretendere le “scuse” dovrebbe aspettare i processi.




Fonte







[Edited by AlcibiadeR 12/12/2019 1:16 PM]
OFFLINE
Post: 5,770
Registered in: 1/10/2014
Location: ANCONA
Age: 44
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



12/12/2019 7:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Da come presenteno la situazione i giornali, con la scarcerazione del sindaco, sembra che stia finendo tutto a tarallucci e vino...

e quei poveri bambini coi relativi genitori chissà se e chissà quando avranno giustizia...
12/12/2019 8:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

… il silenzio assordante di Zingaretti, del PD e della Sinistra in generale …





[SM=x44474] [SM=x44466] [SM=x44474]


New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:33 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone