Forum dello scalatore Luogo d'incontro per salitomani

Vuelta a España 2017 - 18a tappa: Suances - Santo Toribio de Liébana

  • Posts
  • OFFLINE
    mauro facoltosi
    Post: 17,177
    Registered in: 12/20/2004
    Gold User
    00 9/7/2017 1:12 PM






    GPM


    Km 109.5 - Collada de Carmona - 4.8 km de subida a 7.2% - categoría 3

    Km 126.0 - Collada de Ozalba - 6 km de subida a 6.6% - categoría 3

    Km 139.7 - Collada de la Hoz - 7 km de subida a 6% - categoría 2

    Km 169.0 - Alto de Santo Toribio de Liébana - 3.2 km de subida a 6.4% - categoría 3

    Altimetria salita finale (cliccare)


    Meteo


    Suances : nubi sparse, 17.7°C, assenza di vento, umidità al 83%
    San Vicente de la Barquera (Km 35): nubi sparse, 18.2°C, vento debole da N (4 Km/h), umidità al 85%
    Santo Toribio de Liébana : cielo coperto, 18°C (percepiti 17°C), vento debole da NW (7-13 Km/h), umidità al 88%



    Presentazione della tappa


    Seconda e ultima giornata sulle strade della Cantabria che oggi accoglieranno la corsa con una tappa altimetricamente meno impegnativa rispetto a quella affrontata poche ore prima. L’arrivo è ancora in salita ma stavolta l’ascesa finale è breve, pur presentando pendenze molto elevate nel chilometro conclusivo, tutto in doppia cifra. Anche il resto del tracciato appare più leggero perché prima della rampa finale dovranno essere superati tre GPM di 3a categoria e 2a categoria, apparentemente non particolarmente ostici. Queste tre ascese veranno, però, affrontate consecutivamente nello spazio di 35 Km e presentano comunque pendenze in grado di stuzzicare gli alti papaveri della classifica, se ci saranno spazi e occasioni per insidiare la maglia rossa di turno: si comincerà con i 4,8 km al 7,2% della Collada de Carmona, per poi passare ai 6 km al 6,6% della Collada de Ozalba e sbarcare infine sui 7 Km al 6% della Collada de la Hoz, superata la quale si dovranno quindi percorrere 11 Km di discesa e 15 di falsopiano dolcemente ascendente per arrivare ai piedi dello strappo verso il monastero di Santo Toribio de Liébana, 3,2 Km al 6,4% con il veleno nei mille metri conclusivi che “strappano” improvvisamente al 13,3% medio. Chi non dovesse aver riassorbito del tutto un eventuale “forcing” di qualche avversario nel tratto a cavallo delle tre “collade” potrebbe pagare in questo finale, magari già sul falsopiano che precede il muro finale.

    Ultimi chilometri: rettilineo di 150 m in salita, curva a destra e rettilineo di 850 metri in salita con leggere curva a sinistra e destra. Pendenza media del chilometro conclusivo: 8% circa.


    Ultimo km




    Curva a sinistra a circa 100 metri dall'arrivo



    Rettilineo d'arrivo (direzione corsa)



    Rettilineo d'arrivo (vista dal traguardo)


    Mauro

    www.ilciclismo.it/2009

  • OFFLINE
    mauro facoltosi
    Post: 17,177
    Registered in: 12/20/2004
    Gold User
    00 9/7/2017 6:12 PM
    Ieri aveva guadagnato su Froome, oggi sullo strappo finale Nibali cede 21 secondi al britannico.

    Mauro

    www.ilciclismo.it/2009

  • OFFLINE
    Salitepuntocia'
    Post: 1,791
    Registered in: 1/4/2005
    Veteran User
    00 9/7/2017 7:12 PM
    non ho visto la tappa ma grosso errore di Nibali e della squadra

    Ho letto che Zakarin era con 3 uomini della Katusha suoi gregari in fuga

    al posto di laciare fare Fromme e la sky, Nibali ha fatto lui e la ABU
    l'inseguimento sprecando energie

    ed ecco che Froome li ha castigati tutti fresco

    Nella tappa dell'angliru, chi sta dietro, non deve fare lotta fra di loro, è assurdo che Nibali pensi al secondo posto come ha ftto oggi
    Spero che Contador non punti alla tappa dell'Angliru ma tenti di fare saltare tutto attaccando sulla Cobertoria, e che lasciano alla sky l'inseguimen
  • OFFLINE
    Nebe1980
    Post: 2,944
    Registered in: 3/21/2013
    Veteran User
    00 9/7/2017 9:44 PM
    Re:
    mauro facoltosi, 07/09/2017 18.12:

    Ieri aveva guadagnato su Froome, oggi sullo strappo finale Nibali cede 21 secondi al britannico.




    Premetto che non ho visto la tappa però conoscendo Nibali presumo che su una salita breve e secca nel finale lui non abbia l'esplosività necessaria, anche negli arrivi rampe di garage della prima settimana aveva perso.
    La tappa dell'Angliru permette di fare grossi distacchi anche perchè l'Angliru è preceduto dalla Cobertoria e dal Cordal, bisognerà fare corsa dura certamente e non sarà facile però se Froome accusa difficoltà come quelle di ieri il conto potrebbe essere molto più salato perchè la salita è più lunga e più dura e perchè sarà preceduta da altre salite dure
  • OFFLINE
    Salitepuntocia'
    Post: 1,792
    Registered in: 1/4/2005
    Veteran User
    00 9/8/2017 1:52 PM
    Re: Re:
    Nebe1980, 07/09/2017 21.44:




    Premetto che non ho visto la tappa però conoscendo Nibali presumo che su una salita breve e secca nel finale lui non abbia l'esplosività necessaria, anche negli arrivi rampe di garage della prima settimana aveva perso.
    La tappa dell'Angliru permette di fare grossi distacchi anche perchè l'Angliru è preceduto dalla Cobertoria e dal Cordal, bisognerà fare corsa dura certamente e non sarà facile però se Froome accusa difficoltà come quelle di ieri il conto potrebbe essere molto più salato perchè la salita è più lunga e più dura e perchè sarà preceduta da altre salite dure




    Occorre che Contador o Lopez provino sulla Cobertoria e nello stesso tempo, che nessuno corra per il secondo e terzo posto, devono lasciare alla Sky e Froome il compito di inseguire...

    Ieri Nibali non doveva stancarsi sulla penultima salita, non avrebbe perso i 21"

  • OFFLINE
    Nebe1980
    Post: 2,945
    Registered in: 3/21/2013
    Veteran User
    00 9/8/2017 4:18 PM
    Re: Re: Re:
    Salitepuntocia', 08/09/2017 13.52:




    Occorre che Contador o Lopez provino sulla Cobertoria e nello stesso tempo, che nessuno corra per il secondo e terzo posto, devono lasciare alla Sky e Froome il compito di inseguire...

    Ieri Nibali non doveva stancarsi sulla penultima salita, non avrebbe perso i 21"





    Sì ma Nibali non può fare i conti su Contador e Lopez che non sono suoi compagni di squadra. Poi Contador è a 3 minuti e mezzo e Lopez a 5 minuti quindi la Sky può organizzare un inseguimento senza uccidersi.