00 4/28/2011 11:50 AM
400 g di fagioli di Conio bianchi
300 g di riso carnaroli
sale
pepe
alloro



Far ammollare i fagioli per una notte con un pizzico di bicarbonato. Il giorno seguente cucinarli normalmente lasciando che si cuociano per il tempo necessario con una foglia di alloro e se si vuole un po' di salvia. A fine cottura togliere le spezie, prendere il frullatore ad immersione e frullare il tutto. Lasciar freddare, nel frattempo a parte bollire il riso, scolarlo e unirlo alla zuppa che nel frattempo si sarà raffreddata. Gustare con un filo di olio a crudo, meglio se del Garda leggero.