00 6/20/2011 11:33 AM
Il settore privato è stato permesso di aprire bancarelle di cibo e anche un piccolo parco divertimenti su una spiaggia popolare vicino a L'Avana, riferito media ufficiali.

Questa misura fa parte dell'espansione del settore privato nel paese, fin dalla sua apertura ufficiale nel mese di ottobre dello scorso anno, il numero dei lavoratori a più di 300.000 persone, ha riferito ANSA.

In spiaggia di Guanabo, a circa 20 chilometri dalla capitale, "preparare cinque aree" di concentrare l'attività dei lavoratori 'non statali ", nei mesi di luglio e agosto.

"Ci sarà localizzato alimentare la vendita dei produttori e custodi di servizi igienici pubblici, ad esempio, due delle figure sono tra le 178 attività autorizzate dal Ministero del Lavoro e della Previdenza sociale a Cuba dal mese di ottobre 2010", ha detto Workers .

La stessa agenzia ha detto che gli operatori privati ​​di apparecchi da intrattenimento in città si sono riuniti per aprire un piccolo parco.

Finora, comune nelle spiagge di Cuba è stata l'azione degli ispettori al fine venditori ambulanti senza licenza.

"Guanabo è solo un esempio di organizzazione per essere avere questo non statali forza lavoro nel paese", il lavoratori .



LAS PROSTITUTAS CUBANAS SON LAS MÁS CULTAS DEL MUNDO" Fidel Castro.