***Annunci del Mega Forum***
Vuoi sapere tutto sul MegaForum? Vai sulla MegaPedia, l'enciclopedia ufficiale del MF!
Non riesci a postare? Clicca qui e consulta le nostre linee guida.
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

Gente che spara a caso nelle scuole USA *Topic Ufficiale*

Last Update: 6/28/2018 9:25 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Email User Profile
Post: 7,779
Post: 7,754
Registered in: 3/12/2012
Location: FIESSO D'ARTICO
Age: 31
Gender: Male
5/19/2018 12:40 PM
 
Quote

Altro giro altra corsa [SM=p5608843]

L'attacco a Santa Fe: è la 22esima sparatoria scolastica in Usa dall'inizio dell'anno. Arrestato il killer: Dimitrios Pagourtzis, 17 anni. È ferito ma sta collaborando. Sui social postò simboli 'nazi' e una foto con t-shirt "Nato per uccidere". Fermato presunto complice. Tra i feriti, anche un agente in servizio nell'istituto. Trump convoca la commissione sicurezza armi


Articolo completo qua
www.repubblica.it/esteri/2018/05/18/news/usa_texas_sparatoria_in_scuola_superiore_a_santa_fe-19...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 16,849
Post: 14,234
Registered in: 4/13/2011
Location: MILANO
Age: 30
Gender: Male
5/19/2018 12:45 PM
 
Quote

Grandissimo il governatore del Texas che vuole eliminare le uscite di sicurezza perchè sono troppe e quindi è più difficile controllare tutto [SM=j5608885]
5/19/2018 1:33 PM
 
Quote

Re:
Abel90, 19/05/2018 12.45:

Grandissimo il governatore del Texas che vuole eliminare le uscite di sicurezza perchè sono troppe e quindi è più difficile controllare tutto [SM=j5608885]



Hanno la testa come la merda.
voglio dire a queste continue tragedie il loro presidente se ne esce dicendo che la soluzione è dotare gli insegnanti di armi in modo da poter abbattere in tempo gli squilibrati che vogliono compiere stragi.

Gliene auguro una al giorno.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 8,459
Post: 3,627
Registered in: 4/20/2011
Gender: Male
5/19/2018 2:15 PM
 
Quote

Re: Re:
patriots88, 19/05/2018 13.33:


voglio dire a queste continue tragedie il loro presidente se ne esce dicendo che la soluzione è dotare gli insegnanti di armi in modo da poter abbattere in tempo gli squilibrati che vogliono compiere stragi.

Gliene auguro una al giorno.



dopo una sparatoria in ospedale, dirà che bisognerà armare i medici

dopo una sparatoria in chiesa, dirà che bisognerà armare i sacerdoti

siamo a quei livelli
OFFLINE
Email User Profile
Post: 11,367
Post: 8,396
Registered in: 4/14/2011
Gender: Male
5/21/2018 9:13 AM
 
Quote

troppo potenti le lobby delle armi in USA, non ci sarà mai il divieto di vendita
OFFLINE
Email User Profile
Post: 8,461
Post: 3,629
Registered in: 4/20/2011
Gender: Male
5/21/2018 9:29 AM
 
Quote

il divieto di vendita no

però magari evitare di venderle al primo che passa, nel negozietto sotto casa, sì
OFFLINE
Email User Profile
Post: 28,911
Post: 27,223
Registered in: 4/13/2011
Location: MACERATA
Age: 37
Gender: Male
Viva la Terronia. Veronesi figli di puttana
5/21/2018 2:50 PM
 
Quote

magari muoiono tutti fottuti yankee
OFFLINE
Email User Profile
Post: 4,615
Post: 4,614
Registered in: 1/23/2015
Age: 25
Gender: Male
5/21/2018 8:18 PM
 
Quote

Re:
Giamma V1.0, 21/05/2018 09.13:

troppo potenti le lobby delle armi in USA, non ci sarà mai il divieto di vendita




ma secondo me il problema è culturale, perché in Svizzera il numero di armi pro capite penso sia più alto che negli USA, ma lì al massimo le usano per suicidarsi.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 3,942
Post: 606
Registered in: 5/16/2011
Gender: Male
Job/occupation: Controllo Qualità bestemmie
5/22/2018 7:58 AM
 
Quote

Un mio amico era per lavoro in Texas i mesi scorsi, praticamente sei alla steakhouse ed arriva la classica famiglia yankee col mega fuori strada, marito vestito a metà strada fra JR ed uno che balla il country, si siedono al tavolo e taaac fondina sopra di esso prima di mangiare.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 19,637
Post: 13,857
Registered in: 4/13/2011
Location: CHAMPORCHER
Age: 41
Gender: Male
5/22/2018 8:13 AM
 
Quote

Re:
MosconiGermano, 22/05/2018 07.58:

Un mio amico era per lavoro in Texas i mesi scorsi, praticamente sei alla steakhouse ed arriva la classica famiglia yankee col mega fuori strada, marito vestito a metà strada fra JR ed uno che balla il country, si siedono al tavolo e taaac fondina sopra di esso prima di mangiare.




e non trovi che tutto questo sia meraviglioso? [SM=g5608784]


adoro gli stati uniti [SM=g5608784]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 11,379
Post: 8,408
Registered in: 4/14/2011
Gender: Male
5/22/2018 10:08 AM
 
Quote

si ma come dice Kaiser il problema è soprattutto culturale
OFFLINE
Email User Profile
Post: 12,072
Post: 12,072
Registered in: 10/14/2014
Gender: Male
5/22/2018 10:27 AM
 
Quote

Re:
KaiserSp, 21/05/2018 09.29:

il divieto di vendita no

però magari evitare di venderle al primo che passa, nel negozietto sotto casa, sì




Il fatto è che o imponi il divieto di vendita oppure la vendita deve essere libera, non puoi fare "discriminazioni". E in base a cosa poi?
L'unica discriminante potrebbe/dovrebbe essere per i soggetti "a rischio", cioè magari quelli sospettati di far parte di cellule terroristiche, ma negli USA ad oggi non ci sono nemmeno leggi federali che impediscano alle persone nelle liste dell’antiterrorismo di acquistare armi come qualsiasi altro cittadino.

Che poi si parla di vendita libera e si cita sempre il secondo emendamento, ma in realtà alcuni controlli li fanno.
Il vero problema è che le regole per l'acquisto di armi variano da stato in stato, mentre ci sono alcune regole di base stabilite dal governo e che valgono per tutti, ma sono molto vaghe e si prestano a più scappatoie:


I controlli preventivi, i cosiddetti “background check”, sono effettuati solamente per gli acquisti di armi nei negozi: il cliente deve compilare un modulo del Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives (ATF), con i propri dati anagrafici e rispondere a un questionario. Le domande riguardano eventuali precedenti penali, l’uso di farmaci e informazioni sul proprio stato di salute mentale. Una volta compilato il modulo, il venditore deve chiamare l’FBI per un controllo incrociato sul conto dell’acquirente: la procedura richiede di solito pochi minuti ed è molto raro che porti al divieto di vendere l’arma. Si stima che i divieti dopo un controllo preventivo siano meno dell’1 per cento sul totale di armi vendute in tutti gli Stati Uniti ogni anno.

In molti stati è consentito l’acquisto di armi da singoli privati, di solito nell’ambito di fiere organizzate per mostrare le armi e il loro funzionamento. In questo caso le leggi federali non prevedono l’esecuzione di controlli preventivi, tema che è stato molto dibattuto negli ultimi anni.
https://www.ilpost.it/2016/06/21/armi-sospetti-terroristi/



Vi consiglio di leggere anche tutto il resto dell'articolo linkato, perchè oltre ad essere molto interessate spiega anche diversi punti che almeno a me non erano molto chiari finora.

OFFLINE
Email User Profile
Post: 8,464
Post: 3,632
Registered in: 4/20/2011
Gender: Male
5/22/2018 10:45 AM
 
Quote

io mi riferivo appunto nell'aumentare i controlli prima del rilascio dell'arma che, a quanto pare, sono molto blandi (se e quando ci sono)

inoltre anche il fatto che si vendano liberamente nelle fiere e nei centri commerciali non aiuta a combattere la diffusione incontrollata
ONLINE
Email User Profile
Post: 25,929
Post: 7,054
Registered in: 4/13/2011
Location: BOLOGNA
Age: 35
Gender: Male
5/22/2018 12:24 PM
 
Quote

Re: Re:
The REAL Capt.Spaulding, 22/05/2018 08.13:




e non trovi che tutto questo sia meraviglioso? [SM=g5608784]


adoro gli stati uniti [SM=g5608784]



Ammiro chi riesce a non essere serio su questo argomento.


OFFLINE
Email User Profile
Post: 18,807
Post: 11,348
Registered in: 4/13/2011
Gender: Male
Il Ronaldinho della cultura
5/22/2018 12:29 PM
 
Quote

la prima volta che sono entrato in un wallmart e c'era un balcone con annessa rastrelliera lunga un chilometro mi sono fatto una grassa ghignata.

che paese stupendo.

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:09 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com