Nelle Nebbie Di Thule

CROP CIRCLES

  • Posts
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 8/20/2013 9:47 AM
    Etchilhampton Hill, Nr Devizes, Wiltshire. Reported 19th August.



    La cosa che a colpo d'occhio mi ha colpita di più di questo crop il piccolo simbolo nel cerchio centrale. A sua volta un cerchio con un punto nel centro. Può significare diverse cose.
    Nel linguaggio dei simboli, il cerchio con il punto centrale rappresenta l'Universo che lo Spirito cosmico sostiene e anima.
    Fra quel punto centrale (lo Spirito) e la periferia (la Materia), avvengono degli scambi ininterrotti, e sono questi scambi che producono la vita. La materia è il ricettacolo di tutte le ricchezze, ma è lo spirito ad animarla, a lavorarla, ad organizzarla, affinché tutte le possibilità che essa contiene possano manifestarsi. Il cerchio, privato del suo punto centrale, è l'immagine del caos.
    Questa legge può essere compresa anche nella vita interiore. La peggior cosa che un essere umano possa fare è spezzare il legame con il proprio centro (lo spirito), per essere soltanto un cerchio, una materia non ancora organizzata, una terra arida, un deserto. Per diventare un mondo organizzato, una terra fertile, dobbiamo sempre legarci al punto centrale: lo spirito.
    E' anche considerato un simbolo solare.
    [Edited by -Ajna- 8/20/2013 10:04 AM]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 8/20/2013 10:24 AM
    Anche i 3 puntini che si vedono in alto a sinistra....altra particolarità rispetto alla regolarità del pittogramma. Le 3 stelle della cintura di Orione? [SM=g10303]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • azrael66
    00 8/20/2013 10:27 PM
    Cara Ajna, mi sa tanto che l'ultima immagine da te postata mostri un crop creato dagli esseri umani, le sezioni sono irregolari, i bordi idem; per quanto in passato abbiamo discusso sul fatto che chi li realizza possa essere ispirato da qualche entità, non ci perderei tanto tempo nel tentativo di interpretarlo.
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 8/21/2013 2:07 PM
    Re:
    azrael66, 20/08/2013 22:27:

    Cara Ajna, mi sa tanto che l'ultima immagine da te postata mostri un crop creato dagli esseri umani, le sezioni sono irregolari, i bordi idem; per quanto in passato abbiamo discusso sul fatto che chi li realizza possa essere ispirato da qualche entità, non ci perderei tanto tempo nel tentativo di interpretarlo.


    Grazie Az [SM=g8431], si avevo notato qualche irregolarità, ma avevo pensato che dipendesse magari semplicemente da un'anomalia nell'ingrandimento della foto.
    Ma a prescindere da questo.....i crop che si possono ritenere fatti da esseri umani......con che strumenti vengono realizzati?
    Non ho mai creduto che qualcuno agisca per conto di qualche entità nel compiere queste "opere" e già da un po' sto prendendo in considerazione che siano creati direttamente da una forma di energia intraterrena.



    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • azrael66
    00 8/21/2013 6:50 PM
    Pare che i furbastri impieghino assi, funi ed altri artifizi meccanici, ne risulta che le spighe sono schiacciate e spezzate, il che li differenzia da quelli originali dove le messi si presentano intrecciate e con gli steli piegati a livello degli internodi; mentre le spighe realizzate dagli umani muoiono, le altre continuano a crescere.
    Secondo il cispac parte dei cerchi sono il risultato della copulazione dei ricci e dei cervi in amore, la femmina di questi simpatici animali è molto riottosa ad accoppiarsi e prima di concedersi, fa fare il giro delle sette chiese alla controparte maschile, l'ha detto pirlangela dunque...è sicuramentefalso hehe. [SM=g6794]
    Non ho idea di chi realizzi quelli originali, ma un utente di questo forum (forse Seven o 54) ipotizzarono potessero essere realizzati anche mediante l'impiego di satelliti.
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 8/21/2013 7:52 PM
    Lasciando perdere assi e funi, ricci e cervi [SM=g6794] , penso che la tecnica umana per crearli debba essere un tantino più sofisticata. L'utente che aveva dato l'informazione sulla possibilità che fossero realizzati con tecnologie interne ai satelliti era aralelex, o un suo pseudonimo [SM=x1335076], e lo ritengo pure plausibile e considerabile, ma non penso siano tutti di natura "umana".
    [Edited by -Ajna- 8/21/2013 7:55 PM]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 8/23/2013 6:34 PM
    Ed ecco un altro regalo che mi è stato fatto [SM=x1335076] [SM=x1335076] [SM=x1335076]


    Cooks Plantation, nr Beckhampton, Wiltshire, United Kingdom. Reported 23rd August.






    [Edited by -Ajna- 8/23/2013 6:35 PM]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • azrael66
    00 8/24/2013 10:21 AM
    Il crop del 23 è splendido, non mi interessa visionarlo da vicino, è autentico ovvero, non man made.
    Pare possa rappresentare la ghiandola pineale.
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 8/24/2013 11:45 AM
    Grazie Az per la conferma e il possibile significato di quel meraviglioso crop......è un segnale che elaboreró [SM=g8431]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • azrael66
    00 9/5/2013 9:36 AM
    Un nuovo, angosciante crop, tutto italiano, è comparso a Verona, è al 100% man made, opera di un artista agricoltore di quelle parti [SM=g8305] :



    http://www.adnkronos.com/IGN/Altro/?id=3.2.559985905
  • OFFLINE
    +Ludwig+
    Post: 11,370
    Age: 55
    Gender: Male
    00 1/7/2014 10:26 AM
    l altro gg se non erro qualcuno posto un croop circle fatto poco fa,mbe chissa perche e finito in risalto oggi su repubblica
    www.repubblica.it/tecnologia/2014/01/07/foto/la_scheda_extraterrestre_cerchi_nell_erba_per_lo_spot_nvidia-75298661/...


    +VOS+ELEGI+E+ISEO+VENUS+VICTRIX+INVICTA+IMMORTALE+AETERNA+





    +++ICH DIENE+++!



  • OFFLINE
    |54|
    Post: 9,114
    Gender: Male
    00 1/7/2014 11:12 AM
    12, 54

    era solo una pubblicità quindi? di una scheda video per pc..




    Luca 12,54

    54 Diceva ancora alle folle: «Quando vedete una nuvola salire da ponente, subito dite: Viene la pioggia, e così accade. 55 E quando soffia lo scirocco, dite: Ci sarà caldo, e così accade. 56 Ipocriti! Sapete giudicare l'aspetto della terra e del cielo, come mai questo tempo non sapete giudicarlo?



    +QUIS UT DEUS+
  • OFFLINE
    TrunksZ
    Post: 3,651
    Gender: Male
    00 5/21/2014 2:04 PM
    Croazia: misteriosi cerchi appaiono nel mare Adriatico
    terrarealtime.blogspot.it/2014/05/croazia-misteriosi-cerchi-appaiono-nel.h...





    «Una volta raggiunto il silenzio interiore, tutto diventa possibile.»
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 5/30/2014 3:04 PM
    Crop Circle 2014: pittogramma compare nei campi di Buckle

    Street, nel Worcestershire (UK)







    www.segnidalcielo.it/2014/05/28/crop-circle-2014-pittogramma-compare-nei-campi-di-buckle-street-nel-worcesters...
    [Edited by -Ajna- 5/30/2014 3:06 PM]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 6/3/2014 6:12 PM
    Il pittogramma di Hod Hill, Dorset (UK)






    Buttata lì, di primo acchito, la parte centrale mi ricorda un labirinto....e se così fosse il cerchietto esterno lo associo a qualcuno che entra per fare un percorso.....
    [Edited by -Ajna- 6/3/2014 6:18 PM]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • OFFLINE
    TrunksZ
    Post: 3,651
    Gender: Male
    00 6/18/2014 4:17 PM




    «Una volta raggiunto il silenzio interiore, tutto diventa possibile.»
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 6/18/2014 4:32 PM
    Ero venuta a postare lo stesso crop [SM=g6794] .
    Su Segnidalcielo danno la seguente ipotetica spiegazione:

    "Un interessante e bellissimo crop circle ha fatto la sua comparsa nei campi di frumento di Badbury Rings, nel Wimborne Minster, Dorset (UK). La formazione segnalata il 17 Giugno 2014, è composta da 11 cerchi concentrici disposti lungo linee che determinano un triangolo, dove nelle estremità troviamo un cerchio ad ellisse e dalla parte opposta un semicerchio che contiene due piccoli labirinti. Il pittogrammapotrebbe rappresentare il segno dei cambiamenti, come ad esempio “Albero cosmico Yggdrasil ” , sostegno del cosmo e dei mondi, che annuncierà con il suo tremolio, fonte di spaventosi cataclismi, che la fine dei tempi è quasi arrivata e quando si abbatterà trascinerà con sé tutto il creato."

    [SM=g10081]



    Yggdrasil è l’albero (colonna vertebrale) che contiene i nove mondi della mitologia norrena. I suoi rami arrivano fino al cosmo e scava in tre radici possenti, Jottunheim, Niflheim, e Asgard. Stesso Odino appeso per nove notti sull’albero di acquisire conoscenza divina. Nel libro A della Golden Dawn ufficiale: la magica Pantheon: autore Pat Zalewski riferimento a questi nove mondi a parte il quadro Kabbalahistic dove l’albero e le diverse sfere sono concetti predominanti.

    “Yggdrasil” l’albero cosmico

    Secondo il ricercatore Red Colli, il pittogramma di Badbury Rings, potrebbe rappresentare “Yggdrasil” detto anche “frassino del mondo”, metafora vegetale dell’universo concepito come essere organico, emblema del bene e del male. Simili alberi si possono trovare nei quadri mitico-rituali dello sciamanesimo e dello stesso cristianesimo, nel caso dell’Albero Sefirotico.



    Proprio alla tradizione Sciamanica sembra richiamarsi il nome Yggdrasil “cavallo del terribile” dove “Yggr” stà per terribile, appellativo di “Odino” capo degli Dèi nordici e il cavallo è una metafora di patibolo. Si allude, cioè alla storia dell’autoimpiccagione del Dio, per tanti aspetti simile alla morte apparente richiesta all’apprendista sciamano, durante la quale Odino acquisisce i segreti della sapienza magica.

    Yggdrasill è l’albero più bello dell’universo che sorregge l’intero cosmo, il suo tronco è molto robusto e slanciato, la sua chioma arriva e supera il più alto dei cieli ed è impossibile scorgerne la fine. I suoi rami sono abitati da strani animali forniti di doti magiche. Uno di questi è un aquila gigantesca depositaria di antichissimi segreti, tra i suoi occhi è appollaiato “Vedhrofölnir”, un minaccioso falco con uno sguardo terrificante. La corteccia è invece minacciata da “Dainn”, “Dvalinn”, “Duneyrr” e “Durathror”, quattro cervi dal collo ricurvo che brucano incessantemente il fogliame del frassino fino a intaccarne le radici, senza però riuscire a fare un minimo danno ad un albero di queste dimensioni. Lungo il suo tronco corre “Ratatoskr” lo scoiattolo “dal dente di topo” che è latore di messaggi e minacce dell’aquila agli oscuri abitanti delle radici dell’albero.

    Yggdrasil attraversa tutti e nove i mondi, “Asgardh” dimora degli “Asi”, principale famiglia di Dèi, ma anche il “Vanaheim” dove dimorano gli altri Dèi, i “Vani”. Passa anche nel mondo degli “Elfi” chiari e scuri, nella terra di mezzo “Midgard” regno dei mortali fino a spingersi agli estremi confini del mondo nello “Jötunheim” dove regnano i giganti. Alla fine scende nel mondo degli inferi, il “Muspellheim” dove regnano le forze del male, passando per “Niflheim” la reggione delle nebbie perenni e per i meandri dei sotterranei della crosta terrestre abitata dai nani.

    Le radici che sorreggono il portentoso albero sono tre e con le loro labirintiche diramazioni garantiscono la solidità del suo fusto.

    la prima radice si trova ad Asgardh. Qui è localizzata anche la fonte di Udhr dalla quale sgorga un liquido che ha il potere di rendere simile alla pellicola interna delle uova qualunque cosa venga spruzzata con esso. nei pressi della sorgente rivitalizzante, si scorgono due uccelli che abbeverandosi spesso all’acqua della fonte, possiedono uno splendido manto candido. Essi sono i progenitori dei cigni, uccelli consacrati per la loro purezza agli Dèi. Alla sorgente, inoltre, ogni giorno attingono le tre “Norne”, le divinità che reggono le soti degli Dèi e degli uomini. I loro nomi simbolizzano le varie ipostasi del tempo: “Urdhr” il “passato”, “Verdhandi” il “presente” e “Skuld” il “futuro”. Durante il giorno intagliano le “rune” (lettere dell’alfabeto usato per brevi scritta magiche e apotropaiche) su tavolette di legno, oppure tessono teli di lino o giocano tra loro mettendo in palio la sorte degli uomini. Inoltre innaffiano le radici di Yggdrasdil, che sono perciò ricoperte di un sottile strato di bianca sostanza fertilizzante.

    La seconda radice si trova nello Jötunheim, qui l’albero può contare su un altra fonte dotata di poteri magici, la fonte di “Mimir”. In questa sorgente, Odino un giorno si abbeverò e acquisì un illimitato sapere, ma per fare ciò dovette lasciare in pegno al Dio Mimir, custode della fonte, il suo occhio.



    La terza radice si trova nei meandri degli inferi, nelle tetre regioni dei trapassati. È infestata da moltissimi serpenti malefici, incarnazioni striscianti delle forze del male. Questi rettili rodono ed iniettano il loro veleno nelle ramificazionidel frassino causandogli terribili dolori ed enormi patimenti. A capo di questi rettili mostruosi c’è “nidhhöggr” “divoratore terribile”, un dragone abilissimo nel rosicchiare la corteccia con i suoi denti uncinati. A nulla valgono le minaccie dell’aquila gigantesca appollaiata tra i rami, lo sciattolo Ratatoskr corre su e giù per il tronco inutilmente a riferirle all’indomito mostro che continuerà la sua lenta ed estenuante opera di distruzione.



    [Edited by -Ajna- 6/18/2014 4:39 PM]


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • OFFLINE
    -Ajna-
    Post: 5,794
    Gender: Female
    00 7/1/2014 8:57 PM
    Bellissimo.....


    Spettacolare Crop Circle compare nei campi di Sixpenny Handley, Dorset (UK)









    www.segnidalcielo.it/2014/07/01/spettacolare-crop-circle-compare-nei-campi-di-sixpenny-handley-dorset-uk/#!pre...


    "Quando il sole è tramontato,
    quando la luna è tramontata,
    quando il fuoco è spento,
    e ogni parola tace,
    il sé soltanto è luce a se stesso"

    (Brhadaranyaka Up.)
  • azrael66
    00 7/31/2014 7:21 PM
    Bellissimo il crop Ajna, mi era sfuggito il post! [SM=g8431]

    Lud, lo sapevi che è comparso un crop circle in Germania?

    LINK.

44