339
 
   
   
   

 

 

 

 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Nuova Multi V4 ?

Last Update: 12/2/2020 2:26 PM
OFFLINE
Post: 338
Registered in: 4/29/2019
MULTIfriend
3/19/2020 9:29 AM
 
Quote

Re: Re: Re: multi V4
multimarco, 19/03/2020 09:01:


D'accordo ,anche se l'amico con l'ADV ultimamente smadonnava abbastanza con il sistema [SM=x52779] [SM=x52777]



Prova a selezionare canzoni con nostro sistema multimediale o avviare chiamata: si, è possibile, ma devi stare per molto a fissare il LCD per capire se in quel momento devi mantenere premuto freccia SU o freccia GIU' per un tot di secondi o se devi solo premere veloce.... [SM=x52797]
Se vai nel menù della musica ti perdi la visualizzazione degli altri dati (temp esterna, consumo ecc) e per ritornarci poi devi scorrere all'indietro i menù. Se poi devi cambiare di nuovo canzone devi ri-scorrere tutto..... tenere premuto per un TOT il tasto SU, poi seleziona...... ehhhhhhhh ti passa la voglia. [SM=x52787]
Infatti in viaggio ascolto il motore e stop [SM=x52783]
Però se fosse più semplice..... magari ogni tanto ci metterei il sottofondo musicale.




Andrea
[Multistrada 950S 2019]
OFFLINE
Post: 562
Registered in: 3/4/2018
Location: ROMA
MULTIfriend
3/19/2020 9:35 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: multi V4
MultiCane, 19/03/2020 09:29:



Prova a selezionare canzoni con nostro sistema multimediale o avviare chiamata: si, è possibile, ma devi stare per molto a fissare il LCD per capire se in quel momento devi mantenere premuto freccia SU o freccia GIU' per un tot di secondi o se devi solo premere veloce.... [SM=x52797]
Se vai nel menù della musica ti perdi la visualizzazione degli altri dati (temp esterna, consumo ecc) e per ritornarci poi devi scorrere all'indietro i menù. Se poi devi cambiare di nuovo canzone devi ri-scorrere tutto..... tenere premuto per un TOT il tasto SU, poi seleziona...... ehhhhhhhh ti passa la voglia. [SM=x52787]
Infatti in viaggio ascolto il motore e stop [SM=x52783]
Però se fosse più semplice..... magari ogni tanto ci metterei il sottofondo musicale.

È proprio vero che il mondo è bello perché è vario... 🤣🤣
A me del multimediale frega il giusto, a stento uso qualche volta l’auricolare Bluetooth. Musica poi non ne parliamo. Detto questo, è giusto che una moto di questo prezzo e con questa destinazione d’uso sia al top e ovviamente su queste cose la rincorsa tecnologica è continua. Immagino che con la prossima si metteranno al passo, se non oltre.




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
OFFLINE
Post: 236
Registered in: 8/3/2018
Location: BORGONOVO VAL TIDONE
MULTIfriend
3/19/2020 9:41 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: multi V4
Blackdog60, 19/03/2020 09:35:

È proprio vero che il mondo è bello perché è vario... 🤣🤣
A me del multimediale frega il giusto, a stento uso qualche volta l’auricolare Bluetooth. Musica poi non ne parliamo. Detto questo, è giusto che una moto di questo prezzo e con questa destinazione d’uso sia al top e ovviamente su queste cose la rincorsa tecnologica è continua. Immagino che con la prossima si metteranno al passo, se non oltre.

D'accordo con te.... anche a me la musica non mi interessa.... però giustamente per il prezzo che costa pretendo che funzioni tutto....
OFFLINE
Post: 338
Registered in: 4/29/2019
MULTIfriend
3/19/2020 10:07 AM
 
Quote

Serve il multimediale?
Sono d'accordo con voi: infatti in genere ascolto il motore e non la musica (anche per il casino che ho già scritto per farla andare).
Se fai un viaggio un po' cannato, che sei impegnato nella guida e a seguire il traffico, va bene stare nel silenzio (anzi nel suono del V2).
Però immaginate di fare un percorso tranquillo, ai 90 Km/h, il fatto di poter mettere anche la musica fa piacere.
E poi un po' di orgoglio nazionalista: se ce la fanno i crucchi a fare un sistema multimediale ce la possiamo fare anche noi, no? [SM=x52783]




Andrea
[Multistrada 950S 2019]
OFFLINE
Post: 221
Registered in: 4/29/2019
Location: CEPRANO
MULTIfriend
3/19/2020 12:41 PM
 
Quote

Re: Re: multi V4
MultiCane, 19/03/2020 08:23:



E io mi auguro anche che copiano il sistema multimediale della BMW (lo so che sono monotono [SM=x52783] [SM=x52781]), la comodità delle impostazioni tramite la rotella sulla manopola sinistra, il LCD un poco più grande e leggibile...... ecco sarebbe una tourer ideale sia per andare a passeggio che per scannare.



Ciao, la rotella rompe solo le xxxx ho avuto due BMW, forse sarò imbranato, ma erano piu' le volte che ci sbattevo accidentalmente che per uso, immagina stai navigando, in zona urbana e ti salta il navigatore, le madonne fanno fumo....






LA MOTO E' LIBERTA' E LA LIBERTA' E' IN MOTO
OFFLINE
Post: 7
Registered in: 1/22/2020
MULTIfriend
3/20/2020 8:15 AM
 
Quote

Concordo! La 950s gran moto. L’ho provata pochi giorni fa ed è una moto azzeccatissima
OFFLINE
Post: 562
Registered in: 3/4/2018
Location: ROMA
MULTIfriend
3/20/2020 9:01 AM
 
Quote

Funcarver74, 20/03/2020 08:15:

Concordo! La 950s gran moto. L’ho provata pochi giorni fa ed è una moto azzeccatissima

Non ne dubito, ma cosa c’entra con la V4? 😁😁




"For what is a man, what has he got
If not is bike, then he has naught..."
OFFLINE
Post: 5,270
Registered in: 3/2/2006
Location: GENOVA
MULTIfriend
3/20/2020 11:21 AM
 
Quote

Cmq le foto di motociclismo non riguardano certamente la V4 1200.
Il motore è probabilmente un V4, ma montato su un altro telaio, probabilmente la 950. forcellone bibraccio con ruota post da 170.
poi possono fare quello che vogliono, ma una moto sport tourer con 190 cv dove vuoi andare? poi sei obbligato a mettere un controllo di trazione talmente invasivo che al massimo uno ne sfrutterà la metà




NEL BENE O NEL MALE NULLA ACCADE PER CASO

OFFLINE
Post: 26,847
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
3/20/2020 11:37 AM
 
Quote

Re:
Dani1000, 20/03/2020 11:21:

Cmq le foto di motociclismo non riguardano certamente la V4 1200.
Il motore è probabilmente un V4, ma montato su un altro telaio, probabilmente la 950. forcellone bibraccio con ruota post da 170.
poi possono fare quello che vogliono, ma una moto sport tourer con 190 cv dove vuoi andare? poi sei obbligato a mettere un controllo di trazione talmente invasivo che al massimo uno ne sfrutterà la metà




Si non hanno senso 190Cv su una enduro ,ma neanche sulla multi normale ,sono già troppi quelli dell'attuale.
Comunque la enduro ha la 170 al posteriore ,anche la 1260.




OFFLINE
Post: 5,270
Registered in: 3/2/2006
Location: GENOVA
MULTIfriend
3/20/2020 3:11 PM
 
Quote

Re: Re:
multimarco, 20/03/2020 11:37:




Si non hanno senso 190Cv su una enduro ,ma neanche sulla multi normale ,sono già troppi quelli dell'attuale.
Comunque la enduro ha la 170 al posteriore ,anche la 1260.



Appunto una enduro, anche se le vere enduro sono altro, e comunque sono 150/160 che sono già spropositati e inutili.
La multistrada V4 dovrebbe per forza essere la versione veloce per smanettoni “turistici” non credo che passeranno da un 190 dell’attuale ad una gomma più piccola.
È più facile che dalle V4 nasca una nuova serie di piccoli motori bicilindrici fronte marcia, cosa che magari farà inorridire la maggior parte dei ducatisti, ma che potrà ampliare la gamma di moto e di clienti per le ducatine future






NEL BENE O NEL MALE NULLA ACCADE PER CASO

OFFLINE
Post: 26,847
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
3/20/2020 3:48 PM
 
Quote

Re: Re: Re:
Dani1000, 20/03/2020 15:11:



Appunto una enduro, anche se le vere enduro sono altro, e comunque sono 150/160 che sono già spropositati e inutili.
La multistrada V4 dovrebbe per forza essere la versione veloce per smanettoni “turistici” non credo che passeranno da un 190 dell’attuale ad una gomma più piccola.
È più facile che dalle V4 nasca una nuova serie di piccoli motori bicilindrici fronte marcia, cosa che magari farà inorridire la maggior parte dei ducatisti, ma che potrà ampliare la gamma di moto e di clienti per le ducatine future






Un bel bicilindrico parallelo col desmo starebbe bene su uno sputerone come il mio [SM=x52781]




OFFLINE
Post: 451
Registered in: 6/18/2010
MULTIfriend
3/23/2020 9:47 AM
 
Quote

Re:
chassid67, 01/08/2019 08:37:

E adesso possiamo dirlo. Ducati con il progetto DVT ha toppato di brutto. La prima serie con l’imbarazzante buco motore ed i problemi di stabilità ha affondato un progetto fatto troppo in fretta e con il solo scopo di inseguire BMW, che invece se ne è fregata, ha seguito i suoi tempi di sviluppo e continua a vendere campionate di moto. La 1260 è stata sicuramente un passo avanti (anche se a al prezzo della distruzione commerciale dell’usato 1200, e del dover ammettere di aver preso pe il culo i clienti per due anni), ma è inutile nascondersi dietro ad un dito, anche questa “toppa” non è servita ad un granché, il motore ha un’erogazione troppo poco regolare, una frizione imbarazzante e non è possibile nel 2019 che se sbagli marcia i basso ti ritrovi su di un trattore. So già che qualcuno si offenderà, ma non è certo questo l’intento, anche alla luce del fatto che una 1260 me la sono comprata pure io. Sinceramente la gestione Audi di Ducati mi sta lasciando basito non poco. Comunque il futuro è Multistrada 950 s bicilindrica e V4.



...non è questione di offendersi...ognuno giudica secondo il proprio sentire..io mi sento di dire, dopo 3 multi 11° e l'attuale 1260, che in dieci anni è stato un continuo affinamento del prodotto, sia dal lato estetico (...è indubbiamente un motociclo assai raffinato e dotato tecnicamente..) sia da quello meccanico...la bontà di un progetto non sta solo nella potenza assoluta ma nel modo di mettere a terra quella potenza..sono in linea con il giudizio di Multimarco...quando con un mezzo turistico si macinano chilometri con estrema facilità ed affidabilità non si può sostenere che sia un progetto mal riuscito..e ad oggi, a parte il giudizio di Motociclismo che lascia il tempo che trova vista la proverbiale inclinazione ad esaltare i prodotti teutonici, non si può certo dire che il prodotto di Monaco sia stato studiato e sia privo di magagne...fatevi un giro in rete e giudicate quante rogne sta accumulando il 1250 GS. Un veicolo come la Multistrada deve andare incontro a diversi modelli di guida..lo dice il nome...se uno si sente più incline a usare il veicolo sempre sopra i 7000 giri allora forse ha sbagliato moto!!
Bon route🤗
OFFLINE
Post: 209
Registered in: 5/17/2012
Location: MILANO
MULTIfriend
3/23/2020 2:55 PM
 
Quote

Re: Re:
giorru, 23/03/2020 09:47:



...non è questione di offendersi...ognuno giudica secondo il proprio sentire..io mi sento di dire, dopo 3 multi 11° e l'attuale 1260, che in dieci anni è stato un continuo affinamento del prodotto, sia dal lato estetico (...è indubbiamente un motociclo assai raffinato e dotato tecnicamente..) sia da quello meccanico...la bontà di un progetto non sta solo nella potenza assoluta ma nel modo di mettere a terra quella potenza..sono in linea con il giudizio di Multimarco...quando con un mezzo turistico si macinano chilometri con estrema facilità ed affidabilità non si può sostenere che sia un progetto mal riuscito..e ad oggi, a parte il giudizio di Motociclismo che lascia il tempo che trova vista la proverbiale inclinazione ad esaltare i prodotti teutonici, non si può certo dire che il prodotto di Monaco sia stato studiato e sia privo di magagne...fatevi un giro in rete e giudicate quante rogne sta accumulando il 1250 GS. Un veicolo come la Multistrada deve andare incontro a diversi modelli di guida..lo dice il nome...se uno si sente più incline a usare il veicolo sempre sopra i 7000 giri allora forse ha sbagliato moto!!
Bon route🤗




condivido tutto! Aggiungo che la tanto celebrata GS 1250 ha migliaia di magagne, gravissime, dalle batterie che saltano dopo due mesi, a pinze dei freni che perdono olio e di cui dopo 17 mesi non sono ancora disponibili i ricambi in sostituzione, per proseguire con una valanga di problemi al TFT, alcuni motori hanno problemi di accensione, altri motori hanno problemi con la fasatura, quindi direi che oggi l'affidabilita' della 1260 è ad un ottimo livello. La mia , gennaio 2018, 18000 km. zero, dico zero problemi, solo 100 grammi di olio ogni 1000 km.


OFFLINE
Post: 535
Registered in: 2/16/2015
Location: RAVENNA
MULTIfriend
3/23/2020 9:28 PM
 
Quote

La mia all'attivo ha 28000 km, dopo Tunisia, Sardegna e vari giri nelle Dolomiti e toccatina in Austria la moto va più che bene!! Solo un problema al fanale... che hanno sostituito in garanzia 👍avevamo in programma altri gire..... 😢 si spera che la situazione odierna si risolva al più presto....👏👏
OFFLINE
Post: 733
Registered in: 9/21/2008
MULTIfriend
3/23/2020 11:34 PM
 
Quote

Nuova foto
OFFLINE
Post: 24
Registered in: 10/2/2019
MULTIfriend
3/24/2020 9:34 AM
 
Quote

Re: Re: Re:
Dani1000, 20/03/2020 15:11:



Appunto una enduro, anche se le vere enduro sono altro, e comunque sono 150/160 che sono già spropositati e inutili.
La multistrada V4 dovrebbe per forza essere la versione veloce per smanettoni “turistici” non credo che passeranno da un 190 dell’attuale ad una gomma più piccola.
È più facile che dalle V4 nasca una nuova serie di piccoli motori bicilindrici fronte marcia, cosa che magari farà inorridire la maggior parte dei ducatisti, ma che potrà ampliare la gamma di moto e di clienti per le ducatine future






Eresia........sarebbe un autogol pauroso.
Il V4 potrebbero anche depotenziarlo renderlo turistico nell'erogazione; ormai con l'elettronica possono fare quello che vogliono.
OFFLINE
Post: 1,096
Registered in: 10/17/2012
Location: BOLOGNA
MULTIfriend
3/24/2020 10:22 AM
 
Quote

Re: Re: Re:
enrico cesare, 23/03/2020 14:55:




condivido tutto! Aggiungo che la tanto celebrata GS 1250 ha migliaia di magagne, gravissime, dalle batterie che saltano dopo due mesi, a pinze dei freni che perdono olio e di cui dopo 17 mesi non sono ancora disponibili i ricambi in sostituzione, per proseguire con una valanga di problemi al TFT, alcuni motori hanno problemi di accensione, altri motori hanno problemi con la fasatura, quindi direi che oggi l'affidabilita' della 1260 è ad un ottimo livello. La mia , gennaio 2018, 18000 km. zero, dico zero problemi, solo 100 grammi di olio ogni 1000 km.



chassid67, 24/03/2020 10:22:



MA NON SCRIVIAMO COSE NON VERE: il problema delle pinze esiste, ma è ridotto a così pochissimi modelli che non esiste un richiamo, e comunque non inficia la guida, e ricordo che solo in Italia ne sono state vendute 5000 . Problemi alla fasatura? Si, del cervello di qualcuno, che, a differenza del boxer, fatica ad accendersi. Fattene una ragione, il 1250 è affidabilissimo, sulla pagina FB dedicata, che conta migliaia di iscritti e proprietari, abbiamo fatto un sondaggio su chi ha avuto problemi nel primo anno: bene caro amico, vatti a leggere le risposte, PRATICAMENTE NESSUNO, e c’è qualcuno che ha fatto anche 40.000 km in sei mesi. Qui credo di essere l’unico ad aver avuto due Multi e adesso il 1250 GS (primo GS), e piaccia o meno, non ho avuto NESSUN problema, come tutte le persone che conosco: motore strepitoso, probabilmente il migliore in circolazione di quella cubatura, sistema di sospensioni su di un altro pianeta, con precarico automatico che rileva il peso, e non sei costretto a capire se ti hanno dato la forca anteriore scarica oppure no, perché nelle officine Ducati non hanno idea di come vada regolata (alla faccia delle sospensioni intelligenti), e poi hai tutti i vantaggi di un bicilindrico, tiro anche in alto, e una pienezza ai bassi senza alcuna incertezza, favolose. Il TFT? Anni luce avanti, ma proprio anni luce, all’altezza dell’automotive, e con anche navigatore interno. PS: e ricordo che parliamo di un PROGETTO NUOVO, solo che a differenza della DVT 1200, non sono dovuti correre a cambiare il motore perché c’era un buco pericoloso e la moto non andava dritta, poi, se per qualcuno questo è un affinamento, alzo le mani. In ogni caso, il DVT miracoloso Ducati se ne va in pensione dopo neanche un ciclo vitale, lo hanno rigirato in tutti i modi possibili, ma nulla, non se ne esce. Benvenuto V4, che risolve problemi e toglie Borgo Panigale dall’imbarazzo di non saper fare un 2 cilindri all’altezza di tedeschi, austriaci e giapponesi. Se mai usciremo da questa pandemia, resteranno la Multi 950, forse la Enduro 1260 (che dopo essere stata stravolta totalmente sembra andare come dovrebbe), e poi la V4, di cui esalteranno la linearità del motore. Del tifo non mi frega nulla, e le magagne di BMW le conosco bene, le denuncio nel forum apposito così come faccio qui per la Multi, perché i miei soldi non hanno bandiera, e se compro qualcosa che non va come dovrebbe, non mi sento meglio perché anche gli altri fanno prodotti non all’altezza, ma capisco che per alcuni si tratti di un ragionamento duro da fare.


[Edited by chassid67 3/24/2020 10:30 AM]
OFFLINE
Post: 1,096
Registered in: 10/17/2012
Location: BOLOGNA
MULTIfriend
3/24/2020 10:29 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
chassid67, 24/03/2020 10:22:



MA NON SCRIVIAMO COSE NON VERE: il problema delle pinze esiste, ma è ridotto a così pochissimi modelli che non esiste un richiamo, e comunque non inficia la guida, e ricordo che solo in Italia ne sono state vendute 5000 . Problemi alla fasatura? Si, del cervello di qualcuno, che, a differenza del boxer, fatica ad accendersi. Fattene una ragione, il 1250 è affidabilissimo, sulla pagina FB dedicata, che conta migliaia di iscritti e proprietari, abbiamo fatto un sondaggio su chi ha avuto problemi nel primo anno: bene caro amico, vatti a leggere le risposte, PRATICAMENTE NESSUNO, e c’è qualcuno che ha fatto anche 40.000 km in sei mesi. Qui credo di essere l’unico ad aver avuto due Multi e adesso il 1250 GS (primo GS), e piaccia o meno, non ho avuto NESSUN problema, come tutte le persone che conosco: motore strepitoso, probabilmente il migliore in circolazione di quella cubatura, sistema di sospensioni su di un altro pianeta, con precarico automatico che rileva il peso, e non sei costretto a capire se ti hanno dato la forca anteriore scarica oppure no, perché nelle officine Ducati non hanno idea di come vada regolata (alla faccia delle sospensioni intelligenti), e poi hai tutti i vantaggi di un bicilindrico, tiro anche in alto, e una pienezza ai bassi senza alcuna incertezza, favolose. Il TFT? Anni luce avanti, ma proprio anni luce, all’altezza dell’automotive, e con anche navigatore interno. PS: e ricordo che parliamo di un PROGETTO NUOVO, solo che a differenza della DVT 1200, non sono dovuti correre a cambiare il motore perché c’era un buco pericoloso e la moto non andava dritta, poi, se per qualcuno questo è un affinamento, alzo le mani. In ogni caso, il DVT miracoloso Ducati se ne va in pensione dopo neanche un ciclo vitale, lo hanno rigirato in tutti i modi possibili, ma nulla, non se ne esce. Benvenuto V4, che risolve problemi e toglie Borgo Panigale dall’imbarazzo di non saper fare un 2 cilindri all’altezza di tedeschi, austriaci e giapponesi. Se mai usciremo da questa pandemia, resteranno la Multi 950, forse la Enduro 1260 (che dopo essere stata stravolta totalmente sembra andare come dovrebbe), e poi la V4, di cui esalteranno la linearità del motore. Del tifo non mi frega nulla, e le magagne di BMW le conosco bene, le denuncio nel forum apposito così come faccio qui per la Multi, perché i miei soldi non hanno bandiera, e se compro qualcosa che non va come dovrebbe, non mi sento meglio perché anche gli altri fanno prodotti non all’altezza, ma capisco che per alcuni si tratti di un ragionamento duro da fare.




OFFLINE
Post: 236
Registered in: 8/3/2018
Location: BORGONOVO VAL TIDONE
MULTIfriend
3/24/2020 10:45 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
chassid67, 24/03/2020 10:29:





Eccolo qua che è arrivato...... allora diciamo che BMW fa moto perfette (senza nessun difetto) mentre tutte quelle Ducati hanno di default sicuramente difetti.... cosa vuol dire solo qualcuna ha difetti all'impianto frenante? Allora solo qualche ducati ha problemi....
Io faccio parte di quelli che non ho mai avuto nessun problema; 20.000km e mai avuto problemi.
Per me rabboccare un pò di olio non è un problema, quando parto per un giro lungo faccio semplicemente il pieno di olio....
Nel tempo in cui lavi e ingrassi la catena controlli anche l'olio...
"è ridotto a così pochissimi modelli che non esiste un richiamo" vorrei vedere se la tua moto facesse parte di queste....
[Edited by Cbpaolino 3/24/2020 10:50 AM]
OFFLINE
Post: 26,847
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
3/24/2020 11:00 AM
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
chassid67, 24/03/2020 10:22:

chassid67, 24/03/2020 10:22:



il problema delle pinze esiste, ma è ridotto a così pochissimi modelli che non esiste un richiamo, e comunque non inficia la guida






Ma per piacere! [SM=x52788] mi sembra di sentire quelli della BMW quando non mi hanno mandato la lettera di richiamo per la R850R che perdeva i pezzi del manubrio perchè non è pericoloso ,se quando curvi ti si sfila il semimanubrio e ti pianti contro un muro chissenefrega (e a qualcuno è successo [SM=x52774] ma sssilenzio) ,non è pericoloso ,se ti va bene ti rompi solo qualche osso...







New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:45 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com