Freeforumzone mobile

AIUTO per individuazione blatte: è supella longipalpa o blattella germanica?

  • Posts
  • OFFLINE
    Patrizia Buccella
    Post: 2
    Registered in: 1/17/2019
    Registered in: 1/17/2019
    Junior User
    00 1/17/2019 6:39 PM
    Salve a tutti. Verso i primi di dicembre ho cominciato a vedere sul piano della cucina degli insettini piccoli e grigetti...li ho uccisi. Ma si ripresentavano quasi tutti i giorni, 2 o 3 circa, ma non capivo cosa fossero fino a quando non ne ho visto uno più grande di circa 1,3 cm che di corsa si è infilato dietro ai mobili. Dopo diversi giorni sono riuscita a fotografarne uno a metà sviluppo e cercando su internet ho capito che si trattava di blatte. Inizialmente ho creduto fosse la blattella germanica ma ora ho un forte dubbio che si tratti invece di supella longipalpa perchè dalle ultime foto le assomiglia di più. Nel frattempo circa 10 giorni fa ho usato il Solfac Gel 20 gr in molti punti della cucina...ma non ho creduto ai miei occhi: il nulla assoluto! Nessuna delle esche era stata avvicinata e i mostriciattoli continuano ad esserci, sempre in misura moderata, 2 o 3 ogni tanto. Solo 2 giorni fa ne ho visto uno adulto nell'ingresso sul muro...come mai è arrivato laggiù? Si stanno spostando dalla cucina? E perchè il Solfac non è servito a niente? Mi potete aiutare a capire se e dove ho sbagliato e che razza di blatte sono quelle che mi fanno compagnia?
    Grazie a chiunque voglia aiutarmi.
  • OFFLINE
    chitin
    Post: 1,334
    Registered in: 7/17/2012
    Registered in: 7/22/2012
    Moderatore
    Veteran User
    00 1/17/2019 11:04 PM
    Ciao, benvenuta!
    Sì, è proprio Supella longipalpa, come avevi correttamente ipotizzato.

    Hai messo il Solfac gel in molti punti, esattamente dove?
    Non sono sicura che non sia servito a niente, ma cerchiamo di ragionarci. Quando hai acquistato questo tubetto? Prima dell'applicazione del gel per caso hai usato insetticidi liquidi spray o polveri in cucina?

    Cerca di tenere tutto il cibo chiuso in contenitori non accessibili così sono costrette a cibarsi del gel.
    Se per casa hai mobili in legno che dietro o sotto sono ruvidi, è il caso di mettere qualche goccia di gel anche lì, idem per le cornici delle porte. Il gel va messo in gocce molto piccole (quanto una lenticchia) e per orientarti nell'applicazione puoi usare questa scheda molto esauriente del Boss www.freeforumzone.com/d/6825766/Le-blatte-Esche-in-gel/discussi...

  • OFFLINE
    Patrizia Buccella
    Post: 2
    Registered in: 1/17/2019
    Registered in: 1/17/2019
    Junior User
    00 1/18/2019 1:28 AM
    Grazie per la risposta. Allora ho comprato il Solfac il 7 gennaio in farmacia e lo stesso giorno l'ho messo. Credendo ancora si trattasse di blatta germanica non ho proprio pensato al legno, e l'ho posizionato lungo i muri sotto i mobili della cucina, andando anche in altezza fin sopra i mobili, negli angoli, dietro e sotto il frigo, sotto la lavatrice fin dove sono potuta arrivare (è incassata), sotto la macchina del gas/forno (la mia è libera, non è un piano cottura), sotto il lavello e vicino le tubature, agli angoli del piano top dove finiscono le bacchette di rifinitura che sono cave e dunque ottimi nascondigli. Ho rispettato le indicazioni del Solfac di 2/3 gocce ogni metro quadro da considerare anche in altezza. Prima del Solfac non ho utilizzato nessun tipo di insetticida, anche perché ho un cane e avevo letto dei pericoli di tossicità volatile di polveri e spray per animali e persone. Finora nessuna delle esche è stata toccata, non le mangiano. Non è che si tratta di resistenza alla matrice del gel? Ho letto che stanno facendo prodotti con matrice diversa perché hanno riscontrato che alcune colonie di blatte non "gradiscono" più i precedenti ingredienti che compongono la matrice, quindi non mangiando il gel inficiano ogni esito positivo. Comunque non avendo preso in considerazione la Supella ma la germanica, non ho trattato i mobili in legno....e qui a casa mia è praticamente tutto in legno...tutti i mobili, finestre, persiane, porte e mostre, cornici, armadi, mobile del bagno, un intero ripostiglio in legno grezzo fino al soffitto... oddio sono rovinata!!! Ho trovato le blatte quasi sempre sul piano in cucina, un paio sul lavandino, una volta nel cassetto del pane. Mi sono quindi concentrata in cucina convinta che fossero solo lì, anche per il cibo e l'acqua...poi ho visto quella nell'ingresso... Penso sia il caso di non continuare a fare da sola e chiamare un'impresa di disinfestazione, voi che ne dite?
  • OFFLINE
    chitin
    Post: 1,335
    Registered in: 7/17/2012
    Registered in: 7/22/2012
    Moderatore
    Veteran User
    00 1/18/2019 9:40 AM
    non hai trovato nessuna carcassa?

  • OFFLINE
    Patrizia Buccella
    Post: 3
    Registered in: 1/17/2019
    Registered in: 1/17/2019
    Junior User
    00 1/18/2019 10:55 AM
    No Chitin, non ho trovato nemmeno una carcassa!!!
    Che devo fare?
    Grazie mille per l'aiuto.
  • OFFLINE
    chitin
    Post: 1,337
    Registered in: 7/17/2012
    Registered in: 7/22/2012
    Moderatore
    Veteran User
    00 1/18/2019 11:25 AM
    Re:
    Patrizia Buccella, 18/01/2019 10.55:

    No Chitin, non ho trovato nemmeno una carcassa!!!
    Che devo fare?
    Grazie mille per l'aiuto.




    Puoi decidere
    -di aspettare ancora, in fondo è poco che hai messo il gel e non è detto che non lo mangino (se hai avuto tempo di controllare tutti i punti esca che hai messo, allora ne hai messi pochi :P),
    -di cambiare gel (ce ne sono molti in commercio)
    -o chiamare una ditta specializzata.
    In ogni caso ti vedo preparata, non sei rovinata, sei stata brava a identificare, a chiedere aiuto e a notare tutte queste cose. Ora abbi pazienza, aspetta, osserva, trai conclusioni, decidi.
    Poi facci sapere
  • OFFLINE
    Patrizia Buccella
    Post: 4
    Registered in: 1/17/2019
    Registered in: 1/17/2019
    Junior User
    00 1/18/2019 1:35 PM
    Diciamo che ho controllato l'80% dei punti dove ho messo il Solfac. Però c'è da dire che non ho seguito la guida del Boss perchè l'ho vista solo ieri. A proposito, l'ho trovata mooolto esaustiva, grazie di avermela mandata!
    Forse, trattandosi di Supella, è il caso che intervengo anche sui mobili e sui punti indicati nella guida... ma secondo te, avendo trovato un soggetto in ingresso, devo trattare i mobili e i vari punti critici di tutta la casa o mi limito alla cucina? Eventualmente, quale altro tipo di gel potrei usare?
    Ho letto del Maxforce Platin della Bayer (con una nuova composizione della matrice) ed anche il Maxforce Prime. Certo costano più del Solfac (tra i 60 e 80 euro a tubo) ma se funzionano... Proprio perchè ce ne sono molti in commercio, tu quale mi consigli di usare?
    Ed infine (giuro!), se decido di usare un altro tipo di gel, devo prima rimuovere tutti i punti trattati con il Solfac o posso lasciarli lì e aggiungere vicino le gocce del nuovo gel?
    Scusa se approfitto della tua disponibilità, ma non ho mai avuto a che fare prima con le blatte e se faccio da sola mi vengono molti dubbi.
    Grazie ancora se mi chiarirai quanto sopra e ti auguro buona giornata.
  • OFFLINE
    chitin
    Post: 1,340
    Registered in: 7/17/2012
    Registered in: 7/22/2012
    Moderatore
    Veteran User
    00 1/19/2019 2:39 PM
    Re:
    Patrizia Buccella, 18/01/2019 13.35:

    Diciamo che ho controllato l'80% dei punti dove ho messo il Solfac. Però c'è da dire che non ho seguito la guida del Boss perchè l'ho vista solo ieri. A proposito, l'ho trovata mooolto esaustiva, grazie di avermela mandata!
    Forse, trattandosi di Supella, è il caso che intervengo anche sui mobili e sui punti indicati nella guida... ma secondo te, avendo trovato un soggetto in ingresso, devo trattare i mobili e i vari punti critici di tutta la casa o mi limito alla cucina?


    sì!


    Eventualmente, quale altro tipo di gel potrei usare?
    Ho letto del Maxforce Platin della Bayer (con una nuova composizione della matrice) ed anche il Maxforce Prime. Certo costano più del Solfac (tra i 60 e 80 euro a tubo) ma se funzionano... Proprio perchè ce ne sono molti in commercio, tu quale mi consigli di usare?


    io uso attualmente il Platin, ma più che altro perché una certificazione senza allergeni. Anche il Prime dovrebbe essere più appetibile, perché ha una matrice diversa, ma stesso p.a. del solfac (nel platin cambia anche il principio attivo).
    Qui forse può darti qualche dritta il Boss che dovrebbe aver fatto dei test sull'appetibilità dei vari gel. Se riesco a beccarlo lo dirotto qui 😋



    Ed infine (giuro!), se decido di usare un altro tipo di gel, devo prima rimuovere tutti i punti trattati con il Solfac o posso lasciarli lì e aggiungere vicino le gocce del nuovo gel?


    immagino che se hanno sviluppato avversione per quella matrice sia meglio levarla.



    Scusa se approfitto della tua disponibilità, ma non ho mai avuto a che fare prima con le blatte e se faccio da sola mi vengono molti dubbi.
    Grazie ancora se mi chiarirai quanto sopra e ti auguro buona giornata.



    Figurati, son qui per questo e i dubbi sono cosa buona e giusta, sintomo di un cervello acceso. 😊
    Buona giornata!

  • OFFLINE
    Patrizia Buccella
    Post: 5
    Registered in: 1/17/2019
    Registered in: 1/17/2019
    Junior User
    00 1/20/2019 10:07 AM
    Grazie mille Chitin. Ho letto meraviglie anche sul Goliath della Basf, ad uso professionale. Ora decido tra il Maxforce Platin e il Goliath, costano parecchio ma in fin dei conti sempre molto meno che chiamare la disinfestazione. Ti farò sapere. Grazie ancora.