Freeforumzone mobile

Schiavo fedele o organizzazione fedele?

  • Posts
  • OFFLINE
    mancagraziella
    Post: 1,104
    Registered in: 5/20/2007
    Veteran User
    00 5/6/2009 7:13 PM
    Quanti schiavi fedeli ci sono nel mondo?
    Ma l'interpretazione di Matteo 24;45-47 da parte dell'organizzazione dei tdg quanto
    è credibile?
    Non cè dubbio che Gesù in questa parabola mette a confonto due atteggiamenti:
    Dovendosi assentare per un periodo ,il padrone affida l'andamento della sua casa e della servitù al suo servo fidato.Al suo ritorno se il servo avrà svolto bene il compito che gli era stato affidato il padrone lo premierà,ma se invece lo troverà ad ubbriacarsi e a maltrattare i suoi servi allora lo punirà.
    Domanda :Chi è il padrone nella parabola?
    Chi è il servo?
    Gesù voleva mettere in risalto qualcuno o si riferiva a qualcuno in modo particolare?
    Perchè l'organizzzazione dei tdg si proclama essere lo schiavo fedele e discreto?
    Da quale padrone  il CD avvrebbe avuto questo merito?
    Il padrone della parabola era Dio?
    Cosa intendeva Gesù quando diceva "cibo a tempo dovuto"?
    Si riferiva al cibo per nutrire il corpo o al cibo per nutrire l'anima?
    Il Cd è veramente ciò che dice di essere?

    Quanti schiavi fedeli e discreti ci sono nel mondo che si identificano nello schiavo fedele e discreto della parabola di Gesù?
    Grazia
  • OFFLINE
    Sal80.
    Post: 50
    Registered in: 4/14/2009
    Junior User
    00 5/6/2009 9:23 PM
    Analizzando tutto il contesto, si può capire che in effetti sia questo "schiavo" fedele o malvagio, sia le "vergini" che anche i "talenti" sono delle figure allegoriche. Infatti in tutte queste parabole si mettono a confronto dei diversi atteggiamenti.
    Lo"schiavo" può essere fedele o malvagio, le "vergini" sono 5 stolte e 5 avvedute, i "talenti" vengono usati in maniera diversa.
    Per mè sono solo delle parabole per avvertire di essere vigilanti, e niente di più.
    Non vedo più nessuna profezia come credevo un tempo da tdg!!

    Sal.
  • OFFLINE
    Trianello
    Post: 5,704
    Registered in: 1/23/2006
    Master User
    00 5/7/2009 3:48 AM
    Come ha spiegato Sal, queste parabole vanno intepretate per quello che sono: come esemplificazioni dell'atteggiamento che tutti coloro che sono nella sequela di Cristo devono tenere.

    -------------------------------------------

    Deus non deserit si non deseratur
    Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)

  • OFFLINE
    zarripat
    Post: 20
    Registered in: 5/5/2009
    Junior User
    00 5/7/2009 10:01 AM
    Re:
    Trianello, 07/05/2009 3.48:

    Come ha spiegato Sal, queste parabole vanno intepretate per quello che sono: come esemplificazioni dell'atteggiamento che tutti coloro che sono nella sequela di Cristo devono tenere.




    Concordo pienamente!!!
  • OFFLINE
    lovelove84
    Post: 1,086
    Registered in: 4/21/2008
    Veteran User
    00 5/7/2009 10:10 AM
    e se si devono paragonare con le persone,possiamo essere tutti "schivi" fedeli o maligni, "vergini" stolte o avvedute e persone che applicano chi piu chi meno i "talenti" (sia di soldi che di impegno)

    [SM=x570865] [SM=x570865] [SM=x570865]
    --------------------------------------------------
    AVER PAURA DEL DIAVOLO E' UNO DEI MODI DI DUBITARE DI DIO ...
  • OFFLINE
    Ancientofdays
    Post: 948
    Registered in: 11/22/2005
    Senior User
    00 5/7/2009 12:35 PM
    Hanno preso una parabola e l'hanno trasformata in una profezia.
    Senza badare alle tipologie testuali la Bibbia diventa un polpettone a cui attribuire il significato che più aggrada.
    Chiunque può strumentalizzare ogni verso.

    Qualcuno disse che è come scambiare una foto di famiglia con un certificato di identità.
    Provate ad un posto di blocco della polizia quando dicono "favorisca patente e libretto" a mostrare la foto della prima comunione e il manuale di istruzioni della vettura.

    [Edited by Ancientofdays 5/7/2009 12:37 PM]

    ------------------------------------------------
    Il MALE sono quelli che impongono la propria autorità come verità assoluta e non si dispongono alla verità come autorità assoluta.



  • OFFLINE
    Hus.
    Post: 23
    Registered in: 5/10/2009
    Junior User
    00 5/12/2009 7:15 PM
    Hanno preso una parabola e l'hanno trasformata in una profezia.
    Senza badare alle tipologie testuali la Bibbia diventa un polpettone a cui attribuire il significato che più aggrada.
    Chiunque può strumentalizzare ogni verso.

    Qualcuno disse che è come scambiare una foto di famiglia con un certificato di identità.
    Provate ad un posto di blocco della polizia quando dicono "favorisca patente e libretto" a mostrare la foto della prima comunione e il manuale di istruzioni della vettura.

    -------------------------------------------------------------------- [SM=g1537336]
    Hus.
    .....................................
    Accertatevi di ogni cosa
    Miei cari, se uno dice di avere lo spirito, non credetegli subito: prima, esaminatelo bene, per vedere se davvero ha lo spirito che viene da Dio. Perché molti predicatori bugiardi sono andati a predicare nel mondo. (1Tess. 5:21 NM) (1Giovanni 4:1; Parola del Signore)