339
 
   
   
   

 

 

 

 
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Il miglior olio motore secondo voi

Ultimo Aggiornamento: 02/07/2018 12.28
15/03/2012 10.44
 
Quota

Re:
pericolo73, 15/03/2012 10.15:

io ho sempre ustao il v300 competion, anche se sul 1200 diaciamo è uno spreco, poi oggi tutti gli oli hanno ragginto livelli tecnologici che è veramente difficile dire che uno è migliore dell'altro.
Ricordo che l'olio vergine come prodotto di sintesi da raffinazione petrolifera è sempre lo stesso, poi ogni produttore lo corregge in base a fantomatiche particelle, che alla fine credo siano solo specchietti per le allodole.
Gli oli migliori che ovviamente non sono per comuni mortali, sono quelli da competizione, monouso e dal costo esoso..




Qui sbagli, il v300 non è uno spreco e poi l'olio vergine di sintesi petrolifera scusami ma è una boiata. L'olio da raffinazione petrolifera è un olio minerale, mentre i full synt che si usano su motori moderni sono prodotti solo da due multinazionali al mondo. Syneco ed Esso.
Loro poi lo vendono ai vari produttori che ci formulano su la loro ricetta. e credimi cè veramente differenza.
io lavoro nel campo petrolifero da ormai 12 e sò cosa ci gira dietro.
15/03/2012 10.48
 
Quota

Re: Re: Re:
NarNoNet, 15/03/2012 10.18:




Hai qualche dritta su dove prendere il ROYAL PURPLE a 15€?
Perchè facendo una rapida ricerca su ebay, non scende mai sotto i 20€/litro [SM=x52777]

Cmq io il BARDAHL XTC 60 l'ho messo sulla mia 990 SUPERDUKE ed il cambio è diventanto una cosa fantastica... appena lo si tocca la marcia entra senza problemi [SM=x52767]
Adesso spero che anche il cambio del multistrada si imburrosisca un pò dopo il tagliando dei 1000 che sto facendo!

Ciao




A roma c'è l'importatore per l'Italia, chiama lui e vedi. dovrebbe farti un prezzo intorno ai 14 euro. Su e bay occhio che trovi delle gradazioni particolari per quello che costiano molto.
Pensa che nelle competizioni che si fanno sia su 4 che su 2 al litro si arrivan a fiorare i 60 euro. non solo per royal ma per tutti quelli recing che sono il top.
15/03/2012 10.58
 
Quota

Re:
NarNoNet, 15/03/2012 10.12:

Domanda...

Se non sbaglio il MOTUL V300 dovrebbe essere migliore del 7100, giusto?
Ma come mai il 7100 lo vendono nella gradazione 10W60 mentre il V300 lo vendono max 15W50?
Perchè non fanno il V300 10W60?

Ciao




Allora il v300 nasce come olio per andare in pista, non per le competizioni wsbk o supersport, ma per chi vuole farsi una moto da poter girare in pista.
Andando in pista il motore è più sollecitato, perché gli tiri il collo. allora le case formulano vari oli per questo tipo di applicazione. Per il turismo su strada la moto non è mai impiccata(o almeno così si pensa ahahahaha) e quindi c'è il 7100.
Se dovessi usare il 7100 in pista bruci le bronzine alla lunga e ti trovi con un usura maggiore del motore.
Per le gradazioni il v300 lo fanno 15-50 perché tu in pista non ci vai se fa 10 gradi ti temperatura e poi la temperatura nell'aria non sale oltre i 40 gradi.
il 7100 invece deve poter offrire un range più ampio per gli utilizzi, se uno ci vuole andare nel deserto con la moto deve avere un olio che supporti un elevata temperatura senza diventare acqua.
Più o meno è per questo che ci sono le varie formulazioni
OFFLINE
Post: 45.680
Registrato il: 04/01/2005
Città: ROMA
MULTIstaff | Moderatore
15/03/2012 11.26
 
Quota

Re: Re:
Tex1980, 15/03/2012 10.58:




Allora il v300 nasce come olio per andare in pista, non per le competizioni wsbk o supersport, ma per chi vuole farsi una moto da poter girare in pista.
Andando in pista il motore è più sollecitato, perché gli tiri il collo. allora le case formulano vari oli per questo tipo di applicazione. Per il turismo su strada la moto non è mai impiccata(o almeno così si pensa ahahahaha) e quindi c'è il 7100.
Se dovessi usare il 7100 in pista bruci le bronzine alla lunga e ti trovi con un usura maggiore del motore.
Per le gradazioni il v300 lo fanno 15-50 perché tu in pista non ci vai se fa 10 gradi ti temperatura e poi la temperatura nell'aria non sale oltre i 40 gradi.
il 7100 invece deve poter offrire un range più ampio per gli utilizzi, se uno ci vuole andare nel deserto con la moto deve avere un olio che supporti un elevata temperatura senza diventare acqua.
Più o meno è per questo che ci sono le varie formulazioni



non posso che quotare e ringraziarti per i tuoi interventi che denotano una grande competenza [SM=x52767]






[IMG]http://im2.freeforumzone.it/up/23/59/1170743028.jpg[/IMG]
15/03/2012 11.37
 
Quota

Re: Re: Re:
multistrangola, 15/03/2012 11.26:



non posso che quotare e ringraziarti per i tuoi interventi che denotano una grande competenza [SM=x52767]






Grazie a te [SM=x52768]
OFFLINE
Post: 2.747
Registrato il: 30/12/2011
Città: BERGAMO
MULTIfriend
15/03/2012 12.27
 
Quota

Re:
Tex1980, 15/03/2012 10.27:

Allora vi faccio leggere questo, così vedrete cosa vuol dire mettere un buon olio nel proprio motore. Questo è un test di verifica fatto per vedere la lubrificazione dei una decina dei vari oli. E' un test che fanno anche gli enti che devono approvare gli oli con specifiche Jaso e api per poterli mettere in commercio. Guardate dall'inizio alla fine e noterete che il Valvoline e il Penrite e il Royal avranno qualcosa in più [SM=x52770]

Ecco più o meno cosa succede nei cilindri

www.animegame.com/cars/Oil%20Tests.pdf






Eccolo il test:


Ciao






-= DUKESSA =- KTM 990 SUPERDUKE '06 - 46.000km - A RIPOSO :(
-= PRINCIPESSA =- DUCATI MULTISTRADA 1200 '12 - 65.000km
OFFLINE
Post: 2.747
Registrato il: 30/12/2011
Città: BERGAMO
MULTIfriend
15/03/2012 13.24
 
Quota

Re: Re:
Tex1980, 15/03/2012 10.58:




Allora il v300 nasce come olio per andare in pista, non per le competizioni wsbk o supersport, ma per chi vuole farsi una moto da poter girare in pista.
Andando in pista il motore è più sollecitato, perché gli tiri il collo. allora le case formulano vari oli per questo tipo di applicazione. Per il turismo su strada la moto non è mai impiccata(o almeno così si pensa ahahahaha) e quindi c'è il 7100.
Se dovessi usare il 7100 in pista bruci le bronzine alla lunga e ti trovi con un usura maggiore del motore.
Per le gradazioni il v300 lo fanno 15-50 perché tu in pista non ci vai se fa 10 gradi ti temperatura e poi la temperatura nell'aria non sale oltre i 40 gradi.
il 7100 invece deve poter offrire un range più ampio per gli utilizzi, se uno ci vuole andare nel deserto con la moto deve avere un olio che supporti un elevata temperatura senza diventare acqua.
Più o meno è per questo che ci sono le varie formulazioni



Ottima spiegazione... Ecco il perchè della diversa gradazione
Grazie mille [SM=x52767]

Ciao







-= DUKESSA =- KTM 990 SUPERDUKE '06 - 46.000km - A RIPOSO :(
-= PRINCIPESSA =- DUCATI MULTISTRADA 1200 '12 - 65.000km
15/03/2012 13.47
 
Quota

Re: Re:
NarNoNet, 15/03/2012 12.27:




Eccolo il test:


Ciao





Si, questo è un test di parte fatto dalla purple per farsi pubblicità, ma è uguale al metodo che usano gli enti per dare una specifica agli oli prima di commerciarli. E' anche il metodo che usano i produttori di moto per scegliere gli oli da usare sulle loro moto da competizione in motogp o wsbk. Il principio è quello e non ci si scappa.

Sono contento che ti è piaciuta la spiegazione, e poi a me fa piacere parlare con voi e condividere questi argomenti, più che altro spero siano utili anche per voi
Grazie [SM=x52767]
OFFLINE
Post: 2.747
Registrato il: 30/12/2011
Città: BERGAMO
MULTIfriend
15/03/2012 13.49
 
Quota

Re: Re: Re:
Tex1980, 15/03/2012 13.47:




Si, questo è un test di parte fatto dalla purple per farsi pubblicità, ma è uguale al metodo che usano gli enti per dare una specifica agli oli prima di commerciarli. E' anche il metodo che usano i produttori di moto per scegliere gli oli da usare sulle loro moto da competizione in motogp o wsbk. Il principio è quello e non ci si scappa.

Sono contento che ti è piaciuta la spiegazione, e poi a me fa piacere parlare con voi e condividere questi argomenti, più che altro spero siano utili anche per voi
Grazie [SM=x52767]




Se uno ne sa un sacco, come per esempio te in queste cose, è sempre un piacere ascoltarlo... si possono sempre imparare molte cose nuove provenienti da fonti sicure! [SM=x52767]

Ciao






-= DUKESSA =- KTM 990 SUPERDUKE '06 - 46.000km - A RIPOSO :(
-= PRINCIPESSA =- DUCATI MULTISTRADA 1200 '12 - 65.000km
OFFLINE
Post: 22.315
Registrato il: 10/08/2007
Città: ARENZANO
MULTIfriend
15/03/2012 13.59
 
Quota

Re:
Tex1980, 15/03/2012 09.06:

Per chi ha il 1100 non è vero che il motul è il migliore per quel motore, è un ottimo prodotto, ma se metti un putoline o un syneco vedi che va 10 volte meglio.




Mi correggo, probabilmente è il più usato dai ducatisti 2V, stando sia al nostro forum che al DMC. Io ho messo solo una volta il Motul, finora ho sempre usato quello che metteva il mecca e cioè lo Shell, con questo la moto la sento girare meglio ma con la prima Multi ho fatto 90.000 km con 8 cambi di Shell e il motore gira ancora benissimo quindi non sarà il top ma penso che nemmeno faccia schifo! Infine, la prossima volta, per favore, consigliami Putoline e Syneco un giorno prima e non due giorni dopo che ho comprato il Motul per il cambio olio! [SM=x52779] [SM=x52779] [SM=x52779] [SM=x52783]




P. S: vabbé che 12.000 km li faccio in 4 mesi... [SM=x52782] [SM=x52782] [SM=x52782]
[Modificato da Lord Kasko 15/03/2012 14.00]




[IMG]http://i269.photobucket.com/albums/jj49/LordKasko/WeBrakeTwicebis-1.jpg[/IMG]
15/03/2012 15.11
 
Quota

Re: Re:
Lord Kasko, 15/03/2012 13.59:




Mi correggo, probabilmente è il più usato dai ducatisti 2V, stando sia al nostro forum che al DMC. Io ho messo solo una volta il Motul, finora ho sempre usato quello che metteva il mecca e cioè lo Shell, con questo la moto la sento girare meglio ma con la prima Multi ho fatto 90.000 km con 8 cambi di Shell e il motore gira ancora benissimo quindi non sarà il top ma penso che nemmeno faccia schifo! Infine, la prossima volta, per favore, consigliami Putoline e Syneco un giorno prima e non due giorni dopo che ho comprato il Motul per il cambio olio! [SM=x52779] [SM=x52779] [SM=x52779] [SM=x52783]




P. S: vabbé che 12.000 km li faccio in 4 mesi... [SM=x52782] [SM=x52782] [SM=x52782]




Hai ragione anche tu [SM=x52780] dai adesso sai cosa puoi provare in alternativa.
[SM=x52767]
OFFLINE
Post: 1.013
Registrato il: 19/10/2006
Città: GAZZADA SCHIANNO
MULTIfriend
15/03/2012 21.21
 
Quota

Io vado di motorex e a quanto leggo me lo metti come un buon olio.
Io lo metto per meri motivi sciovinisti, comunque.
Ma fa piacere che sia apprezzato.




MTS 1000DS 03 "Pia"
16/03/2012 09.14
 
Quota

Re:
samferrari, 15/03/2012 21.21:

Io vado di motorex e a quanto leggo me lo metti come un buon olio.
Io lo metto per meri motivi sciovinisti, comunque.
Ma fa piacere che sia apprezzato.




Vai tranquillo, fai una buona scelta....tra l'altro motorex fa anche una buona gamma di prodotti per la cura della moto, come lo sgrassante catena e il grasso, anche se il grasso racing che fanno loro è un filino troppo duro [SM=x52767]
OFFLINE
Post: 2.747
Registrato il: 30/12/2011
Città: BERGAMO
MULTIfriend
16/03/2012 09.53
 
Quota

Re: Re:
Tex1980, 16/03/2012 09.14:




Vai tranquillo, fai una buona scelta....tra l'altro motorex fa anche una buona gamma di prodotti per la cura della moto, come lo sgrassante catena e il grasso, anche se il grasso racing che fanno loro è un filino troppo duro [SM=x52767]




Concordo, i prodotti cura moto della motorex sono veramente ottimi.
Io uso proprio il grasso racing è mi son sempre trovato bene.
Proprio ieri mio papà ha finito il grasso racing della motorex...
Cosa mi consigli TEX, di prendere ancora la versione RACING (con la quale mi son trovato bene) o prendere la versione STRADA?

Riguardo all'olio invece, mi son trovato bene, ma da quando ho messo il bardahl sul Kappone mi son trovato ancora meglio...
Cambio molto più burroso!!!! [SM=x52773]
Sarà forse anche perchè il bardahl contiene già degli additivi come il fullorene?

Ciao





-= DUKESSA =- KTM 990 SUPERDUKE '06 - 46.000km - A RIPOSO :(
-= PRINCIPESSA =- DUCATI MULTISTRADA 1200 '12 - 65.000km
16/03/2012 10.50
 
Quota

Re: Re: Re:
NarNoNet, 16/03/2012 09.53:




Concordo, i prodotti cura moto della motorex sono veramente ottimi.
Io uso proprio il grasso racing è mi son sempre trovato bene.
Proprio ieri mio papà ha finito il grasso racing della motorex...
Cosa mi consigli TEX, di prendere ancora la versione RACING (con la quale mi son trovato bene) o prendere la versione STRADA?

Riguardo all'olio invece, mi son trovato bene, ma da quando ho messo il bardahl sul Kappone mi son trovato ancora meglio...
Cambio molto più burroso!!!! [SM=x52773]
Sarà forse anche perchè il bardahl contiene già degli additivi come il fullorene?

Ciao




Esatto il bardhal è anche superiore come specifiche Api, è un SM mentre il motorex è dato per un SJ se non sbaglio, e poi avendo due additivi già dentro fornisce un'ottima lubrificazione.
Attenzione però che gli additivi possono complicare la vita, se usati non correttamente.
Ormai si sta andando verso questa direzione, molte case producono già oli additivati, come ad esempio Royal Purple e Putoline. La Putoline ha tra l'altro introdotto un prodotto alla nano tecnologia, cioè un olio intelligente passatemi il termine. Le sue molecole chimiche sono in grado di adattarsi alle varie temperature, fornendo sempre un ottima lubrificazione.
Ci sono oli pero che sono ancora migliori come il valvoline, che non ha additivi chimici dentro. Questo significa avere una formulazione di base veramente ottima.

Allora come grasso catena se devi comprarlo ti faccio provare un grasso migliore del Motorex ed è il tech chain della Putoline. O il titanium gel della fuchs silkolene o quello della valvoline.
Allora tutti e tre sono grassi ceramici recing, per alte prestazioni.
Abbassano la temperatura di esercizio della catena e preservano le maglie.
Il putoline è leggermente più duro degli altri due, il valvoline il più morbido dei tre.
Ti consiglio di incominciare a provare il Putoline, a dispetto del motorex che è buono, è leggermente meno duro. Cosa significa: se un grasso si indurisce troppo oltre a non fare la sua azione termico-lubrificante tende a formare depositi.
Se sei interessato poi ti dò il nome dell'importatore italiano e gli fai l'ordine per mail, in due gg ti arriva la merce. Se prendi il grasso prendi anche il degriser per pulire la catena, è un prodotto buonissimo.
OFFLINE
Post: 2.747
Registrato il: 30/12/2011
Città: BERGAMO
MULTIfriend
16/03/2012 12.40
 
Quota

Re: Re: Re: Re:
Tex1980, 16/03/2012 10.50:



Allora come grasso catena se devi comprarlo ti faccio provare un grasso migliore del Motorex ed è il tech chain della Putoline. O il titanium gel della fuchs silkolene o quello della valvoline.
Allora tutti e tre sono grassi ceramici recing, per alte prestazioni.
Abbassano la temperatura di esercizio della catena e preservano le maglie.
Il putoline è leggermente più duro degli altri due, il valvoline il più morbido dei tre.
Ti consiglio di incominciare a provare il Putoline, a dispetto del motorex che è buono, è leggermente meno duro. Cosa significa: se un grasso si indurisce troppo oltre a non fare la sua azione termico-lubrificante tende a formare depositi.
Se sei interessato poi ti dò il nome dell'importatore italiano e gli fai l'ordine per mail, in due gg ti arriva la merce. Se prendi il grasso prendi anche il degriser per pulire la catena, è un prodotto buonissimo.



OK, vedo se riesco a procurarmelo quì nelle vicinanze [SM=x52769]

Ciao





-= DUKESSA =- KTM 990 SUPERDUKE '06 - 46.000km - A RIPOSO :(
-= PRINCIPESSA =- DUCATI MULTISTRADA 1200 '12 - 65.000km
16/03/2012 13.22
 
Quota

Re: Re: Re: Re: Re:
[SM=x52767]
NarNoNet, 16/03/2012 12.40:



OK, vedo se riesco a procurarmelo quì nelle vicinanze [SM=x52769]

Ciao




[SM=x52767]
OFFLINE
Post: 363
Registrato il: 15/05/2010
Città: ROMA
MULTIfriend
17/03/2012 08.16
 
Quota

Re: Re: Re: Re:
Tex1980, 16/03/2012 10.50:



Allora come grasso catena se devi comprarlo ti faccio provare un grasso migliore del Motorex ed è il tech chain della Putoline. O il titanium gel della fuchs silkolene o quello della valvoline.
Allora tutti e tre sono grassi ceramici recing, per alte prestazioni.
Abbassano la temperatura di esercizio della catena e preservano le maglie.
Il putoline è leggermente più duro degli altri due, il valvoline il più morbido dei tre.
Ti consiglio di incominciare a provare il Putoline, a dispetto del motorex che è buono, è leggermente meno duro. Cosa significa: se un grasso si indurisce troppo oltre a non fare la sua azione termico-lubrificante tende a formare depositi.
Se sei interessato poi ti dò il nome dell'importatore italiano e gli fai l'ordine per mail, in due gg ti arriva la merce. Se prendi il grasso prendi anche il degriser per pulire la catena, è un prodotto buonissimo.



Ma essendo grassi racing, quindi fatti per catene senza o-rings, sono adatti a questi ultimi o rischiamo di rovinarli?




" D'ju lupu s'addomeshteca, d'ju cafò no! "

" Quando il cul è avvezzo al peto non si po' tenerlo cheto "

" Ictu Impetuque Primus "

"Chi dde culu
e chi dde pettu
tutti lu tengu lu difettu"
OFFLINE
Post: 363
Registrato il: 15/05/2010
Città: ROMA
MULTIfriend
17/03/2012 08.40
 
Quota

Tex, visto che sei così preparato, avrei un altro dubbio:
per gli olii che hai evidenziato (Valvoline+Royal Purple e Penrite) nel pdf che hai indirizzato non è specificata la specifica Jaso che dovrebbe consentirne l'uso nelle frizioni in bagno d'olio.
Essendo questi prodotti adatti a motori racing e quindi molto probabilmente con frizioni a secco, anche qui temo che non possano essere adatti alla nostra MTS 1200

Che mi dici?




" D'ju lupu s'addomeshteca, d'ju cafò no! "

" Quando il cul è avvezzo al peto non si po' tenerlo cheto "

" Ictu Impetuque Primus "

"Chi dde culu
e chi dde pettu
tutti lu tengu lu difettu"
17/03/2012 18.20
 
Quota

Re:
Multispace, 17/03/2012 08.40:

Tex, visto che sei così preparato, avrei un altro dubbio:
per gli olii che hai evidenziato (Valvoline+Royal Purple e Penrite) nel pdf che hai indirizzato non è specificata la specifica Jaso che dovrebbe consentirne l'uso nelle frizioni in bagno d'olio.
Essendo questi prodotti adatti a motori racing e quindi molto probabilmente con frizioni a secco, anche qui temo che non possano essere adatti alla nostra MTS 1200

Che mi dici?




Per i grassi vai tranquillo, sono formulazioni destinate per catene o-ring pro-street, street, e semicompetition. Sono grassi a base di politetrafluoroetilene (teflon), e ceramic.
Sono studiati per essere applicati su catene O-ring. Non sono destinati alle competizioni sbk perché li si usano catene X-ring. Questi grassi derivano dallo studio delle competizioni e li riportano su strada adattati alle catene o-ring. I tre grassi che ho indicato sono tra i migliori in commercio. Devi tenere conto di una cosa: La catena O-ring è autolubrificata nell'anello a tenuta stagna che si vede. Li è impossibile penetrare con qualsiasi lubrificante. Ed è li che si ha la vera lubrificazione della catena. Il grasso serve solo per abbassare la temperatura di esercizio della catena e agevolare la rotazione sulla corona e il pignone, evitando il forte attrito e preservando la "dentatura" e le maglie della catena. Quando si parla di grassi specifici o-ring significa grassi che non vadano a bruciare chimicamente l'anello o-ring della catena, seccandolo e facendogli perdere la tenuta stagna che mantiene l'autolubrificazione.
Tutto qui. Per i grassi che ho elencato vai tranquillo, anzi super tranquillo. [SM=x52767]

Per gli oli. Allora la specifica Jaso per le frizioni a bagno d'olio è MA o MA2
Il pentite lo ha, il royal pure e anche il valvoline durablend.
Quelli che vedi nel pdf non sono prodotti per le competizioni, ma prodotti per il commercio su strada. nVanno bene se fai recing con una moto elaborata tua, ma non per i campionati mondiali sbk, motogp ecc che hanno motori talmente spinti da dover richiedere oli e carburanti studiati apposta. Poi le confezioni che usiamo in competizione sono latte senza etichette e specifiche, hanno solo il nome del produttore e niente più. Oli che fanno solo 500Km e poi vanno sostituiti. Se vai sul sito syneco il 113 RS non ha scritto specifiche perché rientra già negli oli recing competition.
Gli oli che ho descritto e che vedi nel pdf derivano dallo studio delle competizioni. Uguale a i grassi, e uguale a tutte le cose che usiamo come centraline sospensioni ecc.
Il penrite ha la fama di essere il migliore al mondo, il royal ci va vicino, così come il valvoline.
Anche il Belray è un olio top da strada e da competizione. così come il Putoline.
Se vai sui siti ti danno tutte le specifiche degli oli. Per un olio da moto attenzione perché l'api organo competente per la qualità dell'olio dalla lettera SG in poi non prevede più test per le frizioni a bagno d'olio e lascia questa incombenza alla Jaso.
Per le specifiche API l'olio che deve essere usato per le moto è SG. SJ SL SM sono destinate alle 4 ruote. Questo non vuol dire che se metti un SL non va bene ma solo che l'API non fa più controlli per le frizioni.
Alla fine l'importante è avere un olio con caratteristiche SL oppure SM e che abbia una Jaso MA o MA2.
Spero di esserti stato utile [SM=x52767]
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 07.39. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com