Freeforumzone mobile

KS pag. 110

  • Posts
  • OFFLINE
    testone.
    Post: 174
    Registered in: 11/27/2008
    Junior User
    00 7/1/2009 4:18 PM
    richiesta scansione del codice segreto a pag. 110
    Volevo chiederlo alla WTS ma so che alcuni di voi ne sono in possesso.
    Io l'ho consegnato, come da prassi, quando diedi le dimissioni.
    Un grazie anticipato a chi mi volesse aiutare.
    [SM=x570901]


    scusate per il solo titolo precedente!



    www.randallwatters.com/

    Se studiate la storia della società Watchtower, una cosa dovreste aver chiara nella mente: la dottrina è irrilevante. Cambia continuamente, dato che il Corpo Direttivo riscrive la loro storia e si riscrivono nella Bibbia, come se fosse stata scritta per loro e soltanto per loro. Potete studiare teologia finché vi fuma il cervello. Potete conoscere la Bibbia parola per parola. Ma, a meno che capiate come la manipolano per arrivare ai loro fini, rimarrete sprovveduti sul come contrastarli. Vi rideranno in faccia. Se imparate il loro sistema e mettete a nudo il loro metodo, non vi sfideranno più. Come nella novella ‘Il mago di Oz’ fu sorpreso a esercitarsi dietro la tenda, così tireranno la tenda dell’illusione al suo posto. Imparate le loro tecniche piuttosto che la loro teologia. (di Randall Watters, dalla sua esperienza pluriennale alla Betel di Brooklyn)
  • OFFLINE
    brunodb2
    Post: 3,221
    Registered in: 7/12/2004
    Master User
    00 7/1/2009 7:09 PM
    Re: richiesta scansione del codice segreto a pag. 110

    testone., 01/07/2009 16.18:

    Volevo chiederlo alla WTS ma so che alcuni di voi ne sono in possesso.
    Io l'ho consegnato, come da prassi, quando diedi le dimissioni.
    Un grazie anticipato a chi mi volesse aiutare.
    [SM=x570901]

    Se nessuno lo inserisce prima lo faccio io ma non prima di un paio di giorni, ho lo scanner in ... infermeria.

    [SM=g1543902]

    Bruno





    ______________________________


    ---Verba volant scripta manent---
    -----
    --- www.vasodipandora.org ---
  • OFFLINE
    ilnonnosa
    Post: 476
    Registered in: 1/14/2008
    Senior User
    00 7/1/2009 8:38 PM
    Re: Re: richiesta scansione del codice segreto a pag. 110
    brunodb2, 01/07/2009 19.09:


    testone., 01/07/2009 16.18:

    Volevo chiederlo alla WTS ma so che alcuni di voi ne sono in possesso.
    Io l'ho consegnato, come da prassi, quando diedi le dimissioni.
    Un grazie anticipato a chi mi volesse aiutare.
    [SM=x570901]

    Se nessuno lo inserisce prima lo faccio io ma non prima di un paio di giorni, ho lo scanner in ... infermeria.

    [SM=g1543902]

    Bruno







    Già provveduto.

    Ilnonnosa

  • OFFLINE
    hanscastorp84
    Post: 53
    Registered in: 9/4/2008
    Junior User
    00 7/1/2009 9:35 PM
    Scusate...che libro è il KS?? [SM=x570872]


  • OFFLINE
    sweetymi
    Post: 892
    Registered in: 12/27/2004
    Senior User
    00 7/1/2009 9:37 PM
    Io non vedo niente...
    Antonella

    "Ognuno sta solo sul cuor della terra, trafitto da un raggio di sole. Ed è subito sera."
    (S. Quasimodo)
  • Kalos52
    00 7/1/2009 9:47 PM
    Re:
    hanscastorp84, 01/07/2009 21.35:

    Scusate...che libro è il KS?? [SM=x570872]






    Sono le mie iniziali!
  • OFFLINE
    brunodb2
    Post: 3,223
    Registered in: 7/12/2004
    Master User
    00 7/1/2009 10:53 PM
    Re:

    hanscastorp84, 01/07/2009 21.35
    Scusate...che libro è il KS?? [SM=x570872]


    KS è la sigla di un testo della STG dal titolo: "Prestate attenzione a voi stessi e a tutto il gregge" ed è un libro o meglio, lo possiamo definire il “codice penale” che viene dato ad uso esclusivo degli anziani di congregazione nel quale sono elencate le trasgressioni più gravi per le quali è prevista l'espulsione dal gruppo.

    [SM=g1543902]

    Bruno


    ______________________________


    ---Verba volant scripta manent---
    -----
    --- www.vasodipandora.org ---
  • OFFLINE
    testone.
    Post: 174
    Registered in: 11/27/2008
    Junior User
    00 7/1/2009 11:51 PM
    Re: Re: Re: richiesta scansione del codice segreto a pag. 110
    ilnonnosa, 01/07/2009 20.38:


    Già provveduto.

    ---------------------------------------------------------------




    Grazie nonno!
    Sei grande! [SM=g1537154]

    Con affetto





    www.randallwatters.com/

    Se studiate la storia della società Watchtower, una cosa dovreste aver chiara nella mente: la dottrina è irrilevante. Cambia continuamente, dato che il Corpo Direttivo riscrive la loro storia e si riscrivono nella Bibbia, come se fosse stata scritta per loro e soltanto per loro. Potete studiare teologia finché vi fuma il cervello. Potete conoscere la Bibbia parola per parola. Ma, a meno che capiate come la manipolano per arrivare ai loro fini, rimarrete sprovveduti sul come contrastarli. Vi rideranno in faccia. Se imparate il loro sistema e mettete a nudo il loro metodo, non vi sfideranno più. Come nella novella ‘Il mago di Oz’ fu sorpreso a esercitarsi dietro la tenda, così tireranno la tenda dell’illusione al suo posto. Imparate le loro tecniche piuttosto che la loro teologia. (di Randall Watters, dalla sua esperienza pluriennale alla Betel di Brooklyn)
  • principessac
    00 7/2/2009 11:01 AM
    Re: Re:
    brunodb2, 01/07/2009 22.53:


    hanscastorp84, 01/07/2009 21.35
    Scusate...che libro è il KS?? [SM=x570872]


    KS è la sigla di un testo della STG dal titolo: "Prestate attenzione a voi stessi e a tutto il gregge" ed è un libro o meglio, lo possiamo definire il “codice penale” che viene dato ad uso esclusivo degli anziani di congregazione nel quale sono elencate le trasgressioni più gravi per le quali è prevista l'espulsione dal gruppo.

    [SM=g1543902]

    Bruno






    non sapevo nemmeno che esistesse.
    [SM=x570901]
  • _mackenzie_
    00 7/2/2009 11:24 AM
    Re: Re: Re:
    principessac, 02/07/2009 11.01:




    non sapevo nemmeno che esistesse.
    [SM=x570901]




    Andiamo bene... quante cose che non si sanno...
    [SM=g1678738]

    Mac
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 13,557
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 7/2/2009 12:36 PM
    Io il libro in formato elettronico però mi manca proprio la pagina 110...

    Ho solo questa "nota" della pag. 110:

    (Nota ks91, pagine 110-11)
    Non si dovrebbe mettere per iscritto nulla a nessuna persona disassociata allo scopo di comunicarle la sua condizione o le ragioni d'essa senza specifiche istruzioni della Congregazione Centrale.
    Le norme e le procedure dei Testimoni di Geova non richiedono tali rivelazioni scritte.
    Qualunque cosa scritta sottoposta a un comitato giudiziario dovrebbe essere mantenuta strettamente confidenziale.
    Se un comitato giudiziario disassocia un individuo, egli dovrebbe essere informato oralmente dell'azione compiuta e del diritto di appello.
    Se il trasgressore si rifiuta di intervenire all'udienza, due membri del comitato giudiziario dovrebbero cercar di visitare l'individuo a casa per informarlo oralmente della decisione.
    Se ciò non è possibile, i due anziani lo possono informare per telefono.
    ----------------

    C'è scritto qualcos'altro in questa pagina?

    Achille
  • OFFLINE
    brunodb2
    Post: 3,228
    Registered in: 7/12/2004
    Master User
    00 7/2/2009 3:07 PM
    Re:

    Achille Lorenzi, 02/07/2009 12.36
    Io il libro in formato elettronico però mi manca proprio la pagina 110...

    Ho solo questa "nota" della pag. 110:

    (Nota ks91, pagine 110-11)
    Non si dovrebbe mettere per iscritto nulla a nessuna persona disassociata allo scopo di comunicarle la sua condizione o le ragioni d'essa senza specifiche istruzioni della Congregazione Centrale.
    Le norme e le procedure dei Testimoni di Geova non richiedono tali rivelazioni scritte.
    Qualunque cosa scritta sottoposta a un comitato giudiziario dovrebbe essere mantenuta strettamente confidenziale.
    Se un comitato giudiziario disassocia un individuo, egli dovrebbe essere informato oralmente dell'azione compiuta e del diritto di appello.
    Se il trasgressore si rifiuta di intervenire all'udienza, due membri del comitato giudiziario dovrebbero cercar di visitare l'individuo a casa per informarlo oralmente della decisione.
    Se ciò non è possibile, i due anziani lo possono informare per telefono.
    ----------------

    C'è scritto qualcos'altro in questa pagina?

    Nell'attesa di inserire la pagina originale, di seguito, vi trascrivo ciò che è scritto in:

    KS – Prestate attenzione a voi stessi e a tutto il gregge, 1977, p. 110

    Invece di farsi guidare da rigide regole gli anziani dovrebbero pensare in termini di principi; ogni caso è a sé, e come tale va giudicato.

    Prima di trattare una questione giudiziaria, gli anziani dovrebbero attentamente le Lezioni 5 (a), 5 (b) e 5 (c).

    Possono anche dover fare ricerche nelle pubblicazioni della Società e nella recente corrispondenza inviata dalla Società per trovare informazioni pertinenti o comunque utili.

    Gli anziani possono avere fiducia che grazie all'accurata conoscenza, all’esperienza, al discernimento, all'aiuto dello spirito di Dio, saranno in grado di giudicare con giustizia sapienza e misericordia.


    Come trattare i casi giudiziari

    Non inviate a un individuo nessun genere di corrispondenza che lo accusi direttamente di una specifica trasgressione.

    È meglio che due anziani gli parlino e lo o invitino ad incontrarsi con il comitato giudiziario

    Dovrebbero prendere accordi adeguati sull’orario e sul luogo dell'udienza.

    Dovrebbero dirgli quale si suppone sia stata la sua condotta.

    Se è necessario inviargli un invito scritto,dovreste semplicemente indicare quale si dice sia stata la sua presunta, condotta, I'orario e il luogo dell'udienza e come può mettersi in contatto col presidente se le disposizioni prese non vanno bene per lui.

    Se l'accusato desidera portare testimoni che possono parlare in sua difesa, può farlo.

    Comunque non è permesso che vengano degli osservatori.

    Non sono permessi apparecchi di registrazione.

    Se ripetutamente l’accusato non si presenta all’udienza, il comitato procederà, ma non prenderà decisioni.

    [SM=g1543902]

    Bruno






    [Edited by brunodb2 7/2/2009 3:14 PM]
    ______________________________


    ---Verba volant scripta manent---
    -----
    --- www.vasodipandora.org ---
  • cicciobello36
    00 7/2/2009 5:28 PM
    Re: Re: Re: Re:
    _mackenzie_, 02/07/2009 11.24:




    Andiamo bene... quante cose che non si sanno...
    [SM=g1678738]

    Mac
    ----------------------------------------------------------------------
    grazie siamo riusciti ad'avere il capitolo intero del ks:
    è ho letto cose che mi hanno lasciato à bocca aperta. avevano raggione le persone non tdg di dire chè itdg hanno un libro segreto.infatti ks-konsigli,segreti. ho no!!!! [SM=x570880] [SM=x570880] [SM=g1543902] salvatore [SM=g1543902]
  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 3,419
    Registered in: 2/17/2008
    Master User
    00 7/2/2009 6:51 PM
    "Se ripetutamente l’accusato non si presenta all’udienza, il comitato procederà, ma non prenderà decisioni. "


    Cosa significa?

    Gabriella

  • OFFLINE
    mancagraziella
    Post: 1,150
    Registered in: 5/20/2007
    Veteran User
    00 7/2/2009 7:03 PM
    re
    Cara Gabriella me lo chiedo anch'io,ma riflettendo capisco come veramente agiscono d'astuzia ,niente carte scritte ,prove compromettenti,ma solo parole,in caso di un processo chi avrà ragione,,le parole del comitato o le parole dell'accusato? [SM=x570868] Grazia [SM=x570865]
  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 3,862
    Registered in: 7/17/2005
    Master User
    00 7/2/2009 7:14 PM
    Re:
    Vecchia Marziana, 02/07/2009 18.51:

    "Se ripetutamente l’accusato non si presenta all’udienza, il comitato procederà, ma non prenderà decisioni. "


    Cosa significa?

    Gabriella



    Mi piacerebbe saperlo anche a me dal momento che mi hanno disassociato in contumacia, a porte chiuse, senza la mia presenza.

    ciao

  • Luteranamanier
    00 7/2/2009 7:22 PM
    Re: Re:
    (Mario70), 02/07/2009 19.14:


    Mi piacerebbe saperlo anche a me dal momento che mi hanno disassociato in contumacia, a porte chiuse, senza la mia presenza.

    ciao




    Allora forse la tua espulsione non è stata legittima, e quindi ti potresti ancora appellare! [SM=g1537196]


    [SM=g1543902]
    Veronika


  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 13,559
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 7/2/2009 7:33 PM
    Achille Lorenzi, 02/07/2009 12.36:

    Io il libro in formato elettronico però mi manca proprio la pagina 110...

    Ho solo questa "nota" della pag. 110:

    (Nota ks91, pagine 110-11)
    Non si dovrebbe mettere per iscritto nulla a nessuna persona disassociata allo scopo di comunicarle la sua condizione o le ragioni d'essa senza specifiche istruzioni della Congregazione Centrale.
    Le norme e le procedure dei Testimoni di Geova non richiedono tali rivelazioni scritte.
    Qualunque cosa scritta sottoposta a un comitato giudiziario dovrebbe essere mantenuta strettamente confidenziale.
    Se un comitato giudiziario disassocia un individuo, egli dovrebbe essere informato oralmente dell'azione compiuta e del diritto di appello.
    Se il trasgressore si rifiuta di intervenire all'udienza, due membri del comitato giudiziario dovrebbero cercar di visitare l'individuo a casa per informarlo oralmente della decisione.
    Se ciò non è possibile, i due anziani lo possono informare per telefono.
    ----------------

    C'è scritto qualcos'altro in questa pagina?

    Achille

    Ecco la scansione della pagina 110:



    Achille

  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 13,560
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 7/2/2009 7:38 PM
    Vecchia Marziana, 02/07/2009 18.51:

    "Se ripetutamente l’accusato non si presenta all’udienza, il comitato procederà, ma non prenderà decisioni. "


    Cosa significa?

    Devi leggere anche la pagina 111:



    Achille

  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 3,421
    Registered in: 2/17/2008
    Master User
    00 7/3/2009 7:31 AM
    Se ho capito bene, in assenza dell'imputato il tribunale procederà ad ascoltare le testimonianze e a vagliarne l'attendibilità.
    Ma in assenza di confessione o negazione scritte, se le testimonianze verranno considerate valide, come procederà?
    E' lasciato alla discezione del comitato o scriverà alla Betel in attesa di disposizioni?
    Gabriella
  • Kalos52
    00 7/3/2009 12:17 PM
    Re:
    Vecchia Marziana, 03/07/2009 7.31:

    Se ho capito bene, in assenza dell'imputato il tribunale procederà ad ascoltare le testimonianze e a vagliarne l'attendibilità.
    Ma in assenza di confessione o negazione scritte, se le testimonianze verranno considerate valide, come procederà?
    E' lasciato alla discezione del comitato o scriverà alla Betel in attesa di disposizioni?
    Gabriella





    Se il comitato giudiziario ha a disposizione la testimonianza di DUE O PIU' TESTIMONI OCULARI della trasgressione, oppure, in alternativa, DUE ANZIANI raccolgono la confessione verbale del trasgressore e la formalizzano con una loro dichiarazione datata o controfirmata, (in questo caso però, i due anziani non possono fungere da membri del comitato giudiziario, in quanto già testimoni dello stesso) si può dar luogo a procedere, cioè il comitato, anche in assenza del trasgressore (in contumacia) può decidere, lasciando comunque trascorrere 7gg dalla delibera, per l'espulsione.
    E' il comitato giudiziario locale che decide, la Betel non interviene nè influisce ufficialmente in alcun modo .

    Ciao Gabriella.
    Con simpatia
  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 3,424
    Registered in: 2/17/2008
    Master User
    00 7/3/2009 12:23 PM
    Re: Re:
    Kalos52, 03/07/2009 12.17:





    Se il comitato giudiziario ha a disposizione la testimonianza di DUE O PIU' TESTIMONI OCULARI della trasgressione, oppure, in alternativa, DUE ANZIANI raccolgono la confessione verbale del trasgressore e la formalizzano con una loro dichiarazione datata o controfirmata, (in questo caso però, i due anziani non possono fungere da membri del comitato giudiziario, in quanto già testimoni dello stesso) si può dar luogo a procedere, cioè il comitato, anche in assenza del trasgressore (in contumacia) può decidere, lasciando comunque trascorrere 7gg dalla delibera, per l'espulsione.
    E' il comitato giudiziario locale che decide, la Betel non interviene nè influisce ufficialmente in alcun modo .

    Ciao Gabriella.
    Con simpatia



    Grazie della risposta.
    Quindi sarebbe giusto aggiungere alla frase "il comitato procederà ma non prenderà decisioni" se non dopo che sia trascorso il tempo stabilito.
    A meno che questo non sia dato per sottinteso.
    Gabriella
  • cicciobello36
    00 7/3/2009 4:48 PM
    Re:
    Vecchia Marziana, 02/07/2009 18.51:

    "Se ripetutamente l’accusato non si presenta all’udienza, il comitato procederà, ma non prenderà decisioni. "


    Cosa significa?

    Gabriella
    ----------------------------------------------------------------------
    vedi gabriella dipende cosa ai fatto. sè vai in giro nella congr. à dire che il cd e stato scritto a l'onu e altro, ai minato l'unita della congregazione è per questo ce la disassociazione.
    poi se ai discusso co alcuni anziani su argomenti come le date sei un'apostata anche per questo vieni disassociato:
    la cosa piu bella del discorso è che loro fanno gli errori le persone pagano le consequenze.strano no!! [SM=x570880] [SM=g1543902] salvatore [SM=g1543902] [SM=g1543902]

  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 3,428
    Registered in: 2/17/2008
    Master User
    00 7/3/2009 5:08 PM
    Non ho sufficiente preparazione per comprendere se questo modo di procedere ha una sua logica o meno.
    Ma credo d'aver compreso una cosa:
    per associarsi ai testimoni occorre avere profonda conoscenza anche delle regole burocratiche insite nel culto o, in buona fede, senza aver commesso reati imputabili alle debolezze umane, ma solo per aver chiesto chiarimenti, ti puoi trovare "marchiato" come apostata.
    Ma, a questo punto, mi faccio una domanda, anzi, due:
    è in culto o un'azienda?
    e la fede dove è?
    Gabriella
  • OFFLINE
    (Mario70)
    Post: 3,866
    Registered in: 7/17/2005
    Master User
    00 7/3/2009 5:12 PM
    Re: Re:
    Kalos52, 03/07/2009 12.17:





    Se il comitato giudiziario ha a disposizione la testimonianza di DUE O PIU' TESTIMONI OCULARI della trasgressione, oppure, in alternativa, DUE ANZIANI raccolgono la confessione verbale del trasgressore e la formalizzano con una loro dichiarazione datata o controfirmata, (in questo caso però, i due anziani non possono fungere da membri del comitato giudiziario, in quanto già testimoni dello stesso) si può dar luogo a procedere, cioè il comitato, anche in assenza del trasgressore (in contumacia) può decidere, lasciando comunque trascorrere 7gg dalla delibera, per l'espulsione.
    E' il comitato giudiziario locale che decide, la Betel non interviene nè influisce ufficialmente in alcun modo .

    Ciao Gabriella.
    Con simpatia




    Ora ho capito... mi manca però di conoscere il secondo testimone che mi accusò, non che me ne importi poi molto, è solo curiosità, ma forse non lo saprò mai, del resto è stato meglio così...
    Ricordo che quando gli anziani mi dissero che qualcuno mi accusava gli risposi che se ciò era vero, questa persona sarebbe dovuta venire prima da me e poi da loro (seguendo la famosa regola che pronunciò Cristo) loro mi dissero che non potevano obbligare quella persona a parlarmi e io gli risposi che applicavano le regole solo quando gli faceva comodo...
    ciao
    [Edited by (Mario70) 7/3/2009 5:14 PM]
  • OFFLINE
    brian67
    Post: 687
    Registered in: 11/18/2008
    Senior User
    00 7/3/2009 5:22 PM
    Re: Re:
    brunodb2, 02.07.2009 15:07:



    Come trattare i casi giudiziari

    Non inviate a un individuo nessun genere di corrispondenza che lo accusi direttamente di una specifica trasgressione.

    È meglio che due anziani gli parlino e lo o invitino ad incontrarsi con il comitato giudiziario

    Dovrebbero prendere accordi adeguati sull’orario e sul luogo dell'udienza.

    Dovrebbero dirgli quale si suppone sia stata la sua condotta.

    Se è necessario inviargli un invito scritto,dovreste semplicemente indicare quale si dice sia stata la sua presunta, condotta, I'orario e il luogo dell'udienza e come può mettersi in contatto col presidente se le disposizioni prese non vanno bene per lui.

    Se l'accusato desidera portare testimoni che possono parlare in sua difesa, può farlo.
    Comunque non è permesso che vengano degli osservatori.

    Non sono permessi apparecchi di registrazione.

    Se ripetutamente l’accusato non si presenta all’udienza, il comitato procederà, ma non prenderà decisioni.

    [SM=g1543902]

    Bruno








    (rifer. grassetto)

    Nei miei numerosi “comitati giudiziari”, non mi è stato mai permesso portare testimoni in mia difesa.
    Personalmente non ho mai sentito (in 40 anni) che imputati si portassero testimoni per difendersi.
    Mi meraviglio visto che questa clausola esiste.

    Brian
  • OFFLINE
    testone.
    Post: 178
    Registered in: 11/27/2008
    Junior User
    00 7/3/2009 5:51 PM
    Re: Re: Re:
    brian67, 03/07/2009 17.22:


    (rifer. grassetto)

    Nei miei numerosi “comitati giudiziari”, non mi è stato mai permesso portare testimoni in mia difesa.
    Personalmente non ho mai sentito (in 40 anni) che imputati si portassero testimoni per difendersi.
    Mi meraviglio visto che questa clausola esiste.

    -----------------------------------------------------------------

    Di solito l'accusa, che viene comunicata a voce o a 1/2 tel. è molto generica e non sai chi ti accusa, per cui non sei in grado di sapere quali testimoni potrebbero deporre a tuo favore e non li potrai mai presentare.
    Il comitato giudiziario, poi, non può essere sospeso su richiesta dell'accusato, per cui non potrai presentare i testimoni a favore.

    Puoi appellarti e presentare testimoni in tua difesa, ma l'appello è considerato un affronto dagli Anziani del comitato originale, anche se non lo danno a vedere.

    Purtroppo è sempre così; anche oggi 03 Luglio 2009.

    con affetto [SM=x570892]









    www.randallwatters.com/

    Se studiate la storia della società Watchtower, una cosa dovreste aver chiara nella mente: la dottrina è irrilevante. Cambia continuamente, dato che il Corpo Direttivo riscrive la loro storia e si riscrivono nella Bibbia, come se fosse stata scritta per loro e soltanto per loro. Potete studiare teologia finché vi fuma il cervello. Potete conoscere la Bibbia parola per parola. Ma, a meno che capiate come la manipolano per arrivare ai loro fini, rimarrete sprovveduti sul come contrastarli. Vi rideranno in faccia. Se imparate il loro sistema e mettete a nudo il loro metodo, non vi sfideranno più. Come nella novella ‘Il mago di Oz’ fu sorpreso a esercitarsi dietro la tenda, così tireranno la tenda dell’illusione al suo posto. Imparate le loro tecniche piuttosto che la loro teologia. (di Randall Watters, dalla sua esperienza pluriennale alla Betel di Brooklyn)
  • OFFLINE
    testone.
    Post: 179
    Registered in: 11/27/2008
    Junior User
    00 7/3/2009 5:58 PM
    Re: Re: Re: Re:
    testone., 03/07/2009 17.51:

    brian67, 03/07/2009 17.22:


    (rifer. grassetto)

    Nei miei numerosi “comitati giudiziari”, non mi è stato mai permesso portare testimoni in mia difesa.
    Personalmente non ho mai sentito (in 40 anni) che imputati si portassero testimoni per difendersi.
    Mi meraviglio visto che questa clausola esiste.

    -----------------------------------------------------------------

    Di solito l'accusa, che viene comunicata a voce o a 1/2 tel. è molto generica e non sai chi ti accusa, per cui non sei in grado di sapere quali testimoni potrebbero deporre a tuo favore e non li potrai mai presentare.
    Il comitato giudiziario, poi, non può essere sospeso su richiesta dell'accusato, per cui non potrai presentare i testimoni a favore.

    Puoi appellarti e presentare testimoni in tua difesa, ma l'appello è considerato un affronto dagli Anziani del comitato originale, anche se non lo danno a vedere.

    Purtroppo è sempre così; anche oggi 03 Luglio 2009.

    con affetto [SM=x570892]

    Potresti obbligarli a sospendere il comitato giudiziario fingendo uno svenimento e facendoti ricoverare all'ospedale.
    E' un'idea!
    [SM=x570867]

    Adottiamo la strategia teocratica!!!!!

    E' meglio scherzarci sopra anche se purtroppo le situazioni, per chi le vive in prima persona, sono molto tristi e deludenti.
    E si che l'obiettivo è aiutare!

    Test













    www.randallwatters.com/

    Se studiate la storia della società Watchtower, una cosa dovreste aver chiara nella mente: la dottrina è irrilevante. Cambia continuamente, dato che il Corpo Direttivo riscrive la loro storia e si riscrivono nella Bibbia, come se fosse stata scritta per loro e soltanto per loro. Potete studiare teologia finché vi fuma il cervello. Potete conoscere la Bibbia parola per parola. Ma, a meno che capiate come la manipolano per arrivare ai loro fini, rimarrete sprovveduti sul come contrastarli. Vi rideranno in faccia. Se imparate il loro sistema e mettete a nudo il loro metodo, non vi sfideranno più. Come nella novella ‘Il mago di Oz’ fu sorpreso a esercitarsi dietro la tenda, così tireranno la tenda dell’illusione al suo posto. Imparate le loro tecniche piuttosto che la loro teologia. (di Randall Watters, dalla sua esperienza pluriennale alla Betel di Brooklyn)
  • OFFLINE
    MoltoDelusa
    Post: 441
    Registered in: 6/30/2008
    Senior User
    00 7/3/2009 6:05 PM
    Re: Re:
    brunodb2, 02/07/2009 15.07:


    Achille Lorenzi, 02/07/2009 12.36

    (Nota ks91, pagine 110-11)
    Non si dovrebbe mettere per iscritto nulla a nessuna persona disassociata allo scopo di comunicarle la sua condizione o le ragioni d'essa senza specifiche istruzioni della Congregazione Centrale.
    Le norme e le procedure dei Testimoni di Geova non richiedono tali rivelazioni scritte.
    Qualunque cosa scritta sottoposta a un comitato giudiziario dovrebbe essere mantenuta strettamente confidenziale.
    Se un comitato giudiziario disassocia un individuo, egli dovrebbe essere informato oralmente dell'azione compiuta e del diritto di appello.

    Bruno




    "Le parole volano ma lo scritto resta...."

    Come al solito si tutelano bene. Non c'e' niente di scritto per cui se qualcuno vuole provare qualche causa contro la WTS o la congregazione locale non ha nessuna prova.

    Bisognerebbe imparare a portarsi dietro uno di quei piccoli registratori e registrare il tutto.

    Sono molto furbi ...


    --------------------------------------------------
    Un saluto a tutti [SM=x570865]
    MoltoDelusa
  • OFFLINE
    brian67
    Post: 688
    Registered in: 11/18/2008
    Senior User
    00 7/3/2009 8:42 PM
    Test scrive:

    Puoi appellarti e presentare testimoni in tua difesa, ma l'appello è considerato un affronto dagli Anziani del comitato originale, anche se non lo danno a vedere.


    E gli anziani del comitato d’appello, faranno di tutto per salvaguardare l’immagine del “corpo degli anziani”.
    Anche se il comitato originale ha fatto una grande voragine pur di buttarti fuori, il nuovo comitato, andrà con la pala meccanica per coprire tutto.

    L’appello è solo una formalità.
    Mio caro test meglio non trovarsi mai in questa situazione. Ti lacera dentro come l’alcol.

    Ciao Brian