339
 
   
   
   

 

 

 

 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

olio DVT

Ultimo Aggiornamento: 13/06/2018 17.35
OFFLINE
Post: 54
Registrato il: 18/12/2015
Città: BARI
MULTIfriend
12/07/2017 12.42
 
Quota

Forse questa è la dimostrazione che il consumo è direttamente collegato al DVT? Vai a vedere che proprio in quel range in cui molti lamentano il famoso buco si creano anche le condizioni per cui venga bruciato un po' di olio?




...perché la vita è un brivido che vola via ... è tutt’un equilibrio sopra la follia …. ……….sopra la follia!!!
OFFLINE
Post: 222
Registrato il: 08/12/2013
Città: CIANO D'ENZA
MULTIfriend
12/07/2017 12.58
 
Quota

Re:
max71it, 12/07/2017 12.42:

Forse questa è la dimostrazione che il consumo è direttamente collegato al DVT? Vai a vedere che proprio in quel range in cui molti lamentano il famoso buco si creano anche le condizioni per cui venga bruciato un po' di olio?




Sai che lo ho davvero pensato anchio,ovviamente ragionando su cio' che mi è successo in prima persona,ora difficilmente uso marce lunghe,e nell'utilizzo in montagna di solito tengo molto la terza (accorciata) quindi con regimi di rotazione quasi sempre almeno sopra ai 6000 giri.
OFFLINE
Post: 1.055
Registrato il: 21/03/2012
Città: CASTELFIDARDO
MULTIfriend
12/07/2017 13.09
 
Quota

Re: Re:
ondalibera75, 05/05/2017 07.08:

nikkyo77, 04/05/2017 16.03:

La mia l'ho portata a fare il tagliando ieri, in 15 mila km non ho mai rabboccato perchè il livello non è mai sceso sotto la tacca del minimo , sono l'unico ?




Ma tu in 15000 km non hai mai portato la moto in officina?...sicuro che poi li non ti hanno mai livellato l'olio?...se non lo avessero mai fatto comunque tieni presente che tra la tacca del massimo e quella del minimo mi sembra di ricordare che mi abbia detto che ci vadano tra i 500 e i 700 grammi..il che vorrebbe dire che sei molto fortunato ad avere un dvt che consuma meno di 50 gr. ogni 1000



No mai portata in un anno, in genere il consumo di olio dipende anche dallo stile di guida, usare molto il freno motore o tenere sul il motore di giri con poco gas aumenta il consumo di olio perché le fasce elastiche hanno meno carico radiale per raschiare l'olio dal cilindro, cmq i consumi che lamentate mi sembrano eccessivi [SM=x52786]
OFFLINE
Post: 284
Registrato il: 17/11/2014
Città: BOLOGNA
MULTIfriend
12/07/2017 14.06
 
Quota

Anche la mia 2017 non sembra consumare olio...me l'hanno data ai 1500 con l'olio sopra il minimo, ora ha 9000 km e l'olio è ancora sopra il minimo (tranquillo non succede nulla han detto.... [SM=x52788] )
Fra poco comunuque la porterò per oil service [SM=x52793]




--
Scritto mentre impenno
OFFLINE
Post: 1.055
Registrato il: 21/03/2012
Città: CASTELFIDARDO
MULTIfriend
12/07/2017 14.38
 
Quota

Re:
max71it, 12/07/2017 12.42:

Forse questa è la dimostrazione che il consumo è direttamente collegato al DVT? Vai a vedere che proprio in quel range in cui molti lamentano il famoso buco si creano anche le condizioni per cui venga bruciato un po' di olio?



Sinceramente non vedo come il variatore di fase possa contribuire al consumo di olio ... il motore brucia olio dai cilindri se non viene raschiato via bene oppure dalle guide valvola , ovvero gli unici punti di possibile ingresso dell'olio in camera di combustione

OFFLINE
Post: 54
Registrato il: 18/12/2015
Città: BARI
MULTIfriend
12/07/2017 14.57
 
Quota

Credo che il motivo non lo abbiano individuato nemmeno i progettisti. Comunque che il consumo ci sia mi pare palese e non credo che incida significativamente anche lo stile di guida. Io la moto la uso praticamente tutti i giorni. Quindi alterno percorsi urbani, tangenziale, statale, uscite più allegre con gli amici, viaggi in coppia a pieno carico con lunghe percorrenze autostradali (in giornata Bari-Como per intenderci), passi di montagna/collina ed il tutto sia con temperature invernali che estive (questi giorni siamo praticamente intorno ai 40 gradi). Non ho notato miglioramenti/peggioramenti a seconda delle varie condizioni. Il consumo è sempre lo stesso. Ogni 3500/4 mila km se non rabbocco arrivo alla tacca del minimo. In sostanza sono arrivato al tagliando dei 15.000 con metà dell'olio messo ai mille andato in fumo!!!




...perché la vita è un brivido che vola via ... è tutt’un equilibrio sopra la follia …. ……….sopra la follia!!!
OFFLINE
Post: 1.055
Registrato il: 21/03/2012
Città: CASTELFIDARDO
MULTIfriend
12/07/2017 15.11
 
Quota

Re:
max71it, 12/07/2017 14.57:

Credo che il motivo non lo abbiano individuato nemmeno i progettisti. Comunque che il consumo ci sia mi pare palese e non credo che incida significativamente anche lo stile di guida. Io la moto la uso praticamente tutti i giorni. Quindi alterno percorsi urbani, tangenziale, statale, uscite più allegre con gli amici, viaggi in coppia a pieno carico con lunghe percorrenze autostradali (in giornata Bari-Como per intenderci), passi di montagna/collina ed il tutto sia con temperature invernali che estive (questi giorni siamo praticamente intorno ai 40 gradi). Non ho notato miglioramenti/peggioramenti a seconda delle varie condizioni. Il consumo è sempre lo stesso. Ogni 3500/4 mila km se non rabbocco arrivo alla tacca del minimo. In sostanza sono arrivato al tagliando dei 15.000 con metà dell'olio messo ai mille andato in fumo!!!



Un consumo di fino a 0,40 g/CV*h è normale secondo produttori di segmenti elastici , fatti due conti e vedrai che alla fine sei anche fortunato [SM=x52770]




OFFLINE
Post: 54
Registrato il: 18/12/2015
Città: BARI
MULTIfriend
12/07/2017 15.16
 
Quota

Non è che mi ponga più di tanto il problema...ormai mi sono abituato...ho il biberon da viaggio da usare all'occorrenza [SM=x52781]




...perché la vita è un brivido che vola via ... è tutt’un equilibrio sopra la follia …. ……….sopra la follia!!!
OFFLINE
Post: 1.055
Registrato il: 21/03/2012
Città: CASTELFIDARDO
MULTIfriend
12/07/2017 15.21
 
Quota

Re:
max71it, 12/07/2017 15.16:

Non è che mi ponga più di tanto il problema...ormai mi sono abituato...ho il biberon da viaggio da usare all'occorrenza [SM=x52781]



[SM=x52768] [SM=x52768]

OFFLINE
Post: 119
Registrato il: 28/05/2016
Città: CAPALBIO
MULTIfriend
13/07/2017 01.19
 
Quota

Io sono arrivato a 22000km ed il consumo d'olio è progressivamente diminuito a partire dai 12000km, fino a non consumare più un grammo d'olio
OFFLINE
Post: 21
Registrato il: 15/01/2016
Città: TORINO
MULTIfriend
17/07/2017 11.05
 
Quota

Ciao a tutti,

vorrei aggiungere anche la mia esperienza con il DVT a questa "statistica". Posso confermare il consumo di olio, ma non vorrei viverla come un problema; se questa è la peculiarità di questo motore, mi sa che dovremo farcene una ragione.

* Cambio olio al controllo dei 1000 Km
* A 10mila, mentre ero in viaggio sui Pirenei, mi accorgo del livello sotto il minimo; rabbocco al livello max presso un Ducati service francese
* A 15mila, tagliando con conseguente cambio olio
* A 18mila (settimana scorsa), livello fra min e max, rabbocco al max in previsione di un viaggio
* A 21mila, al rientro dal viaggio, livello sotto il minimo: rabbocco circa 700 ml

In Ducati-Torino dicono che questo consumo sia normale per il DVT.
Credo che d'ora in poi, in occasione di lunghi spostamenti, mi porterò dietro anche io la tanichetta.

Lamps [SM=x52767]






La moto logora chi NON ce l'ha
...chettelodicoaffare...
OFFLINE
Post: 54
Registrato il: 18/12/2015
Città: BARI
MULTIfriend
17/07/2017 11.20
 
Quota

Praticamente sei più o meno in linea con i miei consumi. Per me, come già detto, non è un problema insormontabile...basta ricordarsi ogni tanto di darci uno sguardo ed, eventualmente, rabboccare. Quello che dubito che il consumo possa calare drasticamente come per incanto...vedrò strada facendo. Certo mi sono reso conto improvvisamente che tutte le mie precedenti moto erano "ANORMALI"...non ho mai svitato il tappo dell'olio tra un tagliando e l'altro... [SM=x52770] [SM=x52770] [SM=x52770]




...perché la vita è un brivido che vola via ... è tutt’un equilibrio sopra la follia …. ……….sopra la follia!!!
OFFLINE
Post: 50
Registrato il: 09/11/2014
Città: POMIGLIANO D'ARCO
MULTIfriend
17/07/2017 11.27
 
Quota

Attualmente la mia 2017 nessun consumo nei primi 1000 km, ad oggi 6000 km zero consumo, e la uso per sparate domenicali
OFFLINE
Post: 222
Registrato il: 08/12/2013
Città: CIANO D'ENZA
MULTIfriend
17/07/2017 12.36
 
Quota

Re:
sav73, 17/07/2017 11.27:

Attualmente la mia 2017 nessun consumo nei primi 1000 km, ad oggi 6000 km zero consumo, e la uso per sparate domenicali



Idem s2017 5500km x ora sembra nn mancarne x niente....
ma confermo il consumo nella prima 2015 che avevo,anche se cmq nn esagerato.....(io al di la' dei loro interventi programmati a 15000km,pero' cambio olio,filtro e pulisco il filtro aria ogni 8000km).
Quindi forse anche x questo motivo non ho mai dovuto fare rabbocchi
OFFLINE
Post: 96
Registrato il: 20/04/2017
Città: PERUGIA
MULTIfriend
17/07/2017 23.40
 
Quota

Non vorrei dire un'ovvietà però avete controllato tutti a moto fredda si? [SM=x52774]
OFFLINE
Post: 54
Registrato il: 18/12/2015
Città: BARI
MULTIfriend
18/07/2017 08.50
 
Quota

Io abitualmente lo controllo la mattina prima di mettere in moto...quindi dopo che la moto è stata ferma tutta la notte. Comunque non credo che ci possano essere differenze apprezzabili anche verificando il livello dopo aver spento la moto da una decina di minuti.




...perché la vita è un brivido che vola via ... è tutt’un equilibrio sopra la follia …. ……….sopra la follia!!!
OFFLINE
Post: 21
Registrato il: 13/02/2017
Città: FANO
MULTIfriend
18/07/2017 15.04
 
Quota

La differenza tra a caldo e a freddo è di due millimetri...
Aggiorno il consumo della mia dvt...dai 14000 km sembra essersi stabilizzata tra i 150/180 gr. ogni 1000 km...ora ne ho 17500
[Modificato da ondalibera75 18/07/2017 15.04]
OFFLINE
Post: 59
Registrato il: 22/12/2007
Città: BORGOSATOLLO
MULTIfriend
11/04/2018 23.19
 
Quota

Ragazzi ho cercato in lungo e largo (ho una dvt del 2016)ma senza teovare risposta al mio quesito quindi acrivo qui...
Ho da poco fatto cambio olio dei 15k ...mi hano messo lo shell ultra consigliato dalla casa madre...
Ora siccome ho il cambio elettronico della healtec ho notato che cambiando senza uso della frizione la cambiata e' pressoche' perfetta a motore freddo e quindi olio freddo...appena si scalda olio motore il cambio divnta duro a inserimento marcia quindi questo fa' presupporre che lo shell tanto decantato fa proprio schifo e al scaldarsi oerde le sue ualita'....ora, siccome tra meno di 2settimane ho un tour in grecia di 2000km volev scaricare quella brodaglia dello shel anche se ha appena 1500k e mettere qalcosa di serio .in sostanza vorri ch anche a caldo il cambio rsti morbido...
Cosa mi consigliate in base alle vostre esperienze??
OFFLINE
Post: 23.422
Registrato il: 29/10/2004
Città: USMATE VELATE
MULTIfriend
12/04/2018 09.16
 
Quota

Lo faceva anche a me sulla DVT1200 sulla DVT1260 lo fa meno ,anche perchè il cambio è diverso.
Comunque concordo sullo skifoShell anche se "loro" lo decantano come il migliore.
Usa quello che vuoi basta che sia un 15W50





[IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/57/68/4026294272.jpg[/IMG][IMG]http://im5.freeforumzone.it/up/55/71/1553347880.jpg[/IMG]
OFFLINE
Post: 155
Registrato il: 20/02/2017
Città: CERNOBBIO
MULTIfriend
12/04/2018 11.34
 
Quota

Re:
FRASTE03, 11/04/2018 23.19:

Ragazzi ho cercato in lungo e largo (ho una dvt del 2016)ma senza teovare risposta al mio quesito quindi acrivo qui...
Ho da poco fatto cambio olio dei 15k ...mi hano messo lo shell ultra consigliato dalla casa madre...
Ora siccome ho il cambio elettronico della healtec ho notato che cambiando senza uso della frizione la cambiata e' pressoche' perfetta a motore freddo e quindi olio freddo...appena si scalda olio motore il cambio divnta duro a inserimento marcia quindi questo fa' presupporre che lo shell tanto decantato fa proprio schifo e al scaldarsi oerde le sue ualita'....ora, siccome tra meno di 2settimane ho un tour in grecia di 2000km volev scaricare quella brodaglia dello shel anche se ha appena 1500k e mettere qalcosa di serio .in sostanza vorri ch anche a caldo il cambio rsti morbido...
Cosa mi consigliate in base alle vostre esperienze??



Ciao Fraste, al tagliando dei 15k della mia DVT S 2017 il meccanico del mio concessionario mi ha detto che "purtroppo" sono stati obbligati da Ducati a mettere lo Shell (fino ad ora sono sempre andati avanti con Motul).

Gli ho chiesto in merito ai rabbocchi visto che ho ancora un kg di Motul e ha detto che non c'è problema di compatibilità (in effetti i requisiti SAE sono identici).

Mi hanno comunque fatto intendere che Shell è meno prestazionale rispetto a Motul (almeno sull'olio motore della DVT) ma a causa dell'intesa Ducati-Shell devono adeguarsi...




[Modificato da Davide.Soravia 12/04/2018 11.36]
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12.20. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com