00 6/10/2011 10:53 PM
350 gr. fusilli | 250 gr. ricotta fresca | 7 filetti d'acciuga sott'olio | 1 spicchio d'aglio | 1 cucchiaio prezzemolo tritato | 1 cucchiaio basilico tritato | q.b. olio extravergine d'oliva | q.b. sale | q.b. pepe

Lavorate la ricotta insieme a circa 2 cucchiai d’olio ed il trito di prezzemolo e basilico. Condite con un pizzico di sale e abbondante pepe, quindi mettete da parte la ricotta. Ponete sul fuoco una pentola piena d’acqua in cui cuocere la pasta.
Nel frattempo che l’acqua arrivi a bollore, sbucciate lo spicchio d’aglio e fatelo imbiondire in una padella con un po’ d’olio. Dopo pochi istanti, eliminate l’aglio e mettete a sciogliere nell’olio, a fuoco bassissimo, i filetti d’acciuga dopo averli spezzettati.
Quando l’acqua nella pentola inizierà a bollire, salatela leggermente e cuocetevi la pasta. Scolate i fusilli bene al dente e saltateli nella padella insieme alle acciughe. Per finire versate la pasta in una zuppiera e conditela con la ricotta. Se troppo asciutta, aggiungete un po’ d’olio o un mescolo d’acqua di cottura della pasta. Mescolate per bene e servite in tavola.