Freeforumzone mobile

Predestinazione, preconoscenza : Matteo 25:34, 1Pietro 1:20 ecc.

  • Posts
  • OFFLINE
    Sal80.
    Post: 86
    Registered in: 4/14/2009
    Junior User
    00 5/17/2009 8:01 PM
    Alcune scritture della bibbia che parlano della “fondazione o creazione del mondo”:

    C.E.I.

    -Parabola delle pecore e dei capri-
    Matteo 25:34 Allora il re dirà a quelli che stanno alla sua destra: Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla fondazione del mondo.


    -Gesù Cristo predestinato come Salvatore-
    1Pietro 1:20 Egli fu predestinato già prima della fondazione del mondo, ma si è manifestato negli ultimi tempi per voi


    -Predestinazione, scelta prima della creazione del mondo-
    Efesini 1:3 Benedetto sia Dio, Padre del Signore nostro Gesù
    Cristo,
    che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei
    cieli, in Cristo.
    Efesini 1:4 In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo,
    per essere santi e immacolati al suo cospetto nella
    carità,
    Efesini 1:5 predestinandoci a essere suoi figli adottivi
    per opera di Gesù Cristo,


    -I Profeti erono predestinati a soffrire dall'inizio del mondo-
    Luca 11:49 Per questo la sapienza di Dio ha detto: Manderò a loro profeti e apostoli ed essi li uccideranno e perseguiteranno;
    Luca 11:50 perché sia chiesto conto a questa generazione del sangue di tutti i profeti, versato fin dall'inizio del mondo,
    Luca 11:51 dal sangue di Abele fino al sangue di Zaccaria, che fu ucciso tra l'altare e il santuario. Sì, vi dico, ne sarà chiesto conto a questa generazione.


    -Gli adoratori della bestia sono predestinati dalla fondazione del mondo-
    Apocalisse 13:5 Alla bestia fu data una bocca per proferire parole d'orgoglio e bestemmie, con il potere di agire per quarantadue mesi.
    Apocalisse 13:6 Essa aprì la bocca per proferire bestemmie contro Dio, per bestemmiare il suo nome e la sua dimora, contro tutti quelli che abitano in cielo.
    Apocalisse 13:7 Le fu permesso di far guerra contro i santi e di vincerli; le fu dato potere sopra ogni stirpe, popolo, lingua e nazione.
    Apocalisse 13:8 L'adorarono tutti gli abitanti della terra, il cui nome non è scritto fin dalla fondazione del mondo nel libro della vita dell'Agnello immolato.


    In base a queste scritture sopra citate, possiamo dire che Dio abbia progettato tutto già prima di creare il mondo?
    Se Dio non ha già progettato tutto, si può almeno ammettere che Dio sapeva già tutto prima di creare gli uomini?
    Se Dio sapeva che gli uomini avrebbero sofferto e patito, almeno per quando riguarda i giusti, perchè li ha creati?

    I tdg dicono che Dio preconosce tutto, ma non lo fa sempre, solo quando ne ha voglia.( cl 169-178):
    “Questo significa che Dio ha già previsto le scelte che farete nella vita? Alcuni che sostengono la dottrina della predestinazione insistono che la risposta sia sì. Tuttavia un’idea del genere sminuisce la sapienza di Geova, perché fa pensare che non possa controllare la propria capacità di scrutare il futuro. Facciamo un esempio. Se aveste una bellissima voce, non avreste altra alternativa che cantare in continuazione? È assurdo! Similmente Geova pur avendo la capacità di preconoscere il futuro, non la usa sempre. Se lo facesse calpesterebbe il nostro libero arbitrio, un dono prezioso che non ci toglierà mai. — Deuteronomio 30:19, 20.”

    Che ne pensate di queste scritture bibliche?
    Io personalmente penso che l' interpretazione stà nel mezzo, cioè Dio sa già tutto e sa come ci comporteremo, ma sopratutto : Dio preconosce come e cosa decideremo.


    Sal
  • Teodoro Studita
    00 5/17/2009 8:38 PM
    Re:

    Geova pur avendo la capacità di preconoscere il futuro, non la usa sempre. Se lo facesse calpesterebbe il nostro libero arbitrio, un dono prezioso che non ci toglierà mai



    Che scemenza, costoro ignorano totalmente la differenza tra prescienza e predestinazione, così come il fatto che quest'ultima non lede minimamente il "libero arbitrio". Anche l'idea che Dio non "usi" la prescienza come se fosse un superpotere di un eroe dei fumetti è totalmente barbara che solo un fondamentalista americano potrebbe pensarlo.

    Mah.
  • OFFLINE
    unto74
    Post: 23
    Registered in: 11/6/2008
    Junior User
    00 5/17/2009 10:27 PM
    Quello della predesinazione è una storia molto interessante,che mette in evidenza i limiti di molte teorie sul grande amore di Dio, che prevedendo tutto poteva impedire che il male si manifestasse.
    Non solo la domanda somma è: se dio può conoscere tutto in anticipo perchè non usa questa capacità per vedere chi sarà fedele fino alla fine, portando in anticipo la fine e risparmiando così molte sofferenze all'umanità?
    Ma poi se sono predestinato che responsabilità ho per quello che combino visto che Dio lo può vedere con molti anni di anticipo?
    E che significa come dice la wt, che Dio può vedere ma non è detto che lo faccia, e chi se ne importa se vuole o non vuole farlo,la cosa importante è che se può farlo significa che da qualche parte c'è già scritto e che il mio libero arbitrio non esiste.
    E comunque questa teoria è del grande Dante: DIO VEDE MA NON DISPONE
  • Teodoro Studita
    00 5/18/2009 1:14 AM
    Re:
    unto74, 17/05/2009 22.27:

    Quello della predesinazione è una storia molto interessante,che mette in evidenza i limiti di molte teorie sul grande amore di Dio, che prevedendo tutto poteva impedire che il male si manifestasse.
    Non solo la domanda somma è: se dio può conoscere tutto in anticipo perchè non usa questa capacità per vedere chi sarà fedele fino alla fine, portando in anticipo la fine e risparmiando così molte sofferenze all'umanità?
    Ma poi se sono predestinato che responsabilità ho per quello che combino visto che Dio lo può vedere con molti anni di anticipo?
    E che significa come dice la wt, che Dio può vedere ma non è detto che lo faccia, e chi se ne importa se vuole o non vuole farlo,la cosa importante è che se può farlo significa che da qualche parte c'è già scritto e che il mio libero arbitrio non esiste.
    E comunque questa teoria è del grande Dante: DIO VEDE MA NON DISPONE



    Poly può scrivere un trattato su questa roba trita e ritrita, non guardate me.