00 3/28/2011 7:19 PM
potevo perdermi il film sulla persona che mi ossessiona da anni?
naturalmente no! non ne scrivo più su questo forum dato che non vi erano riscontri, ma continuo a scriverne in un altro forum nazionale per il quale ho postato circa 2.000 messaggi dall'inizio dell'anno

Diretto da Faenza e scritto dalla coppia di giornalisti Rizzo & Stella già autori del famoso libro La Casta, il film è un documentario che riprende Berlusconi durante varie fasi della sua vita, da bambino fino ad oggi
lui è il protagonista attraverso le interviste rilasciate nel corso degli anni, le sue boutade, barzellette
inoltre appaiono la mamma Rosa che straparla del figlio, asserendo che mai avremmo visto foto compromettenti del pargolo assieme a donnine!
e alcuni interventi di comici come Benigni, Cornacchione, Dario Fo e altri come Indro Montanelli
il documentario non prende in considerazione gli scandali e processi, ma semplicemente la vita privata e politica facendo apparire una personalità da giullare, ma anche di un uomo molto sicuro di sè al limite del narcisismo e della megalomania
si ride parecchio di fronte a tanta sfrontatezza, ma in generale il documentario lo dipinge come una persona allegra e simpatica
insomma una simpatica canaglia come l'ho sempre definito
e si chiude con l'indicazione che la ricchezza personale del protagonista è passata da 1,5 a 7,8 miliardi dalla sua discesa in politica ad oggi
dato molto eloquente che fa capire i motivi della sua discesa in politica quando un attimo prima stava praticamente per fallire
meditate gente, meditate!
[Edited by vinkor 3/28/2011 7:22 PM]