Freeforumzone mobile

Inter -Roma

  • Posts
  • ONLINE
    Sound72
    Post: 20,904
    Location: ROMA
    Age: 48
    Gender: Male
    00 12/4/2019 12:46 PM
    Venerdì 6 ore 20.45
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 9,728
    Age: 37
    Gender: Male
    00 12/4/2019 1:58 PM
    Dzeko con l'influenza.

    Mancando Kluivert a sinistra, penso ik ballottaggio sia tra l'armeno e Perotti con l'outsider Florenzi che forse per caratteristiche è quello piú simile all'olandese, corsa e verticalitá. Con gli altri due il rischio e che ti intoppi un po' verso il centro, oltre a dare meno copertura a Kolarov vhe invece ne ha tanto bisogno.

    Boh è una partitaccia ma loro in mezzo stanno messi malino, manco piú Gagliardini c'è.
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • OFFLINE
    giove(R)
    Post: 17,987
    Location: ROMA
    Age: 52
    Gender: Male
    00 12/4/2019 4:16 PM
    Dzeko con l'influenza della serie "noi non usciremo mai da questa fase", è proprio la morte sua, romanisticamente parlando.

    Comunque ci sono ..... ben due giorni per recuperare! Alla faccia del... Fallo! Di lusso proprio.

    e vabbè...

    non ho presente la rosa dell'Inter chi abbiano a centrocampo oltre gli infortunati italiani, mi viene Brozovic poi boh.

    DI Kluivert ancora non ho letto niente oggi, leggevo ieri un edema... mò... a meno che non sia na gran bella botta e un gran bell'edema... boh io all'età sua giocavo pure con 38,5.. ed erano i tornei di mare, o della chiesetta, mica San Siro..

    Detto ciò, se Kluivert sta male, e fra un po', rendimento di Miki permettendo, PURE se starà bene (perché detto tutto quello che è stato detto, me in primis) attualmente Miki è SEMPRE E COMUNQUE MIKI. Kluivert viene comunque dopo, se devi fare una gerarchia seria.

    Il Valore Relativo dei due non può essere in discussione. Miki è un Campione, Kluivert al momento si sta ancora affacciando allo stadio "Campion-cino" e comunque ancora non ci sta con tutte e due gli scarpini.
    Non c'è discussione. Altro discorso se poi si accertasse che Miki non copre, non torna, che è bello si, bellissimo, ma sbilancia, e allora fai altri discorsi, allora in QUESTO senso, di squadra, Kluivert torna a essere il migliore e più funzionale che hai.

    Ma così per non sapere né leggere né scrivere direi che Miki a rosa piena è il titolare a sinistra.

    Poi dipende Fonsie che vuole fare, se preoccuparsi di contenere, o quantomeno di arginare le fasce dell'Inter.
    Ovvio che se propende per questa ottica, Florenzi sarebbe indicato (ma Florenzi, correggo quanto letto, in generale si corsa e verticalità ma... molta meno corsa, molta meno esplosività di Kluivert. Il Florenzi che (non) vedo da un po' (non perché NON lo stiamo vedendo molto...) è molto meno in grado di farsi così la fascia.
    Di schizzare davanti, e schizzare di dietro. Pure al 91°.

    Però chissà... in fondo deve fare MEZZO ruolo di fascia se giocasse avanti.

    TUtto ciò SE gioca Dzeko.
    Se non giocasse... abbiamo visto Miki centravanti nel finale di Verona...

    Il che, valutavo proprio in questi giorni, "dice e non dice", "vale e non vale", parlo delle alternative come centravanti.
    Più di un mese fa avevo notato che spesso ci andava Kluivert....
    ma sto vedendo che ci va CHIUNQUE a seconda del momento.
    Ci abbiamo visto Zaniolo a Istanbul, niente di che, non faceva mai il riferimento e partiva da trequarti. Ma la partita era pure finita ormai...

    Poi ci abbiamo visto a Verona, prima Miki, poi Pellegrini 5 minuti, poi di nuovo Miki.
    Penso insomma che sia presto "lanciarsi" in individuazioni CERTE di vice Dzeko.
    Che al momento è solo Kalinic. Se stsa bene.

    Altrimenti, se venerdì dovessimo rinunciare sia a Kluivert che a Dzeko, potremmo vedere sia Florenzi (a sx) che Miki (centravanti).

    Non so se Miki ha i 90 nelle gambe però.

    Sulle chiavi tattiche...... bisogna coprire MOLTO DI PIU' di quanto non stiamo facendo ultimamente.
    A Verona ci graziano almeno 3 volte.
    Lautaro (a me ricorda Hugo Sanchez) e Lukaku nonmi sembrano in vena di regaloni in questo momento.

    Occhio a non deconcentrarsi nemmeno un nanosecondo.
    E poi, punto vulnerabile che mi sembra di aver individuato nella difesa della Roma, OCCHIO ALLE PALLE giocate PRIMA DI QUA, E POI BUTTATE SUL SECONDO PALO.
    Tipo Verona.

    Manco a dirlo poi, OCCHIO alle palle regalate, tipo i gol che prendevamo a inizio stagione.
    [Edited by giove(R) 12/4/2019 4:18 PM]


  • OFFLINE
    giove(R)
    Post: 17,987
    Location: ROMA
    Age: 52
    Gender: Male
    00 12/4/2019 4:25 PM
    Hugo Sanchez per l'acrobazia, i riflessi, la rapidità in zona calda.
    Lautaro mi sembra più concreto, più essenziale e non per forza spettacolare/appariscente del Signor Capriola.

    Conosco poco Lautaro, e di Sanchez non vedo un riflesso filmato da ...20 anni.

    Però all'ennesimo golazo mezzo acrobatico, mezzo "c'ho certi riflessi che te brucio" (e qui potrebbe pure ricordare un certo... Sbrocca, altra vecchia gloria ...), quello mi è venuto in mente.
    [Edited by giove(R) 12/4/2019 4:25 PM]


  • OFFLINE
    lucolas999
    Post: 3,270
    Location: ROMA
    Age: 44
    Gender: Male
    00 12/4/2019 4:39 PM
    sanchez è rotto ed il centrocampo obbligato è : brozovic, valero,vecino ,l'altri so rotti.

    Per me non abbiamo nulla da perdere mentre l'inter ovviamente sì,quindi i bioritmi sono favorevoli.

    Qundi per ME anche se perdiamo sticazzi, ovvio na sconfitta dignitosa,no fracca de pizze e no golletto al 95'



    PS ah scusa ho letto ora che Sanchez era Hugo
    [Edited by lucolas999 12/4/2019 4:45 PM]
  • OFFLINE
    lucolas999
    Post: 3,270
    Location: ROMA
    Age: 44
    Gender: Male
    00 12/4/2019 4:44 PM
    in quest'ottica metterei Miki dando per scontato Kluivert fuori ,abbasserei Diawara per tamponare gli esterni e per lasciare Miki con meno compiti di copertura e Pellegrini-Veretout sulla stassa linea diciamo a trequarti.

    A Dzeko fuori non voglio nemmeno pensare
  • OFFLINE
    giove(R)
    Post: 17,987
    Location: ROMA
    Age: 52
    Gender: Male
    00 12/4/2019 4:56 PM
    daje che mettemo dentro Bashar Al Assad !
    PS. si si Hugo er Capriola


  • ONLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 9,665
    Location: ROMA
    Age: 46
    Gender: Male
    00 12/4/2019 9:56 PM
    be', Sanchez era un centravanti d'area, Lautaro mi pare uno che ha le sgroppate, la progressione. Sanchez doveva stare lì. E lì era letale. Come Gerd Müller. Fisico anche sgraziato, ma un concentrato di cattiveria di opportunismo (e nel suo caso anche di tecnica)
  • ONLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 9,665
    Location: ROMA
    Age: 46
    Gender: Male
    00 12/4/2019 10:11 PM
    Ciò detto io temo la fracca di pizze ma proprio a grandinata.
    A sto punto me la giocherei con Mkhitarian e Zaniolo davanti, in una specie di 4-4-2, se Kluivert Dzeko etc. non giocano.
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 9,728
    Age: 37
    Gender: Male
    00 12/4/2019 10:46 PM
    Non saprei sono sempre partite strane. Una cosa di cui sono quasi sicuro è che non mi sembra questa la squadra che si sfalda e nemmeno quella che se la sente caldissima stile pre Bayern. Magari andrá male ma la fracca non credo.
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • ONLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 9,665
    Location: ROMA
    Age: 46
    Gender: Male
    00 12/5/2019 8:49 AM
    diciamo che io do le partite con Inter e Juventus, magari dignitosamente, per perse entrambe. L'importante è fare punti con le altre, magari al ritorno anche con Lazio e Atalanta.
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 9,728
    Age: 37
    Gender: Male
    00 12/5/2019 9:06 AM
    Vabbé ma perché?😀

    Le partite vanno giocate tutte, poi questa è difficile peró tu arrivi bene, la squadra c'è, a figurine sei sotto ma manco a 100 miglia di distanza, visto che gli manca pure mezzo centrocampo . La Juve puó pareggiare con il Sassuolo, l'Inter prendere tre fischi a Dortmund, tutto puó succedere. Certo ecco non sarebbe un dramma

    L'importante sará recuperare Dzeko. Se è influenza vera so' cazzi. Sennó io andrei florenzi (se presentabile a sto punto non saprei) pellegrini zaniolo - miki 9. Punti sulla caciara. Oppure tieni la struttura uguale e metti Kalinic che peró davvero è un puntone interrogativo
    [Edited by jandileida23 12/5/2019 9:25 AM]
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • ONLINE
    Sound72
    Post: 20,904
    Location: ROMA
    Age: 48
    Gender: Male
    00 12/5/2019 10:03 AM
    Re:
    Giacomo(fu Giacomo), 05/12/2019 08.49:

    diciamo che io do le partite con Inter e Juventus, magari dignitosamente, per perse entrambe. L'importante è fare punti con le altre, magari al ritorno anche con Lazio e Atalanta.



    eh caspita..Verona difficilissima, Inter fracca de pizze.
    L'ho detto io che qua la Roma al sabato pare l'Entella e al lunedì il Real Madrid [SM=x2478856]

    Secondo me invece devi pensà de fa punti co tutti se vuoi andare in Champions. Sti discorsi del vinci con le piccole, puoi perde de là lasciano il tempo che trovano tanto i punti co Genoa, Samp e Parma li hai persi lo stesso..e co Cagliari Atalanta e Lazio, le tue rivali al momento per la CL, in casa hai fatto 2 punti.
    Lo stesso concetto di perdere dignitosamente per una squadra che non vince da 10 anni o che comunque ha bisogno di una stagione importante mi sembra molto scivoloso e rischioso. La Roma quando perde..perde.
    Quindi penserei a fa punti.

    Io francamente il discorso prima della partita del ce puo' pure sta de perde non l'ho mai capito granchè.
    Pure quando la Roma ha avuto squadre piu' deboli di questa.



    [Edited by Sound72 12/5/2019 10:04 AM]
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 9,728
    Age: 37
    Gender: Male
    00 12/5/2019 10:13 AM
    Io capisco che sarebbe nell'ordine delle cose non fare punti a Milano però credo pure che lo sport professionistico presupponga proprio che tu non ti senta mai battuto in partenza. Sennò in ogni disciplina correrebbe/salterebbe/giocherebbe solo uno, tranne in casi in cui con c'è uno dominante (quasi mai, adesso me viene in mente il lungo che ormai vincono un po' tutti). Cioé gli altri velocisti al tempo di Bolt perché se allenavano ogni mattina?
    [Edited by jandileida23 12/5/2019 10:13 AM]
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • ONLINE
    Sound72
    Post: 20,904
    Location: ROMA
    Age: 48
    Gender: Male
    00 12/5/2019 10:30 AM
    beh appunto, ma io la speranza de fa punti ce l'avevo pure quando andavamo a Milano contro il Milan de Capello co Garzya Piacentini e Bonacina.
    Poi magari ero contento de ave' perso solo 1-0 facendo un tiro in porta da 30 metri. Dopo però.

    Comunque quest'anno se continuano così la quota Champions sarà piu' alta e non basteranno 70 punti per il quarto posto.
    ------------------------------------
    “La curva sud ci ha dato una lezione, si può anche perdere, si possono anche subire amare sconfitte, ma con quegli striscioni che hanno esposto ci hanno fatto capire che nei momenti sfavorevoli bisogna aumentare le energie. Loro ci danno la fede noi gli dobbiamo dare il carattere”. Dino Viola
  • OFFLINE
    giove(R)
    Post: 17,987
    Location: ROMA
    Age: 52
    Gender: Male
    00 12/5/2019 11:08 AM
    .... [SM=x2478856]
    vabbè ma io non credo che Giacomo, fosse un calciatore, andrebbe lì già "arreso". Alla fine vai e giochi. Ci sono stati concerti che sono partito che mi pareva di poter durare non più di 3 pezzi e poi... fai la prestazione.
    Poi le cose... "entri e fai".

    Buona la sintesi Entella/Real [SM=x2478856]
    Però non è proprio così, capisco l'ironia però.
    Molte di queste partite che abbiamo più o meno esaltato, sono state complicate dalle difficoltà nostre in termini di infortuni a catena.

    Perché poi... una mente elastica ... si guarda intorno e "prova" a non ragionare con l'incastro.

    Sono IO, me medesimo, che ho sempre sostenuto che "al limite in questi uultimi anni UN campionato lo potevi anche vincere, dal momento che in un paio di occasioni, più forte di te c'era solo la Juve, e sarebbe 'bastato' fare il TUO con le meno forti... e dare IL CULO, IL SANGUE, nei due scontri diretti, e......".

    Con QUESTA filosofia di base è chiaro che Verona - Roma non può "in assoluto" essere una preoccupazione angosciante...
    Però, siccome in campo non ci vanno le Tradizioni, la Storia, l'Impero, GIulio Cesare, e siccome PURE Giulio Cesare se si fosse trovato in Gallia con mezzo esercito FUORI...

    Quindi... discorsi elastici prego. Un po' tutti.

    Le difficoltà e le mani spellate per una vittoria all'ultimo minuto a Lecce o Sassuolo... è perché eravamo in ambasce.
    Perché uno valuta la situazione di partenza, le difficoltà CONTINGENTI. No a parlà della Playstation....

    Perché poi buona l'ironia, ma viene da farne una betoniera, quanto a ironia, mò che tutti i massacratori che era tutto cerume cacca pus, e se qualcuno (io) abbozzava discorsi positivi (io, poi, che ho sempre menato.. poi so diventato nella narrativa l'avvocato de quello, il paladino de quell'altro, l'estimatore STORICO di quell'altro ancora...... mah) lo perculavano.... mò non è che può esse che, beccata la smentita (almeno temporanea, fino ad ora) agli scenari a tinte fosche di cui questi massacratori si erano detti prticamente CERTI... beh mò fatemelo DI' [SM=x2478856] suscita altrettanta ironia sta cosa che "dovemo rompe er culo a tutti".
    Ma come? Ma non eravamo na squadra demmè, con Petrachi che fa ride, coi danni de Monchi che ha preso SOLO PIPPE, ma non c'era Fonsie che era nantro stronzo, Smalling coi piedi de Manolas, cò Santon Pastore e i Morti viventi? Ma non eravamo .... più pieni de morti de Michael Jackson nel video de Thriller?

    Beh... quindi, a volersi capire.....

    Detto ciò, poi, queste sono sempre Zenzazioni...Giacomo teme la Fracca de pizze (Ma se guardiamo bene, e ve lo dico io, modalità Interpretazione Autentica, quale "coniatore di definizioni", Giacomo non si è spinto fino al livello più pessimista: fracca de pizze è sempre meglio di Cazzi in faccia...), io meno.
    Ma sono Zenzazioni.

    Altra cosa è "entrare in campo dicendo e soprattutto ATTUANDO da "vabbè corro di meno, contrsto di meno, mi risparmio, tanto la perdiamo". Ma non penso che Giacomo intendesse questo.
    Mi pare OVVIO che poi se la giocherebbe anche lui.
    Che se si perdesse lo strumento all'aeroporto e l0'unica cosa rimediata fosse un... oboe del '400... darebbe il fritto...

    Che c'entra.

    Detto ciò, io "valuto" tarandomi sullo scenario, sul profilo, che vedo.
    E la ROma, come ho avuto modo di anticipare delle mie zenzazioni sin da inizio stagione.. (prima che.. DOPO fossimo tutti abbastanza concordi su certe valutazioni, poco male, meglio tardi che mai..), la Roma quest'anno è SERIA.
    Non so cosa possa succedere se, per caso, dovessimo perdere 4 partite di seguito, magari anche NON per nostro demerito. Chissà se la Roma reagirebbe.
    Posso dire (perché ho 'osservato') che la Roma quest'anno difficoltà ne ha avute, SIA nella singola partita, SIA in determinati "archi di partite". E non si è mai persa, anzi ha tirato fuori il fritto, ha moltiplicato le forze e le risorse.

    Una squadra così, quest'anno 7 cazzi in faccia NON LI PRENDE, perché NON PUO', E' DIVERSA.
    Una squadra così, la "fracca" la può anche prendere, ma deve essere una partita TUTTA negativa e non solo per demeriti nostri. Arbitro, rimpalli, bravura dell'avversario.
    Ma regali, arrendevolezza, fatalismo... questa è una Roma diversa dalla "Roma Modello".

    Detto questo... manco siamo per davvero il Real... uè, calmi.
    Mò da squadra de pippe, Mancini se fa anticipà, Smalling le fette de Manolas, Djawara poraccio, Kluivert "sbaja eeee scèrteeee", Santon .. vebbè .. Santon bambolina Voodoo disprezzato pure se gioca bene, Fonseca "palla ciòppo" (dal siculo "parla troppo") perché non sia mai uno che dice "abbiamo domibato" (poi... giudicare uno che spiccicava tre parole in italiano, finoa due mesi fa.... fa l'esegesi della terminologia.... è chiaro che si cerca di attaccarsi a tutto)... e tutto il campionario dell'Orgojonismo Antimateria..

    Per me è una partita con l'Inter favorita, ma che la Roma si andrà a giocare SERIAMENTE e con tutti i sentimenti.
    Inter favorita perché è in una trance agonistica alla Conte, cioè ci sta credendo, vede la Juve tentennante, si carica. E stanno in forma.
    Giocano in casa nello stadio che più si riempie in serie A.
    Hanno due punte che più stanno più VANNO.

    Ci sta che puoi perdere.
    Per me poi, la Roma sulla carta non è nemmeno inferiore come dicono molti, anche voi.
    Si in qualche ruolo, ma..... mica li vedo superiori. SULLA CARTA.
    Poi ci sono ...i bioritmi, le stagioni, le situazioni.

    E c'è, nel tanto di buono che sta facendo la Roma, alcune magagne PERICOLOSE.
    Perché è vero che molto spesso i gol ce li mangiamo, sprechiamo (a dire la verità ultimamente, intendo da 3 partite, sprechiamo poco, anzi, segniamo con un buon coefficiente 'occasioni/realizzazioni'), me specie nelle ultimissime partite, MOLTO ce lo hanno regalato gli avversari.
    Sullo 0-0 a Istanbul, primi 20 minuti, abbiamo rischiato a OGNI contropiede. Un paio di volte ci siamo trovati COMPLETAMENTE scoperti (la palla che poi Mancini intercetta davanti a Pau... un paio di buchi specie sulla fascia meno coperta - non tutti i terzini hanno la fortuna di trovarsi davanti Kluivert che fa due ruoli)...

    A Verona... almeno un paio di volte loro hanno LISCIATO a due passi dal portiere... se non ci fosse stato il fuorigioco che ha portato all'annullamento del gol veronese dopo 3 minuti di VAR....
    Insomma da registrare ce n'è, eh se ce n'è...


    E poi ... c'è sta FACILITA' da parte degli avversari di fregarti sul secondo palo.
    C'è ancora qualcosa che non va nei nostri equilibri/meccanismi.
    E va detto che finora c'è SPESSO andata bene.
    Parlo "in partita" (non di "stagione" che insomma tra infortuni, sviste, siamo molto in CREDITO, ma IN partita a volte siamo stati "non sfortunati").

    Non vedo grandi pericoli SMARRIMENTO INUSITATO.
    Però manco a sentissela bollente chefino a due mesi fa eravamo Fracca si ma de PIPPE, mò pare che dovemo solcà lo spazio interstellare....

    [Edited by giove(R) 12/5/2019 11:15 AM]


  • ONLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 9,665
    Location: ROMA
    Age: 46
    Gender: Male
    00 12/5/2019 1:48 PM
    va be', io non gioco nella Roma, se no andrei lì a sputare sangue (e a non toccare un pallone, visto che ho sempre avuto grande corsa ma piedi così così).
    Diciamo che da osservatore vedo una squadra di Conte lanciatissima più forte di noi, e desiderosa di mantenere il primato. E siccome noi sì squadra siamo diventati, ma in fondo il rischio fregnamoscia arriva sempre, temo la fracca di pizze, con Candreva che sbuca alle spalle di Kolarov, quell'altro che se magna Under e mister X terzino destro, eccetera.
    Per questo metterei due punte anomale belle larghe per evitare buchi, portare fuori zona i loro centrali, rassodare il centrocampo che magari qualche chance l'abbiamo.
    Poi, oh, io so' pessimista, che ce volemo fa'. Poi così quando pensi «quella non me la darà mai» e invece te la scopi, sai la contentezza :)
    [Edited by Giacomo(fu Giacomo) 12/5/2019 1:49 PM]
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 9,728
    Age: 37
    Gender: Male
    00 12/5/2019 1:55 PM
    Dzeko gioca. Ünder penso di no.

    Ti ripeto non saprei proprio: storicamente l'imbarcata è roba nostra peró come dicevo prima non mi sembra questa la squadra. Non è nemmeno tipo prima del Bayern co' Rudino versione Mourinho che pija per culo i fotografi e De Rossi in stile "se vedono i tatuaggi". Peró ecco non partirei con la sconfitta in testa, nemmeno da tifoso stavolta. Ma non perché siamo fortissimi o meno ma perché mi pare sembra (grattamose) una squadra affidabile da quel punto di vista

    Poi oh io pure ragiono cosí in generale: "non ce la faró mai a fare l'Amstel per amatori" poi me la faccio e me sento un mix tra Merckx e Gilbert. scopá boh ho perso felicemente l'attitudine alla caccia peró ho capito 😀
    [Edited by jandileida23 12/5/2019 1:59 PM]
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"

  • ONLINE
    Giacomo(fu Giacomo)
    Post: 9,665
    Location: ROMA
    Age: 46
    Gender: Male
    00 12/5/2019 2:13 PM
    sai cos'è? che per me il livello della Roma non è straordinario. Lo dico da sempre. È una squadra che sta facendo il suo e magari potrebbe fare qualcosa in più. Gioca più o meno bene, ha un senso, sono felice, forza Roma facce 'n go', però non mi pare di grande livello.
    Cioè è lì con Lazio e Atalanta, pur essendo migliore apparentemente nell'organico di entrambe. E più scarsa a paletti del Napoli.
    Manca un po' la generazione "di mezzo", a parte il portiere e Spinazzola quando è vivo. Sono o trentenni e più, cui non puoi rinunciare, oppure ragazzi di vent'anni a cui non puoi rinunciare. Dunque ci sta ogni tanto perdere la bussola.
    Insomma mi aspetto la posizione di classifica in cui stiamo, e il distacco da Inter e Juve che c'è.
  • ONLINE
    jandileida23
    Post: 9,728
    Age: 37
    Gender: Male
    00 12/5/2019 2:30 PM
    A mercato chiuso io dissi che saremmo stati lí nel calderone per il quarto posto, quindi pure per me il livello nostro questo è.

    Peró il naufragio romanista prescinde dalla qualitá tecnica: la Roma di Manchester era meglio di questa per dire (pure l'avversario ok). Ecco io non ce lo vedo in questa squadra: quello spirito cosí è la cosa che non mi aspettavo per niente

    Per la generazione di mezzo sono d'accordo. Ad essere buoni ti potrei dire che è stata una generazione un po' "scarsa" a livello mondiale (i due supereroi sono sempre Messi e Ronaldo). Ad essere cattivi te dico che quelli forti di quell'etá costano i soldi 😀
    [Edited by jandileida23 12/5/2019 2:32 PM]
    --------------------------------------------------------
    "A' Gómez, se c'hai 'na penna te faccio l'autografo!"

    "Vola, sotto la curva vola, la curva s'innamora, tedesco vola"