00 7/23/2009 8:41 AM
Un noto Primo Ministro italiano lascia questa valle di lacrime e, causa il suo 'modus vivendi' viene immediatamente inviato all'Inferno.
Trattandosi di persona super-raccomandata, gli viene data la possibilità di scegliere in quale girone trascorrere il suo eterno soggiorno.
Satana gli assegna un diavolo che gli farà da guida e gli darà ampie delucidazioni sui vari settori dell'Inferno.
Passano così dal girone dove le anime dei dannati sono martoriate da una pioggia di fuoco ad un'altro dove vengono continuamente frustate,
da uno dove sono immerse in blocchi di ghiaccio ad un'altro costrette a trasportare enormi macigni.
Nessun girone é però di gradimento del nostro ex-Primo Ministro, che li scarta con le scuse più varie.
Giungono infine in un girone dove le anime sono immerse fino alla cinta in un lago di escrementi umani; una puzza terrificante!
Però ogniuna sta leggendo giornali e riviste, fuma un sigaro havana e davanti a sè ha un vassoio con ogni ben di Dio.
Tutto ciò suscita l'interesse del nostro "Bè, tutto sommato, alla puzza ci farò l'abitudine, ma il trattamento é di prim'ordine!"
Immediatamente il diavolo-guida lo sconsiglia "Guardi Onorevole, le suggerisco vivamente di scegliera qualcos'altro."
L'ex-P.M. "Macché, lasci stare, io me ne intendo, non ho mai sbagliato una volta in vita mia e non sbaglio neppure ora!"
Il diavolo insiste "Lasci stare, senta me che conosco questi posti"
E l'ex-P.M. "Mi consenta, non insista, ormai ho preso la decisione"
Detto fatto, si tuffa a capofitto nel lago ed appena riemerge gli vengono immediatamente serviti giornali, riviste, bevande ecc.
Sconsolato, il diavolo-guida se ne va, letteralmente con la coda tra le gambe, brontolando "E adesso chi glie lo dice a Satana che ha scelto proprio questo girone?"
Mentre esce, incrocia un altro diavolo il quale, appena giunto in riva al lago, con ghigno satanico e battendo le mani per richiamare l'attenzione, urla "Bene ragazzi, la ricreazione é finita! Tutti sotto per altri 100 anni!"