00 2/28/2010 11:32 AM
Il Dipartimento di archeologia ravennate afferente all’Università di Bologna, in collaborazione con la Yale University parteciperà alla spedizione archeologica diretta a Aswan-Kom Ombo, in Egitto. All’indagine, che si propone di studiare le interazioni tra Egiziani e Nubiani, prenderanno parte tre studenti dell’Università di Bologna.

L’equipe italo-inglese svolgerà una campagna di scavo su una necropoli databile a un periodo compreso fra il quarto e il secondo millennio avanti Cristo, cercando nuovi insediamenti e documentando l’arte rupestre.

[fonte: ArcheoRivista]