Il Mega Forum
printprintFacebook

+ + =
Affiliazione con: MegaPedia WikiGreg Wrestlingrevolution.it Il Lodigiani calciorotante.it

***Annunci del Mega Forum***
Vuoi sapere tutto sul MegaForum? Vai sulla MegaPedia, l'enciclopedia ufficiale del MF!
Non riesci a postare? Clicca qui e consulta le nostre linee guida.
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 » | Next page
Facebook  

Il politicamente corretto ad ogni costo nell'intrattenimento anni '10

Last Update: 7/21/2019 11:47 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Email User Profile
Post: 7,602
Post: 7,599
Registered in: 5/23/2012
Location: MILANO
Age: 35
Gender: Male
7/9/2019 11:56 PM
 
Quote

Re:
Rust Cohle, 09/07/2019 22.35:

Secondo me c'è un equivoco di fondo.
Quello di cui vuoi parlare tu non è il "politically correct", che è un'altra roba, a me sembra piuttosto che tu voglia parlare dello sdoganamento di determinati taboo.
Il che non sarebbe un problema, anzi io direi che è proprio necessario, ma quando è portato all'estremo può risultare forzato e fuori luogo.
Il reboot al femminile di Ghostbuster (oltre a far cagare proprio come film, ma quelli sono gusti) è un esempio perfetto di questo discorso; lì non si tratta semplicemente di un film a trazione femminista, lì si tratta proprio di "sessismo all'incontrario", dato che tutti i personaggi maschili che appaiono in quel film o sono dei coglioni, o sono dei disadattati, oppure sono dei coglioni disadattati.
Si è voluto tendere talmente tanto al femminismo che si è caduti nell'estremo opposto.

Poi c'è il caso di The Witcher: un fantasy ambientato nella Polonia medievale in cui è proprio storicamente impossibile che vi fossero personaggi di colore, eppure hanno voluto inserirne una sempre per il discorso in base a cui si deve necessariamente accontentare una certa parte di critica.

Per quanto riguarda la sirenetta di colore invece non ci vedo particolari problemi, poi ovviamente vediamo come sarà il film ma non è scritto da nessuna parte che Ariel deve essere di pelle bianca. Anzi in realtà potrebbe avere direttamente la pelle del tutto squamosa, essendo appunto una donna-pesce, e non sarebbe nemmeno la prima volta che una sirena verrebbe raffigurata così.
Così come non ci vedo nulla di strano nemmeno in Black Panther, che per ambientazione e narrativa ci sarebbe mancato altro che non fosse stato interpretato da personaggi di colore.
Inoltre mi hanno dato fastidio anche le critiche al momento "women power" che c'è stato in Endgame, perchè comunque ci stava ed era giusto che ci fosse, essendo le protagoniste parte attiva dell'universo di riferimento.

Il problema non è lo sdoganamento dei taboo, è quando vogliono per forza infilare determinate cose solo per tenere buona la critica, creando poi dei pastrocchi inguardabili.
E soprattutto il problema principale è quando si passa da un estremo all'altro, come appunto il caso del reboot di Ghostbuster.
Il sessismo è tale anche se fatto in senso opposto; mi chiedo cosa sarebbe successo se ai giorni nostri fosse uscito un film con gli eroi tutti maschi e le donne tutte sceme, alcune belle e sceme. Apriti cielo.




Ma se metti minoranze a interpretare ruoli che ricalcano in tutto e per tutto caratteristiche del canone dominante non stato nessun taboo, perpetri uno stereotipo pretendendo anche applausi per quanto sei aperto al cambiamento nel frattempo.

Xena è femminista, Endgame è maschilismo allo stato puro al netto delle scene che strizzano l'occhio al girl power. Black Panther è la trasposizione di un fumetto già di per se americano in tutto e per tutto, fatta da americani, con attori americani perlopiù, non me lo puoi spacciare come film degno di nota per la valenza sociale e candidarlo agli Oscar sull'onda del "ma come siamo inclusivi" perché stai facendo l'esatto opposto dell'includere così.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 » | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:23 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com