339
 
   
   
   

 

 

 

 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Nuova Multi V4 ?

Last Update: 12/1/2020 7:59 PM
OFFLINE
Post: 187
Registered in: 1/6/2018
Location: VENEZIA
MULTIfriend
11/21/2020 9:21 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
Parrus74, 21/11/2020 20:29:

Suppongo che questa sia la versione standard l enduro e l adventure ( tanto per capirsi) e quella.da 17 che dovremmo vedere a seguito la xr....ma avranno tutte la stessa base
Ho chiesto chiarimenti sula scelta del 19 e mi e stato risposto che hanno imparato.dalla 950 e dall enduro e poi mi hanno chiesto se le avevo provate..( come x dire che se ce lo chiedi vuol dire che non le hai provate)

Io la 950 l'ho provata.
E gli avrei risposto che preferisco il 17.
Però la V4 è completamente diversa. Ribadisco che è da provare.
OFFLINE
Post: 28,414
Registered in: 4/25/2007
Location: FIRENZE
MULTIstaff | Moderatore
11/21/2020 10:07 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
Blackdog60, 21/11/2020 19:12:

Se devono uscire prima un enduro e poi un modello stradale col 17, questa attuale cos’è?
😧




Che poi come potrebbe essere più enduro di questa? Mah [SM=x52787]

Vorrei però porre un'altro spunto di riflessione senza per questo fare nessuna provocazione ma solo per avere anche i vostri pareri
La Multistrada con questa nuova V4 oggi sempre più di ieri vuole essere la 4 moto in 1 capace di essere sfruttata in tutti gli usi, l'hanno presentata un pò come l'evoluzione definitiva....ovviamente la migliore di tutte.
Che senso ha allora farne versioni diverse?
Cioè uscire con una 17 stradale vorrebbe dire che la 19 non è abbastanza stradale e viceversa e poi queste voci di una ulteriore versione ancora più enduro.
Un pò come dire "abbiamo fatto una moto 4 in 1 ma poi ve la diamo in 4 versioni così che ognuna di esse possa eccellere in qualcosa"
Se fossi sicuro della versatilità basterebbe un modello
Sia chiaro l'avevano già sdoppiata facendo la 1200 enduro solo che errare è umano ma perseverare è diabolico
Secondo me per coerenza la Multistrada dovrebbe essere una sola....ok due motorizzazioni ma poi basta così
Mettete da parte i gusti e gli interessi personali perchè secondo me il discorso ha un senso






OFFLINE
Post: 187
Registered in: 1/6/2018
Location: VENEZIA
MULTIfriend
11/21/2020 10:17 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
bbbteam81, 21/11/2020 22:07:




Che poi come potrebbe essere più enduro di questa? Mah [SM=x52787]

Vorrei però porre un'altro spunto di riflessione senza per questo fare nessuna provocazione ma solo per avere anche i vostri pareri
La Multistrada con questa nuova V4 oggi sempre più di ieri vuole essere la 4 moto in 1 capace di essere sfruttata in tutti gli usi, l'hanno presentata un pò come l'evoluzione definitiva....ovviamente la migliore di tutte.
Che senso ha allora farne versioni diverse?
Cioè uscire con una 17 stradale vorrebbe dire che la 19 non è abbastanza stradale e viceversa e poi queste voci di una ulteriore versione ancora più enduro.
Un pò come dire "abbiamo fatto una moto 4 in 1 ma poi ve la diamo in 4 versioni così che ognuna di esse possa eccellere in qualcosa"
Se fossi sicuro della versatilità basterebbe un modello
Sia chiaro l'avevano già sdoppiata facendo la 1200 enduro solo che errare è umano ma perseverare è diabolico
Secondo me per coerenza la Multistrada dovrebbe essere una sola....ok due motorizzazioni ma poi basta così
Mettete da parte i gusti e gli interessi personali perchè secondo me il discorso ha un senso

Non fa una piega.
Per me questa la V4 dovrebbe essere l'unica vera multi strada, e dunque l'unica a listino. La trovo il giusto bilanciamento. Anche se scontenta più di qualcuno, ma la vedo la più bilanciata come concetto di Multistrada.

Infatti ho sempre detto che la mia coi 17 non è 4 moto in una, al massimo 3 e qualcosa per l'enduro come strada bianca in piano.

E sulla V4 enduro? Mettono il 21 come sul KTM?

BMW non fa il GS sport col 17, ma xr1000 che è un'altra moto.

Sarebbero più coerenti se facessero un crossover con su il V4 ma con un altro nome. Dedicato alla strada come turismo sportivo.

Tre diverse Multistrada è per lo meno incongruo. Alla fine vuoi vedere che le 4 moto in una son quattro modelli diversi con lo stesso nome? 🤣
OFFLINE
Post: 28,414
Registered in: 4/25/2007
Location: FIRENZE
MULTIstaff | Moderatore
11/21/2020 10:49 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
Phrankie, 21/11/2020 22:17:



E sulla V4 enduro? Mettono il 21 come sul KTM?





Volevo scriverlo anche io ma ho avuto paura [SM=x52779] [SM=x52779] [SM=x52779] [SM=x52779] [SM=x52779]






OFFLINE
Post: 495
Registered in: 3/8/2012
Location: FIRENZE
MULTIfriend
11/21/2020 11:07 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
bbbteam81, 21/11/2020 22:07:




Che poi come potrebbe essere più enduro di questa? Mah [SM=x52787]

Vorrei però porre un'altro spunto di riflessione senza per questo fare nessuna provocazione ma solo per avere anche i vostri pareri
La Multistrada con questa nuova V4 oggi sempre più di ieri vuole essere la 4 moto in 1 capace di essere sfruttata in tutti gli usi, l'hanno presentata un pò come l'evoluzione definitiva....ovviamente la migliore di tutte.
Che senso ha allora farne versioni diverse?
Cioè uscire con una 17 stradale vorrebbe dire che la 19 non è abbastanza stradale e viceversa e poi queste voci di una ulteriore versione ancora più enduro.
Un pò come dire "abbiamo fatto una moto 4 in 1 ma poi ve la diamo in 4 versioni così che ognuna di esse possa eccellere in qualcosa"
Se fossi sicuro della versatilità basterebbe un modello
Sia chiaro l'avevano già sdoppiata facendo la 1200 enduro solo che errare è umano ma perseverare è diabolico
Secondo me per coerenza la Multistrada dovrebbe essere una sola....ok due motorizzazioni ma poi basta così
Mettete da parte i gusti e gli interessi personali perchè secondo me il discorso ha un senso

Concetto sensato. Credo questa sia la multistrada che sta a la bmw come il gs standard. La enduro penso sia una specie di adventure in salsa Ducati. Sulla 17 non so...penso che sia più vista come prodotto speciale su base multistrada con motore più cavallato. Il tuo ragionamento è giusto infatti questa credo che per loro sia la.multistada in configurazione più bilanciata. Le altre vanno.piu viste come derivazioni più specialistiche esattamente come la v2 sara una derivazione con cilindrata media.
OFFLINE
Post: 326
Registered in: 1/27/2004
Location: TORINO
MULTIfriend
11/21/2020 11:22 PM
 
Quote

downloads.ctfassets.net/oifkva25gsx4/3TIrvjtyGRiLt8wZZ1sXg8/d034336ff98b8ff2fcbab4d5d4f168da/OM_-_MULTISTRADA_V4S__-_IT_-_...

Fabio




Considero il motociclismo divertimento allo stato puro e non permetto a nessuno, soprattutto alla mia moto, di intromettersi in questo idillio.
OFFLINE
Post: 28,414
Registered in: 4/25/2007
Location: FIRENZE
MULTIstaff | Moderatore
11/21/2020 11:31 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
Parrus74, 21/11/2020 23:07:

Concetto sensato. Credo questa sia la multistrada che sta a la bmw come il gs standard. La enduro penso sia una specie di adventure in salsa Ducati. Sulla 17 non so...penso che sia più vista come prodotto speciale su base multistrada con motore più cavallato. Il tuo ragionamento è giusto infatti questa credo che per loro sia la.multistada in configurazione più bilanciata. Le altre vanno.piu viste come derivazioni più specialistiche esattamente come la v2 sara una derivazione con cilindrata media.




si ok standard e adv come il gs ma resta un errore nel concetto multistrada
che poi alla fine cambia solo il serbatoio più grande e qualche cm di escursione in più
sarebbe l'ennesima prova del voler copiare bmw e se vuoi fare da riferimento devi avere il coraggio di avere una tua strada e continuo a trovare più sensato fare una sola versione fatta bene
temo però che abbiano già deciso [SM=x52789]






OFFLINE
Post: 495
Registered in: 3/8/2012
Location: FIRENZE
MULTIfriend
11/22/2020 7:48 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re:
bbbteam81, 21/11/2020 23:31:




si ok standard e adv come il gs ma resta un errore nel concetto multistrada
che poi alla fine cambia solo il serbatoio più grande e qualche cm di escursione in più
sarebbe l'ennesima prova del voler copiare bmw e se vuoi fare da riferimento devi avere il coraggio di avere una tua strada e continuo a trovare più sensato fare una sola versione fatta bene
temo però che abbiano già deciso [SM=x52789]

Si si ma la volontà di seguire ul gs e evidente. Prima la concorrenza e statola fatta con un prodotto a se ( 2010 e 2015) nel 2020 il tentativo e fare concorrenza con un prodotto più simile ma più sportivo. Vedremo
OFFLINE
Post: 299
Registered in: 9/25/2010
MULTIfriend
11/22/2020 7:53 AM
 
Quote

Parlamndo dell'importanza della coppia a bassi regimi, ieri sono andato a provare la Triumph Rocket 3.

Per quanto possa sembrare esagerato un 3 cilindri da 2500 cc e 160 CV, ho trovato una moto molto piacevole, con una ciclistica inaspettatamente sportiva, che invoglia ad andare forte.

La frenata è potente, il motore infinito, la coppia ti strappa le braccia e allunga pure bene.

Chiaramente non è una bicicletta con i suoi 300 Kg, però guidando in modo rotondo consente delle belle pieghe prima di arrivare a toccare le pedane.

Difetti: poca protezione aerodinamica e sospensioni piuttosto rigide, che se aiutano nella guida sportiva, trasmettono sulla schiena tutte le buche.

Mi ha sorpreso, entra nella mia lista delle moto papabili, in attesa di provare la V4 😉.
OFFLINE
Post: 187
Registered in: 1/6/2018
Location: VENEZIA
MULTIfriend
11/22/2020 8:13 AM
 
Quote

pluto67, 21/11/2020 23:22:

https://downloads.ctfassets.net/oifkva25gsx4/3TIrvjtyGRiLt8wZZ1sXg8/d034336ff98b8ff2fcbab4d5d4f168da/OM_-_MULTISTRADA_V4S__-_IT_-_MY21.pdf

Fabio

Finalmente il libretto uso e manutenzione!

Me lo devo studiare con calma.
Prima cosa che ho notato: cambio olio ogni due anni (o 15.000km) come pubblicizzato.
Però rimane il tagliando annuale!!!!
Grande furbata! Perché a meno che uno non stia sotto la metà dei 15.000 alla fine fa il cambio olio annuale come prima!
Mi spiego: se faccio 10.000 km anno... è inutile fare l'annuale a 10.000 e poi tornare in officina a 15.000 per cambiare olio e filtri magari a ferragosto. Morale chi fa più di 7.000 km anno farà un tagliando anno completo di cambio olio come prima. Almeno fino a quando la moto sarà in garanzia che adesso è di 4 anni.
E poi, quanto inciderà il cambio olio? Quanto costerà l'annuale senza cambio olio? Vedo solo marketing sul cambio olio a 24 mesi... Almeno le auto puoi portarle ogni 2 anni a fare il tagliando se ne non fai km.

Inoltre l'olio è sempre lo stesso. Vorrei capire come mai sulla mia lo devo cambiare ogni anno anche se faccio 1000 km e sulla V4 dura due anni. Capirei avesse la frizione a secco....
[Edited by Phrankie 11/22/2020 8:14 AM]
ONLINE
Post: 258
Registered in: 9/21/2018
Location: IMOLA
MULTIfriend
11/22/2020 9:17 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
bbbteam81, 21/11/2020 13:57:

Guarda che per strada si va già abbastanza veloce senza il bisogno di andare di più quindi alla prima domanda rispondo si mentre la seconda non merita una risposta
Dovremmo smettere di voler sempre superare un limite che per strada è pericoloso a prescindere perché finché facciamo chiacchiere da bar va bene ma quando poi si guida davvero allora accendiamo il cervello prima dei controlli

Si va beh....la morale no dai.
Sei incredibile ti giri i discorsi a tuo piacimento....contraddicendoti tra l'altro.
Ma se il discorso di base è appunto che a parità di andatura veloce o lenta che sia il margine di sicurezza con i controlli attivi e netttamente più alto sarà poi un viaggiare maggiormente con il cervello acceso rispetto al tuo senza controlli....????!!!!
Dai argomento chiuso è meglio.
OFFLINE
Post: 1,810
Registered in: 11/20/2002
Location: SARONNO
MULTIfriend
11/22/2020 9:29 AM
 
Quote

La regola tagliando ogni 15000 o ogni anno è molto spesso ambigua e serve a proteggere la casa costruttrice.

Per esempio sull'Xadv che posseggo ha appena compiuto i due anni e ho 9500 km.
Dovrei fare il tagliando, ma c'è il COVID, siamo in una stagione che se lo userò un paio di volte sarà tanto, pertanto aspetto il kilometraggio dei 12000 e poi farò il tagliando, se mi capiterà qualcosa (dubito perchè viaggia come un orologio) me la gioco con la concessionaria.

Inoltre tanto dipende dall'intelligenza del singolo: se ho una Panigale e la sfrutto un pò è solo da persona scrupolosa e intelligente controllarla ogni anno indipendentemente dai kilometri.

Se la guido come un direttore di banca di 60 anni e faccio 5000 km è tutto diverso.
ONLINE
Post: 258
Registered in: 9/21/2018
Location: IMOLA
MULTIfriend
11/22/2020 9:41 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
Phrankie, 21/11/2020 22:17:

Non fa una piega.
Per me questa la V4 dovrebbe essere l'unica vera multi strada, e dunque l'unica a listino. La trovo il giusto bilanciamento. Anche se scontenta più di qualcuno, ma la vedo la più bilanciata come concetto di Multistrada.

Infatti ho sempre detto che la mia coi 17 non è 4 moto in una, al massimo 3 e qualcosa per l'enduro come strada bianca in piano.

E sulla V4 enduro? Mettono il 21 come sul KTM?

BMW non fa il GS sport col 17, ma xr1000 che è un'altra moto.

Sarebbero più coerenti se facessero un crossover con su il V4 ma con un altro nome. Dedicato alla strada come turismo sportivo.

Tre diverse Multistrada è per lo meno incongruo. Alla fine vuoi vedere che le 4 moto in una son quattro modelli diversi con lo stesso nome? 🤣

Probabilmente sempre seguendo la strada tracciata da bmw che con il gs ha una versione base da 22lt di serb. e poi ha la versione adv con serbatoio da 30lt e altre cose più per l'adventure.
L'attuale enduro ha 30lt.
Stessa cosa immagino faranno per la 17 come per l'xr sarà un modello che avrà forse solo il motore in comune con la multistrada v4 altrimenti non si spiegherebbero i 2/3 anni di sviluppo.
OFFLINE
Post: 294
Registered in: 2/28/2010
Location: LECCO
MULTIfriend
11/22/2020 10:07 AM
 
Quote

rainbowsix, 22/11/2020 09:29:

La regola tagliando ogni 15000 o ogni anno è molto spesso ambigua e serve a proteggere la casa costruttrice.

Per esempio sull'Xadv che posseggo ha appena compiuto i due anni e ho 9500 km.
Dovrei fare il tagliando, ma c'è il COVID, siamo in una stagione che se lo userò un paio di volte sarà tanto, pertanto aspetto il kilometraggio dei 12000 e poi farò il tagliando, se mi capiterà qualcosa (dubito perchè viaggia come un orologio) me la gioco con la concessionaria.

Inoltre tanto dipende dall'intelligenza del singolo: se ho una Panigale e la sfrutto un pò è solo da persona scrupolosa e intelligente controllarla ogni anno indipendentemente dai kilometri.

Se la guido come un direttore di banca di 60 anni e faccio 5000 km è tutto diverso.

Perdonami ma non ci siamo proprio! L'olio motore ha delle particelle che si degradano col tempo, inoltre può perdere le caratteristiche di viscosità e quindi di protezione dei materiali di cui lavora.
Io ho sempre cambiato l'olio almeno una volta l'anno, sia su macchina che moto. Indipendentemente dai km percorsi che fossero 3000 o quelli previsti per la sostituzione.
Preferisco "buttare" 40 euro di olio c visto che faccio da solo che le bronzine o le valvole... Poi ognuno la pensa come vuole...




E DAGLI IL GAS!!!!!!!!!!!!!
OFFLINE
Post: 28,414
Registered in: 4/25/2007
Location: FIRENZE
MULTIstaff | Moderatore
11/22/2020 10:28 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Nicolo71, 22/11/2020 09:17:

Si va beh....la morale no dai.
Sei incredibile ti giri i discorsi a tuo piacimento....contraddicendoti tra l'altro.
Ma se il discorso di base è appunto che a parità di andatura veloce o lenta che sia il margine di sicurezza con i controlli attivi e netttamente più alto sarà poi un viaggiare maggiormente con il cervello acceso rispetto al tuo senza controlli....????!!!!
Dai argomento chiuso è meglio.

[SM=x52788]

Maggior sicurezza se resto nei MIEI limiti
Minor sicurezza se supero i MIEI limiti
E questo a prescindere dell'elettronica
Il cervello deve restare acceso sennò si rischia di farlo sostituire dai sensori
È un discorso di buonsenso che non può non essere condiviso
[Edited by bbbteam81 11/22/2020 10:29 AM]






OFFLINE
Post: 187
Registered in: 1/6/2018
Location: VENEZIA
MULTIfriend
11/22/2020 10:52 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
bbbteam81, 22/11/2020 10:28:

[SM=x52788]

Maggior sicurezza se resto nei MIEI limiti
Minor sicurezza se supero i MIEI limiti
E questo a prescindere dell'elettronica
Il cervello deve restare acceso sennò si rischia di farlo sostituire dai sensori
È un discorso di buonsenso che non può non essere condiviso

Hai ragione, concordo.

Ma uno non esclude l'altro.

Nel senso che se ho il cervello accesso è d'obbligo. Se ho anche l'elettronica accesa, meglio.
I controlli, anche se derivati dalle corse, su una moto stradale servono per la sicurezza, un panic stop, una chiazza scivolosa in uscita di curva...
Vado in moto da 30 anni. Dal 2012 ho iniziato con ABS fino ad arrivare allo stato dell'arte della piattaforma inerziale.
Non sono indispensabili, ma potendo non tornerei più indietro. Mi dà molta più serenità guidare sapendo che la moto mi dà una mano in caso di difficoltà.

Come tutte le cose dipende da come le si usano. C'è chi si appoggia ai controlli per andare a vita persa... Come chi compra un coltello da cucina per commettere un omicidio... Ma ciò non vuol dire che i coltelli da cucina siano pericolosi in assoluto.
ONLINE
Post: 258
Registered in: 9/21/2018
Location: IMOLA
MULTIfriend
11/22/2020 11:32 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
bbbteam81, 22/11/2020 10:28:

[SM=x52788]

Maggior sicurezza se resto nei MIEI limiti
Minor sicurezza se supero i MIEI limiti
E questo a prescindere dell'elettronica
Il cervello deve restare acceso sennò si rischia di farlo sostituire dai sensori
È un discorso di buonsenso che non può non essere condiviso

I nostri limiti cambiano a seconda delle giornate , puoi essere più in forma o meno in forma ma anche giorni in cui sei più attento e altri meno.
Tu dici io per sicurezza sto ampiamente entro i miei limiti perché sono sempre in forma e ho sempre il cervello acceso...ok...poi capita quella volta che guidando allegramente entro i tuoi limiti becchi una chiazzetta improvvisa nel bel mezzo di una curva o una buca che ti fa invadere l'altra corsia....allora ti verrà da dire cazzo se avevo l'abs o le sospensioni attive...
Vedi buon senso è semplicemente ammettere quanto l'elettronica sia un passo avanti irrinunciabile nelle moto al giorno d'oggi.
Non solo gli eroi contro l'elettronica guidano con il cervello acceso.
OFFLINE
Post: 28,414
Registered in: 4/25/2007
Location: FIRENZE
MULTIstaff | Moderatore
11/22/2020 11:56 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Nicolo71, 22/11/2020 11:32:

I nostri limiti cambiano a seconda delle giornate , puoi essere più in forma o meno in forma ma anche giorni in cui sei più attento e altri meno.
Tu dici io per sicurezza sto ampiamente entro i miei limiti perché sono sempre in forma e ho sempre il cervello acceso...ok...poi capita quella volta che guidando allegramente entro i tuoi limiti becchi una chiazzetta improvvisa nel bel mezzo di una curva o una buca che ti fa invadere l'altra corsia....allora ti verrà da dire cazzo se avevo l'abs o le sospensioni attive...
Vedi buon senso è semplicemente ammettere quanto l'elettronica sia un passo avanti irrinunciabile nelle moto al giorno d'oggi.
Non solo gli eroi contro l'elettronica guidano con il cervello acceso.

No veramente sei incredibile e siccome mi sono stancato penso che dopo questa non ti risponderò più è diventato noioso

"Prendi un abs cornering attuale , ti permette di fare staccate con il freno in mano fino a centro curva"

"questo ti permette di osare di più sempre"

"a parità di pilota e a parità di mezzo con questi dispositivi di ausilio vai forte il doppio"

"aprire il gas in punti della curva in cui non oseresti"

Tutte parole tue che dimostrano quello che dico [SM=x52797]
Mi ripeto per l'ultima volta.....i dispositivi elettronici aumentano la sicurezza e anche di molto a patto secondo me di rimanere dentro a dei limiti di buonsenso che in quelle parole non leggo......ci leggo invece vado più forte avendoli perché posso osare di più proprio laddove chi non ha controlli si limita per non rischiare.
Da persone mature mi aspetto che il cervello sia acceso anche quando scrivono su un forum ma purtroppo vedo che non è così
Pace me ne farò una ragione ma spero di non trovarti mai per strada se guidi come dici di fare
Buona strada







ONLINE
Post: 258
Registered in: 9/21/2018
Location: IMOLA
MULTIfriend
11/22/2020 1:51 PM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
bbbteam81, 22/11/2020 11:56:

No veramente sei incredibile e siccome mi sono stancato penso che dopo questa non ti risponderò più è diventato noioso

"Prendi un abs cornering attuale , ti permette di fare staccate con il freno in mano fino a centro curva"

"questo ti permette di osare di più sempre"

"a parità di pilota e a parità di mezzo con questi dispositivi di ausilio vai forte il doppio"

"aprire il gas in punti della curva in cui non oseresti"

Tutte parole tue che dimostrano quello che dico [SM=x52797]
Mi ripeto per l'ultima volta.....i dispositivi elettronici aumentano la sicurezza e anche di molto a patto secondo me di rimanere dentro a dei limiti di buonsenso che in quelle parole non leggo......ci leggo invece vado più forte avendoli perché posso osare di più proprio laddove chi non ha controlli si limita per non rischiare.
Da persone mature mi aspetto che il cervello sia acceso anche quando scrivono su un forum ma purtroppo vedo che non è così
Pace me ne farò una ragione ma spero di non trovarti mai per strada se guidi come dici di fare
Buona strada


Continui a non capire nulla questo è il tuo limite e usi le mie frasi a tuo piacimento.
Queste frasi mie , confermo , erano per rispondere al fatto che accusavi il fatto che abbiamo bisogno dell'elettronica per guidare in polleggio...era per dirti che le semiattive servono anche per andare forte.
Non parlavo di me non ho mai detto che io guido in questo modo...è un conclusione tua.
Ho 50anni e 3 figli ho la moto da quando ho 16 anni ho avuto circa 20 moto di cui 14 Ducati .
Non mi permetto di giudicarti e ti chiedo di non fare altrett'anto.
La cosa più importante per me è divertirmi ma avendo ben presente il fatto che dopo una bella giornata in moto voglio essere sicuro di tornare a casa dalla mia famiglia.
Quindi non mi venire a dire cosa significa usare il cervello in moto.
Hai portato una discussione pro e contro ekettronica ad un piano morale di cervello acceso e spento che non ci sta per nulla almeno nel mio caso in considerazione anche del fatto che come da tue parole...non faccio un copia incolla come tu...
entro in curva veloce frenando poco e poi ciao....
Non mi pare proprio l'affermazione di uno che debba fare della morale.
Per quanto mi riguarda , mi sono solo permesso di criticare la tua posizione contro l'elettronica a prescindere e senza averla mai provata per giunta.
Ho perso un amico per una scivolata a passo tranquillo che so per certo che un semplicissimo abs avrebbe salvato.
[Edited by Nicolo71 11/22/2020 2:44 PM]
ONLINE
Post: 560
Registered in: 3/4/2018
Location: ROMA
MULTIfriend
11/22/2020 6:42 PM
 
Quote

rainbowsix, 22/11/2020 09:29:



Se la guido come un direttore di banca di 60 anni e faccio 5000 km è tutto diverso.

MAI sottovalutare i 60enni! [SM=x52778]
[Edited by Blackdog60 11/22/2020 6:42 PM]




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:02 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com