Freeforumzone mobile

La Rete contro il fanatismo religioso

  • Posts
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 14,203
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 9/10/2009 6:46 AM
    Attenzione a Internet. Se trovate un sito con gli apostati, non potete entrare, il diavolo è molto intelligente e può assumere forme inattese per ingannare. In riunioni e assemblee, i Testimoni di Geova metteno sempre in guardia i fedeli circa i pericoli di Internet, ricorda Gabriel Satué, che dal mese di luglio è il presidente dell'associazione per aiutare le persone colpite da questa organizzazione religiosa. "Internet è stato fondamentale, un detonatore. Per i vertici è schiacciante, perché non possono controllare le informazioni ai fedeli, che è quello che abbiamo sempre voluto", dice Satué, la voce dei ribelli, dopo oltre 30 anni di fedeltà.

    La Rete e la sua socialità popolare è diventata una risorsa importante per coloro che combattono dal di fuori, dopo anni di sofferenza, i gruppi religiosi più aggressivi. Può essere utile in due direzioni, come indica Satué: "Aiutare chi è dentro e vuole andarsene; aiutare coloro che decideranno di aderire, ad avere tutte le informazioni. Questo per evitare altre vittime".

    Link:
    www.publico.es/espana/250461/redes/fanatismo/religioso

    L'articolo è in spagnolo ma lo si può leggere tradotto in maniera abbastanza comprensibile cliccando qui: tinyurl.com/m5q4ux
    [Edited by Achille Lorenzi 9/10/2009 6:50 AM]
  • Paxuxu
    00 9/10/2009 4:06 PM
    Infatti, evitate di leggere la rete Internet, perchè potete essere convinti di un qualcosa che nella vostra fede religiosa non volete fare.

    Allora sorge una domanda, che ci stanno a fare i tdg con dei forum in questa piattaforma, se anche essa fa parte della grande rete internet?

    Mah, misteri della mentalità geovista!


    [SM=g1558696] [SM=g1558696] [SM=g1558696] [SM=g1558696] [SM=g1558696]



    Paxuxu



  • OFFLINE
    bestfaffy
    Post: 25
    Registered in: 8/28/2009
    Junior User
    00 9/10/2009 5:26 PM
    Re:
    Paxuxu, 10/09/2009 16.06:

    Infatti, evitate di leggere la rete Internet, perchè potete essere convinti di un qualcosa che nella vostra fede religiosa non volete fare.

    Allora sorge una domanda, che ci stanno a fare i tdg con dei forum in questa piattaforma, se anche essa fa parte della grande rete internet?

    Mah, misteri della mentalità geovista!


    [SM=g1558696] [SM=g1558696] [SM=g1558696] [SM=g1558696] [SM=g1558696]



    Paxuxu






    Aggingerei anche con dei siti di "predicazione" e altri di "diffusione" (vendita) delle pubblicazione della WTS.
    [SM=g1558696]



    «Se perseverate nella mia parola, siete veramente miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi». [...] «Ora lo schiavo non dimora per sempre nella casa: il figlio vi dimora per sempre. Se dunque il Figlio vi farà liberi, sarete veramente liberi».
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 14,209
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 9/12/2009 2:00 PM
    Altro articolo analogo:

    www.elciudadano.cl/2009/09/11/castradores-de-la-libertad-de-pens...

    «“En las reuniones, los Testigos de Jehová siempre prevenían sobre los peligros de la Red”, dice G. Satué, presidente de Liberados, que ayuda a los afectados por esta organización.

    “Internet ha sido vital, un detonante pues ya no pueden administrar su información tendenciosa a los fieles sin que estos puedan contrastarla”, cuenta Javier Salas.
    La Red se ha convertido en un instrumento para quienes combaten, tras años de padecimiento, a las sectas. Para ayudar a los que aún están dentro y quieren salirse facilitándoles asesoramiento. Se trata de evitar más víctimas».

    Achille
    [Edited by Achille Lorenzi 9/12/2009 2:01 PM]