Freeforumzone mobile

TdG e sangue

  • Posts
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 13,844
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 8/9/2009 9:21 AM
    Sono validi argomenti dei Testimoni di Geova con cui rifiutano le trasfusioni di sangue?

    Cristo ha detto che se la legge è stata fatta per l'uomo e non l'uomo per la legge, perché i leader dei Testimoni di Geova li obbligano a morire piuttosto che ricevere una trasfusione di sangue?

    La recente morte di un Testimone di Geova a Siviglia, che si è rifiutata di ricevere sangue ha riaperto il dibattito su questa setta. Nel forum aperto del quotidiano El Pais ci sono 165 messaggi e su ABC 76.
    Questa è una discussione reale di un cattolico preparato con un Testimone di Geova con cui respinge la sua argomentazione.

    [Cattolico]: Allora ti sostieni che la vita è nel sangue, giusto?
    [TdG]: Sí, lo dice la Biblia in Gen 9,4

    [Cattolico]: E' quindi, siccome la Bibbia, anche nel Nuovo Testamento (Atti 15:20) proibisce di mangiare il sangue, voi rifiutate le trasfusioni di sangue, giusto?

    [TdG ]: Sì. Si tratta di una legge di Dio e non dobbiamo violare la legge di Dio in ogni caso.

    [Cattolico]: Ok, ha letto ciò che Cristo ha detto in Luca 14,1-6?
    [1 Gesù entrò di sabato in casa di uno dei principali farisei per prendere cibo, ed essi lo stavano osservando, 2 quando si presentò davanti a lui un idropico. 3 Gesù prese a dire ai dottori della legge e ai farisei: «È lecito o no far guarigioni in giorno di sabato?» Ma essi tacquero. 4 Allora egli lo prese per mano, lo guarì e lo congedò. 5 Poi disse loro: «Chi di voi, se gli cade nel pozzo un figlio o un bue, non lo tira subito fuori in giorno di sabato?» 6 Ed essi non potevano risponder nulla in contrario.]

    [TdG](dopo la lettura della citazione): Sì, perché? Che cosa hanno a che fare con ciò di cui stiamo parlando?

    [Cattolico]: Lei pensa che sia giusto consentire di violare la legge di Dio, il Sabato, per salvare la vita di un asino, mentre la violazione di una legge vieta di salvare la vita di un essere umano?
    Ma prima di rispondere, la prego di leggere Giovanni 15,13.

    [TdG] (dopo la lettura di Giovanni 15,13): silenzio ... ..

    [Cattolico]: Giovanni 15: 13 dice: [Nessuno ha amore più grande di quello di dar la sua vita per i suoi amici". Ebbene, se, come lei insegna la vita della persona è nel sangue, allora il più grande atto di amore che non si può fare è donare il proprio sangue, la propria vita per i propri amici, se fosse necessario. E voi sapete che contro l'amore non c'è legge che valga e che quella dell'amore è la legge superiore a qualsiasi altra legge.

    Il TdG non ha saputo replicare. Ha detto che si si sarebbe consultato con i suoi superiori e che poi sarebbe ritornato. Non è più ritornato.

    Fonte: blogs.periodistadigital.com/bokabulario.php/2009/07/29/ison-validos-los-argumentos-de-l...

    Achille
  • cicciobello36
    00 8/9/2009 1:50 PM
    Re:
    Achille Lorenzi, 09/08/2009 9.21:

    Sono validi argomenti dei Testimoni di Geova con cui rifiutano le trasfusioni di sangue?

    Cristo ha detto che se la legge è stata fatta per l'uomo e non l'uomo per la legge, perché i leader dei Testimoni di Geova li obbligano a morire piuttosto che ricevere una trasfusione di sangue?

    La recente morte di un Testimone di Geova a Siviglia, che si è rifiutata di ricevere sangue ha riaperto il dibattito su questa setta. Nel forum aperto del quotidiano El Pais ci sono 165 messaggi e su ABC 76.
    Questa è una discussione reale di un cattolico preparato con un Testimone di Geova con cui respinge la sua argomentazione.

    [Cattolico]: Allora ti sostieni che la vita è nel sangue, giusto?
    [TdG]: Sí, lo dice la Biblia in Gen 9,4

    [Cattolico]: E' quindi, siccome la Bibbia, anche nel Nuovo Testamento (Atti 15:20) proibisce di mangiare il sangue, voi rifiutate le trasfusioni di sangue, giusto?

    [TdG ]: Sì. Si tratta di una legge di Dio e non dobbiamo violare la legge di Dio in ogni caso.

    [Cattolico]: Ok, ha letto ciò che Cristo ha detto in Luca 14,1-6?
    [1 Gesù entrò di sabato in casa di uno dei principali farisei per prendere cibo, ed essi lo stavano osservando, 2 quando si presentò davanti a lui un idropico. 3 Gesù prese a dire ai dottori della legge e ai farisei: «È lecito o no far guarigioni in giorno di sabato?» Ma essi tacquero. 4 Allora egli lo prese per mano, lo guarì e lo congedò. 5 Poi disse loro: «Chi di voi, se gli cade nel pozzo un figlio o un bue, non lo tira subito fuori in giorno di sabato?» 6 Ed essi non potevano risponder nulla in contrario.]

    [TdG](dopo la lettura della citazione): Sì, perché? Che cosa hanno a che fare con ciò di cui stiamo parlando?

    [Cattolico]: Lei pensa che sia giusto consentire di violare la legge di Dio, il Sabato, per salvare la vita di un asino, mentre la violazione di una legge vieta di salvare la vita di un essere umano?
    Ma prima di rispondere, la prego di leggere Giovanni 15,13.

    [TdG] (dopo la lettura di Giovanni 15,13): silenzio ... ..

    [Cattolico]: Giovanni 15: 13 dice: [Nessuno ha amore più grande di quello di dar la sua vita per i suoi amici". Ebbene, se, come lei insegna la vita della persona è nel sangue, allora il più grande atto di amore che non si può fare è donare il proprio sangue, la propria vita per i propri amici, se fosse necessario. E voi sapete che contro l'amore non c'è legge che valga e che quella dell'amore è la legge superiore a qualsiasi altra legge.

    Il TdG non ha saputo replicare. Ha detto che si si sarebbe consultato con i suoi superiori e che poi sarebbe ritornato. Non è più ritornato.

    Fonte: blogs.periodistadigital.com/bokabulario.php/2009/07/29/ison-validos-los-argumentos-de-l...
    ----------------------------------------------------------------------
    vedi Achille: quando si tratta quest'argomento con i tdg ai dei problemi.
    lev 17:10 viene preso alla lettera.
    atti 15:28-29 viene messo in risalto la parola astenersi.
    ma atti sta parlando del mangiare sangue e non trasfonderlo, perchè il sangue non è un alimento e questo scentificamente provato.
    allora se il sangue non è un alimento, perchè se la mia vita è messa in pericolo non devo accettare le trasfusioni?
    cristo disse: do il mio sangue in cambio di molti. perciò nella bibbia il sangue è vita e non peccato contro DIO.
    spero di essere stato comprensibile...... [SM=x570880] [SM=x570880] [SM=g1543902] salvatore [SM=g1543902]


  • francocoladarci
    00 8/9/2009 2:39 PM
    Interessante dialogo, da ricordare.

    Franco

  • Citocromo c
    00 8/9/2009 3:04 PM
    Bisogna anche far capire al tdg che il sangue menzionato in At è quello degli animali sacrificati a divinità pagane. Non si può prendere un versetto, estrapolarlo dal contesto e dire che (la Bibbia dice...) è proibito mangiare sangue. Mangiare non è trasfondere! Il sangue trasfuso serve per fornire all'organismo l'Ossigeno necessario per i tessuti e non sostanze nutritizie.
    [SM=x570901] [SM=g1543902]
  • OFFLINE
    mancagraziella
    Post: 1,242
    Registered in: 5/20/2007
    Veteran User
    00 8/9/2009 7:11 PM
    re
    Io penso che anche "non uccidere" è una legge di Dio! e non dobbiamo violare la legge di Dio in ogno caso!Non si può dare la colpa a Dio per una interpretazione errata che costa la vita a persone innocenti!
    Nessun argomento può negare il bene più prezioso per l'essere l'umano cioè la vita.Grazia [SM=x570865]