Freeforumzone mobile

Il grande amore del popolo di Dio

  • Posts
  • OFFLINE
    unto74
    Post: 25
    Registered in: 11/6/2008
    Junior User
    00 6/10/2009 10:25 PM
    Il grande cavallo di battaglia dei TdG è la loro autoconvinzione di essere amorevole , e di distinguersi dagli altri per la loro fratellanza.

    Visto il flop dlle loro profezie, che inconsciamente ciascuno di loro riconosce (inconsciamente nel senso che sono certo che ogni TdG in fondo ha un mare di dubbi anche se fa finta di non averne nesuno), cercano comunque di convincersi di essere i migliori dimostrando e raccontando esperienze di grandi gesti di amore e fratellanza.
    Raccontano di come i fratelli si mettano a disposizione di altri conservi pur non conoscendoli, magari di altre nazioni e come questo sia una chiara distinzione tra loro e la falsa religione.

    Sono solo azioni fatte per far vedere agli altri o a loro stessi quanto bravi siano, ricodiamo che i TdG fanno tutto ciò che viene loro ordinato di fare senza un minimo di critica o di autonomia.
    E allora da un lato leggono di aiutare i conservi, non perchè sia giusto ma perchè così si distinguono e portno lode al nome di Dio, e dall'altro seguono gli ordini quando la stssa fonte chide loro di non rivolgere mai più la parola e di uccidere socialmente senza pietà tutti coloro che si allontanano dalla società.

    Che imbroglioni fanno vedere sempre al mondo la lor falsa umanità e unità e poi se ne fregano di tutti coloro a volte anche parenti che non la pensano come loro, e questo sarebbe cristianesimo?

    scusate lo sfogo ma sono rimasto solo come un cane e soffro tantissimo per il fatto che questi personaggi si lavino la bocca parlando del loro amore e poi schiaccino chiunque abbia avuto sia gli argomenti sia la forza di uscire.

    ma che amore c'è in un organizzazione che chiede ad un padre e a una madre di non rivolgere più il saluto al loro figlio, lasciandolo solo sapendo la sofferenza che creano?

    Una cosa del genere è cntronatura e quindi non può venere da un Dio d'amore, viene solo da una società che ha molto da nascondere e molto odio.
  • OFFLINE
    Sal80.
    Post: 143
    Registered in: 4/14/2009
    Junior User
    00 6/10/2009 10:51 PM

    Unto74:
    Raccontano di come i fratelli si mettano a disposizione di altri conservi pur non conoscendoli, magari di altre nazioni e come questo sia una chiara distinzione tra loro e la falsa religione.



    Infatti è in questo che dovrebbe venire il dubbio. Se mostrassero amore pratico a TUTTI, senza distinzioni, allora sì che imiterebbero Gesù, almeno in questo.
    L`Amore è descritto nelle parole di Cristo: "Ama il tuo prossimo come te stesso", il buon samaritano, ecc.
    Inoltre il vantarsi del mostrare Amore fra fratelli, non è niente di particolare disse Gesù: "Voi dovete dunque amare i vostri nemici".

    Amore non equivale a predicazione della torrediguardia, ma Amore significa applicare la regola aurea biblica: fare agli altri ciò che si vorrebbe che gli altri ci facessero.
    Se fosse la predicazione questo Amore, applicando la regola aurea, allora loro dovrebbero ascoltare chi gli predica, anche se ex-tdg.
    Ma essendo che questo non ha senso, allora è chiaro che questo Amore è un sentimento attivo.


    Unto74:
    ma che amore c'è in un organizzazione che chiede ad un padre e a una madre di non rivolgere più il saluto al loro figlio, lasciandolo solo sapendo la sofferenza che creano?



    Un finto amore che deriva da una falsa interpretazione della bibbia.


    Ti sono vicino, [SM=g1537145]
    Sal
  • OFFLINE
    paolonerossonero
    Post: 166
    Registered in: 7/24/2007
    Junior User
    00 6/11/2009 8:56 AM
    Purtroppo anche noi..
    Purtroppo anche noi, per anni abbiamo inconsciamente come automi applicato la legge dell'isolamento verso coloro che uscivano da questa BABILONIA. Chi più o chi meno, chi in modo più SFT, chi in atteggiamento più TALEBANO e intransigente siamo stati dei burattini nelle mani di questi 4 MALEFICI RIMBAMBITI SENZA ANIMA E CUORE!!
    All'interno di questa setta vige la regola della MARMELLATA E DEL BAMBINO, mi spiego: Sei punito se vieni scoperto, la punizione serve solo per il tuo bene!,serve a farti capire dove hai sbagliato, per poi tornare sui tuoi passi a testa bassa chiedendo scusa (NON A DIO, A CUI NULLA HAI FATTO, MA A LORO CHE VOGLIONO LA MASSIMA E INCONDIZIONATA SOTTOMISSIONE)Il vero Cristianesimo non si è mai basato sulla legge del TERRORE [SM=x570881] possibile che non ce ne siamo accorti prima? Comunque cè nu detto: Meglio tardi che mai!!!Le regole di vita che mi sono imposto sono basate sulla mia coscienza, no da ex TG, ma da persona che ama il prossimo, crede in DIO, e se può fà di tutto per aiutare il prossimo, non riempendosi la bocca di parole vuote, e suonando campanelli come un robot senza voglia e sentimento, ma con FATTI e opere di BENE!!
    QUESTO E' IL VERO CRISTIANESIMO.....NON ALL' AMERICANA [SM=x570867]
    Sii sereno e in pace con tè stesso, il tempo farà da medico e se un domani apriranno gli occhi foderati di prosciutto,capiranno il male e l'ottusità che in questi anni hanno dimostrato nei sentimenti e nel frutto dello spirito che loro chiamano AMORE!!!
  • nicolas_60
    00 7/24/2009 11:22 AM
    Secondo il mio modesto punto di vista bisognerebbe valutare chi è da disassociare veramente.
    Se uno fa una doppia vita, cioè un'apparenza cristiana e una condotta immorale e vergognosa all'ora si chè è da disassociare.
    Ma uno che ha dei dubbi e che non può nemmeno parlarne con i fratelli perchè subito accusato di apostasia, non ne sono molto daccordo.
    Però che vuoi farci, si vede che il CD non ha ancora l'intendimento giusto.
    E questo purtroppo sta facendo allontanare parecchi dai TdG.
    Io sono disassociato per aver fumato, va bè, ho sbagliato, ho peccato contro il corpo che Dio mi ha dato,basta non fumare più e rientrare.
    Ma per chi ha dubbi e non è daccordo su determinate imposizione della società TdG (senza che è stato orgoglioso, senza che mirava ad avere privilegi di anziano o sorvegliante e non è diventato, sempre che si [SM=x570864] [SM=x570864] [SM=x570864] è dimostrato umile e non ha mai ingiuriato contro.......all'ora venire disassociato e non essergli rivolto nemmeno un saluto mi sembra pittosto eccessivo.




  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 13,701
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 7/24/2009 1:33 PM
    nicolas_60 ha scritto:

    Ma per chi ha dubbi e non è daccordo su determinate imposizione della società TdG (senza che è stato orgoglioso, senza che mirava ad avere privilegi di anziano o sorvegliante e non è diventato, sempre che si è dimostrato umile e non ha mai ingiuriato contro.......all'ora venire disassociato e non essergli rivolto nemmeno un saluto mi sembra pittosto eccessivo.

    Invece ostracizzare chi ha deciso di lasciare la WTS perché si è reso conto che diversi suoi insegnamenti sono oggettivamente sbagliati è corretto?
    "Invitare" parenti e familiari ad evitare del tutto o quasi qualsiasi contatto non assolutamente indispensabile con tale persona, che non crede più nelle dottrine della WTS, anzi, cerca di far capire anche ad altri la loro erroneità, è cosa buona e giusta?
    Invitare gli adepti ad odiare i cosiddetti apostati è un comportamento che si può definire cristiano?
    www.infotdgeova.it/sanzioni/odiate.php

    Achille
  • cicciobello36
    00 7/24/2009 5:26 PM
    Re:
    nicolas_60, 24/07/2009 11.22:

    Secondo il mio modesto punto di vista bisognerebbe valutare chi è da disassociare veramente.
    Se uno fa una doppia vita, cioè un'apparenza cristiana e una condotta immorale e vergognosa all'ora si chè è da disassociare.
    Ma uno che ha dei dubbi e che non può nemmeno parlarne con i fratelli perchè subito accusato di apostasia, non ne sono molto daccordo.
    Però che vuoi farci, si vede che il CD non ha ancora l'intendimento giusto.
    E questo purtroppo sta facendo allontanare parecchi dai TdG.
    Io sono disassociato per aver fumato, va bè, ho sbagliato, ho peccato contro il corpo che Dio mi ha dato,basta non fumare più e rientrare.
    Ma per chi ha dubbi e non è daccordo su determinate imposizione della società TdG (senza che è stato orgoglioso, senza che mirava ad avere privilegi di anziano o sorvegliante e non è diventato, sempre che si [SM=x570864] [SM=x570864] [SM=x570864] è dimostrato umile e non ha mai ingiuriato contro.......all'ora venire disassociato e non essergli rivolto nemmeno un saluto mi sembra pittosto eccessivo.
    ----------------------------------------------------------------------
    vedi nicolas, per capire come si comporta il cd è se veramente e lo schiavo e discreto che cristo dice in matteo 24: dovresti leggere "crisi di coscienza " di raymond franz cosi capiresti veramente chi sono questi personaggi che muovono ile vite delle persone.
    non diciamo che ancora non hanno l'intendimento giusto, perchè non lanno mai avuto. [SM=x570880] [SM=x570868]