339
 
   
   
   

 

 

 

 
Previous page | 1 2 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

..alla ricerca della mia mts 1200

Last Update: 2/5/2019 6:13 PM
OFFLINE
Post: 6
Registered in: 12/24/2018
MULTIfriend
12/24/2018 1:11 PM
 
Quote

Ciao,
ho letto già diversi topic... ma sinceramente non ho trovato quello che mi aspettavo.
in breve..
sono il felice proprietario di un monster 620, che purtroppo devo cambiare per colpa di alcuni acciacchi che dovuti all'età.
in sostanza sto cercando una moto che mi consenta di avere una posizione più eretta.
il mio stile di guida è tranquillo... difficilmente tiro il collo alla moto.. diciamo che più che altro mi godo il panorama in comodità.

e qui veniamo al dunque... sono innamorato della mts1200, ma con tutte queste versioni non ci sto capendo nulla..
c'è chi dice... "1200 s si"... "1200 base non ha senso"... chi invece parla bene del 1200 base per chi (come me) vuole una moto e non ha intenzione di portarla al limite... c'è la pikes peak.. e ci sono le diversità tra le varie versioni ad ora prodotto...
insomma un bel po di versioni su cui dover cercare di avere chiarezza.

ora veniamo al dubbio. ad oggi ho visto:
- "S" del 2010 con 58000km a 7000€
- 1200 ABS del 2013 con 17000km a 10500€
- pikes peak del 2011 con 40000km a 9800€...

secondo voi... quale sarebbe la versione migliore? o la più conveniente?
per quanto riguarda i km percorsi... c'è una regola?
quando una mts 1200 si definisce a fine vita? a 50k.. 60k o 100k?

e poi... meglio la versione 2010-2012 o la 2013-2015? o non cambia nulla nel mio caso


ah si, il mio monster del 2004 ad oggi ha percorso circa 33000km...

ciao Corrado.
OFFLINE
Post: 7,053
Registered in: 9/11/2005
MULTIfriend
12/24/2018 3:27 PM
 
Quote

Una 2011 S full?






OFFLINE
Post: 6
Registered in: 12/24/2018
MULTIfriend
12/24/2018 3:51 PM
 
Quote

..alla ricerca della mia mts 1200
cosa intendi per "FULL"?
OFFLINE
Post: 24,844
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
12/24/2018 3:56 PM
 
Quote

Re:
Corraz_78, 24/12/2018 13.11:

Ciao,
ho letto già diversi topic... ma sinceramente non ho trovato quello che mi aspettavo.
in breve..
sono il felice proprietario di un monster 620, che purtroppo devo cambiare per colpa di alcuni acciacchi che dovuti all'età.
in sostanza sto cercando una moto che mi consenta di avere una posizione più eretta.
il mio stile di guida è tranquillo... difficilmente tiro il collo alla moto.. diciamo che più che altro mi godo il panorama in comodità.

e qui veniamo al dunque... sono innamorato della mts1200, ma con tutte queste versioni non ci sto capendo nulla..
c'è chi dice... "1200 s si"... "1200 base non ha senso"... chi invece parla bene del 1200 base per chi (come me) vuole una moto e non ha intenzione di portarla al limite... c'è la pikes peak.. e ci sono le diversità tra le varie versioni ad ora prodotto...
insomma un bel po di versioni su cui dover cercare di avere chiarezza.

ora veniamo al dubbio. ad oggi ho visto:
- "S" del 2010 con 58000km a 7000€
- 1200 ABS del 2013 con 17000km a 10500€
- pikes peak del 2011 con 40000km a 9800€...

secondo voi... quale sarebbe la versione migliore? o la più conveniente?
per quanto riguarda i km percorsi... c'è una regola?
quando una mts 1200 si definisce a fine vita? a 50k.. 60k o 100k?

e poi... meglio la versione 2010-2012 o la 2013-2015? o non cambia nulla nel mio caso


ah si, il mio monster del 2004 ad oggi ha percorso circa 33000km...

ciao Corrado.



Ohhhh
Ma che bella confusione [SM=x52781]
Prima di tutto ,di qualsiasi anno sia "S" [SM=x52774] perchè ad ogni riding mode (mappa motore) corrisponde una taratura differente delle sospensioni ,quindi non vai in giro con le sospensioni molli per le buche ma non puoi tirare altrimenti vai per i campi e viceversa non puoi andare in giro con le sospensioni rigide per le buche delle città dove le giunte si divertono a mettere dossi e nn tappare le voragini [SM=x52796] ,insomma....una spanna sopra sopratutto con dei motori così impportanti che ti permettono un grande range di utilizzo che una sospensione tradizionale fa fatica a tenere il passo [SM=x52772]
Ora vediamo....per come vorresti usarla tu una DVT1200S del 2015-16 o meglio 1260 [SM=x52770]
Allora come posizione di guida le 1200/1260 sono simili anche se tutte differenti.
2010/14 Stesso telaio ma motore diverso ,le prime 2010/12 se vuoi andare piano...scordatelo perchè sono scorbutiche in basso (alla fine se fai tanta strada diventa più faticosa) ,le successive a doppia candela sono migliori sotto questo punto di vista e consumano un pelo meno.
2015/17 telaio e motore completamente diversi ,di uguale c'è solo il nome.
2018/19 telaio e motore completamente diversi ....di uguale c'è solo il nome [SM=x52770] [SM=x52779] in questo caso il motore lo puoi usare come uno scooter o come una SBK

Ora devono scegliere le tue tasche e la tua [SM=x52784] e ricordati che qualsiasi multi nel bene e nel male (poco) dalla prima del 2003 all'ultima2019 sono tutte [SM=x52782] [SM=x52782] [SM=x52782]

Dimenticavo ,da non sottovalutare la 950 [SM=x52768]

[Edited by multimarco 12/24/2018 4:02 PM]




OFFLINE
Post: 6
Registered in: 12/24/2018
MULTIfriend
12/24/2018 4:38 PM
 
Quote

in effetti su una cosa hai ragione.... sono "multi" confuso.

la cosa che più mi spaventa(anche leggendo i vari forum) sta nel fatto che tutta questa tecnologia dei multistrada, non è che non dia problemi... e per problemi si parla di qualcosa di molto oneroso.
oltre ad aver letto del tachimetro che puù far le bizz... del galleggiante che molti hanno dovuto cambiare... del freno posteriore.. delle sospensioni ohlins....

parlando con uno dei venditori(commerciante), mi è stato fatto un ragionamento che... tutto sommato filava.
per come sono abituato(monsterino, ino.. ino..) la mia guida è tranquilla... si ogni tanto tiro... ma non più di tanto...
di uscite ne faccio poche, e più che altro la userei per portare i tati a scuola e per andare al lavoro.
quindi il ragionamento sulla "mts analogica" mi andava anche bene...

quindi... tantissima confusione... motivata dal fatto che (da malato di tecnologia) sono convinto anche io che la "S" sia meglio... ma al tempo stesso... preoccupato dal fatto che i costi di gestione potrebbero schizzare alle stelle.

OFFLINE
Post: 553
Registered in: 10/2/2014
MULTIfriend
12/24/2018 6:41 PM
 
Quote

La mia multistrada, che ho ancora, è stato un vero disastro e anche se mi è stata sistemata diverse volte senza spendere quasi mai nulla la venderò a breve. Ancora adesso è in conce per l ennesimo errore sull elettronica...mi daranno tutti addosso,ma con la vecchia fazer ci ho fatto 80.000km senza un problema, mentre con Ducati vado in conce un paio di volte l anno con qualche rogna.
OFFLINE
Post: 24,844
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
12/29/2018 8:48 AM
 
Quote

E tutta questione di [SM=x52778]
Il vero problema oneroso delle multi è quello delle teste delle 2010/11 si rompono a 6000 come a 60000km ma anche lì va a sfiga, e non c’entra se S o base.
Elettronicamente su 3 multi digitali [SM=x52779] mai avuto problemi ,il galleggiante....be quello è uguale per tutte (in realtà non galleggia ,è un sensore stronzo dentro) base o S
Il venditore deve spingere quello che ha.
Il difetto se così vuoi chiamare delle ohlins sono i paraoli che in media durano un po’ meno degli altri ,sulla 1100S li ho cambiati a22000km sulla 1200S mai in 36000 ,sull’M900 che montava showa sono partiti a 9000km.........
Io di multi base ho avuto solo la 1000ds perché al principio c’era solo quella ,poi S perché da lì in poi hanno migliorato le sospensioni della S e peggiorato quelle della base [SM=x52788]
[Edited by multimarco 12/29/2018 8:52 AM]




OFFLINE
Post: 2,690
Registered in: 6/14/2011
Location: OSTUNI
MULTIfriend
12/29/2018 1:00 PM
 
Quote

Amico mio, qualsiasi scelta tu possa fare, che non sia fatta con un senso di paura di questo o quello, perchè ogni scelta in questo senso sarà perdente.

In base alle tue esigenza, io, ti consiglierei una MTS 620. Stesso motore della tua, divertentissima e easy.

Se vuoi salire di cilindrata, andando ad investire, sempre meglio una S.
E' come andare su di una moto con la migliore dotazione, che tu la usi poco o meno. Il ragionamento è tutto qua.
Quindi dipende sempre quale offerta trovi, secondo me, questo farà la differenza.

Le vesioni migliori? sono sempre quelle fine serie, quindi andrei su 1200S anno 13/14 (doppia candela) o 1260s dvt.
Le altre vanno benissimo, ma hanno qualche difetto di gioventù risolto nelle versioni precedentemente citate.

Ora, mettiti a caccia e buon multi2019!

OFFLINE
Post: 535
Registered in: 1/16/2013
MULTIfriend
1/1/2019 6:58 PM
 
Quote

Re:
Corraz_78, 24/12/2018 16.38:

in effetti su una cosa hai ragione.... sono "multi" confuso.


parlando con uno dei venditori(commerciante), mi è stato fatto un ragionamento che... tutto sommato filava.
per come sono abituato(monsterino, ino.. ino..) la mia guida è tranquilla... si ogni tanto tiro... ma non più di tanto...
di uscite ne faccio poche, e più che altro la userei per portare i tati a scuola e per andare al lavoro.
quindi il ragionamento sulla "mts analogica" mi andava anche bene...

quindi... tantissima confusione... motivata dal fatto che (da malato di tecnologia) sono convinto anche io che la "S" sia meglio... ma al tempo stesso... preoccupato dal fatto che i costi di gestione potrebbero schizzare alle stelle.




Allora se vuoi un consiglio da chi moto ne ha avute tante e con la Multistrada ci ha fatto Km.70.000 di soddisfazione, ti dico, che in base a come hai descritto il tuo uso quotidiano della moto la Multistrada 1200 è proprio la moto … S B A G L I A T A, perché, la Multistrada che sia del 2010 o del 2019 NON è una moto da città, per niente, sarebbe come tenere un purosangue in un box, la Multistrada ama la strada, le curve, la velocità, e viaggiare macinando chilometri. In città soffre, scalpita, consuma e si surriscalda.
Morale o cambi marca e vai sul jap, o se proprio vuoi una Ducati vai sicuramente sulla sorella 950, molto più gestibile in città, 😊senza dubbi.
Ciao e buon acquisto.

😊😊😊
OFFLINE
Post: 95
Registered in: 4/20/2018
Location: MILANO
MULTIfriend
1/3/2019 4:14 PM
 
Quote

Re:
Qqjanj, 29/12/2018 13.00:

Amico mio, qualsiasi scelta tu possa fare, che non sia fatta con un senso di paura di questo o quello, perchè ogni scelta in questo senso sarà perdente.

In base alle tue esigenza, io, ti consiglierei una MTS 620. Stesso motore della tua, divertentissima e easy.

Se vuoi salire di cilindrata, andando ad investire, sempre meglio una S.
E' come andare su di una moto con la migliore dotazione, che tu la usi poco o meno. Il ragionamento è tutto qua.
Quindi dipende sempre quale offerta trovi, secondo me, questo farà la differenza.

Le vesioni migliori? sono sempre quelle fine serie, quindi andrei su 1200S anno 13/14 (doppia candela) o 1260s dvt.
Le altre vanno benissimo, ma hanno qualche difetto di gioventù risolto nelle versioni precedentemente citate.

Ora, mettiti a caccia e buon multi2019!




Concorco in tutto, venendo da quel cancello che è il Monster 620 qualsiasi MTS è di un altro pianeta e la differenza tra una versione e l'altra credo sia di poca importanza, visto l'uso che dici di farne.
Punterei a una moto sana, i chilometri contano poco.


OFFLINE
Post: 24,844
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
1/4/2019 5:52 PM
 
Quote

Re: Re:
xyz88, 03/01/2019 16.14:



venendo da quel cancello che è il Monster 620




Mio padre ultimamente aveva l'M620i ed era tutto fuorchè un cancello (direi che l'ho usato più io di lui anche se mi sembrava di essere sulla minimoto [SM=x52777] ) ,direi una bici da 190Km/h
Certo le multi sono una cosa diversa sopratutto per comodità e [SM=x52782]

[Edited by multimarco 1/4/2019 5:53 PM]




OFFLINE
Post: 6
Registered in: 12/24/2018
MULTIfriend
1/6/2019 12:45 AM
 
Quote

Anche io nn lo considero un cancello... perché usandolo bene nelle strette stradine di montagna era una bomba! E spesso (salvo rettilinei) davo filo da torcere a moto ben più potenti...
Il mio, poi ,non sarebbe una necessità di Potenza... ma di postura...

Poi chiaramente, ognuno ha il diritto di pensarla come vuole... 🤩🤯🤣
[Edited by Corraz_78 1/6/2019 12:47 AM]
OFFLINE
Post: 24,844
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
1/6/2019 8:49 AM
 
Quote

Re:
Corraz_78, 06/01/2019 00.45:


Il mio, poi ,non sarebbe una necessità di Potenza... ma di postura...
🤩🤯🤣



Vedrai la differenza di comodità ,per stancarti uguale devi fare quasi il doppio dei Km [SM=x52768]




OFFLINE
Post: 95
Registered in: 4/20/2018
Location: MILANO
MULTIfriend
1/6/2019 10:56 AM
 
Quote

Re:
Corraz_78, 06/01/2019 00.45:

Anche io nn lo considero un cancello... perché usandolo bene nelle strette stradine di montagna era una bomba! E spesso (salvo rettilinei) davo filo da torcere a moto ben più potenti...
Il mio, poi ,non sarebbe una necessità di Potenza... ma di postura...

Poi chiaramente, ognuno ha il diritto di pensarla come vuole... 🤩🤯🤣




Certo, l'ho guidata qualche tempo e ha i suoi punti di forza, ma rispetto ad altre pari categoria non ho trovato il motore..
Ma aldilà del cancello o meno, credo che la MTS sia sempre meglio del Monster 620, anche la MTS 620 stessa.
Se però piace la versione post 2010, per "il mio stile di guida è tranquillo... difficilmente tiro il collo alla moto.. diciamo che più che altro mi godo il panorama in comodità" una vale l'altra e cercherei quella più affidabile.
Altra cosa, solitamente le selle sono un po' dure, se punti alla comodità considera di doverle rifare o prenderle aftermarket.
OFFLINE
Post: 24,844
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
1/7/2019 9:25 AM
 
Quote

Veramente ,per andare in giro tranquillo (le ho avute tutte a parte la 620) va bene la multi 620 oppure le DVT1200/1260 con preferenza per la DVT1200 ,con le altre è faticoso andare in giro tranquillo sopratutto con le 2010/12




OFFLINE
Post: 5,156
Registered in: 3/2/2006
Location: GENOVA
MULTIfriend
1/8/2019 5:45 PM
 
Quote

Concordo con chi ti ha detto che la Multi per girarci la maggior parte in città per spostamenti quotidiani non è la moto più adatta. Sono moto che nascono con motori da "corsa" poi addolciti nel tempo, ma voglio essere tirati e goduti. Nell' uso cittadino si deteriora tutto più facilmente portando a costi di gestione altini.
Partendo dalla 2v 1000 la postura eretta del busto con un bel manubrio largo è moto comoda, ma le selle non lo sono altrettanto. Quelle dei 4v lo sono di più soprattutto nelle versioni "comfort"
il 1000 era bello scorbutichino sotto i 3000 giri. così come il primo 4v della mutli 2010, poi migliorato con quello del 2013 a 4 candele.
la dvt 1200 forse è la più cittadina, ma cosa te ne fai di una moto con 150 cv per girarci in città e portare i figlia scuola?
infine S o non S. Probabilmente per te la base sarebbe d' avanzo, ma poi tutti vogliono le versioni full optional




NEL BENE O NEL MALE NULLA ACCADE PER CASO

OFFLINE
Post: 24,844
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
1/9/2019 8:20 AM
 
Quote

Re:
Dani1000, 08/01/2019 17.45:


infine S o non S. Probabilmente per te la base sarebbe d' avanzo, ma poi tutti vogliono le versioni full optional



Sopratutto in città sono meglio le sospensioni della S [SM=x52774] in mappa Urban.....certificate dalla mia schiena a pezzi [SM=x52777] [SM=x52772] [SM=x52779]

Ma sopratutto in città meglio lo scooter .....con sospensioni da moto e anche qui si sale molto di cilindrata [SM=x52789] per averle in grazia di dio





OFFLINE
Post: 92
Registered in: 9/26/2017
Location: ROMA
MULTIfriend
1/11/2019 12:41 AM
 
Quote

Io ho presi un 1100s (dopo che mi fu portata via la mia bellissima 848😢) ma rimasi piacevolmente sorpreso, moto agile e leggera, anche per me che sono tipo Pedrosa per corporatura 🤣 ci sono stato in ferie in coppia con il tris di valigie e non ha fatto assolutamente una piega, certo deve piacere esteticamente ma il comparto motore ecc ecc è promosso, l avessi tenuta probabilmente avrei messo mano a qualcosa, ma visto la descrizione che hai fatto non penso ne sentiresti il bisogno

Poi ho preso un multi 1200s del 2010 ma completamente aggiornato a PP2014 quindi motore ad una candela e sospensioni sachs, che dire... Moto spaziale ma non adattissima all uso cittadino anche se l ho trovata molto agile e ben bilanciata anche a bassissima velocità, poi i riding mode sono una figata pazzesca

Tornando in OT (ammazza se l ho presa larga) secondo me un buon compromesso per te sarebbe il 950 meno "impegnativa" del 1200 ma che magari ti piace esteticamente del 1100
OFFLINE
Post: 73
Registered in: 2/27/2011
Location: CALDERARA DI RENO
MULTIfriend
2/4/2019 7:49 PM
 
Quote

..alla ricerca della mia mts 1200
Ciao,
Io ho sempre preso la S la paghi di più ma poi, nel caso la vendi anche meglio.

Attento verifica:
Se ricordo bene fino al 2013 la Base non ha l'ABS,
Fino al 2016 doppia candela e sospensioni semi attive.

2016 DTV introduzione ABS cornering
2017 airbox e centralina, migliorata la risposta tra i 4000 e 6000 rpm (Famoso buco di accelerazione) e Vehicle Hold Control.

Buona Vita
OFFLINE
Post: 24,844
Registered in: 10/29/2004
Location: USMATE VELATE
MULTIfriend
2/5/2019 2:26 PM
 
Quote

Re: ..alla ricerca della mia mts 1200
Bologna 61, 04/02/2019 19.49:


2017 airbox e centralina, migliorata la risposta tra i 4000 e 6000 rpm (Famoso buco di accelerazione) e Vehicle Hold Control.

Buona Vita




L'airbox fa il 5% (fa un pelo di rumore in più in aspirazione) ,la centralina è la stessa ,il cambiamento è l'aggiornamento del software (10min di lavoro) che fa il rimanente 95% ,se non è mai stato fatto basta farlo...anche a una 2015 e il buco scompare.
Il VHC non si può aggiungere ,ce l'ho sulla DVT1260S ,ho provato ad usarlo ma non mi convince.
[Edited by multimarco 2/5/2019 2:29 PM]




Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:07 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com