Freeforumzone mobile

perche sulle tombe nelle riviste i tdg non mettono mai la croce?

  • Posts
  • OFFLINE
    M.B.C.
    Post: 713
    Registered in: 8/6/2007
    Senior User
    00 5/28/2009 11:15 PM
    possibile che esistono nel mondo solo tombe senza croce alla tdg?
    o tra le mani la tdg del 1 nov 08 pag 4,e' raffigurato un cimitero con tante tombe non c'e'ne una con la croce , e anche pag 17 della stessa rivista in lontananza un altro cimitero e anche qui niente croci , mi chiedo secondo voi e' voluto ? io credo di si!
    GENNARO S
  • mauro.68
    00 5/28/2009 11:29 PM
    Invece io al cimitero di Pozzuoli ho visto una cosa strana, appena seppelliti mettono una croce nera di ferro con il numero, piantata nel terreno, io ne ho vista una alla rovescia.
  • OFFLINE
    lovelove84
    Post: 1,215
    Registered in: 4/21/2008
    Veteran User
    00 5/28/2009 11:39 PM
    ma non è che è un cimitero islamico, [SM=x570868] loro non usano la croce....
    --------------------------------------------------
    AVER PAURA DEL DIAVOLO E' UNO DEI MODI DI DUBITARE DI DIO ...
  • OFFLINE
    marcos35
    Post: 380
    Registered in: 7/8/2008
    Senior User
    00 5/29/2009 7:42 AM
    forse mettono i pali
    a parte gli scherzi, a proposito di pali, se dicono che gesù sia morto sù un PALO, non pensate che sia ancora più offensivo???
    nelle Scritture i pali sacri erano adorati come simboli fallici e abbominevoli ancor di più di una croce..
  • OFFLINE
    ..Anna..
    Post: 984
    Registered in: 6/9/2006
    Senior User
    00 5/29/2009 10:53 AM
    Re: possibile che esistono nel mondo solo tombe senza croce alla tdg?
    M.B.C., 28/05/2009 23.15:

    o tra le mani la tdg del 1 nov 08 pag 4,e' raffigurato un cimitero con tante tombe non c'e'ne una con la croce , e anche pag 17 della stessa rivista in lontananza un altro cimitero e anche qui niente croci , mi chiedo secondo voi e' voluto ? io credo di si!
    GENNARO S



    Ovvio che è voluto. Non riconoscendo la croce non possono mettere fotografie di cimiteri, diciamo così... tradizionali

    Quindi o vanno in cerca di cimiteri senza croci e ci sono...

    Oppure, molto più semplicemente si usa un programma tipo photoshop. Qualche ritocchino, pochi minuti di lavoro et voilà.




  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 3,079
    Registered in: 2/17/2008
    Master User
    00 5/29/2009 11:01 AM
    Re: Re: possibile che esistono nel mondo solo tombe senza croce alla tdg?
    ..Anna.., 29/05/2009 10.53:


    Oppure, molto più semplicemente si usa un programma tipo photoshop. Qualche ritocchino, pochi minuti di lavoro et voilà.



    Credo che il metodo usato sia questo.
    Gabriella

  • prays
    00 5/29/2009 3:51 PM

    New Boston Cemetery


    Cimitero di arlington Washington DC


    Cimitero di San Marcos Texas


    Forse gli americani non soffrono di staurofilia, o forse sono bravi con photoshop... chissà...
  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 3,086
    Registered in: 2/17/2008
    Master User
    00 5/29/2009 4:47 PM
    Se prendi certi scorci è chiaro che hai possibilità di non fotografare croci, anche in Italia succede.
    Ma, per esempio, il cimitero di guerra polacco, nei pressi di Bologna, è simile a quello fotografato con la differenza che, al posto dei cippi, vi sono file interminabili di croci.
    Dipende sempre...dall'angolazione, forse.
    Gabriella
  • Jon Konneri
    00 5/29/2009 4:53 PM
    Questa è una delle vittorie del demonio , non esserci neppure una croce libero di ogni spirito impuro ad aggirarsi da quelle anime , preferisco essere gettato in mare che morire in un cimitero simile
  • OFFLINE
    M.B.C.
    Post: 713
    Registered in: 8/6/2007
    Senior User
    00 5/29/2009 10:13 PM
    anche a formia
    c'e' un cimitero militare a ogni tomba c'e' una lapide ma su ognuna e incisa una croce , su queste che propone la wts neanche l'ombra , biricchini , il lettore che legge e vede e' portato in automatico a dimenticare il simbolo dei cristiani di tutti i secoli,ma signori miei, ma in questi cimiteri ci sara' un cattolico o un protestante o un ortodosso seppellito ? o sono cimiteri solo per il popolo santo e incontaminato di geova,mah !
    Gennaro S



    [Edited by M.B.C. 5/29/2009 10:18 PM]
  • OFFLINE
    Achille Lorenzi
    Post: 13,182
    Registered in: 7/17/2004
    Gold User
    00 5/29/2009 10:27 PM
    Vecchia Marziana, 29/05/2009 16.47:

    Se prendi certi scorci è chiaro che hai possibilità di non fotografare croci, anche in Italia succede.
    Ma, per esempio, il cimitero di guerra polacco, nei pressi di Bologna, è simile a quello fotografato con la differenza che, al posto dei cippi, vi sono file interminabili di croci.
    Dipende sempre...dall'angolazione, forse.
    Gabriella










    Alcuni cimiteri americani.

    Achille
  • prays
    00 5/30/2009 8:55 AM
    Re: anche a formia
    M.B.C., 29/05/2009 22.13:

    c'e' un cimitero militare a ogni tomba c'e' una lapide ma su ognuna e incisa una croce , su queste che propone la wts neanche l'ombra , biricchini , il lettore che legge e vede e' portato in automatico a dimenticare il simbolo dei cristiani di tutti i secoli,ma signori miei, ma in questi cimiteri ci sara' un cattolico o un protestante o un ortodosso seppellito ? o sono cimiteri solo per il popolo santo e incontaminato di geova,mah !
    Gennaro S





    Vedi delle croci sulle foto che ho postato? O pensi che mi sia divertito a cancellarle? Il fatto è che negli Stati Uniti cimiteri così sono normalissimi.
    Se comunque vuoi proprio la foto di un cimitero con delle croci puoi farti dare l'opuscolo "Cosa accade quando si muore" e andare a pag. 25.

    Inoltre, argomenti più seri no?



  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 3,092
    Registered in: 2/17/2008
    Master User
    00 5/30/2009 9:23 AM
    Re: Re: anche a formia
    prays, 30/05/2009 8.55:


    Inoltre, argomenti più seri no?




    Capita, a volte, di leggere richiami alla serietà dei temi.
    Premesso che ognuno ha diritto di ritenere serio o meno un argomento specifico, secondo la propria preparazione culturale o la propria capacità e desiderio di controbattere, in un sistema democratico ritengo che ognuno abbia il diritto di proporre i temi, nel limite dell'educazione e del buon gusto, che ritiene appropriati.
    Chi li considera non consoni al proprio intelletto ha facoltà di non intervenire.
    Gabriella
  • OFFLINE
    marcos35
    Post: 386
    Registered in: 7/8/2008
    Senior User
    00 6/1/2009 9:00 AM
    Non è che abbiamo a che fare con L'Anticristo?????