Freeforumzone mobile

Saana, i musulmani, la religione: discorsi già sentiti

  • Posts
  • OFFLINE
    elghorn84
    Post: 825
    Registered in: 5/1/2008
    Senior User
    00 9/18/2009 6:08 PM
    La storia della ragazza 18enne uccisa dal padre perché frequentava un 31enne italiano "e con lui dormiva la notte senza essere sposata".

    Naturalmente lascio a voi tutte le considerazioni del caso. Non credo ci sia da commentare.

    Quello che mi sconvolge è quello che dicono le persone della loro comunità. I discorsi che fanno.

    Vi giro due link
    LE PAROLE DELLE COETANEE MUSULMANE
    tv.repubblica.it/copertina/sanaa-padri-divisi-nella-comunità-marocchina/370...

    LE PAROLE DEI PIU' GRANDI DELLA COMUNITA'
    tv.repubblica.it/copertina/sanaa-padri-divisi-nella-comunità-marocchina/370...

    Ascoltate bene quelle parole. Mi dovete dire, dai ragionamenti che tirano fuori, se non vi ricordano frasi già sentite altrove.
  • OFFLINE
    Trianello
    Post: 6,383
    Registered in: 1/23/2006
    Master User
    00 9/18/2009 9:42 PM
    Considera che nel filmato, come ha fatto notare lo stesso giornalista, le ragazze vengono intervistate in presenza di "sorveglianti". Per il resto, quello che è successo alla ragazza è orribile e mi rattrista notare che, a prescindere dal comportamento più o meno censurabile da un punto di vista religioso della povera fanciulla, nessuno sembra abbia preso una netta posizione di condanna verso il barbaro gesto del padre.
    Prepariamoci, perché di queste notizie siamo destinati, purtroppo, a leggerne sempre di più.

    -------------------------------------------

    Deus non deserit si non deseratur
    Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)

  • Paxuxu
    00 9/18/2009 10:09 PM
    Senza contare quelle nascoste perchè c'è già un'altra notizia succulenta da dare in pasto ai giornali!


    [SM=x570880]


    Paxuxu



  • OFFLINE
    MatriXRevolution
    Post: 1,961
    Registered in: 10/12/2006
    Veteran User
    00 9/18/2009 11:12 PM
    medioevo
    Purtroppo non c'è niente di peggio di gente che vive nell'era moderna con il cervello ancora nel Medio evo... [SM=g27829]
    __Links Interessanti che vi propongo______________ __ _
    La nuova offerta per il Digitale terrestre Dahlia TV: CALCIO, SPORT, EROS, XTREME, EXPLORER E ADULT a solo 6 euro
    Se l'assicurazione auto e moto non ti fa dormire, Dimezzala qui.
    Nasce un nuovo potentissimo sistema per incontrare l'amore in rete.
    ____________________________________________________________________
    Signore, Ti ringrazio di essere Ateo!
  • OFFLINE
    35.angelo
    Post: 1,968
    Registered in: 11/20/2005
    Veteran User
    00 9/18/2009 11:30 PM
    quello che mi spaventa di più quando sento queste storie di omicidi fra mussulmani non è l'atrocità o i delitti commessi dai singoli individui perche la follia e l'ira incontrollata capita a tutti prima o poi anche se non a questi orribili livelli

    quello che mi spaventa di più è il Corano

    e avendolo letto vi confermo che è strapieno di incitamenti ad uccidere i miscredenti e tutti quelli che non ubbidiscono alla legge coranica

    incita alla guerra santa nel nome di Dio

    l'islam resterà sempre un grande problema

    provate a leggerlo il corano e poi scoprirete le tante contraddizioni di questo libro "sacro"


    Isaia 29:13...‘Questo popolo mi onora con le labbra, ma il loro cuore è molto lontano da me.  Invano continuano ad adorarmi, perché insegnano dottrine e comandi di uomini’”...



  • OFFLINE
    MatriXRevolution
    Post: 1,963
    Registered in: 10/12/2006
    Veteran User
    00 9/19/2009 12:50 AM
    Re:
    35.angelo, 18/09/2009 23.30:

    quello che mi spaventa di più quando sento queste storie di omicidi fra mussulmani non è l'atrocità o i delitti commessi dai singoli individui perche la follia e l'ira incontrollata capita a tutti prima o poi anche se non a questi orribili livelli

    quello che mi spaventa di più è il Corano

    e avendolo letto vi confermo che è strapieno di incitamenti ad uccidere i miscredenti e tutti quelli che non ubbidiscono alla legge coranica

    incita alla guerra santa nel nome di Dio

    l'islam resterà sempre un grande problema

    provate a leggerlo il corano e poi scoprirete le tante contraddizioni di questo libro "sacro"



    Il problema sono i fanatici che ci credono. Ecco alcune perle di "saggezza" del Corano riguardo agli Ebrei e Cristiani e in generale con gli infedeli:

    “Combatteteli finché l’Islam non regni sovrano” [Sura 2:193]
    I musulmani devono far guerra agli infedeli che vivono intorno a loro [Sura 9:123]
    “brutali con gli infedeli” [Sura 48:29]
    Si può uccidere ogni persona che si desidera se è per “giusta causa” [Sura 6:152]

    Ti converti ad un'altra religione? Ecco il trattamento che ti aspetta:
    “messo a morte o crocifisso o mani e piedi siano amputati da parti opposte” [Sura 5:34]

    I musulmani devono anche “circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell’Islam senza sosta” [Sura 4:90]
    __Links Interessanti che vi propongo______________ __ _
    La nuova offerta per il Digitale terrestre Dahlia TV: CALCIO, SPORT, EROS, XTREME, EXPLORER E ADULT a solo 6 euro
    Se l'assicurazione auto e moto non ti fa dormire, Dimezzala qui.
    Nasce un nuovo potentissimo sistema per incontrare l'amore in rete.
    ____________________________________________________________________
    Signore, Ti ringrazio di essere Ateo!
  • OFFLINE
    elghorn84
    Post: 825
    Registered in: 5/1/2008
    Senior User
    00 9/19/2009 12:28 PM
    Anche la Bibbia, specie il Vecchio Testamento, invita caldamente a sterminare i fedeli.

    Comunque nelle parole delle ragazze io sentivo la difesa a tutti i costi della comunità, con scuse tipo "no ma noi siamo libere", "lo fanno per il nostro bene", "le altre ragazze coi pantaloni stretti", "non deluderei mai i miei genitori"... Facendo finta che non ci sia alcun morto di mezzo, che bene o male è figlio di quella mentalità ristretta e integralista.

    La difesa a tutti i costi del proprio mondo fatato, a volte crudele ma "per il tuo bene", ecco, quello mi ricorda davvero altri ambienti che conosciamo bene...
  • cicciobello36
    00 9/19/2009 2:26 PM
    Re:
    elghorn84, 19/09/2009 12.28:

    Anche la Bibbia, specie il Vecchio Testamento, invita caldamente a sterminare i fedeli.

    Comunque nelle parole delle ragazze io sentivo la difesa a tutti i costi della comunità, con scuse tipo "no ma noi siamo libere", "lo fanno per il nostro bene", "le altre ragazze coi pantaloni stretti", "non deluderei mai i miei genitori"... Facendo finta che non ci sia alcun morto di mezzo, che bene o male è figlio di quella mentalità ristretta e integralista.

    La difesa a tutti i costi del proprio mondo fatato, a volte crudele ma "per il tuo bene", ecco, quello mi ricorda davvero altri ambienti che conosciamo bene...


    ----------------------------------------------------------------------
    come hò scritto nel post( religione omicida ) i tdg sono uquali.
    perchè provate a sposare una persona che non è tdg, e dopo vediamo cosa succede.
    poi i tdg non ti fanno morire, moralmente, ho spiritualmente?
    perciò come i mussulmani, uccidono i figli che non seguono il corano, cosi i tdg uccidono i figli e parenti che non seguono la wts.

    poi mi chiedo: se sanaa era infedele, ( per la legge del corano ) perchè gli fanno il funerale mussulmano? ( vi ricordo chè abbito dove è successo il fatto, e conosco la famiglia del ragazzo.)
  • OFFLINE
    selassie80
    Post: 35
    Registered in: 6/14/2009
    Junior User
    00 9/19/2009 2:50 PM
    Re: Re:
    MatriXRevolution, 19/09/2009 0.50:



    Il problema sono i fanatici che ci credono. Ecco alcune perle di "saggezza" del Corano riguardo agli Ebrei e Cristiani e in generale con gli infedeli:

    “Combatteteli finché l’Islam non regni sovrano” [Sura 2:193]
    I musulmani devono far guerra agli infedeli che vivono intorno a loro [Sura 9:123]
    “brutali con gli infedeli” [Sura 48:29]
    Si può uccidere ogni persona che si desidera se è per “giusta causa” [Sura 6:152]

    Ti converti ad un'altra religione? Ecco il trattamento che ti aspetta:
    “messo a morte o crocifisso o mani e piedi siano amputati da parti opposte” [Sura 5:34]

    I musulmani devono anche “circondarli e metterli a morte ovunque li troviate, uccideteli ogni dove li troviate, cercate i nemici dell’Islam senza sosta” [Sura 4:90]




    190. Combattete per la causa di Allah contro coloro che vi combattono, ma senza eccessi, ché Allah non ama coloro che eccedono.

    191. Uccideteli ovunque li incontriate, e scacciateli da dove vi hanno scacciati: la persecuzione è peggiore dell'omicidio. Ma non attaccateli vicino alla Santa Moschea, fino a che essi non vi abbiano aggredito. Se vi assalgono, uccideteli. Questa è la ricompensa dei miscredenti.

    192. Se però cessano, allora Allah è perdonatore, misericordioso.

    193. Combatteteli finché non ci sia più persecuzione e il culto sia [reso solo] ad Allah. Se desistono, non ci sia ostilità, a parte contro coloro che prevaricano.

    194. Mese sacro per mese sacro e per ogni cosa proibita un contrappasso. Aggredite coloro che vi aggrediscono. Temete Allah e sappiate che Allah è con coloro che Lo temono.

    195. Siate generosi sul sentiero di Allah, non gettatevi da soli nella perdizione, e fate il bene, Allah ama coloro che compiono il bene.

    Attenzione a come citiamo altrimenti facciamo la stessa cosa della wts
  • OFFLINE
    M.B.C.
    Post: 777
    Registered in: 8/6/2007
    Senior User
    00 9/19/2009 10:49 PM
    la legge sulla blasfemia
    in pakistan sta mietendo tantissime vittime specie tra le minoranze religiose , cristiani soprattutto,basta che un individuo accusa un cristiano di aver parlato male del corano che pafte case bruciate percosse di ogni genere e prigione .www.asianews.it spero che andando di questo passo non succeda anche da noi che non si avra piu' la liberta' di dire tale libro mi piace, non mi piace, sono balle o sono favole senza che nessuno critichi la mia liberta'e mi dia del blasfemo lo posso fare della bibbia e lo voglio fare anche del corano e di altri libri quello che puo essere sacro per un popolo non lo e' per altri signori musulmani rilassatevi la nostra liberta' di pensiero la teniamo cara . rispetto la vostra fede ma nello stessso tempo posso esere critico , non state sempre li ad offendervi per favore .
    Gennaro S
    [Edited by M.B.C. 9/19/2009 11:07 PM]
  • OFFLINE
    hushai
    Post: 1,696
    Registered in: 8/24/2005
    Veteran User
    00 9/20/2009 10:39 AM
    Re: Re: Re:
    selassie80, 19/09/2009 14.50:




    190. Combattete per la causa di Allah contro coloro che vi combattono, ma senza eccessi, ché Allah non ama coloro che eccedono.

    191. Uccideteli ovunque li incontriate, e scacciateli da dove vi hanno scacciati: la persecuzione è peggiore dell'omicidio. Ma non attaccateli vicino alla Santa Moschea, fino a che essi non vi abbiano aggredito. Se vi assalgono, uccideteli. Questa è la ricompensa dei miscredenti.

    192. Se però cessano, allora Allah è perdonatore, misericordioso.

    193. Combatteteli finché non ci sia più persecuzione e il culto sia [reso solo] ad Allah. Se desistono, non ci sia ostilità, a parte contro coloro che prevaricano.

    194. Mese sacro per mese sacro e per ogni cosa proibita un contrappasso. Aggredite coloro che vi aggrediscono. Temete Allah e sappiate che Allah è con coloro che Lo temono.

    195. Siate generosi sul sentiero di Allah, non gettatevi da soli nella perdizione, e fate il bene, Allah ama coloro che compiono il bene.

    Attenzione a come citiamo altrimenti facciamo la stessa cosa della wts



    In effetti come già detto anche il Vecchio Testamento contiene passi non così "amorevoli e tolleranti".

    Io non credo che sia l'Islam o il Corano il problema. Per molti secoli la cultura arabo-islamica è stata portatrice di grande "progresso" dove ha dominato. Oggi purtroppo per tutta una serie di ragioni molti fanatici usano il paravento religioso per ottenere altro.
    Un po' come dire che se i tdg sono fanatici è colpa della Bibbia che contiene certe affermazioni...il problema è sicuramente più complesso.

    Tornando alla notizia, pur rimanendo sempre perplessi di fronte a simili accadimenti, sono convinto che in futuro l'integrazione reciproca delle nostre culture non potrà che aumentare. Riducendo speriamo la gravità di manifestazioni di fanatismo e ignoranza come quella di cui discutiamo.

    Ciao a tutti. [SM=g1543902]

    Hushai


  • OFFLINE
    mancagraziella
    Post: 1,304
    Registered in: 5/20/2007
    Veteran User
    00 9/20/2009 11:39 AM
    re
    Quello che mi fà pensare in questa storia è la libertà personale negata a questa ragazza,bisogna ricordarsi che i figli non sono una proprietà e hanno diritto a una loro vita anche se diversa dalla nostra ! per quanto riguarda l'omicidio della ragazza è un fatto veramente deprecabile nell'era del terzo millenio!Grazia
  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 4,415
    Registered in: 7/17/2005
    Master User
    00 9/20/2009 11:44 AM
    Re: Re: Re: Re:
    hushai, 20/09/2009 10.39:



    In effetti come già detto anche il Vecchio Testamento contiene passi non così "amorevoli e tolleranti".

    Io non credo che sia l'Islam o il Corano il problema. Per molti secoli la cultura arabo-islamica è stata portatrice di grande "progresso" dove ha dominato. Oggi purtroppo per tutta una serie di ragioni molti fanatici usano il paravento religioso per ottenere altro.
    Un po' come dire che se i tdg sono fanatici è colpa della Bibbia che contiene certe affermazioni...il problema è sicuramente più complesso.

    Tornando alla notizia, pur rimanendo sempre perplessi di fronte a simili accadimenti, sono convinto che in futuro l'integrazione reciproca delle nostre culture non potrà che aumentare. Riducendo speriamo la gravità di manifestazioni di fanatismo e ignoranza come quella di cui discutiamo.

    Ciao a tutti. [SM=g1543902]

    Hushai





    Vedi ad esempio come interpretano il corano i marocchini o i tunisini per non parlare dei turchi.
    Come al solito è questione di interpretazione, vero è che se certi passi non fossero stati scritti sarebbe stato meglio.

    ciao

  • Aquarius83
    00 9/20/2009 11:48 AM

    in pakistan sta mietendo tantissime vittime specie tra le minoranze religiose , cristiani soprattutto,basta che un individuo accusa un cristiano di aver parlato male del corano che pafte case bruciate percosse di ogni genere e prigione .www.asianews.it spero che andando di questo passo non succeda anche da noi che non si avra piu' la liberta' di dire tale libro mi piace, non mi piace, sono balle o sono favole senza che nessuno critichi la mia liberta'e mi dia del blasfemo lo posso fare della bibbia e lo voglio fare anche del corano e di altri libri quello che puo essere sacro per un popolo non lo e' per altri signori musulmani rilassatevi la nostra liberta' di pensiero la teniamo cara . rispetto la vostra fede ma nello stessso tempo posso esere critico , non state sempre li ad offendervi per favore .
    Gennaro S


    E lo dici qua in Italia? Dove per togliere un crocifisso dalle aule è partita la crociata per mantenerlo bello in mostra?
    Anzi, io credo che il nostro paese sia tra i più integralisti. Solo perchè non uccidiamo il primo che passa non vuol dire che siamo larghi di maniche riguardo alla libertà di culto o al rispetto per tutte le entità religiose. Qui siamo cattolici. (e vedi che bel vanto) Gli altri che se ne vadono nelle loro nazioni a credere nel loro dio. Queste sono le parole che sovente si sentono dall'italiano tipo. Purtroppo [SM=g1543783]
  • OFFLINE
    mancagraziella
    Post: 1,306
    Registered in: 5/20/2007
    Veteran User
    00 9/20/2009 11:55 AM
    re Aquarius
    Mi puoi descrivere alcune forme di integralismo esercitate in Italia?
    Grazia [SM=x570865]
  • Aquarius83
    00 9/20/2009 12:06 PM
    La mancanza di leggi che tutelano la libertà di credo o di culto. (purtroppo ne godrebbero anche i tdg ma la libertà è insindacabile, noin trovi?)
    Inoltre, l'accusa di integralismo può associarsi anche alla parola CATTOLICO soprattuto per i discorsi di papa Benedetto XVI contro il nichilismo ed il relativismo culturale, e verso movimenti ed associazioni cattoliche come Comunione e Liberazione ed Opus Dei, per le loro battaglie contro l'aborto, le minoranze sessuali come omosessuali, transessuali e simili, in favore del ritorno all'uso del latino nella liturgia o in sostegno del finanziamento pubblico delle scuole paritarie cattoliche e delle famiglie che non fanno alcun uso di strumenti per il controllo delle nascite.

    Inoltre continuiamo a sostenere mediaticamente, il predominio meritocratico della religione cattolica su qualsiasi altra religione al mondo sostenendo come questa, che abbiamo fin dentro casa, noi italiani, sia intoccabile e insdradicabile dal constesto socio politico del nostro paese.
  • OFFLINE
    mancagraziella
    Post: 1,311
    Registered in: 5/20/2007
    Veteran User
    00 9/20/2009 12:51 PM
    reAquarius
    In Italia la libertà di culto è sancito dalla Costituzione ,è un diritto di tutti !
    Credo che non ti è molto chiaro il concetto di integralismo.Certo è vero che ci sono forme di discriminazione (in forma minore)in Italia ,ma considerare l'Italia un paese integralista non è troppo?
    Grazia [SM=x570865]
  • Aquarius83
    00 9/20/2009 1:42 PM
    Assolutamente no. Il tessuto sociale italiano mostra radicati segni di integralismo. Basti sottolineare le intolleranze alle diversità. La costituzione può sancire la libertà di culto ma questo non vuol dire che lo stato non abbattà le visioni integraliste di note cellule sociali.