Freeforumzone mobile

La segnatura è scritturale?

  • Posts
  • OFFLINE
    KENNA
    Post: 284
    Registered in: 4/28/2008
    Junior User
    00 4/28/2009 9:56 PM
    Ciao a tutti ogni tanto mi faccio vivo [SM=x570874]

    Volevo chiedervi se secondo voi la "segnatura" è scritturale!

    Sappiamo che nel caso di una "segnatura" viene fatto un discorso dal podio (generalmente nella parte: "bisogni locali") che spiega il problema in essere. (Es.  calunnia, frode, apostasia, pettegolezzo, condotta disordinata, fidanzamento con una non TdG, ecc...)
    Chi nella congragazione è a conoscenza di tale problema (e chi non lo è .....lo sarà presto) è invitato a non associarsi con tale persona se non per attività spirituali.

    Facciamo un esempio classico:
     
    LUI TdG frequenta LEI NON TdG. (o viceversa) 

    I principi scritturali che gli anziani usano per trattare questo problema sono generalmente:

     - 1 Corinti 7:39 che dice: "La moglie è legata per tutto il tempo che il marito vive. Ma se il marito si addormenta nella morte è libera di sposare che vuole, SOLO NEL SIGNORE." - TNM

    - 2 Corinti 6:14 che dice: "Non siate inegualmente aggiogati con gli increduli......"  - TNM

    Da una prima lettura si puo notare però che non c'è alcun riferimento che faccia intendere che la persona che non segue questi consigli debba essere ISOLATA dalla congregazione. (non si intendono qiundi i peccati gravi)

    Vi chiedo se ci sono argomentazioni o altre scritture che possano provare che la "segnatura" NON è un provvedimento scritturale?

    Grazie! [SM=g1537159]

    ...................................................................................
    Da un grande potere derivano grandi responsabilità. [...Lo zio di Spiderman]
  • OFFLINE
    Elyy.
    Post: 484
    Registered in: 6/17/2008
    Senior User
    00 4/28/2009 10:29 PM


    Ciao!

    Solitamente i Tdg per giustificare la "segnatura" fanno ricorso alla scrittura di II Tess. 3,14 che dice: "Se qualcuno non obbedisce alle ingiunzioni di questa nostra lettera, notatelo, nè conversate più con lui, affinchè si vergogni" (Edizioni Paoline)

    (2 Tessalonicesi 3:14) Ma se qualcuno non è ubbidiente alla nostra parola per mezzo di questa lettera, tenetelo segnato, smettete di associarvi con lui, affinché si vergogni. (TNM)

    Come potrai notare, già solo dalla differente traduzione dei termini si nota una differenza, ma in ogni caso, loro usano questa scrittura, come al solito, decontestualizzandola, perchè se leggi bene tutto il contesto in quel caso si parla di ammonire gli oziosi, cioè quelli che non vogliono lavorare!

    Loro collegano questa scrittura a tutte le problematiche legate a una qualche forma di "disubbidienza" alle direttive dello schiavo, o a qualsiasi atteggiamento "peccaminoso" ma non meritevole di disassociazione, come quello che hai esposto tu, ma, come già detto, questa scrittura non c'entra niente con gli altri problemi, basta leggere il contesto.


    [SM=g1543902] Ely
















    "Poca scienza allontana da Dio, ma molta scienza riconduce a Lui". (Louis Pasteur)




    Aggiungimi a Skype
  • OFFLINE
    KENNA
    Post: 284
    Registered in: 4/28/2008
    Junior User
    00 4/29/2009 12:25 PM
    Re:

    Grazie Ely mi sembra già una buona argomentazione. [SM=g1660613]

    Mi farebbe piacere sapere se alcluni di voi hanno subito questo provvedimento.

    Ho letto per esempio che se la congragazione non "mormora" o semplicemente se il proclamatore non da sfoggio della sua condotta cercando di giustificarla davanti ad altri o non fa opera di persuasione , non doverbbe essere "Segnato".

    Qualcuno puo dirmi qualcos'altro? [SM=x570868]

    ...................................................................................
    Da un grande potere derivano grandi responsabilità. [...Lo zio di Spiderman]
  • OFFLINE
    bigotta
    Post: 28
    Registered in: 4/23/2009
    Junior User
    00 4/29/2009 12:39 PM
    Ciao Kenna posso dirti che nella mia congr. c'era un fratello che frequentava (di nascosto) una sorella separata ma non divorziata.

    Quando la cosa e' divenuta di dominio pubblico so che questi fratelli sono stati piu' volte ripresi,ma al loro perseverare in questa conoscenza,e' stato comunicato loro che sarebbero stati segnati.

    Questo e' avvenuto con un discorso nella parte dei bisogni locali dove si evidenziava che non si e' liberi di frequentare persone dell'altro sesso se queste non sono legalmente liberi di sposarsi.

    Tutti hanno prontamente obbedito non includendo piu' la coppia negli svaghi org. dai fratelli.
    Si sono sposati dopo un po'e nessuno dei fratelli e' andato al matrimonio.

    Dopo il matrimonio e' stata tolta la segnatura e si capisce questo perche'gli anziani invitano nuovamente la coppia a pranzo o per riunuoni a scopo di svago con i fratelli.

    Pero' non e' stato piu' fatto un altro discorso per dire che non erano piu' segnati.
    Questo lo trovo profondamente ingiusto.LO si deve capire tra le righe.

    La solita incoerenza


  • OFFLINE
    deep-blue-sea
    Post: 1,117
    Registered in: 12/18/2007
    Veteran User
    00 4/29/2009 12:54 PM
    Hai ragione Bigotta...

    bisogna imparare a leggere tra le righe.

    Quando annunciano che qualcuno é segnato, non fanno nomi perché hanno imparato che potrebbero essere perseguiti legalmente.

    Quando tolgono la segnatura non fanno né annunci né nomi, bisogna essere abbastanza perspicaci, guardarsi intorno e cercare di capire.

    La stessa cosa per gli insegnamenti per i quali non sanno più cosa insegnare: la lunghezza dei 6 giorni di creazioni, il re del nord e del sud ecc. non se ne parla più sulle pubblicazioni e non si sà quale era l'ultimo 'intendimento'!!!!!

    Per la 'segnatura', beh l'interpretazione la danno sempre loro e la più rigida può essere, quella si farà!!! Banda di talebani! [SM=x570892]
    ........................
    "Dubitare di tutto o credere a tutto sono due soluzioni altrettanto comode che, l'una come l'altra, ci dispensano dal riflettere"
    Henri Poincaré




    Claudia
  • OFFLINE
    Elyy.
    Post: 485
    Registered in: 6/17/2008
    Senior User
    00 4/29/2009 3:36 PM
    Re: Re:
    KENNA, 29/04/2009 12.25:




    Ho letto per esempio che se la congragazione non "mormora" o semplicemente se il proclamatore non da sfoggio della sua condotta cercando di giustificarla davanti ad altri o non fa opera di persuasione , non doverbbe essere "Segnato".

    Qualcuno puo dirmi qualcos'altro? [SM=x570868]






    Purtroppo, "segnare" o meno un tdg che non procura "mormorii" nella congregazione, dipende esclusivamente dall'arbitrio degli anziani locali

    Ogni congregazione potrebbe raccontare esperienze diverse al riguardo.

    In teoria, in caso di comportamento da "segnatura" anche se non esistono mormorii in congregazione perchè nessuno è a conoscenza della situazione, gli anziani dovrebbero segnare ugualmente il tdg, se non altro per attuare una forma di "disciplina" nei confronti dell'indisciplinato, infatti, chi viene segnato, oltre a non poter frequentare gli altri tdg al di fuori delle adunanze e del servizio di campo, non può commentare alle adunanze e non può fare il pioniere ausiliario nè regolare (semmai avesse desiderio di farlo).


    [SM=g1543902] Ely












    "Poca scienza allontana da Dio, ma molta scienza riconduce a Lui". (Louis Pasteur)




    Aggiungimi a Skype
  • OFFLINE
    ilnonnosa
    Post: 410
    Registered in: 1/14/2008
    Senior User
    00 4/29/2009 5:20 PM

    SEGNATI

    Definizione: qualcuno che persiste nel camminare disordinatamente in seria violazione di espliciti principi biblici, ma non ancora in misura tale da giustificare un’azione giudiziaria. – Ks. 91 p.100
    Contatti: con un segnato possiamo avere rapporti spirituali. – Organizzati, 2005 pp. 150,151
    Durata: per quanto tempo rimane segnato
    - Quando sarà chiaro che avrà abbandonato quella condotta, non sarà più necessario tenerlo segnato. – Organizzati, 2005 p.152
    - Una sorella segnata perché ha sposato una persona del mondo dovrà dimostrare che le opere che la sua attitudine è cambiata. Potrà occorrere forse più di un anno.
    Pratiche:
    - Conservarle: in una busta nell’archivio confidenziale – CO, 12/4/90
    - Tempo: bisogna conservarle per 3 anni dal momento in cui sono stati concessi tutti i privilegi di servizio.- CO, 12/4/90; Corso di Leini il 19/7/90
    Privilegi:
    - A un segnato si devono togliere tutti i privilegi, tranne i commenti e il servizio dato che la scrittura dice di considerarlo ancora come un fratello.
    - Circa i commenti, questo deve essere deciso dagli anziani. Il caso di un segnato è comunque diverso da quello di un ripreso in privato o in pubblico. – TdG, 15/12/81 p. 20 § 18, 19
    Procedura: per segnare qualcuno
    - E’ il corpo degli anziani che determina chi segnare. – TdG 15/5/82 p.31-32
    - Aiutare l’individuo
    - Dopo ripetuti tentativi, il corpo degli anziani incarica due di loro per informare la persona che è segnata. – Ks. 91 p. 100
    - Fare un discorso senza menzionare il nome della persona, poi i singoli fratelli devono segnalarla personalmente, senza far sapere ad altri la loro decisione. Organizzati p. 152
    - Quando NON si deve segnare:
    - Se i genitori ritengono che un certo fratello sia una cattiva compagnia, possono vietare ai loro figli di frequentarlo. Tuttavia questo non significa segnare.- TdG 15/4/85 p. 31
    - Non si segna qualcuno per iniziativa personale. E’ il corpo degli anziani che decide se e quando segnare qualcuno.
    - Quando SI DEVE segnare:
    - Segnare non per piccole cose, ma solo quando l’individuo si comporta disordinatamente e non tiene conto degli avvenimenti.- TdG 15/5/85 pp. 31, 32
    - Può avvenire solo dopo che sono stati ignorati ripetuti tentativi di dare autorevoli consigli e ammonimenti scritturali, ed in molti casi solo dopo che è stato pronunciato un discorso per mettere in guardia la congregazione. – Ks. 91 p. 100: TdG 15/4/85 pp. 30, 31
    - Si può segnare un cristiano se:
    - Notevolmente PIGRO.
    - Notevolmente CRITICO.
    - Notevolmente CHIACCHERONE, cioò uno che s’intromette in ciò che non lo riguarda.
    - Uno che si APPROFITTA MATERIALMENTE di altri
    - Uno che pratica forme di DIVERTIMENTO SCONVENIENTE.
    - Uno che ha una CONDOTTA DISCUTIBILE. (per esempio giovane che amoreggia con diverse sorelle)
    - Chi NON si sposa nel Signore
    - Uno che frequenta chi NON è libero di sposarsi.
    - Uno che trama per APPROFITTARE di altri.
    Situazioni:
    - Fratello ha, un atteggiamento provocatorio, irrispettoso, verbalmente insulta gli anziani
    - Deve essere segnato, se non si corregge subito
    - Dopo essere segnato se persiste, deve essere portato davanti ad un comitato giudiziario per condotta dissoluta.- SCD:SSD 4/7/89
    Trasferimento: Se il segnato si trasferisce in un’altra congregazione non dovrà essere fatto un altro discorso per segnalarlo.(comunque gli anziani informeranno la congregazione delle limitazioni che gli sono state imposte). Se nella nuova congregazione persiste nella sua condotta lo si avverte UNA sola volta e poi si segna. Adunanza Leinì del 2674/93.

    Ciao Ilnonnosa
  • OFFLINE
    Vecchia Marziana
    Post: 2,676
    Registered in: 2/17/2008
    Veteran User
    00 4/29/2009 8:14 PM
    Re:
    ilnonnosa, 29/04/2009 17.20:


    SEGNATI

    Trasferimento: Se il segnato si trasferisce in un’altra congregazione non dovrà essere fatto un altro discorso per segnalarlo.(comunque gli anziani informeranno la congregazione delle limitazioni che gli sono state imposte). Se nella nuova congregazione persiste nella sua condotta lo si avverte UNA sola volta e poi si segna. Adunanza Leinì del 2674/93.

    Ciao Ilnonnosa


    Quindi le segnature sono cumulabili?
    Gabriella


  • OFFLINE
    cashmire_ffz
    Post: 430
    Registered in: 8/27/2007
    Senior User
    00 4/29/2009 9:22 PM
    segnatura
    dal post di ilnonnosa:


    - Quando SI DEVE segnare:
    - Segnare non per piccole cose, ma solo quando l’individuo si comporta disordinatamente e non tiene conto degli avvenimenti.- TdG 15/5/85 pp. 31, 32
    - Può avvenire solo dopo che sono stati ignorati ripetuti tentativi di dare autorevoli consigli e ammonimenti scritturali, ed in molti casi solo dopo che è stato pronunciato un discorso per mettere in guardia la congregazione. – Ks. 91 p. 100: TdG 15/4/85 pp. 30, 31
    - Si può segnare un cristiano se:
    - Notevolmente PIGRO.
    - Notevolmente CRITICO.
    - Notevolmente CHIACCHERONE, cioò uno che s’intromette in ciò che non lo riguarda.
    - Uno che si APPROFITTA MATERIALMENTE di altri
    - Uno che pratica forme di DIVERTIMENTO SCONVENIENTE.
    - Uno che ha una CONDOTTA DISCUTIBILE. (per esempio giovane che amoreggia con diverse sorelle)
    - Chi NON si sposa nel Signore
    - Uno che frequenta chi NON è libero di sposarsi.
    - Uno che trama per APPROFITTARE di altri.



    E se una persona viene segnata senza giusto motivo, nel senso che non risponde a nessuna di queste motivazioni?
    Cioè, nel caso venisse fatto un discorso di segnatura per una motivazione che è estranea alla persona segnata? tantopiù se succede senza prima nessun ammonimento... cosi senza chiarire, motivare prima...

    Non esiste l'appello! Anche questo è grave!se aggiunto al fatto che non si può annullare pubblicamente!
    E gli anziani che han fatto l'errore rimangono impuniti! [SM=x570870] [SM=x570870] [SM=x570870]


  • OFFLINE
    KENNA
    Post: 285
    Registered in: 4/28/2008
    Junior User
    00 4/30/2009 11:14 AM
    Re:
    ilnonnosa, 29/04/2009 17.20:


    SEGNATI
    - Si può segnare un cristiano se:
    - Notevolmente PIGRO.
    - Notevolmente CRITICO.
    - Notevolmente CHIACCHERONE, cioò uno che s’intromette in ciò che non lo riguarda.
    - Uno che si APPROFITTA MATERIALMENTE di altri
    - Uno che pratica forme di DIVERTIMENTO SCONVENIENTE.
    - Uno che ha una CONDOTTA DISCUTIBILE. (per esempio giovane che amoreggia con diverse sorelle)
    - Chi NON si sposa nel Signore
    - Uno che frequenta chi NON è libero di sposarsi.
    - Uno che trama per APPROFITTARE di altri.


    Ciao Ilnonnosa



    Grande "nonno" come sempre!!! [SM=g1660613]

    La "segnatura" come oggi la conosciamo è stata estesa ad ogni tipo di comportamento o atteggiamento discutibile.
    Ma dove hanno preso sta cosa????
    Come ha già commentato Ely è stata presa da 2 Tessalonicesi 3:14 che dice:

    "Ma se qualcuno non è ubbidiente alla nostra parola per mezzo di questa lettera, tenetelo segnato, smettete di associarvi con lui, affinché si vergogni." (TNM)

    Leggendo il contesto però si comprende BENE come Paolo in questa occasione si riferisce a tutti coloro che oziavano ed erano di peso materialmente agli altri fratelli.

    Non si fa riferimento alcuno a situazioni come:
    - Atteggiamento critico
    - Amoreggiare con più sorelle
    - Sposarsi con non TdG
    - Tantomeno frequentare non TdG
    ecc ecc....

    Quindi in teoria se volessimo seguire alla lettera la Bibbia come è solito fare dai TdG L'UNICO motivo per segnare una persona dovrebbe essere quello della "pigrizia"?

    [SM=g1537332]



    ...................................................................................
    Da un grande potere derivano grandi responsabilità. [...Lo zio di Spiderman]
  • OFFLINE
    marcos35
    Post: 341
    Registered in: 7/8/2008
    Senior User
    00 4/30/2009 11:33 AM
    cmq è sempre se gli gira agli anziani
    nella mia congregazione anche con fidanzamenti con il mondo no segnatura. poi invece una sorella criticava (la negligenza degli anziani) segnata..
  • OFFLINE
    bigotta
    Post: 35
    Registered in: 4/23/2009
    Junior User
    00 4/30/2009 11:45 AM
    Verissimo .Un fratello si e' fidanzato con una ragazza del mondo.Questa ha iniziato a studiare e a frequentare le ad.Lui non e' stato segnato e il padre serv, di ministero non e' stato rimosso.
    Come sempre due pesi e due misure [SM=g1543902]