BIIOForum Forum ufficiale del metodo di Natural Bodybuilding B.I.I.O.

Come ottenere definizione e qualità muscolare spettacolari con il digiuno modificato

  • Posts
  • OFFLINE
    fabrizio_78
    Post: 821
    Registered in: 8/22/2007
    Senior User
    00 4/9/2010 11:39 PM
    Io non ci capisco più niente!!!
    http://www.netintegratori.it/claudio-tozzi-biio/?a=ottenere-definizione-e-qualit%E0-muscolare-
  • OFFLINE
    Lorenzo'86
    Post: 114
    Registered in: 12/26/2009
    Junior User
    00 4/10/2010 1:33 PM
    E' un articolo scioccante. Tuttavia la dieta proposta da Claudio e le direttive che esposte assomigliano molto a quelle del libro "Il metodo acidobase" di Hervè Grosgogeat (Macro edizioni) che ho appena finito di leggere. Forse si è ispirato a questo libro che è molto interessante. Facendo una settimana con questa dieta si eliminano tossine e scorie acide (riducendo lo stress) messo anche in evidenza dal fatto di rilassarsi, dormire molto, staccare i telefoni, ecc.. credo che Claudio si stia muovendo ancora verso il controllo del ph e dell'acidità tissutale.. cmq vorrei sentire il parere dello staff..
  • OFFLINE
    fabrizio_78
    Post: 822
    Registered in: 8/22/2007
    Senior User
    00 4/10/2010 1:41 PM
    Per il sottoscritto non è certo un'opzione percorribile..... dovrei prendermi una settimana di ferie altrimenti mi dovrebbero ricoverare in ospedale dopo due giorni di lavoro....... ricordo che non tutti lavorano in ufficio davanti ad un pc... noto con dispiacere che quando si parla di lavoro si menziona solatano ufficio e PC... penso che 80% degli italiani abbia un lavoro fisico e quando dico fisico intendo faticoso......

    Ho provato le nuove "direttive" sulla nutrizione su me stesso e da circa 1 anno seguendo la paleo, mangiando solo a fame, etc, etc ho ottenuto zero risultati anzi dai miei ultimi massimali i pesi sono quasi tutti calati, Squat stabile uguale a 1 anno fa, -8kg di panca, -19kg di stacchi, -5kg curl con bilancere, -13 spinte con i tricipiti, -1kg di lento. La cosa che ancor più mi lascia perplesso è che da davvero molto tempo non leggo post nei quali si testimonia l'efficenza di questo nuovo sistema..... l'unico che sembra davvero progredire è Roberto però..... lui è un caso a parte e nessuno sa come mangie e imposta l'allenamento. Non si sa come impostare sta benedetta Paleo.... non si sa più come impostare una fase di Definizione, si fanno domande su domande sul forum e arrivano ZERO risposte, ho scritto penso 3 volte a Claudio e 0 RISPOSTE..... va bè...... se allora è diventata così la situazione io comincio avere seri dubbi sull'efficenza di queste nuove metodologie.
    [Edited by fabrizio_78 4/10/2010 1:59 PM]
  • OFFLINE
    Lorenzo'86
    Post: 116
    Registered in: 12/26/2009
    Junior User
    00 4/10/2010 2:03 PM
    che dire.. sull'efficienza di questi nuovi metodi credo ci sia ancora da aspettare.. cmq sembra che gli atleti del BIIO su facebook (nn solo Roberto) seguano queste nuove direttive. Dalle foto sembra che funzioni alla grande visti i livelli di definizione e di massa raggiunti. Capisco che si tratta di una dieta e uno stile di vita difficile da applicare x tutti.. soprattutto a chi nn stà davanti al pc.. cmq credo di fare un tentativo quest'estate. Per quanto riguarda l'allenamento so che ti alleni da tanti anni.. e se provassi con una lunga pausa?
  • OFFLINE
    fabrizio_78
    Post: 824
    Registered in: 8/22/2007
    Senior User
    00 4/10/2010 2:10 PM
    Re:
    Lorenzo'86, 10/04/2010 14.03:

    che dire.. sull'efficienza di questi nuovi metodi credo ci sia ancora da aspettare.. cmq sembra che gli atleti del BIIO su facebook (nn solo Roberto) seguano queste nuove direttive. Dalle foto sembra che funzioni alla grande visti i livelli di definizione e di massa raggiunti. Capisco che si tratta di una dieta e uno stile di vita difficile da applicare x tutti.. soprattutto a chi nn stà davanti al pc.. cmq credo di fare un tentativo quest'estate. Per quanto riguarda l'allenamento so che ti alleni da tanti anni.. e se provassi con una lunga pausa?




    Bha... sinceramente quest'anno è più il tempo che non mi sono allenato che quello che mi son allenato per cui non funziona...... almeno su di me. Tutti i migliori risulati li ho avuti con allenamento e dieta super costanti e ben modulati. Nel mio caso la psiche è fondamentale. Poi.... ho i miei dubbi che tutti quelli che seguono il BIIO adottano queswti regimi eccezion fatta per la fase di definizione ma nulla è lasciato al caso.....
  • OFFLINE
    Lorenzo'86
    Post: 119
    Registered in: 12/26/2009
    Junior User
    00 4/10/2010 2:29 PM
    Sono daccordo che la psiche è importante.. fosse x me mi allenerei tutti i giorni perchè il solo stare in palestra e avvertire il pompaggio dei muscoli mi fa stare bene.. però so anche che il corpo ha delle esigenze deiverse dalla mente e che allenarmi così come mi direbbe il mio istinto nn mi porterebbe da nessuna parte.. poi le regole del recupero e della supercompensazione le conosci meglio di me..
  • OFFLINE
    coleman86
    Post: 85
    Registered in: 10/18/2009
    Junior User
    00 4/10/2010 2:32 PM
    secondo me il digiuno è sbagliatissimo,la definizione che hanno a volte mi lascia perplesso..è come quella che diceva il natural tedesco non posso dire il nome...e poi si prendeva efedrina a go go...facciamo attenzione ragazzi per molti di loro una volta famosi poi se ne approfittano...cmq per quanto riguarda dieta definizione secondo me è gestire gli zuccheri e l insulina a dovere.ciao
  • OFFLINE
    Lorenzo'86
    Post: 120
    Registered in: 12/26/2009
    Junior User
    00 4/10/2010 2:56 PM
    Re:
    coleman86, 10/04/2010 14.32:

    secondo me il digiuno è sbagliatissimo,la definizione che hanno a volte mi lascia perplesso..è come quella che diceva il natural tedesco non posso dire il nome...e poi si prendeva efedrina a go go...facciamo attenzione ragazzi per molti di loro una volta famosi poi se ne approfittano...cmq per quanto riguarda dieta definizione secondo me è gestire gli zuccheri e l insulina a dovere.ciao




    Sono daccordo con il controllo di zuccheri e insulina cmq il digiuno proposto da Claudio dura 1 sola sett e dice che nn provochi grosse perite di massa muscolare.. soprattutto se accompagnato da bcaa, glutammina, antossidanti, ecc ecc.. alla fine assomiglia al ciclo ABCDE di Tobjorn Akerfeldt e ci si riconduce sempre ai ritmi di caccia/spostamenti dei nostri antichi genitori che corrispondono al + moderno carico/scarico dell'allenamento.. Credo che Claudio voglia rompere il tabù che c'è attorno al diguino.. soprattutto in uno sport come il nostro dove pensiamo sempre a mangiare il + possibile e dove pensiamo che il catabolismo sia sempre dietro l'angolo
  • OFFLINE
    Giaime1982
    Post: 357
    Registered in: 4/16/2007
    Senior User
    00 4/10/2010 10:28 PM
    Re: Re:
    fabrizio_78, 10/04/2010 14.10:




    Bha... sinceramente quest'anno è più il tempo che non mi sono allenato che quello che mi son allenato per cui non funziona...... almeno su di me. Tutti i migliori risulati li ho avuti con allenamento e dieta super costanti e ben modulati. Nel mio caso la psiche è fondamentale. Poi.... ho i miei dubbi che tutti quelli che seguono il BIIO adottano queswti regimi eccezion fatta per la fase di definizione ma nulla è lasciato al caso.....




    fabrizio io seguo la dieta del gruppo sanguigno(il mio gruppo è quello 0) che si avvicina molto alla paleo...ho ottenuto grandi risultati....ma la paleo stretta come dice tozzi o roberto non l'ho mai fatta...sono aumentato in tutti gli esercizi come carico ho messo massa e mi sto definendo grazie a questa dieta...anche io faccio un lavoro fisico e non sto seduto in ufficio...quel digiuno che ha scritto tozzi non mi serve perchè sono già abbastanza tirato e mi basta solo aggiungere l'aerobica almeno due volte a settimana visto che faccio un lavoro fisico!!sono d'accordo con te quando dici che i migliori risultati li hai ottenuti con l'allanemento e la dieta ben modulata..anche io d'altronde!!per quanto riguarda il peggioramento nei massimali penso che magari spalmando di + le sedute i carichi potrebbero ritornare e migliorare!!
  • OFFLINE
    tino.70
    Post: 132
    Registered in: 6/14/2008
    Junior User
    00 4/11/2010 10:13 AM
    Questo articolo secondo me nasce dalla collaborazione con Fabrizio Duranti xe anche lui parla sempre di periodi di digiuno.
    Si sta cercando l'alimentazione perfetta ma non la si trovera mai.
    Tutto è tratto secondo me dal libro " la dieta senza muco " che ho letto e che mi ha lasciato molto perplesso.
  • OFFLINE
    Lorenzo'86
    Post: 121
    Registered in: 12/26/2009
    Junior User
    00 4/11/2010 1:32 PM
    Re: Re: Re:
    Giaime1982, 10/04/2010 22.28:




    fabrizio io seguo la dieta del gruppo sanguigno(il mio gruppo è quello 0) che si avvicina molto alla paleo...ho ottenuto grandi risultati....ma la paleo stretta come dice tozzi o roberto non l'ho mai fatta...sono aumentato in tutti gli esercizi come carico ho messo massa e mi sto definendo grazie a questa dieta...anche io faccio un lavoro fisico e non sto seduto in ufficio...quel digiuno che ha scritto tozzi non mi serve perchè sono già abbastanza tirato e mi basta solo aggiungere l'aerobica almeno due volte a settimana visto che faccio un lavoro fisico!!sono d'accordo con te quando dici che i migliori risultati li hai ottenuti con l'allanemento e la dieta ben modulata..anche io d'altronde!!per quanto riguarda il peggioramento nei massimali penso che magari spalmando di + le sedute i carichi potrebbero ritornare e migliorare!!




    La dieta del gruppo sanguigno ormai è superata. Il gruppo sanguigno è solo uno dei tanti fattori (anche se forse il + importante) appartenenti al bagaglio genetico individuale.. lo stesso D'adamo ha pubblicato poi un altro libro (mangia come sei) nel quale tiene conto anche di altri fattori morfologici (conformazione dentatura, mascella lunghezza arti, impronte digitali, somatotipo, ginoide/androide...). In base alle caratteristiche individuali è possibile infatti risalire alla dieta + adatta a se. L'ultimo passo in questa direzione sono i test genetici, come quelli proposti da Claudio presso gli istituiti INGEP, dove il cerchio si stringe fino alla stesura di una dieta su misura x ogni persona. Cmq se ti trovi bene con quella dieta continua pure probabilmente stai mangiando alimenti che sono in sintonia con i tuoi geni.. squadra che vince nn si cambia!
  • OFFLINE
    fabrizio_78
    Post: 825
    Registered in: 8/22/2007
    Senior User
    00 4/11/2010 1:47 PM
    Re: Re: Re: Re:
    Lorenzo'86, 11/04/2010 13.32:




    La dieta del gruppo sanguigno ormai è superata. Il gruppo sanguigno è solo uno dei tanti fattori (anche se forse il + importante) appartenenti al bagaglio genetico individuale.. lo stesso D'adamo ha pubblicato poi un altro libro (mangia come sei) nel quale tiene conto anche di altri fattori morfologici (conformazione dentatura, mascella lunghezza arti, impronte digitali, somatotipo, ginoide/androide...). In base alle caratteristiche individuali è possibile infatti risalire alla dieta + adatta a se. L'ultimo passo in questa direzione sono i test genetici, come quelli proposti da Claudio presso gli istituiti INGEP, dove il cerchio si stringe fino alla stesura di una dieta su misura x ogni persona. Cmq se ti trovi bene con quella dieta continua pure probabilmente stai mangiando alimenti che sono in sintonia con i tuoi geni.. squadra che vince nn si cambia!



    Anche io sono gruppo 0 ma ho fatto anche il test allergologico ALCAT e nonostante questo non sono intollerante ad esempio ai latticini e ad altri cibi che sono sfavorevoli al gruppo zero anzi dai test sono per me cibi favorevoli. Però a conferma della bontà delle teorie di D'adamo c'è il fatto che sono gravemente intollerante al frumento e allo zucchero di canna e barbabietola. Oltre a questo mi ritrovo molto nella descrizione che D'Adamo dà del carattero dell'individuo con Gruppo 0. Ovvero sono un tipo molto nervoso e a volte agressivo tutti sintomi però che spariscono se seguo una dieta adeguata e un regime intenso di attività visica sia aerobica che anaerobica. Quando mi alleno pesantemente sono sempre rilassato e socievole mentre quando attraverso periodo di inattività forzata divento irascibile e asociale.
    Ah, altra cosa che conferma la bontà delle teorie di D'adamo è il fatto che io soffro di malattia da reflusso gastrico a causa del cardias incontinente... bene questa è una delle patologie alle quali i gruppi 0 sono maggiormente portati, perciò mantenere una dieta adeguata per questo gruppo è di fondamentale importanza.
    [Edited by fabrizio_78 4/11/2010 1:52 PM]
  • OFFLINE
    fabrizio_78
    Post: 826
    Registered in: 8/22/2007
    Senior User
    00 4/11/2010 1:57 PM
    Re: Re: Re:
    Giaime1982, 10/04/2010 22.28:




    fabrizio io seguo la dieta del gruppo sanguigno(il mio gruppo è quello 0) che si avvicina molto alla paleo...ho ottenuto grandi risultati....ma la paleo stretta come dice tozzi o roberto non l'ho mai fatta...sono aumentato in tutti gli esercizi come carico ho messo massa e mi sto definendo grazie a questa dieta...anche io faccio un lavoro fisico e non sto seduto in ufficio...quel digiuno che ha scritto tozzi non mi serve perchè sono già abbastanza tirato e mi basta solo aggiungere l'aerobica almeno due volte a settimana visto che faccio un lavoro fisico!!sono d'accordo con te quando dici che i migliori risultati li hai ottenuti con l'allanemento e la dieta ben modulata..anche io d'altronde!!per quanto riguarda il peggioramento nei massimali penso che magari spalmando di + le sedute i carichi potrebbero ritornare e migliorare!!




    Proprio nelle ultime due settimane mi sono allenato 3 volte per week e miracolo dei miracoli i miei carichi sono aumentati facilmente.... sto eseguendo il micro di forza del secondo Macro quello a % per intenderci, da una settimana all'altra oltre ad aver aumentato di 1 kg su tutti i set ho aumentato da 1 a 6 ripetizioni in più. Ieri nel set di panca con il 55% del max ho fatto 18 ripetizioni la settimana scorsa 12..... cmq io credo che non debba sempre allenarmi 3 volte a settimana ma credo che una frequenza a volte maggiore per me sia l'ideale è tutto l'anno che sperimento con frequenze più diradate, doppia botta e compagnia bella e i risultati sono stati davvero scadenti.penso che per un pò farò una settimana 3 allenamenti e la successiva 2.
  • OFFLINE
    NATURALCRIS82
    Post: 803
    Registered in: 4/8/2007
    Senior User
    00 4/11/2010 7:50 PM
    quante novita' stanno uscendo ragazzi voi non ne avete nemmeno un idea...in facebook si parla di onde full body che triplicano la forza(un atleta avanzato e' passato da 4 rip a 12!!!!!!!!!!!con questo metodo),forza2 tripla botta,forza 1 quadrupla botta!!!!!!!!un sacco di novita', ma nessuno si sbilancia nel dare informazioni...bisognerebbe seguire il corso sabato prossimo.. cmq credo che il biio2 non ci metta molto a uscire,le informazioni stanno traboccando!!!!
    io la paleo la seguiro',ma solo in definizione e con la zona 40-30-30 a 2 gr per kg....certo sicuramente funziona,ma secondo me non bisogna mai lasciare cio' che funzionato per anni...la zona a me ha dato sempre ottimi risultati alternata con periodi di abcde perche' cambiarla e provare esperienze negative!!??certo le nozioni della paleo le ho apprese e le applichero' a puntino in definizione,ma in massa nei cicli di forza resto fedele alla mia 40-30-30 da me modificate con l'inserimento di alimenti ad i.g. di fiocchi d'avena,di latticini ecc.!!!allla fine questi alimenti saranno anche acidi ma basta compensare con molta frutta e verdura,cosa che non mi faccio mai mancare,e poi ricordate che roberto e' cersciuto e ha sviluppato la sua forza con i buoni vecchi metodi di allenamento-alimentazione seguendo al zona\abcde...idem per chi per anni ha ottenuto risultati con la metabolica e altre!!!a me non piace l'dea di andare a fame..anche per un fatto psicologico,mi sento molto piu' sicuro calcolarmi i miei macronutrienti e assicuarmi di assumere tutto a puntino...poi stara' a me modificare in base alle sensazioni,risultati....quello che voglio dirvi e' di non cambiare qll che e' sempre andato bene per voi,o per lo meno estrapolarne le nozioni senza cambi drastici..
    per quanto riguarda il digiuno penso sia veramente valido almeno nel mio caso che sto' sempre a mangiare,sia per un fatto di pulizia del corpo,sia perche' esso rispondera' meglio dopo quando ricominceremo a mangiare!!!!ma come dice fabri bisogna farlo in un periodo di stacco dalla palestra,in scarico, e quando siamo in ferie....immaginatevi che relax puo' darvi avere tutto il giorno libero...magari al mare...senza avere il pensiero di mangiare...ma solo il pensiero di rilassarsi!!!!!una figata.penso proprio che lo provero',non solo pre il fisico,ma per godermi la giornato al 100%senza pensiero del cibo,ragazzi una liberazione!!!!!!!!!!!!oltre a risparmiare soldini in ferie per il cibo e scegliere un hotel a 4 stelle invece che 3!!! [SM=g27960]
  • OFFLINE
    fabrizio_78
    Post: 827
    Registered in: 8/22/2007
    Senior User
    00 4/11/2010 8:18 PM
    Re:
    NATURALCRIS82, 11/04/2010 19.50:

    quante novita' stanno uscendo ragazzi voi non ne avete nemmeno un idea...in facebook si parla di onde full body che triplicano la forza(un atleta avanzato e' passato da 4 rip a 12!!!!!!!!!!!con questo metodo),forza2 tripla botta,forza 1 quadrupla botta!!!!!!!!un sacco di novita', ma nessuno si sbilancia nel dare informazioni...bisognerebbe seguire il corso sabato prossimo.. cmq credo che il biio2 non ci metta molto a uscire,le informazioni stanno traboccando!!!!
    io la paleo la seguiro',ma solo in definizione e con la zona 40-30-30 a 2 gr per kg....certo sicuramente funziona,ma secondo me non bisogna mai lasciare cio' che funzionato per anni...la zona a me ha dato sempre ottimi risultati alternata con periodi di abcde perche' cambiarla e provare esperienze negative!!??certo le nozioni della paleo le ho apprese e le applichero' a puntino in definizione,ma in massa nei cicli di forza resto fedele alla mia 40-30-30 da me modificate con l'inserimento di alimenti ad i.g. di fiocchi d'avena,di latticini ecc.!!!allla fine questi alimenti saranno anche acidi ma basta compensare con molta frutta e verdura,cosa che non mi faccio mai mancare,e poi ricordate che roberto e' cersciuto e ha sviluppato la sua forza con i buoni vecchi metodi di allenamento-alimentazione seguendo al zona\abcde...idem per chi per anni ha ottenuto risultati con la metabolica e altre!!!a me non piace l'dea di andare a fame..anche per un fatto psicologico,mi sento molto piu' sicuro calcolarmi i miei macronutrienti e assicuarmi di assumere tutto a puntino...poi stara' a me modificare in base alle sensazioni,risultati....quello che voglio dirvi e' di non cambiare qll che e' sempre andato bene per voi,o per lo meno estrapolarne le nozioni senza cambi drastici..
    per quanto riguarda il digiuno penso sia veramente valido almeno nel mio caso che sto' sempre a mangiare,sia per un fatto di pulizia del corpo,sia perche' esso rispondera' meglio dopo quando ricominceremo a mangiare!!!!ma come dice fabri bisogna farlo in un periodo di stacco dalla palestra,in scarico, e quando siamo in ferie....immaginatevi che relax puo' darvi avere tutto il giorno libero...magari al mare...senza avere il pensiero di mangiare...ma solo il pensiero di rilassarsi!!!!!una figata.penso proprio che lo provero',non solo pre il fisico,ma per godermi la giornato al 100%senza pensiero del cibo,ragazzi una liberazione!!!!!!!!!!!!oltre a risparmiare soldini in ferie per il cibo e scegliere un hotel a 4 stelle invece che 3!!! [SM=g27960]


    Guarda io aspetto il BIIO 2 da non so quanto...... e alla fine mi sto proprio rompendo..... l'unica cosa che sono riuscito a captare con molta fatica sono le onde modificate 3-2-1 e 7-5-3 che farò da settembre nelle fasi di forza. Per il resto in attesa di un bel librone riassuntivo vado avanti per la mia strada trasqurando le mezze informazioni che non servono a nulla.... i seminari.... io non ho tempo... aspetto il BIIO 2. Mi sembra che abbiamo creato il loro bel giro di affari.... tutto qua....

  • OFFLINE
    mape84
    Post: 54
    Registered in: 1/8/2009
    Junior User
    00 4/11/2010 10:26 PM
    quoto quello che dice fabrizio....hanno proprio creato il loro bel giro d'affari!
  • OFFLINE
    Lorenzo'86
    Post: 123
    Registered in: 12/26/2009
    Junior User
    00 4/12/2010 2:31 PM
    Re:
    NATURALCRIS82, 11/04/2010 19.50:

    quante novita' stanno uscendo ragazzi voi non ne avete nemmeno un idea...in facebook si parla di onde full body che triplicano la forza(un atleta avanzato e' passato da 4 rip a 12!!!!!!!!!!!con questo metodo),forza2 tripla botta,forza 1 quadrupla botta!!!!!!!!un sacco di novita', ma nessuno si sbilancia nel dare informazioni...bisognerebbe seguire il corso sabato prossimo.. cmq credo che il biio2 non ci metta molto a uscire,le informazioni stanno traboccando!!!!
    io la paleo la seguiro',ma solo in definizione e con la zona 40-30-30 a 2 gr per kg....certo sicuramente funziona,ma secondo me non bisogna mai lasciare cio' che funzionato per anni...la zona a me ha dato sempre ottimi risultati alternata con periodi di abcde perche' cambiarla e provare esperienze negative!!??certo le nozioni della paleo le ho apprese e le applichero' a puntino in definizione,ma in massa nei cicli di forza resto fedele alla mia 40-30-30 da me modificate con l'inserimento di alimenti ad i.g. di fiocchi d'avena,di latticini ecc.!!!allla fine questi alimenti saranno anche acidi ma basta compensare con molta frutta e verdura,cosa che non mi faccio mai mancare,e poi ricordate che roberto e' cersciuto e ha sviluppato la sua forza con i buoni vecchi metodi di allenamento-alimentazione seguendo al zona\abcde...idem per chi per anni ha ottenuto risultati con la metabolica e altre!!!a me non piace l'dea di andare a fame..anche per un fatto psicologico,mi sento molto piu' sicuro calcolarmi i miei macronutrienti e assicuarmi di assumere tutto a puntino...poi stara' a me modificare in base alle sensazioni,risultati....quello che voglio dirvi e' di non cambiare qll che e' sempre andato bene per voi,o per lo meno estrapolarne le nozioni senza cambi drastici..
    per quanto riguarda il digiuno penso sia veramente valido almeno nel mio caso che sto' sempre a mangiare,sia per un fatto di pulizia del corpo,sia perche' esso rispondera' meglio dopo quando ricominceremo a mangiare!!!!ma come dice fabri bisogna farlo in un periodo di stacco dalla palestra,in scarico, e quando siamo in ferie....immaginatevi che relax puo' darvi avere tutto il giorno libero...magari al mare...senza avere il pensiero di mangiare...ma solo il pensiero di rilassarsi!!!!!una figata.penso proprio che lo provero',non solo pre il fisico,ma per godermi la giornato al 100%senza pensiero del cibo,ragazzi una liberazione!!!!!!!!!!!!oltre a risparmiare soldini in ferie per il cibo e scegliere un hotel a 4 stelle invece che 3!!! [SM=g27960]




    Quoto tutto!.. sai che liberazione spostarsi senza avere sempre il pasto preparato a casa.. nn sono daccordo sul fatto di contare le kcal.. io l'ho fatto x più di 1 anno e stavo impazzendo e poi è sempre difficile fare una stima esatta con i vari condimenti. Cmq credo che anche io, una volta superati i miei problemi ormonali, provero il digiuno modificato
  • OFFLINE
    Giaime1982
    Post: 358
    Registered in: 4/16/2007
    Senior User
    00 4/12/2010 3:40 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    fabrizio_78, 11/04/2010 13.47:



    Anche io sono gruppo 0 ma ho fatto anche il test allergologico ALCAT e nonostante questo non sono intollerante ad esempio ai latticini e ad altri cibi che sono sfavorevoli al gruppo zero anzi dai test sono per me cibi favorevoli. Però a conferma della bontà delle teorie di D'adamo c'è il fatto che sono gravemente intollerante al frumento e allo zucchero di canna e barbabietola. Oltre a questo mi ritrovo molto nella descrizione che D'Adamo dà del carattero dell'individuo con Gruppo 0. Ovvero sono un tipo molto nervoso e a volte agressivo tutti sintomi però che spariscono se seguo una dieta adeguata e un regime intenso di attività visica sia aerobica che anaerobica. Quando mi alleno pesantemente sono sempre rilassato e socievole mentre quando attraverso periodo di inattività forzata divento irascibile e asociale.
    Ah, altra cosa che conferma la bontà delle teorie di D'adamo è il fatto che io soffro di malattia da reflusso gastrico a causa del cardias incontinente... bene questa è una delle patologie alle quali i gruppi 0 sono maggiormente portati, perciò mantenere una dieta adeguata per questo gruppo è di fondamentale importanza.




    si anche io se non faccio aerobica e pesi sto male e sono nervoso in inattività...infatti io faccio aerobica tutto l'anno perchè mi fa stare bene...e essendo un meso-endomorfo come somatotipo ne ho davvero bisogno perchè tendo a mettere liquidi e grasso + facilmente anche facendo una dieta molto pulita quindi l'aerobica 3-4 volte a settimana mi tiene definito e mi fa stare bene e non mi fa perdere massa magra...anzi mi rende qualitativamente meglio e mi da energie!!naturalmente faccio lo scarico anche per quello!!