Freeforumzone mobile

questo è interessante.....

  • Posts
  • OFFLINE
    Aronne73
    Post: 52
    Registered in: 6/26/2008
    Junior User
    00 9/1/2009 4:10 PM
    ciao a tutti,
    le ferie son finite....e sono tornato al covo dei testimoni..per lavorare....in tutti i reparti sia spirituale (dura lotta), che manuali, ma comunque si va avanti...
    la cosa interessante di oggi è questa....
    perchè la traduzione del nome geova non l'accettate, quando altri personaggi dell'AT che hanno le vocali li accettate?
    cosa molto inteligente....come gli avreste risposto???? [SM=g1537332]
  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 4,238
    Registered in: 7/17/2005
    Master User
    00 9/1/2009 4:18 PM
    Re:
    Aronne73, 01/09/2009 16.10:

    ciao a tutti,
    le ferie son finite....e sono tornato al covo dei testimoni..per lavorare....in tutti i reparti sia spirituale (dura lotta), che manuali, ma comunque si va avanti...
    la cosa interessante di oggi è questa....
    perchè la traduzione del nome geova non l'accettate, quando altri personaggi dell'AT che hanno le vocali li accettate?
    cosa molto inteligente....come gli avreste risposto???? [SM=g1537332]




    Forse perchè Geova non è una traduzione ma una traslitterazione di un ibrido?
    Nel "nome divino che durerà per sempre" i tdg stessi confermano la genesi dell'ibrido: esso deriva dalle consonanti vere YHWH ma le vocali di adonai che i masoreti inserirono nelle consonanti per ricordarsi di leggere adonay appunto che significa Signore.
    Con nessun altro nome è stata fatta una cosa del genere, quindi la spiegazione in base alla quale oggi non pronunciamo i nomi come erano all'origine non regge perchè un conto dire che da yeoshua è venuto fuori Gesù un altro dire che da yahvè (pronuncia più probabile del nome divino) viene fuori Geova, i risultati sono diversi.
    Poi non si usa questo nome perchè Gesù ci ha insegnato a chiamarlo "padre" quando ci riferiamo al padre.
    Poi c'è la teoria del "non nome" che ti risparmio.

    Comunque nel sito ce ne sono decine di post su questo argomento.
  • OFFLINE
    antonio761
    Post: 17
    Registered in: 8/29/2009
    Junior User
    00 9/1/2009 4:22 PM
    Ammazza è tosto Mario,complimenti! [SM=g1537154]
  • OFFLINE
    Hus.
    Post: 162
    Registered in: 5/10/2009
    Junior User
    00 9/1/2009 4:35 PM
    Io ho iniziato ad avere dei dubbi su questo nome, quando ho letto nelle pubblicazione della WTS che Satana voleva far eliminare il nome di Dio dal Testo Ebraico e non ci e' riuscito perche' vi ricorre oltre 6800 volte.
    E nel testo greco allora Satana e riuscito a vincere la battaglia visto che non vi e' scritto ?

    Se Dio non gli ha permesso a Satana di eliminarlo dal testo Ebraico perche poi da quello Greco lo avrebbe permesso se ci tiene cosi tanto al Suo nome ?

    E Se Geova non e il nome ma un adattamento che Sacralita pio avere ?

    E se il nome di Dio e alla base della sovranita e dell'unita di tutto l'universo come che Dioi si accontentyerebbe di un nome che non corrisponde alla verita ?

    QUESTE CONSIDERAZIONE MI HANNO CONVINTO CHE DIO NON SCENDE AI BASSI LIVELLI UMANI PER FAR CONOSCERE IL SUO NOME CON ARTICOLAZIONI STUPIDE DELLA wts, COME QUELLE TROVATE NELLE SUE PUBBLICAZIONI ALLO SCOPO DI DISTINGUERSI DA ALTRE RELIGIONI.
    Hus.
    .....................................
    Accertatevi di ogni cosa
    Miei cari, se uno dice di avere lo spirito, non credetegli subito: prima, esaminatelo bene, per vedere se davvero ha lo spirito che viene da Dio. Perché molti predicatori bugiardi sono andati a predicare nel mondo. (1Tess. 5:21 NM) (1Giovanni 4:1; Parola del Signore)
  • francocoladarci
    00 9/1/2009 5:07 PM
    Mario

    Poi c'è la teoria del "non nome" che ti risparmio.


    ti riferisci al nostro grande Basilide? [SM=x570866]
    Ciao
    Franco

    [Edited by francocoladarci 9/1/2009 5:09 PM]
  • Citocromo c
    00 9/1/2009 5:27 PM

    Forse perchè Geova non è una traduzione ma una traslitterazione di un ibrido?
    Nel "nome divino che durerà per sempre" i tdg stessi confermano la genesi dell'ibrido: esso deriva dalle consonanti vere YHWH ma le vocali di adonai che i masoreti inserirono nelle consonanti per ricordarsi di leggere adonay appunto che significa Signore.
    Con nessun altro nome è stata fatta una cosa del genere, quindi la spiegazione in base alla quale oggi non pronunciamo i nomi come erano all'origine non regge perchè un conto dire che da yeoshua è venuto fuori Gesù un altro dire che da yahvè (pronuncia più probabile del nome divino) viene fuori Geova, i risultati sono diversi.
    Poi non si usa questo nome perchè Gesù ci ha insegnato a chiamarlo "padre" quando ci riferiamo al padre.
    Poi c'è la teoria del "non nome" che ti risparmio.

    Comunque nel sito ce ne sono decine di post su questo argomento.



    [SM=x570923]
    Nel caso dei nomi di vari personaggi biblici il nome ebraico originale (ad esempio yehoshua) è stato utilizzato nelle varie lingue con la sua pronuncia specifica (in questo caso in greco o Iesoùs in latino Iesus e in italiano Gesù ecc...). Geova non è una parola ebraica, non è un nome greco, non è un nome latino. E' la pronuncia sbagliata del tetragramma. Quella più probabile è Iahvè (i samaritani pronunciavano Iabè). Il CD dice spesso che (cito a senso) "usando il nome Geova ci siamo attenuti strettamente al testo sacro". Ma non è vero! Poc'anzi ho detto che Geova non è una parola ebraica, ergo non poteva esserci nel testo ebraico.
    [SM=x570901] [SM=g1543902]
  • OFFLINE
    Muscoril
    Post: 2,328
    Registered in: 7/8/2004
    Veteran User
    00 9/1/2009 5:45 PM
    Re: Re:
    (Mario70), 01/09/2009 16.18:




    Forse perchè Geova non è una traduzione ma una traslitterazione di un ibrido?
    Nel "nome divino che durerà per sempre" i tdg stessi confermano la genesi dell'ibrido: esso deriva dalle consonanti vere YHWH ma le vocali di adonai che i masoreti inserirono nelle consonanti per ricordarsi di leggere adonay appunto che significa Signore.
    Con nessun altro nome è stata fatta una cosa del genere, quindi la spiegazione in base alla quale oggi non pronunciamo i nomi come erano all'origine non regge perchè un conto dire che da yeoshua è venuto fuori Gesù un altro dire che da yahvè (pronuncia più probabile del nome divino) viene fuori Geova, i risultati sono diversi.
    Poi non si usa questo nome perchè Gesù ci ha insegnato a chiamarlo "padre" quando ci riferiamo al padre.
    Poi c'è la teoria del "non nome" che ti risparmio.

    Comunque nel sito ce ne sono decine di post su questo argomento.


    ********************************
    Carissimi,

    Per conoscenza, se fosse passato inosservato, nel topic "Mario contro Mario" Achille ha postato un link al suo forum dove si trova un'interessante disamina delle dichiarazioni (alcune gratuite ed artefatte) scritte da Felice Buon Spirito nel suo libro. Fra gli altri argomenti che vale la pena di leggere vi e' quaello sul nome di Dio.

    www.infotdgeova.it/downloads/bibbiatdg.pdf

    Matisse
    [Edited by Muscoril 9/1/2009 5:47 PM]
    La verita' non danneggia mai una giusta causa. M. K. GANDHI
  • OFFLINE
    deep-blue-sea
    Post: 1,306
    Registered in: 12/18/2007
    Veteran User
    00 9/1/2009 5:58 PM
    e a me invece disturbò...

    quando studiammo a suo tempo, l'opuscolo sul nome divino che spiegava che nel testo greco non compare il nome YAHVè ma la Watchtower si è permessa di inserirlo ugualmente, con la scusa che loro sono gli unici a ripristinarlo (non c'è nulla da ripristinare se non c'era in origine), e loro, loro, loro, hanno sempre buone ragioni per prendere per i fondelli gli ignari TG.....

    Non dice Rivelazione che a chi fa aggiunte alla sua parola saranno aggiunte ecc. ecc?
    ........................
    "Dubitare di tutto o credere a tutto sono due soluzioni altrettanto comode che, l'una come l'altra, ci dispensano dal riflettere"
    Henri Poincaré




    Claudia
  • OFFLINE
    Reietto74
    Post: 652
    Registered in: 3/5/2009
    Senior User
    00 9/1/2009 6:20 PM
    Re:
    Hus., 01/09/2009 16.35:

    Io ho iniziato ad avere dei dubbi su questo nome, quando ho letto nelle pubblicazione della WTS che Satana voleva far eliminare il nome di Dio dal Testo Ebraico e non ci e' riuscito perche' vi ricorre oltre 6800 volte.
    E nel testo greco allora Satana e riuscito a vincere la battaglia visto che non vi e' scritto ?

    Se Dio non gli ha permesso a Satana di eliminarlo dal testo Ebraico perche poi da quello Greco lo avrebbe permesso se ci tiene cosi tanto al Suo nome ?



    poi si contraddicono quando dicono che Dio ha mantenuto sostanzialmente inalterato il testo biblico col passare dei secoli e questo nonostante la grande apostasia.

    Ma come, è riuscito in questo, ma non è riuscito ad evitare che il suo nome fosse tolto dal NT? e questo pur sapendo che per avere un rapporto con Dio è necessario l'uso del nome (secondo la WT)?

    ma chissà,forse è una svista da parte di Dio, si sa egli abita lontano dalla terra, per cui qualche disturbo nelle comunicazioni provenienti dalla terra, può essere accaduto [SM=g1678738]
  • OFFLINE
    d.gilmour
    Post: 429
    Registered in: 4/27/2009
    Senior User
    00 9/1/2009 6:45 PM
    Re: Re:
    (Mario70), 01/09/2009 16.18:




    Forse perchè Geova non è una traduzione ma una traslitterazione di un ibrido?



    questo argomento mi interessa assai, visto che vengo da oltre un ventennio di ignoranza made in wts.
    vorrei quindi chiedere: anche gli altri nomi propri dell'AT sono quindi ibridi, visto che le vocali in ebraico non esistono?
    certo, ci sono quelli citati nel NT in greco, ma per gli altri come ci si regola?


    [Edited by d.gilmour 9/1/2009 6:46 PM]
  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 4,241
    Registered in: 7/17/2005
    Master User
    00 9/1/2009 7:27 PM
    Re: Re: Re:
    d.gilmour, 01/09/2009 18.45:

    (Mario70), 01/09/2009 16.18:




    Forse perchè Geova non è una traduzione ma una traslitterazione di un ibrido?



    questo argomento mi interessa assai, visto che vengo da oltre un ventennio di ignoranza made in wts.
    vorrei quindi chiedere: anche gli altri nomi propri dell'AT sono quindi ibridi, visto che le vocali in ebraico non esistono?
    certo, ci sono quelli citati nel NT in greco, ma per gli altri come ci si regola?




    Quando i masoreti inserirono i segni vocalici non avevano dubbi su quali fossero le vocali adatte per ogni nome, (parlavano in ebraico... se non le conoscevano loro chi li conosceva?) nel caso specifico del nome di Dio la questione fu diversa proprio perchè inserirono volutamente le vocali sbagliate nelle consonanti giuste e col tempo si perse la memoria delle vocali giuste, dal momento che solo una volta all'anno il sacerdote lo pronunciava correttamente, il popolo usava solo adonay (Signore)



    Ciao
  • OFFLINE
    d.gilmour
    Post: 430
    Registered in: 4/27/2009
    Senior User
    00 9/1/2009 7:55 PM
    perfetto. grazie.
  • Malcom11
    00 9/2/2009 2:38 AM
    Re:
    Hus., 01/09/2009 16.35:

    ALLO SCOPO DI DISTINGUERSI DA ALTRE RELIGIONI.




    Il vero motivo è solo questo!
    [SM=x570905]