Freeforumzone mobile

Bereani.... delle illustrazioni

  • Posts
  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 3/29/2013 1:42 AM
    Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio

    Ho notato che molti amano fare i Bereani delle illustrazioni.

    Personalmente dedico diverso tempo ad esaminarle, soprattutto dopo essere stato a Patterson e appreso quanto tempo, fatica e attenzione si dedica alla realizzazione di questi utili ausili didattici.
    Le illustrazioni vogliono insegnarci non solo lezioni, ma anche gemme o finezze della Parola di Dio.

    Un esame approfondito delle illustrazioni può cambiare in meglio la qualità del nostro studio e aiutarci a imparare e ricordare molti particolari.

    Dalle riviste di Giugno, l'insegnamento attraverso le illustrazioni sarà potenziato. Consiglio a tutti di darci un' occhiata, se non lo avete già fatto. Niente più spazio ad interpretazioni improbabili, perchè tutto sarà molto, molto più chiaro.


    Vi suggerisco per il momento un paio di spunti di riflessione.
    Naturalmente ciò che ne scaturisce saranno solo delle riflessioni, nulla di dogmatico.


    Dio ci parla per mezzo di Geremia (jr) pag.22

    ° Chi sono i personaggi scalzi ? E perchè questo è degno di nota visto ciò che stanno facendo ?



    W 15 Gennaio 2013 pag. 24


    ° Come dimostra l'illustrazione lo zelo dell'apostolo Paolo in un primo tempo mal diretto e successivamente ben indirizzato ?
    Indizio: Galati 1:13-14


    Aguzzate la vista!! [SM=g27987]




    [Edited by Nazireo 3/29/2013 1:46 AM]

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 5,638
    TdG
    00 3/29/2013 1:08 PM
    Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Nazireo, 29/03/2013 01:42:


    Dio ci parla per mezzo di Geremia (jr) pag.22

    ° Chi sono i personaggi scalzi ? E perchè questo è degno di nota visto ciò che stanno facendo ?


    *** it-2 p. 615 Porta ***
    “Porta superiore della casa di Geova”. Questa poteva essere una porta che immetteva nel cortile interno, forse la “nuova porta di Geova”, dove fu processato Geremia; lì inoltre Baruc, segretario di Geremia, lesse il rotolo davanti al popolo. (Ger 26:10; 36:10) Può darsi che Geremia l’abbia chiamata “nuova porta” perché non era antica come le altre; forse si trattava della “porta superiore della casa di Geova” costruita dal re Iotam. — 2Re 15:32, 35; 2Cr 27:3.


    *** it-1 p. 244 Atteggiamenti e gesti ***
    Poiché il tabernacolo e il tempio erano luoghi santi, pare che i sacerdoti svolgessero scalzi i loro compiti nel santuario






  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 5,638
    TdG
    00 3/29/2013 1:24 PM
    Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Nazireo, 29/03/2013 01:42:


    W 15 Gennaio 2013 pag. 24

    ° Come dimostra l'illustrazione lo zelo dell'apostolo Paolo in un primo tempo mal diretto e successivamente ben indirizzato ?
    Indizio: Galati 1:13-14



    Paolo diventa pastore o sorvegliante dello stesso fratello che in passato aveva perseguitato.

    Questo ci fa riflettere sull'intensità degli sforzi che Paolo con costanza faceva pur di "protendersi in avanti" con il risultato di un significativo progresso.

    Da non trascurarsi neppure l'ora tarda (lanterna) ed il luogo nei quali impartisce alcune informazioni con i fratelli.


    [Edited by Hal.9000 3/29/2013 1:32 PM]




  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 3/29/2013 3:08 PM
    Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Hal.9000, 29/03/2013 13:24:



    Paolo diventa pastore o sorvegliante dello stesso fratello che in passato aveva perseguitato.

    Questo ci fa riflettere sull'intensità degli sforzi che Paolo con costanza faceva pur di "protendersi in avanti" con il risultato di un significativo progresso.

    Da non trascurarsi neppure l'ora tarda (lanterna) ed il luogo nei quali impartisce alcune informazioni con i fratelli.





    [SM=g8920] Hal ! Ottimo !! [SM=g27988]

    Hai aguzzato però..diciamo ... con un occhio [SM=g27987]


    Da Galati hai evinto, e a ragione, come il progresso di Paolo nel giudaismo fu sicuramente superato dal progresso che fece successivamente nel cristianesimo.

    La didascalia in effetti fa pensare anche ai sentimenti che ha dovuto fronteggiare Paolo, nel diventare sorvegliante di coloro che un tempo perseguitava. Poteva farsi sopraffare dalla vergogna...come dire:

    "Ma con che faccia vado adesso ad insegnarli la verità? Loro l'avevano capita prima di me.."

    Riguardo all'ora, avrei detto che fosse più propriamente un primo mattino..un' alba. Di solito i pescatori partono presto al mattino.Comunque il senso rimane quello [SM=g27988]

    Sempre in Galati c'è, tuttavia, un'altro indizio per comprendere altri particolari dell'illustrazione, in base a delle ricerche che ho fatto.

    Aguzza pure con l'altro occhio [SM=g27987] [SM=g27987]

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 3/29/2013 3:10 PM
    Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Hal.9000, 29/03/2013 13:08:


    *** it-2 p. 615 Porta ***
    “Porta superiore della casa di Geova”. Questa poteva essere una porta che immetteva nel cortile interno, forse la “nuova porta di Geova”, dove fu processato Geremia; lì inoltre Baruc, segretario di Geremia, lesse il rotolo davanti al popolo. (Ger 26:10; 36:10) Può darsi che Geremia l’abbia chiamata “nuova porta” perché non era antica come le altre; forse si trattava della “porta superiore della casa di Geova” costruita dal re Iotam. — 2Re 15:32, 35; 2Cr 27:3.


    *** it-1 p. 244 Atteggiamenti e gesti ***
    Poiché il tabernacolo e il tempio erano luoghi santi, pare che i sacerdoti svolgessero scalzi i loro compiti nel santuario






    [SM=g1861197] [SM=g8920]


    e quindi... ?



    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 5,638
    TdG
    00 3/29/2013 3:36 PM
    Re: Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Nazireo, 29/03/2013 15:10:


    e quindi... ?


    Beh è evidente la contraddizione e la cattiva fede di quei sacerdoti e leviti, nonchè il fatto che svolgessero un servizio puramente meccanico.

    Insomma, erano in servizio nel tempio di Geova e minacciavano di morte il profeta che portava loro il messaggio di Geova.

    Un po' come questa settimana si è studiato degli abitanti di Anatòt città levitica, quindi tutti leviti! eppure minacciarono di morte il profeta di Geova...assurdo e spaventoso a ben pensarci.

    *** it-2 p. 819 Sacerdote ***
    Abbigliamento. Quando svolgevano mansioni ufficiali, i sacerdoti prestavano servizio scalzi, in armonia col fatto che il santuario era suolo santo. (Cfr. Eso 3:5).

    *** it-2 p. 873 Santità ***
    Il cortile del tabernacolo era suolo santo. Secondo la tradizione, i sacerdoti prestavano servizio scalzi perché servivano nel santuario, che aveva relazione con la presenza di Geova.


    Inoltre in riferimento a questi altri estratti del Perspicacia i sacerdoti in servizio non potevano macchiarsi di sangue, li avrebbe resi impuri (oltre che colpevoli), nell'area del Tempio non doveva esserci spargimento di sangue.

    *** it-2 p. 1085 Tempio ***
    ...il tempio doveva essere costruito in pace da un uomo di pace. — 2Sa 7:1-16; 1Re 5:3-5; 8:17; 1Cr 17:1-14; 22:6-10.




    Ma se mi sfugge qualcosa sarei ben lieto di essere istruito, lo sai che ti stimo parecchio [SM=g28002]







    [Edited by Hal.9000 3/29/2013 3:45 PM]




  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 5,638
    TdG
    00 3/29/2013 3:59 PM
    Re: Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Nazireo, 29/03/2013 15:08:


    Hai aguzzato però..diciamo ... con un occhio [SM=g27987]
    ...
    Aguzza pure con l'altro occhio [SM=g27987] [SM=g27987]


    Ne ho uno solo, l'altro è cecato [SM=g8930]






  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 3/29/2013 4:27 PM
    Re: Re: Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Hal.9000, 29/03/2013 15:36:


    Beh è evidente la contraddizione e la cattiva fede di quei sacerdoti e leviti, nonchè il fatto che svolgessero un servizio puramente meccanico.

    Insomma, erano in servizio nel tempio di Geova e minacciavano di morte il profeta che portava loro il messaggio di Geova.

    Un po' come questa settimana si è studiato degli abitanti di Anatòt città levitica, quindi tutti leviti! eppure minacciarono di morte il profeta di Geova...assurdo e spaventoso a ben pensarci.

    *** it-2 p. 819 Sacerdote ***
    Abbigliamento. Quando svolgevano mansioni ufficiali, i sacerdoti prestavano servizio scalzi, in armonia col fatto che il santuario era suolo santo. (Cfr. Eso 3:5).

    *** it-2 p. 873 Santità ***
    Il cortile del tabernacolo era suolo santo. Secondo la tradizione, i sacerdoti prestavano servizio scalzi perché servivano nel santuario, che aveva relazione con la presenza di Geova.


    Inoltre in riferimento a questi altri estratti del Perspicacia i sacerdoti in servizio non potevano macchiarsi di sangue, li avrebbe resi impuri (oltre che colpevoli), nell'area del Tempio non doveva esserci spargimento di sangue.

    *** it-2 p. 1085 Tempio ***
    ...il tempio doveva essere costruito in pace da un uomo di pace. — 2Sa 7:1-16; 1Re 5:3-5; 8:17; 1Cr 17:1-14; 22:6-10.




    Ma se mi sfugge qualcosa sarei ben lieto di essere istruito, lo sai che ti stimo parecchio [SM=g28002]





    Bravo ora hai fatto centro !

    Si evidenzia proprio la loro ipocrisia.
    Avevano rispetto per un luogo (in quanto servivano scalzi perchè erano su suolo santo) e nello stesso tempo non avevano rispetto per i rappresentanti di Geova, anzi addirittura desideravano mettegli le mani addosso.

    Per traslare il tutto ai giorni nostri...
    sarebbe come andare alle adunanze perchè si dice (a parole) di ritenerle sacre ma poi (permettimi un iperbole...) "sputo in faccia" agli anziani in virtù di chissà quali ingannevoli ragionamenti.


    Non è bello come abbiano curato tutti questi dettagli nell'illustrazione ?

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 3/29/2013 4:30 PM


    Mi sembrava ci fossero più Bereani [SM=g1871115]


    C'è solo Bereano Hal ?! [SM=g27987]



    Ho capito...non è un 3d stimolante... [SM=g7364]





    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    EverLastingLife
    Post: 9,421
    Moderatore
    00 3/29/2013 4:39 PM

    Complimenti!

    Io ho addirittura condotto lo studio, ma non avevo notato il particolare.

    Queste sono le vere 'scoperte' delle nostre illustrazioni, altro che spiritelli e pani fallici (a buon intenditor...)

    ______________________________________________________

    ELL - forum testimoni di Geova online

    Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
  • OFFLINE
    Amalia 52
    Post: 27,289
    TdG
    00 3/29/2013 4:41 PM
    Re:
    Nazireo, 29.03.2013 16:30:



    Mi sembrava ci fossero più Bereani [SM=g1871115]


    C'è solo Bereano Hal ?! [SM=g27987]



    Ho capito...non è un 3d stimolante... [SM=g7364]








    Invece è molto ma molto stimolante.Ho letto con tanto interesse quello che avete commentato,e devo dire che siete da ammirare e da imitare!

    Le illustrazioni sono molto istruttive e riescono a toccare il nostro cuore.

    Grazie per aver condiviso con noi queste preziose riflessioni!!!

    [SM=g2037508] [SM=g2037508] [SM=g7255]


    [SM=g28002] testimonidigeova.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=...
    [Edited by Amalia 52 3/29/2013 4:44 PM]
  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 5,638
    TdG
    00 3/29/2013 6:34 PM
    Re: Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Nazireo, 29/03/2013 15:08:


    Aguzza pure con l'altro occhio [SM=g27987] [SM=g27987]



    Ha a che fare con le galline? [SM=g27990]

    *** w98 1/11 p. 5 Come risolvere i problemi pacificamente ***

    Secondo il biblista Albert Barnes, la parola greca qui tradotta “devastare” è usata per indicare le devastazioni che possono essere provocate da bestie selvagge come leoni e lupi. “Saulo”, spiega Barnes, “infuriava contro la chiesa come una bestia selvaggia, un’espressione forte che sottolinea lo zelo e la furia con cui portava avanti la persecuzione”.

    Dopo la conversione Saulo cambiò atteggiamento verso gli altri.

    “Lo schiavo del Signore non ha bisogno di contendere”, disse in seguito Paolo, “ma di essere gentile verso tutti, qualificato per insegnare, mantenendosi a freno nel male, istruendo con mitezza quelli che non sono favorevolmente disposti”. (2 Timoteo 2:24, 25) Esortò Timoteo, un sorvegliante più giovane, a mantenere la calma in situazioni difficili.

    Divenuto cristiano, Paolo imparò che c’era un modo migliore della violenza per risolvere le divergenze d’opinione. Era basato sugli insegnamenti della Bibbia. Da profondo conoscitore del giudaismo, Paolo aveva dimestichezza con le Scritture Ebraiche. ... Ma tale conoscenza non gli aveva impedito, prima di convertirsi, di ricorrere alla violenza contro i cristiani. (Galati 1:13, 14) Cosa aiutò Paolo, divenuto cristiano, a risolvere situazioni molto tese facendo ricorso al ragionamento e alla persuasione anziché alla violenza?

    Paolo ci aiuta a capirlo quando dice: “Divenite miei imitatori, come anch’io lo sono di Cristo”. (1 Corinti 11:1) Apprezzava molto ciò che Gesù Cristo aveva fatto per lui. (1 Timoteo 1:13, 14) Cristo era divenuto il suo modello. Paolo sapeva quanto aveva sofferto Gesù per amore del genere umano peccatore. (Ebrei 2:18; 5:8-10) Aveva le prove che in Gesù si era adempiuta la profezia di Isaia relativa al Messia: “Fu messo alle strette, e si lasciava affliggere; ciò nonostante non apriva la bocca. Era portato proprio come una pecora al macello; e come un’agnella che davanti ai suoi tosatori è divenuta muta, neanche apriva la bocca”. (Isaia 53:7) L’apostolo Pietro scrisse: “Quando [Gesù] era oltraggiato, non rese oltraggio. Quando soffriva, non minacciò, ma continuò ad affidarsi a colui che giudica giustamente”. — 1 Pietro 2:23, 24.

    Paolo fu indotto a cambiare grazie all’apprezzamento per il modo in cui Gesù Cristo affrontava le situazioni tese. Poté così esortare i suoi conservi: “Continuate a sopportarvi gli uni gli altri e a perdonarvi liberalmente gli uni gli altri se qualcuno ha motivo di lamentarsi contro un altro. Come Geova vi perdonò liberalmente, così fate anche voi”. (Colossesi 3:13) Il semplice riconoscere che non bisogna essere violenti non è sufficiente. L’apprezzamento per ciò che Geova e Gesù Cristo hanno fatto per noi ci dà la forza necessaria per dominare le inclinazioni violente.















  • OFFLINE
    Metabo74
    Post: 1,434
    TdG
    00 3/30/2013 12:23 AM
    Re:
    Nazireo, 29/03/2013 16:30:

    ... Ho capito...non è un 3d stimolante... [SM=g7364]



    Al contrario... Anzi sarebbe bello portarlo avanti e aggiornarlo tutte le settimane con i commenti dei foristi sulle immagini dei vari studi. [SM=g28004]

    Complimente a te e a Hall veramente bravi

    [SM=x1408424]



    ______________________________________________
    Non porrò di fronte ai miei occhi nessuna cosa buona a nulla. Ho odiato il fare di quelli che apostatano; Non si attacca a me. (Salmo 101:3)

    Forum Testimoni di Geova Online
  • OFFLINE
    (garoma)
    Post: 14,591
    TdG
    00 3/30/2013 8:19 AM
    Re:
    Nazireo, 29/03/2013 16:30:



    Mi sembrava ci fossero più Bereani [SM=g1871115]


    C'è solo Bereano Hal ?! [SM=g27987]



    Ho capito...non è un 3d stimolante... [SM=g7364]






    Oltre ad essere stimolante e anche edificante e istruttivo.
    [SM=g2037512]


    ***************************************************
    “Non aver timore, poiché io sono con te. Non guardare in giro,
    poiché io sono il tuo Dio. Di sicuro ti fortificherò.
    Sì, realmente ti aiuterò. Sì, davvero ti sorreggerò fermamente
    con la mia destra di giustizia”.
    (Isaia 41:10)

    ****************************************************


    Testimoni di Geova Online Forum



  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 3/30/2013 3:35 PM
    Re: Re: Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Hal.9000, 29/03/2013 18:34:



    Ha a che fare con le galline? [SM=g27990]





    Fuochino [SM=g7350]

    Mi è venuta qualche riflessione mettendo in relazione

    Galati 1:13-14: "facevo nel giudaismo più progresso di molti della mia stessa età nella mia razza, essendo assai più zelante nelle tradizioni dei miei padri."

    e leggendo quello che dice:

    *** it-1 p. 992 Gallo ***

    Anche se la Mishnàh (Baba Kamma 7:7) proibiva agli ebrei di tenere polli, per la possibilità che provocassero impurità cerimoniale, fonti rabbiniche indicano che venivano allevati tanto dagli ebrei quanto dai romani.
    Certe leggi rabbiniche vietavano di mangiare le uova deposte il sabato, con l’idea che questo fosse un lavoro da parte della gallina; alcuni però consentivano di mangiare le uova se la gallina era allevata per la carne e non per deporre uova. (Talmud babilonese, Betzah 2a, b) La Bibbia però non contiene regole del genere.


    *** w97 15/11 pp. 27-28 La “Mishnàh” e la Legge che Dio diede a Mosè ***Come nacque la Mishnàh

    Giuda Ha-Nasi era un discendente di Hillel e di Gamaliele. Nato nel periodo della rivolta di Bar Kokeba, divenne il capo della comunità ebraica in Israele verso la fine del II secolo e l’inizio del III secolo E.V. Il titolo Ha-Nasi significa “il principe”, e indica la posizione che occupava agli occhi dei suoi correligionari ebrei. Spesso è semplicemente chiamato Rabbi. Giuda Ha-Nasi fu a capo sia della sua accademia che del Sinedrio, prima a Bet She’arim e poi a Sefforis, in Galilea.
    Rendendosi conto che ulteriori conflitti con Roma avrebbero potuto mettere in pericolo la trasmissione stessa della legge orale, Giuda Ha-Nasi decise di darle una struttura che ne assicurasse la preservazione. Radunò nella sua accademia i più insigni studiosi del suo tempo. Ogni punto e ogni tradizione della legge orale furono analizzati e discussi. La summa di queste discussioni fu riassunta in frasi incredibilmente succinte, secondo un rigoroso modello di prosa poetica ebraica..

    Fino a quel momento le tradizioni di quel tipo erano sempre state trasmesse oralmente, ma ora, come ulteriore precauzione, fu compiuto il rivoluzionario passo finale: fu messo tutto per iscritto. Questa nuova, imponente, struttura scritta che racchiudeva la legge orale fu chiamata Mishnàh. Il nome Mishnàh viene dal verbo ebraico shanàh, che significa “ripetere”, “studiare” o “insegnare”. Equivale all’aramaico tenà’, da cui viene tanna’ìm, il termine con cui si indicavano i maestri della Mishnàh.

    Le informazioni della Mishnàh fanno luce su certe affermazioni contenute nelle Scritture Greche Cristiane e su certe discussioni sorte fra Gesù Cristo e i farisei. La cautela comunque è d’obbligo, perché le idee contenute nella Mishnàh rispecchiano punti di vista giudaici del II secolo E.V. La Mishnàh è il ponte che collega il periodo del secondo tempio con il Talmud.


    La mia riflessione finale è stata:

    Gamaliele fu il méntore di Saulo di Tarso. E' possibile che alcune idee e tradizioni orali di cui fu precursore Gamaliele furono poi riprese da Giuda Ha-Nasi quando propose di metterle per iscritto per dare vita alla Mishnah.

    Ora, poichè la Mishnah vietava di allevare galli e galline mi sono chiesto: E' possibile che Saulo di Tarso, "assai zelante nella tradizione dei suoi padri" (tra cui Gamaliele ?), avesse fatto la sua parte per portare avanti tradizioni orali che successivamente furono definite.
    Questo spiegherebbe perchè perseguitava a maggior ragione i cristiani o coloro che abbandonando progressivamente la pedissequa osservanza della Legge mosaica e delle tradizioni orali, diventando più "liberali", arrivando per esempio a mangiare le uova deposte in giorno di sabato.

    Che ne pensate ? E' improbabile come supposizione ?
    [Edited by Nazireo 3/30/2013 3:35 PM]

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    Hal.9000
    Post: 5,638
    TdG
    00 3/30/2013 4:22 PM
    Re: Re: Re: Re: Re: Particolari interessanti delle pubblicazioni di studio
    Nazireo, 30/03/2013 15:35:


    Fuochino [SM=g7350]
    ...
    Che ne pensate ? E' improbabile come supposizione ?


    Improbabile direi di no, anzi.

    Io mi ero fermato a notare il gallo in primo piano perchè da proprio l'idea della concitazione venutasi a creare in quel cortile, motivo dello spavento del pennuto.

    Se conosci le galline sai che sono guardinghe ma tutto sommato tranquille, appena alzi un po' la voce o ti agiti un po' più del normale esse subito si spaventano e cercano di fuggire dalla zona di "pericolo", così ho pensato che per rendere dinamica un'immagine e trasmettere la concitazione del momento si siano messe le "galline in fuga"...






  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 3/30/2013 6:32 PM


    Grazie Garoma, Metabo, Ell e Amalia di avermi rassicurato... [SM=g27988]

    Come diceva Metabo l'idea era ppunto quella di mantenere vivo questo 3D per poter approfondire particolari didattici interessanti delle illustrazioni. Poichè tutto concorre, illustrazioni incluse, ad edificare la congregazione quando consideriamo il materiale di studio.

    Hal, effettivamente anche il fattore "dinamicità" che probabilmente voleva trasmettere l'artista, ha il suo peso. [SM=g27987]


    Sapete, prima di realizzare un disegno, l'artista incaricato ha 2 settimane di tempo per fare ricerche.

    Si avete capito bene, fare ricerche per studiare i dettagli che andrà a disegnare. Ad esempio: calzature, abiti, pettinature, accessori morfologia del territorio etc..

    Questo perchè l'occhio esperto di uno storico, ad esempio, trovando inesattezze delle rappresentazioni grafiche potrebbe mettere in dubbio anche lo scritto.

    Fa tutto parte dell'accuratezza che il corpo direttivo cerca di mettere in quello che fa.

    E comunque il tutto non finisce dopo le due settimane di ricerche...
    Questi artisti, come molti altri, fanno un lavoro dietro le quinte, inimmaginabile.

    Alla prossima.

    [SM=g1944981]

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 4/2/2013 4:32 PM
    Torre di Guardia dello studio 15/12/2012 pag. 6-7

    L'articolo (bellissimo) era intitolato:

    "Chi ha vero successo nella vita?"

    Perchè c'è un forte contrasto (evidenziato di proposito nell'illustazione in base alla cultura dell'epoca) circa il successo da un punto di vista umano e il successo da un punto di vista cristiano ?

    Aguzzate la vista! [SM=g27988]





    [Edited by Nazireo 4/2/2013 4:37 PM]

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • OFFLINE
    Nazireo
    Post: 579
    TdG
    00 4/2/2013 4:36 PM

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´(Isaia 54:17)´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
    Qualsiasi arma formata contro di te non avrà successo, e qualsiasi lingua si levi contro di te in giudizio tu la condannerai.
    Questo è il possedimento ereditario dei servitori di Geova, e la loro giustizia viene da me”, è l’espressione di Geova.

    ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`•• ¸¸.•´´¯`•´ •.¸¸.•´´¯`••
  • gianluca martini
    00 4/2/2013 4:51 PM
    Re:


    [SM=x1408424] Eccellente!!!

    Complimenti a tutti per l'idea, edificante e spiritualmente stimolante.

    A questo punto mi nasce spontaneo un desiderio: perchè non concentrarci nella stessa misura sugli articoli di studio in programma, di volta in volta, ad esempio relativi alla settimana in corso, così da rendere ulteriormente informative le nostre rispettive adunanze, arricchendole con applicazioni tra noi preventivamente condivise???
    GL
    [SM=g1876480]