Freeforumzone mobile

Come stai?

  • Posts
  • chiaralapazza
    00 2/3/2008 10:37 PM
    Squilla il telefono. Corro a rispondere. E' C. disperata. La bimba ha vomitato e va avanti così da una settimana. La tranquillizzo come mio solito: sono consapevole della difficoltà dello svezzamento, ma dicono che sia normale. Le consiglio comunque di recarsi dal pediatra, cosa che si appresta a fare nel pomeriggio.
    Chiudiamo la conversazione promettendoci di vederci, più prima che poi.
    Riaggancio la cornetta, e nella mia mente corre veloce la solita affermazione:
    - Nemmeno questa volta mi ha chiesto come sto-.
    - Lei è fatta così-,
    mi dico subito dopo. E riprendo a svolgere le mie faccende.
    La mente è sempre li, a quell'amica che forse così non dovrei nemmeno definire. Mai, e dico mai, che da lei abbia ricevuto un briciolo di interessamento. E pensare che mi ha pure chiesto di accompagnarla durante la prova dell'abito nuziale. Credevo... ed invece mi sbagliavo, come sempre.
    Ricordo quella volta quando lei era incinta. Abbiamo passato mezz'ora in totale conversazione, senza mai fermarci...correggo, senza che lei si fermasse. Lei. Io come un ebete ad ascoltarla. E dalle sue labbra, anche in quella occasione, non sono mai uscite le parole "Come va".
    Da quella volta me lo sono imposto: mai più parlare di me se all'altro non frega nulla.
    E' così difficile?
    [Edited by chiaralapazza 2/8/2008 11:26 AM]
  • OFFLINE
    Agny81
    Post: 7,594
    Location: UDINE
    Age: 38
    Gender: Female
    Image Hosted by ImageShack.us
    Image Hosted by ImageShack.us
    00 2/4/2008 10:00 AM
    questo è quello che mi piace di più dei tuoi raccontini...sarà perchè capisco esattamente quello che hai provato, brava brava|!!
  • chiaralapazza
    00 2/4/2008 9:20 PM
    Si Agny, in questo racconto in molti si identificano!Grazie!!!!
    [Edited by chiaralapazza 2/4/2008 9:21 PM]
  • OFFLINE
    (GIRaffa)
    Post: 47
    Location: PORDENONE
    Age: 37
    Gender: Female
    Image Hosted by ImageShack.us
    00 2/8/2008 11:21 AM
    Anche a me è capitata la stessa cosa con un'amica... dopo un bel pò mi sn stufata e le ho detto la verità, che mi dava fastidio il suo comportamento... lei se ne è resa conto e mi ha detto che proverà a nn pensare solo a se stessa! Secondo me dovresti dirglielo, se è una persona intelligente e ci tiene a te capirà di sbagliare e ti verrà incontro...in caso contrario nn puoi considerarla amica...
  • chiaralapazza
    00 2/8/2008 11:26 AM
    Già fatto!! Lo scorso hanno ho avuto un incidente stradale, e sai cosa ha fatto? Mi ha mandato un mess dopo una settimana dall'accaduto!!! Non mi ha nemmeno chiamata per chiedermi come stavo!!! Solo quando ha capito che c'ero rimasta male mi ha chiamata, e mi ha pure detto che per quella chimata stava spendendo due euro!! Ma si può! alchè l'ho presa da parte un giorno, siamo uscite e le ho detto tutto quello che pensavo, che non ho sentito alcuna vicinanza da parte sua ec. Lei mi ha detto che ora aveva capito, e che avrebbe rimediato. ovviamente non lo ha fatto. e io sono ancora qui che la chiamo. Stupida io! Ma sono fatta così, le porte difficilmente le chiudo!

    Sp: non è uno conoscenza superficiale, anzi. Mi ha pure invitata alle prove del suo vestito da sposa, con la sua famiglia. Per cui sembrava ci tenesse proprio.
    Ma è il suo carattere probabilmente, anche perchè sia lei che il marito non hanno amici, credo proprio siano fatti così, di conoscenze superficiali che loro considerano amici... fanno così con tuti pià o meno, quando gli senrvi, ti cercano, e quando no non ti calcolano più.
    [Edited by chiaralapazza 2/9/2008 10:21 PM]
  • OFFLINE
    (mariachiara)
    Post: 1,231
    Gender: Female
    Image Hosted by ImageShack.us
    Image Hosted by ImageShack.us
    00 2/9/2008 11:15 PM
    Sono le tipiche persone che prendono e basta, quando hai finito di parlare con loro ti senti stanca e svuotata, come se ti avessero preso la tua energia, loro escono tutte ringalluzzite e tu resti come sacco vuoto. In pratica gli servi come ricarica e siccome sono persone avide ed egoiste, ti chiamano solo quando "loro" hanno bisogno! Correte ai ripari e con una scusa interrompete la comunicazione! Anche io conosco una coppia del genere, mi fanno pure un po pena, vivono solo di apparenza e non hanno amici, cioè gli amici che hanno, non durano molto. Credo che siano persone insicure e avide di affetto ma avare nel darne, persone malate, se andiamo ad indagare a fondo, troviamo che vivono nell'infelicità perchè invidiano sempre gli altri, gli sembra che glia altri hanno più di loro, se non cambiano, meglio lasciarli per la propriA strada, sono solo zavorra che non ti fa camminare
  • OFFLINE
    (GIRaffa)
    Post: 47
    Location: PORDENONE
    Age: 37
    Gender: Female
    Image Hosted by ImageShack.us
    00 2/11/2008 9:58 AM
    Se allora le hai già fatto notare e lei si comporta alla stesso modo allora aimè nn cambierà mai... per me le soluzioni sn due: o l'accetti per com'è e quindi devi cercar di nn arrabbiarti ogni volta e la prendi così com'è oppure tagli i ponti...lo so è dura per tutte e due le soluzioni ma purtroppo nn c'è altro da fare...