Freeforumzone mobile

A voi risulta?

  • Posts
  • OFFLINE
    otello44
    Post: 622
    Registered in: 5/3/2008
    Senior User
    00 8/17/2009 12:00 AM
    Ripeto, io sono inattivo e vado poco in sala ma non mi faccio nessuno scrupolo a salutare fratelli e sorelle dissociati o disassociate.
    Ultimanente ho passato due giorni bellissimi in compagnia di una sorella dissociata,(tra l'altro da poco iscritta a questo forum) del marito inattivo e del figlio.
    Credo che ci siano ancora dei TG ai quali il cervello non e' stato completamente lavato,e credo che nella congregazione di cui parla Achille questi persone ci siano davvero.
    Otello44
  • Kalos52
    00 8/17/2009 7:36 AM
    Re:
    otello44, 17/08/2009 0.00:

    Ripeto, io sono inattivo e vado poco in sala ma non mi faccio nessuno scrupolo a salutare fratelli e sorelle dissociati o disassociate.
    Ultimanente ho passato due giorni bellissimi in compagnia di una sorella dissociata,(tra l'altro da poco iscritta a questo forum) del marito inattivo e del figlio.
    Credo che ci siano ancora dei TG ai quali il cervello non e' stato completamente lavato,e credo che nella congregazione di cui parla Achille questi persone ci siano davvero.
    Otello44




    Se un TdG attivo mi sorride, mi saluta e mi stringe la mano, posso pensare che:

    1 ha un grado di spiritualità e d'amore elevatissimi e non si lascia condizionare da basse regole umane

    2 Mi vuol bene e comunque lo fa guardandosi intorno, ben attento a non farsi vedere da chi potrebbe denunciarne il fatto agli anziani

    3 E' un TdG inattivo o non frequenta regolarmente le adunanze

    4 forse pensa o spera di "guadagnarmi" per stimolarmi a riavvicinarmi

    5 è un impulso isolato determinato da un discorso od una lettura che lo ha sensibilizzato


    ma un TdG che fa molte ore di servizio, o se è un pioniere oppure un servitore di ministero, sono quasi certo che mi ignorerà, perchè è difficilissimo essere un buon TdG e nel contempo essere anche un buon cristiano, una condizione prevarrà a discapito dell'altra.


  • OFFLINE
    bigotta
    Post: 401
    Registered in: 4/23/2009
    Senior User
    00 8/17/2009 8:26 AM
    Re:kalos
    [SM=x570923] [SM=x570923] [SM=x570923]
  • OFFLINE
    d.gilmour
    Post: 396
    Registered in: 4/27/2009
    Senior User
    00 8/17/2009 1:13 PM
    quoto anch'io kalos.
  • OFFLINE
    MoltoDelusa
    Post: 465
    Registered in: 6/30/2008
    Senior User
    00 9/7/2009 3:21 AM
    Quasi due anni fa era stato disassociato un ragazzo nella mia congregazione. Non so il motivo. Lui ha comunque sempre continuato a frequentare le adunanze anche se e' rimasto disassociato per poco piu' di un anno.

    Mi e' capitato di vedere alcuni fratelli parlargli tranquillamente e salutarlo durante l'assemblea. So che questi erano molto amici. Da come si comportavano ho avuto la sensazione che si vedevano anche fuori, per svago.

    Comunque mi e' venuto in mente che io andavo spesso all'assemblea con questo ragazzo e i suoi genitori visto che ero sola. Anche quando era disassociato era in macchina con noi. La cosa mi faceva sentire a disagio (perche' avevo le fette di salame sugli occhi e il cervello era spento [SM=x570881] [SM=x570881] ) pero' lui non mi ha mai parlato durante i viaggi, non peggiorando quindi il mio disagio.

    Ricordo che a un assemblea a un certo punto una sorella pioniera venne da me e mi "porto' via" a fare due passi. Poi mi disse: "eh ho visto che eri con loro (=genitori di questo ragazzo disassociato e il ragazzo) gia tutta la mattinata e volevo tirarti un po' fuori".
    --------------------------------------------------
    Un saluto a tutti [SM=x570865]
    MoltoDelusa
  • Kalos52
    00 9/7/2009 7:37 AM
    Re:
    MoltoDelusa, 07/09/2009 3.21:

    Quasi due anni fa era stato disassociato un ragazzo nella mia congregazione. Non so il motivo. Lui ha comunque sempre continuato a frequentare le adunanze anche se e' rimasto disassociato per poco piu' di un anno.

    Mi e' capitato di vedere alcuni fratelli parlargli tranquillamente e salutarlo durante l'assemblea. So che questi erano molto amici. Da come si comportavano ho avuto la sensazione che si vedevano anche fuori, per svago.

    Comunque mi e' venuto in mente che io andavo spesso all'assemblea con questo ragazzo e i suoi genitori visto che ero sola. Anche quando era disassociato era in macchina con noi. La cosa mi faceva sentire a disagio (perche' avevo le fette di salame sugli occhi e il cervello era spento [SM=x570881] [SM=x570881] ) pero' lui non mi ha mai parlato durante i viaggi, non peggiorando quindi il mio disagio.

    Ricordo che a un assemblea a un certo punto una sorella pioniera venne da me e mi "porto' via" a fare due passi. Poi mi disse: "eh ho visto che eri con loro (=genitori di questo ragazzo disassociato e il ragazzo) gia tutta la mattinata e volevo tirarti un po' fuori".




    Le esperienze che tu narri denotano quanta difficoltà e anche quanta stupidità regola i comportamenti da tenersi nei confronti dei disassociati/dissociati: c'è molta confusione e si va del terrore puro anche solo d'alzare lo sguardo su un ex oppure, ignorando i comportamenti comuni, alcuni familiarizzano tranquillamente.

    Tutto ovviamente scaturisce dal fatto che la discriminazione dei TdG applicata agli ex è sia immorale che innaturale: immorale perchè viola i comandi relativi all'amore e la misericordia, innaturale perchè annacqua il richiamo del sangue, distruggendo spesso, a vantaggio di regole umane, rapporti familiari sacri agli occhi di Dio.


  • OFFLINE
    al.64
    Post: 495
    Registered in: 3/20/2008
    Senior User
    00 9/7/2009 9:51 AM
    Re:
    Achille Lorenzi, 11/08/2009 18.53:

    Questo quello che mi ha scritto oggi una ex TdG, disassociata da quattro anni:

    ... diversi fratelli mi chiamano, mi mandano messaggi, mi telefonano, mi chiedono di incontrarli, mi salutano quando mi incontrano, io non so per gli altri disassociati ma per quello che mi riguarda ho sempre stretto rapporti umani veri, sinceri, puliti e i "fratelli" che continuano a contattarmi per sapere come sto ...

    Voi avete consociuto o conoscete dei TdG che si comportano in questo modo con i disassociati?
    Per quanto mi riguarda, io non ho mai conosciuto TdG di questo genere.

    Achille




    fortunata lei. io quando sono stato disassociato, NESSUNO MAI mi ha salutato. sara' forse che non gli sono simpatico. chissa'... [SM=x570868]
  • OFFLINE
    Trottola31
    Post: 239
    Registered in: 11/25/2008
    Junior User
    00 9/8/2009 12:25 PM
    Mah
    Anche a me tutto questo non risulta....anzi a parte la figlia della sorella che mi porta ancora le riviste, e la sorella stessa, e ogni tanto qualche anziano, a me non mi saluta piu nessuno, quando li incontro nel quartiere fanno finta di non vedermi, e non sono nemmeno battezzata......sicuramente la situazione che viene citata qua e davvero molto anomala, cosi come la mia....... [SM=x570868] [SM=x570868] [SM=x570872]
  • OFFLINE
    paolonerossonero
    Post: 179
    Registered in: 7/24/2007
    Junior User
    00 9/8/2009 1:53 PM
    Non tutti sono uguali
    Non tutti i comportamenti sono uguali, per esempio nei miei confronti da parte della famiglia di mia moglie, è stato applicato lo stracismo completo, io non esisto più!! (E' IL MENO DEI MALI, DATO CHE E' RECIPROCA LA COSA).
    La mia famiglia, mio fratello la moglie, mio nipote, invece, non hanno avuto problemi, addirittura sò di anziani con figli disassociati, che dicono la preghiera chiedendo la benedizione, in presenza del figlio disassociato!!
    E' tutto un comportamento basato solo sul comodo, l'interesse, l'affetto per la persona, SE TE NE FREGA FAI FINTA DI NIENTE E TI AUTOGIUSTIFICHI SENO'..... [SM=x570880] Sapete cosa vi dico? MA CHI SENE FREGA!!! [SM=x570889] IO VIVO SERENO E LIBERO SENZA PIU' ......ZECCHE AL SEGUITO!!! [SM=x570874]
  • OFFLINE
    spirit62
    Post: 293
    Registered in: 2/17/2004
    Junior User
    00 9/8/2009 2:21 PM
    neanche a me risulta il comportamento di questi "tdg progressisti".
    Tanto per farvi capire:Mio figlio(non é tdg) incontra per caso gli Anziani della mia ex congregazione in servizio e nei soliti convenevoli,uno di loro dice:"come sta tua Madre?.....voi direte che c´e´di strano?Lo "strano" é che MIA moglie non si é mai battezzata, mentre io sono un disassociato!! Avete capito,davanti a mio figlio,invece di dire per esempio:"Come sta la tua famiglia?..domanda piu´logica da fare in quel momento,hanno voluto,farisaicamente,puntualizzare la mia disassociazione.Dopo questo fatto sono sempre piú convinto che di cristiano hanno veramente poco.E questo succede in Germania.

    giovanni(Germany)
    ----------------------------------------------------
    La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere! Perché io so di sapere più di te, che pensi di sapere.(Socrate)
  • OFFLINE
    (milky way)
    Post: 643
    Registered in: 7/13/2005
    Senior User
    00 9/8/2009 4:18 PM
    ma figuriamoci....
    non ti parlano neanche se sei inattiva e ti schivano, figurati se sei disassociata....so di alcuni fratellini che lo fanno,ma appunto sono molto giovani e hanno una doppia vita cosi si "permettono di salutare un disassociato".....poi pensando a questo mi vengono le lacrime a sapere che domenica si e sposato un grande amico e i genitori tg non sono andati al matrimonio perche era disassociato!!!!!
    vi lascio immaginare quanta e brutta sta situazione!!!!FORZA DARIO siamo tutti con te!!!! [SM=g1537159]

2 / 2