Freeforumzone mobile

LA FINE NEL 1975

  • Posts
  • OFFLINE
    ilnonnosa
    Post: 545
    Registered in: 1/14/2008
    Senior User
    00 9/8/2009 4:08 PM

    ARTICOLO CHE TESTIMONIA LE AFFERMAZIONI DELLA TORE DI GUARDIA SULLA PREVISTA FINE NEL 1975

    “TIME” – Venerdì 18 luglio, 1969

    SETTA
    Testimoniando la Fine

    Se questa risulterà essere l’ultima volta che si sono riuniti tutti insieme, le migliaia di testimoni di Geova che si sono ritrovati la settimana scorsa a New York City’s Yankee Stadium in un’assemblea internazionale non sarà una sorpresa. In realtà, essi si aspettano il completo adempimento del cataclisma di Armaghedon entro i prossimi anni. Gli ultimi calcoli di questa energica setta, dalla mentalità escatologica, data la fine del mondo nell’autunno del 1975.

    La paura potrebbe cogliere altri credenti, la fine è invece una prospettiva che rallegra i cuori dei 323.688 membri statunitensi della Watchtower Bible and Tract Society, come i Testimoni sono ufficialmente noti (in tutto il mondo 1.155.826 membri). Nel 1914, secondo i calcoli della setta, “il calendario di Dio” inaugurò gli ultimi giorni. Da allora, i Testimoni hanno atteso la fine di questo “sistema di cose malvagio” e l’inizio del Millennio. Secondo la loro interpretazione letterale della Bibbia, basata su Rivelazione 14:1, * il Signore Dio quindi sceglierà 144.000 Testimoni perché regnano con Cristo in cielo. Il resto rimarrà sulla terra per convertire i miscredenti; alla fine di 1000 anni, gli empi saranno annientati, mentre i salvati vivranno per sempre felici in un mondo paradisiaco. Nel suo discorso al termine della settimana dell’assemblea dei delegati di 78 paesi, il Presidente della setta, Nathan H. Knorr, nato in Pennsylvania, ha discusso fiducioso “L’avvicinarsi dei Mille Anni di Pace”.

    Una disciplinata teocrazia. L’assemblea di New York ha avviato un ciclo di sessioni di letture edificanti e drammi biblici che i Testimoni terranno in 25 città in tutto il mondo, da Pomona a Parigi a Papeete, da ora fino a dicembre. Sotto la supervisione di una disciplinata teocrazia gestita dal Quartier Generale della Watchtower di Knorr che si stende su Brooklyn, i Testimoni affermano di predicare la loro versione del Vangelo di Dio in 200 Paesi.

    In misura maggiore rispetto alla maggioranza dei credenti, i Testimoni sono in costante conflitto con la legge, negli Stati Uniti come altrove. Essi rifiutano il servizio militare, non a causa di obiezione di coscienza, ma per la dubbia pretesa che ogni membro battezzato della setta è un ministro, di conseguenza, un sondaggio ha rivelato che 300 giovani Testimoni americani sono stati in carcere l’anno scorso con l’accusa di diserzione. In questo periodo, essi stanno avendo difficoltà in diverse nazioni africane. Nello Zambia, ad esempio, 3700 bambini Testimoni sono stati espulsi dalle scuole Pubbliche per aver rifiutato di salutare la bandiera, cosa che si rifiutano di fare ovunque perché esprimerebbe un tipo di fedeltà dovuta a Dio solo.

    Giro di visite. Con Armaghedon così prossimo, i Testimoni non perdono il loro tempo in progetti per migliorare le condizioni di vita sociale che li riguardano, come fanno altre chiese, si concentrano invece sulla predicazione fatta porta a porta e per la strada. L’anno scorso, per esempio, i Testimoni hanno impiegato 208.666.762 ore nella predicazione, un giro di nuove visite di 89.903.578 fatte a coloro che sono interessati abbastanza per comprare libri o riviste, ma hanno registrato soltanto 82.842 battesimi come risultato, oltre 1000 visite per ogni conversione.

    I Testimoni credono di possedere le prove scritturali che la fine è giunta. Da un lato, la loro interpretazione della cronologia biblica rivela che Adamo ed Eva sono stati creati nell’autunno del 4026 a.C., ovvero 5.994 anni fa. Attribuendo 6000 anni per ciascuno dei sei giorni della creazione di Dio, essi credono opportuno che vi sia successivamente un giorno di riposo sabbatico immediatamente dopo, a partire dal 1975, anche se i Testimoni prudentemente evitano di pianificare previsioni legate a tale anno. Ciò che più conta è la promessa di Cristo che “questa generazione non passerà fino a che tutte queste cose non siano adempiute” significa che la generazione in vita nel 1914, quando iniziarono gli ultimi giorni, vedrà Armaghedon. Poiché il diradamento delle fila di quella generazione è concretamente visibile, i Testimoni di Geova sono ben consapevoli che il tempo rimasto sta velocemente esaurendosi.

    Ciao Ilnonnosa
  • OFFLINE
    antonio761
    Post: 45
    Registered in: 8/29/2009
    Junior User
    00 9/8/2009 5:23 PM
    Siamo nell'autunno del 2009,34 anni dopo il [SM=x570926] 1975,e ancora niente.
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 14,195
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 9/8/2009 6:09 PM
    L'articolo originale:



    www.infotdgeova.it/storia/times.php
  • OFFLINE
    deep-blue-sea
    Post: 1,339
    Registered in: 12/18/2007
    Veteran User
    00 9/8/2009 6:44 PM
    Banda di esaltati...

    Knorr e Franz in testa...CI CREDO, FORTISSIMAMENTE CI CREDO...questo doveva essere il loro motto e cosi han portato allo sbaraglio tutta una comunità.

    Io ci credevo e no, stavo a vedere, tanto secondo la mia filosofia, non avrei potuto cambiarci niente, ed ebbi anche un figlio in dicembre '75!
    Ma quello che mi rode é quell'urgenza che abbiamo instillato in coloro che studiavano con noi, quel catastrofismo tramesso inutilmente, per il quale ancora oggi ci deridono!

    Vergogna ai profeti di sventura!!!!
    ........................
    "Dubitare di tutto o credere a tutto sono due soluzioni altrettanto comode che, l'una come l'altra, ci dispensano dal riflettere"
    Henri Poincaré




    Claudia
  • cicciobello36
    00 9/9/2009 2:53 PM
    Re: Banda di esaltati...
    deep-blue-sea, 08/09/2009 18.44:


    Knorr e Franz in testa...CI CREDO, FORTISSIMAMENTE CI CREDO...questo doveva essere il loro motto e cosi han portato allo sbaraglio tutta una comunità.

    Io ci credevo e no, stavo a vedere, tanto secondo la mia filosofia, non avrei potuto cambiarci niente, ed ebbi anche un figlio in dicembre '75!
    Ma quello che mi rode é quell'urgenza che abbiamo instillato in coloro che studiavano con noi, quel catastrofismo tramesso inutilmente, per il quale ancora oggi ci deridono!

    Vergogna ai profeti di sventura!!!!




    ---------------------------------------------------------------------
    ai raggione claudia, ci hanno messo fretta e ci siamo lasciati portare in giro dalle persone oltre che della wts. perchè perchè ci chiamavano iettatori e poi con un sorisino ci chiedevano ma la fine non è ancora arrivata dalla settimana scorsa? [SM=x570880]