Freeforumzone mobile

ernia e bici

  • Posts
  • OFFLINE
    geobach
    Post: 319
    Registered in: 1/3/2005
    Senior User
    00 7/31/2009 11:28 AM
    purtroppo mi hanno appena diagnosticato ernia discale dorsale.
    Nessuno ha mai avuto esperienza di bici con ernia simile?


  • OFFLINE
    Ceregala
    Post: 124
    Registered in: 6/17/2009
    Junior User
    00 7/31/2009 2:17 PM
    Argh, non ci voleva!

    Ti auguro di riprenderti bene e di tornare a pedalare in tranquillità il prima possibile!
    _________________________

    "La salita, come la vivo io, è il mio territorio: ho la consapevolezza che quando sono in salita posso dettare le mie regole" (M.P.)
  • OFFLINE
    SuperIannellus
    Post: 740
    Registered in: 9/24/2008
    Senior User
    00 7/31/2009 3:30 PM
    Mi spiace, in bocca al lupo!

    Forse Jack saprà dirti qualcosa.
    ----

    www.ilciclismo.it/2009

  • OFFLINE
    CiclistaperCaso@
    Post: 339
    Registered in: 2/7/2009
    Senior User
    00 7/31/2009 3:40 PM

    Purtroppo, Geobach non posso confortarTi con rimedi per il problema che Ti è uscito. Mi dispiace davvero.

    Mi limito pertanto a farTi i migliori auguri di guarigione nella speranza che Tu possa sistemare il tutto quanto prima ed il male alla schiena resti solo un lontano ricordo.

    Ciao.
  • OFFLINE
    dott76
    Post: 19
    Registered in: 9/7/2007
    Junior User
    00 7/31/2009 3:49 PM
    Ernia in L5 - S1 riscontrata due autunni fa.
    Tanta ginnastica posturale, se non hai infiammazioni che ovviamente vanno fatte sfiammare, e poi una controllatina alla biomeccanica della bici e via con 12.000 km all'anno!
  • OFFLINE
    fiatogrosso
    Post: 744
    Registered in: 11/21/2006
    Senior User
    00 8/18/2009 11:12 AM
    purtroppo si..
    mi sono state diagnosticate due ernie discali l4-l5 e l5-s1. un medico mi ha definito portatore di ernia diascale.
    L'ernia discale è un episodio ,ma non è per sempre. la fase acuta la si cura con farmaci appropiati, e per prevenire ricadute sono consigliate ginnastiche posturali, terapie opportune. Suggerisco l'uso di sostegno lombare per quei giorni in cui la lombosciatalgia, parente dell'ernia, ci affligge.
    La bici non è l'ideale per chi ha avuto un ernia discale, ma con le dovute precauzioni non è sconsigliabile. Suggerirei un buon esame della postura in bici sottolineando l'esigenza di sollecitare meno possibile la zona per evitare ricadute ( allungamento della posizione??)

    Al momento di faccio gli auguri di una pronta riabilitazione

    Fiatogrosso
    un Uomo Solo è un Uomo in Cattiva Compagnia
    Non è intelligente non essere Felici
    Non si può spremere sempre più chi può dare sempre meno
  • OFFLINE
    geobach
    Post: 328
    Registered in: 1/3/2005
    Senior User
    00 8/20/2009 5:54 PM
    fiatogrosso, 18/08/2009 11.12:

    mi sono state diagnosticate due ernie discali l4-l5 e l5-s1. un medico mi ha definito portatore di ernia diascale.
    L'ernia discale è un episodio ,ma non è per sempre. la fase acuta la si cura con farmaci appropiati, e per prevenire ricadute sono consigliate ginnastiche posturali, terapie opportune. Suggerisco l'uso di sostegno lombare per quei giorni in cui la lombosciatalgia, parente dell'ernia, ci affligge.
    La bici non è l'ideale per chi ha avuto un ernia discale, ma con le dovute precauzioni non è sconsigliabile. Suggerirei un buon esame della postura in bici sottolineando l'esigenza di sollecitare meno possibile la zona per evitare ricadute ( allungamento della posizione??)

    Al momento di faccio gli auguri di una pronta riabilitazione




    Grazie mille per i tuoi suggerimenti e auguri.
    A più di un mese dalla diagnosi ho già notato qualche miglioramento.
    Sottolineo pero' che a me hanno riscontrato un'ernia discale DORSALE (d-2 d-3). Piuttosto rara, secondo quanto sostengono gli ortopedici. La maggior parte delle ernie sono lombari e, seppur meno frequenti, anche cervicali, mentre le dorsali sono decisamenti rare in quanto trattasi di una zona non soggetta a torsioni e sforzi ma fissa e stabile (come il torace).
    Non mi hanno sconsigliato alcun sport purché non senta dolore.
    Purtroppo al momento provo dolore quasi unicamente in posizione seduta, per cui l'attività ciclistica mi é proprio preclusa.
    Ora faccio principalmente infiltrazioni di ozono che mi danno un certo sollievo.
    Spero di riprendermi in fretta perché un'estate con un clima del genere, dove avevo già previsto un paio di settimane (una in francia e una in svizzera) con bici al seguito [SM=g8161] , proprio non ci voleva ! Comunque sono contento per chi invece ha potuto approfittarne, seguo con piacere i vari resoconti sul nostro sito e prendo appunti per il futuro (ormai la carta é terminata !).
    A presto sui percorsi di montagna.



  • OFFLINE
    Luca John
    Post: 0
    Registered in: 3/7/2015
    Junior User
    00 3/7/2015 5:12 PM
    Re:
    Ciao Geobach, anche se è passato tanto tempo da questo post volevo chiederti se con l'ernia dorsale hai poi in questi anni potuto continuare a scalare e andare in bici.
    mi è stata diagnosticata di recente la stessa cosa e cercavo su google delle delucidazioni e... rassicurazioni. se ancora passi per questo forum sarebbe molto utile potessi condividere la tua esperienza.


    Lou

    [POSTQUOTE][QUOTE:96431219=geobach, 8/20/2009 5:54 PM]

    Grazie mille per i tuoi suggerimenti e auguri.
    A più di un mese dalla diagnosi ho già notato qualche miglioramento.
    Sottolineo pero' che a me hanno riscontrato un'ernia discale DORSALE (d-2 d-3). Piuttosto rara, secondo quanto sostengono gli ortopedici. La maggior parte delle ernie sono lombari e, seppur meno frequenti, anche cervicali, mentre le dorsali sono decisamenti rare in quanto trattasi di una zona non soggetta a torsioni e sforzi ma fissa e stabile (come il torace).
    Non mi hanno sconsigliato alcun sport purché non senta dolore.
    Purtroppo al momento provo dolore quasi unicamente in posizione seduta, per cui l'attività ciclistica mi é proprio preclusa.
    Ora faccio principalmente infiltrazioni di ozono che mi danno un certo sollievo.
    Spero di riprendermi in fretta perché un'estate con un clima del genere, dove avevo già previsto un paio di settimane (una in francia e una in svizzera) con bici al seguito [SM=g8161] , proprio non ci voleva ! Comunque sono contento per chi invece ha potuto approfittarne, seguo con piacere i vari resoconti sul nostro sito e prendo appunti per il futuro (ormai la carta é terminata !).
    A presto sui percorsi di montagna.



    [/QUOTE][/POSTQUOTE]


  • OFFLINE
    geobach
    Post: 715
    Registered in: 1/3/2005
    Senior User
    00 3/30/2015 11:51 AM
    [
    Ciao, perdonami per il ritardo ma non sono abituato ad entrare spesso in questa sezione del forum.
    Si, grazie al cielo tutto a posto.
    A dirti il vero per i primi due anni ho sofferto di tre o quattro ricadute che però non erano niente più che brevi dolori che sono riuscito ad eliminare grazie a poche sedute di ozonoterapia. Almeno nel mio caso questa cura, una semplice puntura antidolorifica in loco, mi ha sempre dato immediato sollievo. Ormai da più di 2 anni, tocchiamo ferro e tutto quant'altro possibile, non ho avuto nessun tipo di dolore.
    All'epoca, appena passato il primo lungo periodo di dolore e dopo la prima cura di cui sopra, sono andato da un medico sportivo e poi da un centro specialistico per il giusto posizionamento in bici, considerando il problema avuto. Mi hanno fatto alzare leggermente ed arretrare la sella per avere la schiena più distesa. Nessun problema specifico in bici. Anche ora ci vado regolarmente.
    In bocca al lupo !

    POSTQUOTE]
    Luca John, 07/03/2015 17:12:

    Ciao Geobach, anche se è passato tanto tempo da questo post volevo chiederti se con l'ernia dorsale hai poi in questi anni potuto continuare a scalare e andare in bici.
    mi è stata diagnosticata di recente la stessa cosa e cercavo su google delle delucidazioni e... rassicurazioni. se ancora passi per questo forum sarebbe molto utile potessi condividere la tua esperienza.


    Lou