00 2/5/2017 12:18 AM
Ciao sono nuovo del forum. Volevo raccontarvi la mia esperienza che mi ha lasciato molto perplesso. il 28 di Dicembre è morta mia nonna; ho avuto un grande dispiacere perchè ero molto legato a lei. il giorno seguente ero a pezzi e siccome non avevo voglia di niente me ne sono andato a letto presto alla sera. Dopo aver preso sonno ho cominciato a fare una grande quantità di sogni alquanto strani e ad un certo punto mi sono risvegliato sempre nel sogno in camera di mia nonna buttato nel suo letto. A quel punto ho preso veramente tanta paura, ho cercato di accendere le luci ma non riuscivo ad accenderle. Mentre ero intento a capire cos'è successo nel corridoio che comunica con la camera ho cominciato a sentire rumori strani, come se qualcuno muovesse oggetti. Purtroppo non vedevo cosa c'era in corridoio perchè la porta era socchiusa. Avendo preso ancora più paura mi sono ributtato a letto e dopo mi sono reso conto che forse era un sogno e a quel punto mi sono detto di svegliarmi e mi sono svegliato in camera mia. Il problema è che in questo sogno avevo la capacità di fare quello che voglio, avevo libertà di movimento e di decisione. Qualcuno sa spiegarmi meglio cosa potrebbe essere?